Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
Avatar utente
selidori
Messaggi: 6661
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda selidori » 30/10/2017, 14:36

Scusate, mi sto ingarbugliando da solo.
Questo sistema chiaramente serve per realizzare un cavo modo2 (un lato shuko), non per colonnine (quindi modo3).
Sta di fatto che fornire 12v stabilizzati è un bel pastrocchio...


AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda ginorosi » 30/10/2017, 15:08

Scusa , io non ho studiato cosa vuol dire modo1 2 o 3 , poi lo farò se mi serve... questa schedina come altre tipo la openevse , etc , non fanno altro che accendersi quando inserisci la spina , manda il PWM verso l'auto e dopo un paio di secondi attacca il relè e alimenta anche la Type2 , se il relè è trifase e hai la trifase puoi fare anche 22 o 43kw se li hai , ma non passano dalla schedina lei fornisce solo il PWM , che come ho scritto prima può essere variato a piacimento in corso di carica, per regolare al kw e anche ai 100w .....
Non ho oscilloscopio , ma mi sà che questa fornisce il PWM solo +12 e non +/-12V come vuole la Tesla ?!
Perchè scrive è un casino fornire 12V stabilizzati ? se guardi nei disegni assime alla scheda ti forniscono quello scatolino arancione di 2x2cm circa che fà da alimentatore alla scheda .....

Concordo che nel mettere tutto dentro la spina . sia un pò pericoloso https://www.elektrofahrzeug-umbau.de/tu ... ladekabel/ , io ho montato un centralino 8 moduli , dove ho messo un interruttore 25A connesso direttamente sotto il generale , aggiunto un misuratore https://it.aliexpress.com/item/DC-20A-L ... ee0f1f5f1e sotto scatola con dentro il resto e cavi da 4mm2 direttamente al cavo cablato....

qualcuno mi sembra abbia messo tutto dentro l'auto
Renault Zoe Q210 2013

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6661
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda selidori » 31/10/2017, 19:09

ginorosi ha scritto:Scusa , io non ho studiato cosa vuol dire modo1 2 o 3 , poi lo farò se mi serve...
Lascia perdere... per il nostro ragionamento non serve (comunque, in brevissimo:
- modo1: elettronica di controllo tutta nell'auto, il televisore è modo1 :D
- modo2: elettronica lungo il cavo che da un lato ha schuko e dall'altro tipo2 (o tipo1) con segnale PWM creato da questo cavo (detto in gerco IC-CPD)
- modo3: tutto nella colonnina che quindi genera il PWM ed il cavo è proprio stupido
- modo4: (già che ci siamo) come il modo3 ma parliamo di DC, quindi nella colonnina c'e' anche il raddrizzatore da AC a DC

ginorosi ha scritto:questa schedina come altre tipo la openevse , etc , non fanno altro che accendersi quando inserisci la spina ....
Perchè scrive è un casino fornire 12V stabilizzati ? se guardi nei disegni assime alla scheda ti forniscono quello scatolino arancione di 2x2cm circa che fà da alimentatore alla scheda .....
Ok, ma come alimenti quello scatolino arancione? No, non dirmi dalla colonnina, è morta finchè non gli dai un segnale dall'auto (che può essere anche una resistenza sul filo, ma è comunque un qualcosa da fare).

ginorosi ha scritto:qualcuno mi sembra abbia messo tutto dentro l'auto
quello è modo1 :D
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda ginorosi » 31/10/2017, 19:54

Scusami Selidori , ma quella schedina serve a farsi un cavo o una wallbox, è lei che comanda , quindi non c'entra niente la colonnina , non la devo usare lì...

ho usato questo schema , liscio senza niente è regolato per 16A quasi reali 15,5 , inizialmente non funzionava , ragionandoci ho detto macome fà il caricatore auto aprendere il riferimento pilot , se non sono interconnesse ll GND , e infatti dopo aver connesso il GND a massa e ridato tenzione è partita traquillamente....
Ho rifatto il partitore resistivo col potenziomentro , adesso dovrei arrivare a regolare 6-20A , la WB l'ho fatta in campagna dove vado i WE e ho FV , posso provarla solo sabato o domenica prossima , lo scorso WE mi regolava da 6 a 15,5A ..... comunque sotto 10A è inutile attacarla , almeno la ZOE Q......
Allegati
simple.png
simple.png (495.98 KiB) Visto 982 volte
Renault Zoe Q210 2013

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6661
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda selidori » 31/10/2017, 20:43

ginorosi ha scritto:Scusami Selidori , ma quella schedina serve a farsi un cavo o una wallbox, è lei che comanda , quindi non c'entra niente la colonnina , non la devo usare lì...
Hai assolutamente ragione, non so perchè mi sfugge sempre. :oops:
Quello lo usi in una presa alimentata, anche perchè se hai una colonnina/wallbox non ha senso usi quell'elettronica!

Scusa per aver fatto perdere tempo. ehm...
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ



ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda ginorosi » 16/11/2017, 20:10

Stò facendo le prove e ogni settimana verifico , domenica sono riuscito col potenziomentro a regolare( ribadisco in maniera continua mentre ricarico) tra 6-7A a 17A , i conti che ci sono nei loro fogli non tornano , domenica riprovo se arrivo a 20A , ho modificato la resistenza fissa .....
Renault Zoe Q210 2013

ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda ginorosi » 18/01/2018, 22:35

Ed ecco un prodotto che usa quella schedina https://www.ebay.it/itm/Simple-EVSE-WB- ... Sw8axaNhZl lo danno per fisso 16A ma studiando la schedina può essere regolato in corrente , per chi ha 10kw in trifase , lo regola attorno ai 13-14A e ci rientra :D
Renault Zoe Q210 2013

fly
Messaggi: 202
Iscritto il: 24/11/2017, 22:26

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda fly » 11/03/2018, 9:08

Ciao Ginorosi, secondo te si riuscirebbe a caricare in sicurezza fino a 32a in monofase?
Ovvero le dimensioni delle piazzole e i cavi che ci puoi collegare (per sicurezza direi almeno 6 mm) permettono questo?
Nel caso sarebbe possibile "sostituire" o modificare qualcosa per arrivare a questo carico? Riesci anche a postare qualche particolare del tuo interessante lavoro?
Ultima modifica di fly il 30/12/2018, 11:25, modificato 1 volta in totale.
Leaf 30kWh 2017 powered by Power Cruise Control > e-bike Armony Venezia

ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Autocostruzione wallbox con misuratori e controllo Sonoff

Messaggioda ginorosi » 11/03/2018, 10:08

A domanda specifica , reintervengo nel forum ; è già scritto tutto nella discussione , segui gli schemi dell'autore della schedina , quello che fà passare corrente sul 230V non è la schedina , lei fà solo da comando , per passare le correnti che vuoi oltre 16-20A devi sostituire il relè con uno che supporti sul contatto quella potenza , normalmente un contattore , poi puoi far passare tutta la corrente che accetta la tua auto in CA ..... ma parliamo piano che interviene Joule.......
Renault Zoe Q210 2013



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite