Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Sezione dedicata alla segnalazione e recensione di film e libri inerenti alla mobilità elettrica
Avatar utente
Fabio_Galletti
Messaggi: 591
Iscritto il: 01/12/2017, 15:30
Località: Riva Valdobbia (VC)
Contatta:

Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda Fabio_Galletti » 09/03/2018, 10:53

Come sempre, è tutta colpa di Selidori (ma quante ne sa, quest'uomo?) che ha tirato fuori dalla manica un sito mica male.

selidori ha scritto: http://www.imcdb.org/vehicles.php?make=Renault&model=ZOE&modelMatch=1&modelInclModel=onm :D
Quello è un ottimo sito per questi avvistamenti...


Ora: le elettriche stanno approdando nelle fiction.

Come ci stanno approdando? Questo sarebbe da capire.
Se non ho capito male, il film "Benvenuti a casa Mia" è una sorta di cinepanettone franzoso, un sequel: in sostanza famiglia ricca, con pretese liberal e l'auto elettrica perché sono ecologici, si trova la figlia che vuole sposare un Rom.
Un "Ti presento i miei" misto "Indovina chi viene a cena" con umorismo interculturale abbastanza pecoreccio, a quel che capisco.

Non ricordo molto altro, in TV: tranne una puntata di CSI - scena del crimine. Decima stagione, ep.13 "Combustione interna"
2010, quando le EV erano ancora strambi giocattoli per gente stramba.
Ragazzino un po' nerd trovato morto: aveva una vecchia spider storica Porsche 356 Speedster Replica convertita ad elettrico.
http://www.imcdb.org/vehicle_311005-Porsche-356-Speedster-Replica.html
Commenti un po' brontoloni di Nick Stokes sull'aver rovinato un auto classica, contro Sara l'ecologista.

[SPOILER -SPOILER - SPOILER] evidenziatelo per leggere
Si scopre un mondo di corse clandestine - l'assassino è un vecchio meccanico arrabbiato perché "lo sfigato col frullatore" ha battuto l'HotRod della figlia
[ FINE SPOILER]

Dico questo perché le fiction sono importanti: basta vedere il vino.
Il vino è stato per secoli più che altro una cosa da poveri: osterie malfamate, vino dell'oste, bottiglioni.
Poi si è iniziata una raffinata operazione "culturale" a tutto tondo: sparito il barberaccio ed arrivato il barbera millesimato, etichette esotiche, tutta la cultura ecologica del prodotto sano (quasi spariti solfiti e simili).

In mezzo a tutto questo, sagacemente, nelle serie TV USA è cominciato ad apparire il bicchiere di vino: scena tipica, la avvenente donna in carriera torna a casa dopo una dura giornata, si sfila i tacchi, si accoccola sul divano e sfoglia cartelle o ripensa a quello che è successo nell'episodio.
Luci soffuse, atmosfera rilassata e un calice di cristallo finissimo con due dita di rosso.

In una nazione alcolfobica come gli USA, dopo gli anni delle commedie alla Doris Day in cui buttavano giù superalcolici come fosse acqua, dopo gli anni in cui ci si vergognava e si beveva di nascosto, dopo questa cosa delle casalinghe coi bigodini che trincavano di nascosto nell'abbrutimento, ecco che si stampa in testa alla gente l'idea che quelli belli, ricchi e intelligenti ordinano vino e - soprattutto le donne- bevono tranquillamente in casa senza sensi di colpa, ma anzi come complemento ad una vita bella, agiata, ricca di emozioni.

Vedremo come entreranno le Auto elettriche, nel contesto della fiction: è l'auto del nerd? Da spunti comici tipo "oh, è finita la carica"? É appunto l'auto del finto-ecologista con la puzzetta sotto al naso? Come commentano gli altri?


Fabio Galletti, ferramenta http://www.allacerorosso.it
Furgone Peugeot Partner 22kWh aziendale.


Avatar utente
Fabio_Galletti
Messaggi: 591
Iscritto il: 01/12/2017, 15:30
Località: Riva Valdobbia (VC)
Contatta:

Re: Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda Fabio_Galletti » 09/03/2018, 11:17

082015rizzoli21.png
Rizzoli & Isles 1
082015rizzoli21.png (487.19 KiB) Visto 1083 volte
082015rizzoli22.png
Rizzoli & Isles 2
082015rizzoli22.png (520.02 KiB) Visto 1083 volte
b42a286616cad2c189b031047b0529ef--greys-anatomy-episodes-grey-s-anatomy.jpg
Grey's Anathomy
b42a286616cad2c189b031047b0529ef--greys-anatomy-episodes-grey-s-anatomy.jpg (26.79 KiB) Visto 1083 volte


Esempi di vino in serie TV: interessante come il "maschiaccio" Rizzoli beva birra, mentre la sofisticata, elegante, Isles abbia il suo bravo calice a pandant dei suoi vestiti firmati.
Fabio Galletti, ferramenta http://www.allacerorosso.it
Furgone Peugeot Partner 22kWh aziendale.

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6704
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda selidori » 09/03/2018, 13:14

Penso che molto sia dovuto alla prius del 2009.
Dopo l'avvento sfortunato della EV1 in america è rimasto un buco di 'necessità di ecologia'. Sempre in quegli anni (circa 2010) in california esplodeva il Governator ed alla casa bianca arrivava Obama, il primo che riconosceva l'impatto globale. Daltronde il battuto era Al Gore che con il suo documentario UNA SCOMODA VERITA' è passato comunque alla storia.
Si è creato il momento perfetto per la voglia di ecofriendly, magari pure ecoshic (come il vino) in USA dove l'auto è mercato maggiore (prima della Cina) ed il cinema e serie TV pure (e sono pesantemente pagate da sponsor). In quel momento arriva la prius2, unica vera auto acquistabile con una motorizzazione simil-ecologica.
E' esplosa. E' esplosa una moda, mai sopita (tutt'ora trovate una gag nel film del 2017 LA-LA-LAND) e mai eguagliata del mezzo politically-correct.

Da allora le case automobilistiche fanno a gara per essere sponsor e fornire auto particolari e le elettriche/ibride/prototipi sono da inserire sempre, sopratutto se sono in simil-futuro e se fanno (le auto) buona figura nella trama.
Ma come detto sono anche distintive: le prius2 presenti nei film con cognizione di causa sono tantissime e spesso hanno anche un significato stesso (cercate ALERT SMUG di South Park o tutta la serie tv Reaper).

Da lì è storia (e naturale evoluzione in EV).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11737
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda marco » 09/03/2018, 22:48

Anche Tesla sta comunque dando una bella mano nel far figurare fighe le auto elettriche, anche grazie al suo SpaceX tesla-roadster-in-partenza-per-marte-sul-falcon-heavy-t2255.html, e questo non può che fare bene alla diffusione delle auto ecologiche.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
rob_nosfe
Messaggi: 103
Iscritto il: 20/02/2018, 11:22
Località: Vicenza provincia

Re: Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda rob_nosfe » 10/03/2018, 0:34

Io tra gli avvistamenti curiosi ricordo Twizy come se piovessero in "The Zero Theorem"...

Immagine

...e una Aptera in Star Trek Reboot. Questa non se la ricordava nessuno, vero?

Immagine


Avatar utente
selidori
Messaggi: 6704
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda selidori » 10/03/2018, 11:34

rob_nosfe ha scritto:Io tra gli avvistamenti curiosi ricordo Twizy come se piovessero in "The Zero Theorem"...

AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
Fabio_Galletti
Messaggi: 591
Iscritto il: 01/12/2017, 15:30
Località: Riva Valdobbia (VC)
Contatta:

Re: Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda Fabio_Galletti » 10/03/2018, 12:20

Mi interessa forse più la Prius in La-La-Land che questi esempi di "auto strane per location fantascientifiche", o la #CherryRoadster to Mars.
Auto "strana" in contesto "strano" non portano ad immedesimarsi col signor o la signora Rossi del pubblico.

Io aspetto il giorno in cui fosse "normale" che a Hollywood il solito padre di famiglia con adolescenti, o la solita libraia/antiquaria sofisticata che si innamora dello sconosciuto dall'ombroso passato, o più o meno uno dei soliti cliché di una Rom-com o di un film normale, in cui gente normale fa cose normali avesse come parte della "normalità" della storia una frase tipo "ragazzi, mettete a posto le biciclette! Devo caricare la macchina" mentre infila una Tesla in garage, o arriva con la cesta del bucato e scavalca il cavo sul vialetto che è innestato nel muso dell'auto. o in viaggio silenzioso si ferma ad un distributore ed attacca una CHAdeMO intanto che urla ai bambini che corrono nel chioschetto "niente caramelle".
Il giorno in cui è sottinteso che la famiglia Smith abbia un'auto elettrica, che la signora Smith con le amiche sui sofà sorseggi da calici, che il frigo sia un coso enorme a due ante e distributore d'acqua (coperto di disegni e magneti d'ordinanza) in una cucina che ha un'isola centrale.
O anche che, quando la scientifica perquisisce il garage, su una parete ci sia un Charger e un cavo.

Se l'auto elettrica diventa invece un chiché - tipo maglione a losanghe ed occhiali = nerd - l'auto classica per la famiglia antipatica con la puzzetta sotto al naso che sta nella casa accanto, o una gag infinita per cui usare l'EV è sempre sinonimo di restare a piedi, allora potrebbe essere un problema.
Fabio Galletti, ferramenta http://www.allacerorosso.it
Furgone Peugeot Partner 22kWh aziendale.

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6704
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Auto elettriche in film e serie TV: impatto sul pubblico?

Messaggioda selidori » 10/03/2018, 13:26

Interessante questa osservazione.
In verità oggi mi sembra l'auto elettrica al 90% è simbolo di futuristico o di potere mentre la ibrida è simbolo di moderna mediocrità (ancora riferita all'eredità culturale data da prius2 e la moda che fu anche nella vita reale di attori che potrebbero avere mayback da milioni di euro ed avevano prius2 da 20.000 dollari, se cercare nel web non c'e' attore californiano anni 2010 che non abbia avuto una prius2 e non si sia fatto fotografare con essa).

Nella rassegna di auto EV nel film è per lo meno da segnalare la Tartan Prancer, inesistente monovolume creata a fini sarcastici per il film "Come ti rovino le vacanze".

Volutamente di cattivo gusto, presenta optional come la fontanella per bere, i 4 retrovisori perchè guidabile in entrambe le direzioni, la maniglia che è anche porta bicchiere, l'apertura ad armadio, doppio tettuccio apribile, il telecomando con 16 tasti (inclusa svastica!!) ecc.
Tartan-Prancer-7.jpg
Tartan-Prancer-7.jpg (24.69 KiB) Visto 1030 volte

Però il triplo sistema di alimentazione un po' lo invidio...
1330520026572904226.jpg
1330520026572904226.jpg (21.39 KiB) Visto 1030 volte

Ovviamente non è mancato qualche sito web che l'ha presa per buona... (citando una fantomatica produzione albanese da dei telai Toyota Yugo Previa).
https://motori.virgilio.it/auto/foto/ta ... l-mondo-2/

La spina di ricarica... (oltre ai sensori tipo quelli della tesla model x):
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ



Torna a “Libri e Film”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti