ARERA accoglie le proposte di e_mob

Spazio per segnalare nuovi modelli, tecnologie e novità riguardanti il mondo della mobilità elettrica.
Avatar utente
selidori
Messaggi: 4653
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

ARERA accoglie le proposte di e_mob

Messaggioda selidori » 13/03/2019, 23:45

Favorire l’installazione della ricarica pubblica ad alta potenza (sia le attuali 50 kW, ma anche quelle 150-450 kW per singolo erogatore) lungo le principali dorsali stradali e autostradali.
Intraprendere azioni per la riduzione del costo complessivo dell’energia destinata alla ricarica dei veicoli elettrici.
Introdurre forme di incentivazioni per l’istallazione di colonnine di ricarica destinate all’uso condominiale.
Prevedere tariffe energetiche agevolate per le stazioni di ricarica di mezzi adibiti al trasporto pubblico e dei servizi di sharing.


https://emob-italia.it/2019/03/12/arera ... -di-e_mob/



AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |


Kimera
Messaggi: 79
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: ARERA accoglie le proposte di e_mob

Messaggioda Kimera » 14/03/2019, 15:28

Finalmente qualcosa, seppur timidamente, si muove :)
Quindi ricariche fast anche in autostrada? Speriamo!

Solo una cosa mi preoccupa: Nessun riferimento temporale?

Cioè, entro l'anno, entro il mese....
Niente?
Renault Zoe R240 anno 2016

marcober
Messaggi: 2673
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: ARERA accoglie le proposte di e_mob

Messaggioda marcober » 14/03/2019, 16:59

beh sai..quando chiedi..non è che puoi dettare anche i tempi
intanto bisogna vedere se e come rispondono...è certo che diversi punti saranno "affrontati" da Arera , se non altro perche sono "in scadenza".

COMMENTI MIEI

1)
- trovo farraginosa la proposta sul secondo contatore con tariffa domestica per le pertinenze che necessitano di secondo contatore (oggi per forza un contratto BTA che ha deui fissi cari rispetto al classico TD).
Legare PROPRIETA AUTO a PROPRIETA PARTICELLA la vedo complicata:
- se auto è intestata ad altro famigliare? in noleggio? aziendale?
- se pertinenza è intestata ad latro famigliare? in affitto? in comodato?

ma aldila di questo, è comunque errato di base che io debba pagare un BTA per avere luce in garage mentre il mio vicino che ha box integrato con la casa non lo paga.
Dunque aldila della proprita dell'auto elettrica, per TUTTE le particelle pertinenza di immobili A deve esserci possibilita di avere un secondo TD.
In tal modo non servono anche mille controlli da parte del distributore..stile tariffa D1 (che infatti poi è morta perche controllare chi aveva davvero PDC era impensabile)

nel doc si fa riferimento ai Taxisti che ricaricherebbero a casa se potessero accedere al secondo contatore domestico...ammeso che ci siano ben tanti taxisti con un box esterno all'abitazione (!)..secondo me il taxista carica sulle colonnine perche ha abbonamenti convenienti (vedi Duferco 30 euro per 300 kwh) che costano MENO della ricarica su TD (10 cts contro 20 della TD), MA SOPRATTUTTO la TD non pupi scalarla dalle tasse e recuperare IVA mentre con abbonamento si(che dunqyue costa 25 per 300 kwh 8cts al kwh..in pratica solo la componete energia), Boh..sta parte secondo me è un po "nebulosa".

1bis) piuttosto..visto che si citano i condomini.dare la possibilita di avere un contatore BTA unico (MASTER)..esempio da 50 kw...intestato a piu persone (esempio 10 e tutti ricevono una bolletta del decimo dei FISSI) da cui poi dipendono altri 10 contatori fiscali (SLAVE), sempre gestiti dal distributori, intestati ai singoli,per fatturare consumi e ONERI VARIABILI..con una logica SLAVE di suddivisione intelligente di potenza. Se uno dei 10 si ritira, il distributore da remoto disattiva il singolo slave e riparametra la potenza del Master. In questo modo si potrebbe ad esempio varicare a 7 o 11 o 22 kw in garage se si è in pochi, senza impegnare 220 kw

2) Ma il vero LIMITE che spesso tutti noi incontriamo quando pensiamo ad auto elettrica (e magari pdc per eliminare gas) è...che POTENZA mi serve? mi bastano 6 kw? se accendo induzione e pdc, non carico nulla? se carico a bassa potenza, sono inefficiente? Se ho 50 kwh di batteria e devo uscire per il turno di notte e mia moglie è rintrata poche ore fa, che me nefaccio di caricare a 2 kw..mi serve almeno usare 6 kw che una normale auto permette.
MORALE in ua casa moderna (induzione, pdc e EV) servono 10 kw.
MA dopo 6 ENEL vuole trifase.
Ma spesso abbiamo messo 6 kw di FV..e andare in monofase si contatore trifase significa giocarsi 2/3 di autoconsumo!
E se vuoi potenziare FV PROPRIO perche compri EV, Enel impone triafse..MA significa che devi mettere "sicurezze esterne" in aggiunta (costi).

PROPOSTA MIA: 10 kw in monofase per tutti!

3) dare la possibilità di vendere energia PER RICARICA senza configurare "cliente nascosto"..ad esempio vendendo energia a un terzo che vuole installare su suolo privato 8ma anche pubblico) colonnine usando conmnessioni di terzi ivi presenti (stazioni servizio, strutture privatre, ma anche abitazioni). Molto lascaino nstallare antenne su loro proprità, non ci vedo nulla di male se uno volesse remunerarmi per lascirgli prendere energoa dal mio contatore..secondo certe regole..se ho garanzia che mi paghi e se mi conviene...alla fine se con al domotica comunque devo solo "riposizionare " nel tempo un mio consumo, alla fine viene fuori un miglior sfruttamento globale di una struttura esistente..cioè si fa efficienza.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
davide
Messaggi: 807
Iscritto il: 05/11/2016, 18:21
Località: Parma

Re: ARERA accoglie le proposte di e_mob

Messaggioda davide » 14/03/2019, 22:35

ma la famosa tariffa BTVE dov'è andata a finire ? non ne parla più nessuno.... viene applicata o no ?
questo non l'ho ancora capito.
Kia Soul ev 27 kWh.

Butta la marmitta anche tu. Smetti di seminare in giro veleni.
L'auto elettrica cambia la vita a te ed al tuo prossimo ! (in meglio). Provare per credere. ;)

marcober
Messaggi: 2673
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: ARERA accoglie le proposte di e_mob

Messaggioda marcober » 15/03/2019, 8:16

viene applicata a chi ne ha diritto..cioè a chi installa una colonnina per ricarica aperta al pubblico.
Di fatto se un privato volesse comunqe mettere una colonnina (ristorante) non ha vantaggio a chiedere un NUOVO allaccio per la colonnina, conviene allacciarla sotto contatore esistente.
Serve dunque agli operatori di colonnine, che in questo modo non pagano fissi ma solo (costosi) variabili...ma il variabile lo pagano solo se vendono il kwh, e lo fanno comunque pagaria chi carica.
Un costo fisso per una colonnina 22 o 22+22 kw o 120 kw..avrebbe ucciso qualsiasi velleità di EnelX

Ora Emob chiede di continuare anche oltre 2019. di estendere anche alla MT....e di far ANCHE calare i VARIABILI sui contratti VE.. ma sempre e solo per LUOGHI PUBBLICI...la tariffa di casa è gia la piu bassa in assoluto, inutile spearre possa calare, perche i costi di rete e di sistema da qualche parte bisogna che li paghiamo.
Per i privati invece chiede che uno che ha garage staccata da casa possa poter mettere un secondo TD e non sia obbligato ad un BTA, che ha fissi cari
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC



Torna a “Novità e Notizie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite