Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Accumulatori atti ad immagazzinare l'energia e renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.
Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 3784
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda gianni.ga » 22/11/2019, 21:47

mpeluc ha scritto:
nicky ha scritto:io in realtà l'ho installata e sono contentissimo!!! accumulo RUI STORAGE da 50kwh e oltre ad alimentarci la casa ricarico pure la mia Tesla model 3 il prezzo è ottimo e la amortizzo in 6 anni

Se non sono indiscreto, ci dai un po di numeri? Tipo di impianto FV, immissioni e eccedenze prima e dopo l'installazione dell'accumulo, costo del'energia acquistata e della auto-prodotta. Grazie.

Sei sadico, lascialo nella sua beata convinzione.
Purchè non faccia proseliti.
Chi invece vuole informarsi legga più in alto i conteggi di marcober nella prima pagina di questa discussione.


Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.


sl45h
Messaggi: 849
Iscritto il: 24/03/2018, 20:37
Località: Udine

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda sl45h » 22/11/2019, 23:34

gianni.ga ha scritto:
mpeluc ha scritto:
nicky ha scritto:io in realtà l'ho installata e sono contentissimo!!! accumulo RUI STORAGE da 50kwh e oltre ad alimentarci la casa ricarico pure la mia Tesla model 3 il prezzo è ottimo e la amortizzo in 6 anni

Se non sono indiscreto, ci dai un po di numeri? Tipo di impianto FV, immissioni e eccedenze prima e dopo l'installazione dell'accumulo, costo del'energia acquistata e della auto-prodotta. Grazie.

Sei sadico, lascialo nella sua beata convinzione.
Purchè non faccia proseliti.
Chi invece vuole informarsi legga più in alto i conteggi di marcober nella prima pagina di questa discussione.


..il forum ha ragione di esistere solo se si accettano anche le scelte degli altri... che faccia proseliti o meno che fastidio ti dà? l integralismo lasciamolo da altre parti per favore, ognuno è libero di agire come meglio crede (nel rispetto delle regole)

sl45h
Twizy 80 (3 anni - 18500km) -> Zoe Intens R90 Grigio Titanio 41kWh (2 anni - 24000km) -> Opel Corsa-e Elegance Orange Fizz - Fv 3.3 kWp - Scott E-Aspect 720 Bosch 400Wh (5 anni - 14600km) -> Focus Thron2 6.8 Bosch 625Wh
--- emission impossible ---

nicky
Messaggi: 169
Iscritto il: 09/04/2018, 16:43

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda nicky » 25/11/2019, 8:59

mpeluc ha scritto:
nicky ha scritto:io in realtà l'ho installata e sono contentissimo!!! accumulo RUI STORAGE da 50kwh e oltre ad alimentarci la casa ricarico pure la mia Tesla model 3 il prezzo è ottimo e la amortizzo in 6 anni

Se non sono indiscreto, ci dai un po di numeri? Tipo di impianto FV, immissioni e eccedenze prima e dopo l'installazione dell'accumulo, costo del'energia acquistata e della auto-prodotta. Grazie.


impianto fotovoltaico da 13kw , imissioni circa 6000 kwh anno prima dello storage ora sono sui 2000 kwh, costo dell'energia acquistata 0,21 e/kwh quella autprodotta e stoccata gratis

nicky
Messaggi: 169
Iscritto il: 09/04/2018, 16:43

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda nicky » 25/11/2019, 9:03

gianni.ga ha scritto:
mpeluc ha scritto:
nicky ha scritto:io in realtà l'ho installata e sono contentissimo!!! accumulo RUI STORAGE da 50kwh e oltre ad alimentarci la casa ricarico pure la mia Tesla model 3 il prezzo è ottimo e la amortizzo in 6 anni

Se non sono indiscreto, ci dai un po di numeri? Tipo di impianto FV, immissioni e eccedenze prima e dopo l'installazione dell'accumulo, costo del'energia acquistata e della auto-prodotta. Grazie.

Sei sadico, lascialo nella sua beata convinzione.
Purchè non faccia proseliti.
Chi invece vuole informarsi legga più in alto i conteggi di marcober nella prima pagina di questa discussione.


è bello che tu senza esperienza possa giudicare......rimani nella tua convinzione io intanto guadagno soldi

poi certo sono il primo a dire che bisogna valutare bene, io ci guadagno ma non e' detto che tutti siano nella mia situazione....

L'unico lato negativo per me sono le alte perdite nella doppia conversione ma immetto talmente tanto che non è un problema.....

E' il futuro, e fra 10 15 anni le installerete anche voi...........

come quando ho preso la Tesla tutti a criticare , restate pure nelle Vostre convinzioni :D

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 3784
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda gianni.ga » 25/11/2019, 9:16

Mi scuso per il tono sarcastico, fra l'altro io sono contrario alla eteroironia. :)
In merito alle tue osservazioni posso dirti che qualche esperienza in matematica finanziaria ce l'ho, visto che l'ho anche insegnata.
Gli anni necessari per rientrare dall'investimento sono circa 40 come dai calcoli che ho fatto per difetto in un altro post.
Se hai voglia e tempo per dimostrarci il contrario come chiesto da mpeluc sarei ben felice di essere smentito.
Naturalmente devi conoscere l'indice di autoconsumo, il costo marginale dell'energia elettrica, il rimborso da parte del gse, la percentuale di perdita nella doppia conversione e per fare il confronto con lo ssp dovresti anche sapere quale sarebbe stato l'indice di autoconsumo senza la batteria di accumulo.
Per attualizzare i costi e i risparmi bisognerebbe fissare un tasso che è assolutamente personale.
Si va dallo 0% di un deposito in c/c al 7% di un prestito al consumo.
Ultima modifica di gianni.ga il 25/11/2019, 10:20, modificato 1 volta in totale.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.


Avatar utente
andbad
Messaggi: 1921
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda andbad » 25/11/2019, 9:35

nicky ha scritto:
mpeluc ha scritto:
nicky ha scritto:io in realtà l'ho installata e sono contentissimo!!! accumulo RUI STORAGE da 50kwh e oltre ad alimentarci la casa ricarico pure la mia Tesla model 3 il prezzo è ottimo e la amortizzo in 6 anni

Se non sono indiscreto, ci dai un po di numeri? Tipo di impianto FV, immissioni e eccedenze prima e dopo l'installazione dell'accumulo, costo del'energia acquistata e della auto-prodotta. Grazie.


impianto fotovoltaico da 13kw , imissioni circa 6000 kwh anno prima dello storage ora sono sui 2000 kwh, costo dell'energia acquistata 0,21 e/kwh quella autprodotta e stoccata gratis


Sarebbe anche interessante sapere il costo di questo accumulo. Se non interpreto male i dati, hai 2 accumulatori da 25kWh della Rui Storage, di cui si trova poco o nulla.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

nicky
Messaggi: 169
Iscritto il: 09/04/2018, 16:43

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda nicky » 25/11/2019, 10:20

gianni.ga ha scritto:Qualche esperienza in matematica finanziaria ce l'ho.
Gli anni necessari per rientrare dall'investimento sono circa 40 come dai calcoli che ho fatto per difetto in un altro post.
Se hai voglia e tempo per dimostrarci il contrario come chesto da mpeluc sarei ben felice di essere smentito.
Naturalmente devi conoscere l'indice di autoconsumo, il costo marginale dell'energia elettrica, il rimborso da parte del gse, la percentuale di perdita nella doppia conversione e per fare il confronto con lo ssp dovresti anche sapere quale sarebbe stato l'indice di autoconsumo senza la batteria di accumulo.



Nel tuo caso ........, ti ripeto che non puoi fare i conti in tasca agli altri
io i miei conti me li sono fatti e visto come ti proponi di certo non vengo a mostrarli a te , ripeto restate nella vostra convinzione :lol:

nicky
Messaggi: 169
Iscritto il: 09/04/2018, 16:43

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda nicky » 25/11/2019, 10:27

andbad ha scritto:
nicky ha scritto:
mpeluc ha scritto:Se non sono indiscreto, ci dai un po di numeri? Tipo di impianto FV, immissioni e eccedenze prima e dopo l'installazione dell'accumulo, costo del'energia acquistata e della auto-prodotta. Grazie.


impianto fotovoltaico da 13kw , imissioni circa 6000 kwh anno prima dello storage ora sono sui 2000 kwh, costo dell'energia acquistata 0,21 e/kwh quella autprodotta e stoccata gratis


Sarebbe anche interessante sapere il costo di questo accumulo. Se non interpreto male i dati, hai 2 accumulatori da 25kWh della Rui Storage, di cui si trova poco o nulla.

By(t)e


esatto 2 da 25 kwh non posso dirti la cifra esatta perche' io avevo altri lavori da fare e quindi mi è stato fatto un buon prezzo, cmq indicativamente 400 euro a kWh che detratto il 50% in dieci anni fa circa 200 euro a kWh,ovviamente dovete avere un impianto fotovoltaico non incentivato senno' casca il palco

mpeluc
Messaggi: 148
Iscritto il: 30/12/2018, 18:59

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda mpeluc » 25/11/2019, 19:29

Ho rifatto i conti ipotizzando di installare un'accumulo fotovoltaico (al prezzo di 200€/kWh) per il mio impianto e tenendo conto dei miei consumi attuali ma no riesco a capire dove sbaglio, continuo a non trovare la quadra. Sono invece molto contento per nicky che riuscirà a ripagarselo in pochi anni.
FV 2.94 kWp con inseguitore monoassiale.

AlbertoVise
Messaggi: 6
Iscritto il: 12/11/2019, 19:20
Località: Verbania

Re: Quale capacità deve avere la mia batteria di accumulo?

Messaggioda AlbertoVise » 27/11/2019, 14:46

ok grazie a tutti per le vostre risposte...
ho un ultimo dubbio e poi giuro che non vi chiedo piu' nulla..... sul mio impianto FV entrato in funzione nel giugno 2012 (4 conto energia - nell'anno 2017 ho prelevato 5143 kwh ed immesso 7595 kwh ossia di media all'anno incasso dal GSE una cifra pari a circa 4000/4500 Euro) io ho attivato lo ssp ma mi faccio ogni anno liquidare le eccedenze (cosi' l'impiantista che a suo tempo aveva installato il fv mi aveva suggerito).
Secondo voi e' giusto farsi liquidare le eccedenze o conviene tenere l'energia in eccesso per compensare quella prelevata negli anni successivi ? Cosa mi consigliate di fare?

grazie ancora una volta per il vostro aiuto

alberto



Torna a “Batterie di Accumulo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti