Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
Freddy8bit
Messaggi: 28
Iscritto il: 16/02/2019, 18:08

Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda Freddy8bit » 18/03/2019, 0:31

Ciao a tutti,
Sto aspettando la consegna del mio primo veicolo elettrico, uno scooter NIU N GT, e mi sto un po' informando sulle colonnine di ricarica.

Vorrei sapere quali sono i connettori più diffusi sulle colonnine in Italia?

Visto che colonnine con attacchi shucko non sono molte (sto controllando da App apposite le zone che possono interessarmi) esiste qualche adattatore in commercio shucko lato veicolo e altro tipo lato colonnina?

È sicuro utilizzarli? La colonnina si autoregola con la potenza richiesta dal mio trasformatore?

Grazie




Avatar utente
selidori
Messaggi: 6622
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda selidori » 18/03/2019, 0:45

Adattatori sono illegali su luogo pubblico, ma a parte questo secondo me conviene rifare un cavo da zero già terminato col connettore dello scooter (che non riesco a trovare).

Se fosse questa la tua scelta, è facilissimo fare un cavo per le colonnine con la 3A in modo semplificato (costo: 20 euro).
Con questo cavo la colonnina NON SI REGOLA sulle richieste dello scooter ma come non fa la shuko che non ha dialogo.
Ma non penso sia una grande richiesta energetica visto che con shuko e 3A e senza dialogo si caricano persino quadricicli e persino auto (in maniera lentissima).

L'evoluzione successiva potrebbe essere un cavo tipo2 lato colonnina, sempre in modo semplificato. Non cambia niente rispetto alla 3a ma è più figo (e diffuso sulle colonnine). (costo: 100 euro)

L'ultimo passaggio sarà un cavo tipo2 completo (non quindi semplificato) con cui hai un dialogo con la colonnina, ma dovrai cambiare il caricabatteria nello scooter (a meno che sia già predisposto, e non è detto che esista comunque), nessuno vantaggio effettivo è solo ancora più figo. (costo: 150 euro + caricabatterie)
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Freddy8bit
Messaggi: 28
Iscritto il: 16/02/2019, 18:08

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda Freddy8bit » 23/03/2019, 8:26

Scusa l'ignoranza, ma che differenza c'è tra cavo tipo 2 e tipo 2 con dialogo con la colonnina?
Rischio di rovinare qualcosa lato scooter/batterie/caricatore?

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6622
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda selidori » 23/03/2019, 9:17

Freddy8bit ha scritto:Scusa l'ignoranza, ma che differenza c'è tra cavo tipo 2 e tipo 2 con dialogo con la colonnina?
Rischio di rovinare qualcosa lato scooter/batterie/caricatore?
Non si rischia di rovinare mai niente. Se c'e' rischio semplicemente non va.

La differenza fra tipo2 e tipo2 con dialogo è che il tipo 2 senza dialogo non ha il dialogo :D (ed in verità questo viene definito dal MODO più che dalla presa. Ovvero siamo nel MODO3 semplificato e MODO3 FULL (o MODO3 senza specificare)).
Scherzi a parte, non avendo il dialogo non fa giochetti sofisticati con il mezzo, ad esempio esso (il mezzo, intendo) non può sospendere la ricarica e ripartire, o comunicare che partirà fra un po' o che ha smesso per sempre. Anche la colonnina potrebbe voler dire qualcosa di simile, ad esempio che ora non può fornire la potenza richiesta e bisogna aspettare (si pensino le wallbox intelligenti di casa che aspettino finisca la lavatrice o passi la nuvola se alimentate da fotovoltaico, o devono dividere la potenza perchè un altri utente si è connesso (si sospetta lo facciano le nuove colonnine ENELX a Roma Esselunga)) ed anche loro possono aumentare o diminuire la potenza.
Senza dialogo, chissà come si comporta il mezzo o l'infrastruttura per questa variazione che ad un certo punto è imposta (nell'ipotesi più probabile si interrompe la ricarica e se è ad inizio ricarica o peggio dopo 3 minuti, di fatto non ci si carica per niente).
Altro vantaggio del MODO3 (full) (dialogante) è la sicurezza: se venisse tagliato o tranciato il cavo, l'alimentazione si interromperebbe. Se invece è MODO 1 o 2 o 3 farlocco/semplificato esso rimane alimentato con ovvi rischi di sicurezza (è probabile in verità intervenga il magnetotermico della colonnina, ma una sicurezza in più non fa mai male!).

Teoricamente, inoltre, il modo3 potrebbe anche identificare univocamente l'auto presso la colonnina. Pensate che sogno: collegarsi e lei fa tutto, senza giocare con tessere od app od abbonamenti.... Ad oggi però nessun provider implementa questa possibilità, speriamo in un domani...
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Freddy8bit
Messaggi: 28
Iscritto il: 16/02/2019, 18:08

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda Freddy8bit » 23/03/2019, 9:25

Grazie capito tutto, gentilissimo!
Quindi con un modello semplice, dovrei stare sempre a controllare che la ricarica sia in funzione e non interrotta per un qualsiasi motivo, giusti?
Ce ne sono in commercio di già pronti? Sia conndialogo che senza?


Freddy8bit
Messaggi: 28
Iscritto il: 16/02/2019, 18:08

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda Freddy8bit » 23/03/2019, 9:29

Adattatore da Schuko a tipo 2 (Mennekes, IEC62196) per punti di ricarica di veicoli elettrici https://www.amazon.it/dp/B07932C32L/ref ... LCbRR87TSB

http://www.e-station-store.it/adattator ... rezza.html

Per adesso trovo solo questi 2 modelli, che mi puoi dire a riguardo?

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 568
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda claudio.amadori » 23/03/2019, 12:32

selidori ha scritto:Altro vantaggio del MODO3 (full) (dialogante) è la sicurezza: se venisse tagliato o tranciato il cavo, l'alimentazione si interromperebbe.


Per la verità dovrebbe essere così anche per il modo 3 semplificato (non quello farlocco), altrimenti sarebbe come un modo 1.
Sappiamo che non sempre è così, del resto le norme si applicano rigidamente solo quando interessa.

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6622
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda selidori » 24/03/2019, 10:39

claudio.amadori ha scritto:
selidori ha scritto:Altro vantaggio del MODO3 (full) (dialogante) è la sicurezza: se venisse tagliato o tranciato il cavo, l'alimentazione si interromperebbe.


Per la verità dovrebbe essere così anche per il modo 3 semplificato (non quello farlocco), altrimenti sarebbe come un modo 1.
Sappiamo che non sempre è così, del resto le norme si applicano rigidamente solo quando interessa.
In effetti il modo3 semplificato serio sarebbe con la resistenza nell'auto, ma la maggior parte dei cavi che ho visto (ehm... che ho fatto) sono con la resistenza nella spina: tagli il cavo e nella presa continua a rimanere il mini circuito di consenso....
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 568
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Adattatore Schuko scooter ad altro tipo di connettore

Messaggioda claudio.amadori » 24/03/2019, 21:01

selidori ha scritto:tagli il cavo e nella presa continua a rimanere il mini circuito di consenso....


In Italia il modo 1 è "vietato" in ambiente pubblico mentre negli altri paesi è permesso e si usa per gli scooter.
Però in Italia si usa il modo 3 farlocco.



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 6 ospiti