Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Lo spazio giusto ove postare argomenti curiosi sul mondo della mobilità elettrica: passato, presente e futuro.
Avatar utente
renatoponzzo
Messaggi: 266
Iscritto il: 28/04/2018, 14:18

Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Messaggioda renatoponzzo » 20/04/2019, 15:03

https://motori.virgilio.it/notizie/alla ... no/123165/

effettivamente il proliferare di modelli mild hybrid sembrano un escamotage per aggirare la legge ed usufruire di incentivi per auto che inquinano comunque!




marcober
Messaggi: 2998
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Messaggioda marcober » 20/04/2019, 15:14

Incentivi alle ibride e mini ibride?
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

ds5hybrid
Messaggi: 247
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Messaggioda ds5hybrid » 20/04/2019, 20:57

io l'ho sempre detto dall'inizio che tutti questi nuovi modelli con motorizzazioni mild hybrid (vedi audi in primis con A4/A6/A8/Q5/Q7/Q8) e poi mercedes...senza contare i suv plug-in della volvo e a breve arriverà la ds7 plug-in nonchè entro il 2020 la jeep compass plug-in...ecco come dicevo...tutti questi modelli sono arrivati "guarda caso" proprio con le nuove restrizioni sulle emissioni...

anzi...per chi non lo sapesse fra voi elettrici...l'ecotassa per quei veicoli che superano i fatidici 161 grammi di cO2 per km "sembrerebbe" riguardare poche tipologie di veicoli per lo piu' benzina...e qualche diesel...ma...ma la verità è che chi ha ordinato un auto nuova di qualsiasi motorizzazione (soprattutto se modelli appena arrivati...) non potrà mai sapere se sul libretto dell'auto i grammi di cO2 per km supereranno o meno i 161 poichè sia sui listini delle riviste...che sui listini ufficiali dei vari siti delle case automobilistiche...sono riportati i grammi di cO2 relativi al modello base...ad esempio basta mettere come optional un cambio automatico piuttosto che dei cerchi piu' grandi ed è possibilissimo che sul libretto i grammi di cO2 supereranno i 161...

ma a quel punto per il cliente sarà tardi...e si ritroverà a pagare la tassa senza possibilità di rivalersi ne sul concessionario...ne sulla casa madre...in quanto in fondo ai listini ufficiali è sempre scritta la dicitura in piccolo ovviamente...che i dati dichiarati sono orientativi...

detto questo...dubito fortemente che chi acquista una suv fosse anche ibrido da 70 mila euro si faccia problemi a pagare 2500 euro in piu' di ecotassa...

ma si dovrebbe ragionare sulla inutilità di questa tassa...perchè è come dire "ti tassiamo perchè inquinerai...però pagando questi 2500 euro in piu' il tuo inquinamento non influisce sul pianeta..." lo stesso discorso vale per gli abbonamenti alle ztl delle grandi città...roma ad esempio...dove pagando entri tranquillamente ogni giorno con qualsiasi tipo di auto...e quindi anche li il succo del concetto è "ci paghi e il tuo inquinamento non farà male ai polmoni di chi lo respirerà"

ma d'altra parte ciò non deve meravigliare...in un paese (il nostro) dove i mezzi del comune fanno certe fumate nere a ogni partenza...e dove agli addetti al servizio di pulizia stradale si danno in dotazione taglia erba con motore a scoppio piuttosto che elettrici...è ovvio che si pensi sempre prima al portafogli...e poi alla salute...nostra..e del pianeta...

ora che ci penso...mi domando...ma queste plug-in...un domani che vengono rottamate...saranno "smaltite" nei modi corretti ??? oppure lo sfascio dove verranno portate smonteranno i pezzi da rivendere...e poi accartocceranno tutto il resto batteria e motore elettrico compreso ??? chi controllerà ? ci vorrebbe una sorta di "procedura di rottamazione specifica" per questo tipo di veicoli...ma come detto sopra...siamo in italia...

Avatar utente
Paul The Rock
Messaggi: 107
Iscritto il: 04/03/2019, 22:07
Località: Varese
Veicolo: Kona 64kWh XPrime

Re: Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Messaggioda Paul The Rock » 20/04/2019, 22:26

Beh un mio amico che sta facendo preventivi per la nuova macchina è venuto con me in Hyundai e gli hanno proposto la Tucson nuovo diesel che è un mild hybrid... ed infatti il venditore dicea che è una "mezza furbata" in quanto a libretto risulta un'ibrida al 100% ed oggi ha tutte le agevolazini del caso per blocchi del traffico, aree limitate, parcheggi...
Poi c'è da dire che se si diffonderanno velocemente i comuni correranno ai ripari diventando troppe, ma al momento sono un ottimo escamotage.
Bye Bye
Paul The Rock

ds5hybrid
Messaggi: 247
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Messaggioda ds5hybrid » 21/04/2019, 10:20

colgo l'occasione per augurare buona pasqua e pasquetta a tutti...ma di piu' a coloro che sfortunatamente oggi o domani lavoreranno...

Paul esattamente...ma io dico anche che questo è un mezzo tranello...nel senso che oggi fanno apparire queste auto come una "soluzione" furba per circolare sempre...e fra 2 o 3 anni inizieranno a fare blocchi anche per queste ibride...e spingeranno per vendere le plug-in con le quali ripeteranno lo stesso trucchetto...cosi molte persone cambieranno auto nel giro di 3 o 4 anni max


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9354
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Messaggioda marco » 21/04/2019, 16:55

Eh già, sono le ultime occasioni per svecchiare più volte il parco auto in pochi anni: dopo, quando saranno tutte elettriche che faranno centinaia di migliaia di km, il parco auto invecchierà gradualmente nel tempo... ma fortunatamente non sarà più un grosso problema, almeno per noi cittadini elettrici che per vivere respiriamo l'aria (non so cosa respirino i termici, i concessionari termici e compagnia bella :lol: )
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

ds5hybrid
Messaggi: 247
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: Allarme false auto elettriche: suv ibridi nel mirino

Messaggioda ds5hybrid » 21/04/2019, 21:14

marco piacerebbe anche a me che un giorno tutte le auto siano senza scarico...ma non credo che in paesi come l'italia si possa raggiungere questo traguardo...io ho deciso che la prossima auto sarà elettrica...mi sono documentato...e so che per le mie necessità è possibile...

ma se vivessi ancora con i miei ad esempio...non avrei potuto fare questa scelta cosi tranquillamente in quanto non avevo nessun posto auto per caricare da casa...e questo a oggi e nel futuro...sarà un limite per tantissime persone...perchè nessuno potrà mai convincere la gente che si può fare affidamento sulle colonnine (e lo vedete ogni giorno con quelle occupate da auto termiche o non funzionanti...) e perchè giustamente la maggior parte della gente non è invogliata/supportata/agevolata a passare a un auto elettrica...soprattutto se nuova...chi oggi compra un auto nuova e ha uno stipendio medio spende al massimo 25 mila euro (se li puo' spendere...) e li finanzia...con tale cifra non si compra un elettrica per la famiglia o almeno non un elettrica di dimensioni ragionevoli...e non parlo nemmeno di autonomia perchè li poi entrano in dicsussione altri fattori...

a oggi almeno secondo me le uniche auto elettriche adatte per un nucleo familiare sono la leaf e la kona (zoe e soul le ritengo meno adatte...) arriveranno altri modelli ovvio...ma i costi ? parliamo sempre e cmq di auto da 35/40 mila euro (gli incentivi non ci saranno per sempre...)

discorso diverso se si sceglie un elettrica usata...ma i soldi sono di chi li spende...e non credo che nessuno di noi un domani si sentirà mai il diritto di dire a tizio che si è comprato la station wagon da 25 mila euro diesel o gpl che con quei soldi si poteva portare a casa una leaf usata o una kona...



Torna a “Curiosità e Stranezze”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti