C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 751
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Contatta:

Re: C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Messaggioda gianni.ga » 09/05/2018, 20:16

Dipende da quanti Km devi fare.
Se sei un pendolare da 100 km al giorno ti conviene nuova, ma se fai pochi km la svalutazione sul nuovo ha una incidenza km esorbitante.
8 mila euro di svalutazione il primo anno e 5 o 6 mila il secondo.
Parlo d'auto con la batteria di proprietà, non ho mai considerato quelle a noleggio per i pochi km che prevedevo di fare.
Adesso ho preso una Leaf 24 di 2 anni con 65 mila km a 14.500 euro, circa metà del nuovo.
Vuol dire una svalutazione di 25 cent al Km. Di elettricità alla presa senza fv sono 2,5 cent al Km.
La svalutazione è dieci volte rispetto al consumo.
È chiaro che se vuoi risparmiare devi puntare su un'auto di 2 o 3 anni.
Io la terrò 8 anni per circa 80.000 km che mi costeranno circa 15 cent al Km di svalutazione.
Il problema non è certo la nuova tariffa enel x di 6 cent al Km, ( che paghi solo quando serve).


Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp


marcober
Messaggi: 1827
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59

Re: C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Messaggioda marcober » 10/05/2018, 10:19

chi prende un auto per la ditta..con elettrico ha il grosso vantaggio che, se carica sotto contatore della ditta , detrae 100% del "carburante" e non solo il 20 % se fosse "uso promiscuo" oppure 70% se fosse "auto assegnata al dipendente"..quindi esiste anche un certo vantaggio fiscale.

Romano74
Messaggi: 144
Iscritto il: 30/04/2018, 15:31

Re: C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Messaggioda Romano74 » 12/05/2018, 13:16

In questa discussione avete anche detto che per la Zoe le ricariche su colonnine vengono sfruttate appieno con le altre no. In che senso? Anche Leaf dice che con le colonnine ha una ricarica rapida in soli 80 minuti o meno non ricordo. Potete aiutarmi a capire? Sono d'accordo con voi che le elettriche non sono il futuro ma sono già ora il futuro. Sai a chi può piacere tantissimo? A chi fa tantissima strada ogni giorno ma non va mai lontano da casa propria più di 200km ... Chi per lavoro o svago va spesso molto lontano deve cercare un ibrida elettrica come si chiama? E fuel? Quella che la benzina viene usata per creare elettricità con una specie di gruppo elettrogeno. Che ne dite di questi nuovi modelli?

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6419
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Messaggioda marco » 12/05/2018, 13:34

Romano74 ha scritto:In questa discussione avete anche detto che per la Zoe le ricariche su colonnine vengono sfruttate appieno con le altre no. In che senso?


La Zoe come poche altre auto, ha il caricatore interno da 22kW, per cui sfrutta pienamente le colonnine da 22kW: La Leaf ce l'ha da 7,4kW (fra l'altro opzionale se non è soli 3,7kW) per cui alle colonnine da 22kW carica al massimo al 7,4kW.

D'altro lato però la Leaf ha la presa CHAdeMO, per cui può ricaricare alle colonnine Fast DC da 50kW (alcune vecchie Zoe possono ricaricare a 43kW alle Fast, mentre le nuove al max 22kW)


Romano74 ha scritto:Chi per lavoro o svago va spesso molto lontano deve cercare un ibrida elettrica come si chiama? E fuel?


Forse plugin?

Romano74 ha scritto: Quella che la benzina viene usata per creare elettricità con una specie di gruppo elettrogeno. Che ne dite di questi nuovi modelli?


Ah, forse intendi con il Rex, mi pare che ci sia la Bmw i3 e poche altre, che lo vendono sempre opzionale.
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

Romano74
Messaggi: 144
Iscritto il: 30/04/2018, 15:31

Re: C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Messaggioda Romano74 » 12/05/2018, 14:45

marco ha scritto:D'altro lato però la Leaf ha la presa CHAdeMO, per cui può ricaricare alle colonnine Fast DC da 50kW (alcune vecchie Zoe possono ricaricare a 43kW alle Fast, mentre le nuove al max 22kW)


Ah adesso capisco. Allora bisognerebbe vedere le colonnine se sono più comuni quelle normali o le ChadeMO perché se le Cha fossero difficili da trovare in caso comprassi la Leaf la caricherei solo a casa e con 3.3 kw perche se no dovrei chiedere 7kw di erogazione energia al Enel.......


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 6419
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Messaggioda marco » 12/05/2018, 14:47

Romano74 ha scritto:Ah adesso capisco. Allora bisognerebbe vedere le colonnine se sono più comuni quelle normali o le ChadeMO


Le fast sono rare, ma si stanno moltiplicando proprio in questi ultimi mesi: le accelerate invece sono molte di più, e tante di essere sono gratuite.
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

andbad
Messaggi: 611
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: C'è convenienza nel prendere un'auto elettrica usata?

Messaggioda andbad » 13/05/2018, 10:54

Romano74 ha scritto:
Ah adesso capisco. Allora bisognerebbe vedere le colonnine se sono più comuni quelle normali o le ChadeMO perché se le Cha fossero difficili da trovare in caso comprassi la Leaf la caricherei solo a casa e con 3.3 kw perche se no dovrei chiedere 7kw di erogazione energia al Enel.......

Io uso il caricatore casalingo che arriva a 2.2kW, e ti assicuro che è più che sufficiente per i miei chilometraggi. In pratica sono circa 15-18km di percorrenza per ogni ora di carica, dato che la carico 5-6 ore ogni notte ho abbastanza energia per oltre 100km. Ma nulla toglie di poter caricare più a lungo, facendo attenzione ai consumi nel resto della casa, anche senza chiedere adeguamenti di potenza.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti