Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Be Charge sta realizzando una delle maggiori e più capillari infrastrutture di ricarica pubblica per veicoli elettrici in Italia.
aZoenzo
Messaggi: 396
Iscritto il: 29/11/2018, 15:39
Veicolo: Renault Zoe Q210 41
Contatta:

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda aZoenzo » 09/02/2020, 23:58



Credo che in questo sia difficile raggiungere EnelX, ho segnalato una coppia di colonnine all'Ikea di Ancona non funzionanti ad EnelX la prima volta già ad Ottobre /Novembre e ancora non sono intervenuti.
Di 2 colonnine una è spenta e camminano dentro il display le formiche e l'altra ha il valore di terra ad 800 Ohm e quindi impossibile caricare con Zoe.
L'ultima volta che l'ho segnalato 15 giorni fa mi hanno risposto che è programmata la sostituzione ma non si sa quando....
Almeno quella segnalata da te ha una presa funzionante.

Oggi sono passato davanti ad un'altra Becharge presente sul sito e non su App ed effettivamente anche questa è installata.

Quello che dovrebbero fare prima possibile è la condivisione dei dati con Nextcharge in modo da poterle trovare lì appena attive, senza dover andare nella loro app a vedere se ci sono novità.


Renault Zoe Q210 2013 + batteria 41 kWh powered by Power Cruise Control
Buon azoenzo a tutti!
www.aZoenzo.com
Simulatore costo ricarica www.aZoenzo.com/ricarica-dove-conviene


aventuri
Messaggi: 985
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45
Veicolo: eGolf

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda aventuri » 10/02/2020, 0:03

marco ha scritto:
aventuri ha scritto:non so se poi avevi fatto la segnalazione, ..ma sarebbe una bella coincidenza che sempre la stessa porta non fosse funzionante oggi!


Eh, l'avevo fatta si ahimé! Vediamo se ora la tua telefonica avrà maggior fortuna, così potremo capire se sarà quella la strada da seguire.


detto tra noi forse per la "contesa" di uso che hanno queste colonnine di campagna, basterebbe solo che da remoto la porta "non funzionante" la mettessero "in rosso" continuato (sulla colonnina E sull'app..).

il fatto di lasciarla in verde e poi non funziona, crea un senso di inaffidabilità generale (il mio amico, che E' convinto dell'elettrico anche se non ha fatto - ancora - il passo, mi ha un po' perculato..)
driving eGolf.. it was time! :-)

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 14344
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda marco » 10/02/2020, 0:10

aZoenzo ha scritto:Quello che dovrebbero fare prima possibile è la condivisione dei dati con Nextcharge in modo da poterle trovare lì appena attive, senza dover andare nella loro app a vedere se ci sono novità.


Ho sentito NextCharge proprio in questi giorni: stanno lavorando proprio su questo, e speriamo possa essere operativo a breve.
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

aZoenzo
Messaggi: 396
Iscritto il: 29/11/2018, 15:39
Veicolo: Renault Zoe Q210 41
Contatta:

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda aZoenzo » 10/02/2020, 0:38

marco ha scritto:
aZoenzo ha scritto:Quello che dovrebbero fare prima possibile è la condivisione dei dati con Nextcharge in modo da poterle trovare lì appena attive, senza dover andare nella loro app a vedere se ci sono novità.


Ho sentito NextCharge proprio in questi giorni: stanno lavorando proprio su questo, e speriamo possa essere operativo a breve.


Io avevo sentito Becharge diversi mesi fa e mi hanno detto anche loro "ci stiamo lavorando", ma son passati più di 4/5 mesi.... Da quello che avevo capito l'altra volta erano questioni economiche...
Renault Zoe Q210 2013 + batteria 41 kWh powered by Power Cruise Control
Buon azoenzo a tutti!
www.aZoenzo.com
Simulatore costo ricarica www.aZoenzo.com/ricarica-dove-conviene

Avatar utente
selidori
Messaggi: 8307
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda selidori » 10/02/2020, 0:45

Comunque... enelx, lidl (swarco), becharge (ernsto)... e moltissime altre che vanno e non vanno e vanno e non vanno....
Ma possibile ci sono queste rotture così frequenti?
Si sa che il costo di qualsiasi impianto è la riparazione e non l'acquisto o l'installazione (perchè acquisto ed installazione può essere pianificata, gestita, ecc, magari scegliendo modi e tempi, proposte diverse di acquisto, sconti, convenzioni, ecc mentre con la riparazione prendi l'auto ed esci... ed il costo di quel viaggio va nella riparazione! Che poi è manuale, ore uomo di ricerca guasti, ecc) e quindi sarà sempre un problema la funzionalità delle colonnine se sono veramente così delicate.
Non capisco: qual'è il problema?
Sicuramente sono alle intemperie, agli imbranati, ai vandali, e magari ci sarà anche poca esperienza nell'installazione e perchè no' un'altro numero di prodotti fallati usciti di fabbrica, ma insomma, sono tutte cose di cui dovrebbe già esistere tanta esperienza con oggetti ugualmente da arredo urbano (bancomat, parkometri, distributori automatici, vari vending machine, citofoni, apricancelli, torrette per barche, ecc) dove oramai si sa tutto di display, tasti, isolamenti, ecc

Insomma perchè queste colonnine si rompono così tanto e così frequentemente?
Non capisco.
E lo dico col dolore nel cuore, perchè è un problema per i gestori ma ovviamente anche per noi.

Perchè si rompono così tanto?

Di contro conosco colonnine che non vedo rotte da che ne ho memoria, ad esempio le quick di Milano di A2A (Ducati energia) o le S&H (iper, evbility) o le scame (con rari casi come Ikea Corsico che è perennemente in errore), ecc....

Veramente secondo me i provider ma anche costruttori dovrebbero fermarsi un'attimo e chiedersi come mai ci sono tutti questi guasti.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 14344
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda marco » 10/02/2020, 19:18

marco ha scritto:Comunque sulla manutenzione butta male


Mi rimangio quanto scritto, sbagliavo io indirizzo email. Ho raccontato il tutto qui > post89906.html#p89906
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

pepo154
Messaggi: 212
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Monza e Brianza
Veicolo: Toyota ibrida CNG

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda pepo154 » 10/02/2020, 22:59

Mi chiedo anche io da cosa derivano tutti questi malfunzionamenti.
L'idea che mi sono fatto io è che, nella maggior parte dei casi, essendo spesso un'attività "promozionale" e in perdita, hanno meno interesse queste aziende a risolvere i problemi rispetto ad altri settori che sono il loro core business.

Kimera
Messaggi: 1298
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda Kimera » 10/02/2020, 23:17

L'intervento di selidori mi ha quasi commosso e, non lo dico con nessun filo di ironia ma, sono serio perché sento in lui la stessa rabbia che ho io quando vedo l'iconcina della colonnina in manutenzione tingersi di marrone e su un servizio cruciale come il rifornimento di un auto, dev'essere un evento così raro che nel caso in cui dovesse succedere, lo paragoneremo alla frequenza con cui assistiamo all'evento delle aurore boreali in Italia.

Mi sento solo di riprendere una frase che mi è suonata male
selidori ha scritto:Si sa che il costo di qualsiasi impianto è la riparazione e non l'acquisto

Per me è messaggio molto pericoloso quello di dare per scontato che qualcosa si danneggi e che debba essere riparata.
Oggi giorno abbiamo tutta la tecnologia matura abbastanza da far durare le cose in eterno.
Una colonnina potrebbe costare di più fabbricata in un certo modo ma almeno ti da un'affidabilità trentennale, se solo le aziende lo volessero per davvero.
Renault Zoe R240 Intens anno 2016
(ex C-Zero AFFIDABILISSIMA)

Avatar utente
selidori
Messaggi: 8307
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda selidori » 10/02/2020, 23:43

Non lo so, forse chi installa questi impianti ha scelto fornitori al massimo ribasso, ma insomma non sono cineserie di cartone... e poi credo poco che Lidl (tedesca) scelga un fornitore scarso (e SWARCO è austriaca) o Be charge (ma anche Enelx) che dovrebbero fatturare non si affidino a prodotti che resistono (ok, saranno sempre in perdita, ma comunque -3.000 euro è preferibile a -6.000).

Intanto ritiro quel che ho detto di S&H: dopo che avevano sistemato la colonnina di Iper Fiordaliso vicino all'ingresso oggi sono andato e quella che ora non va è l'altra (imballata in lettura scheda CRS... ho il sospetto che quel lettore sia da interni ed esposto fuori (anche se ora le colonnine sono nel sotterraneo) e quindi quell'hardware dopo enne ore si blocca.
Santa pazienza...


EXTRA: da un altra discussione dove ero andato OT, riporto la discussione qua, eccola:

comunque tutti continuate a santificare Be Charge (addirittura una persona che stimo molto la invocava come alternativa a Enelx, quando prima di arrivare seconda deve mangiare la polvere di parecchi altri provider, da duferco a neogy, da evway ad a2a, persino i casinisti di nissancharge o coop sembrano più avanti...) senza considerare che tutti gli altri stanno almeno un po' provando le fast (persino dei piccoletti come Wroom), mentre nel caso di be charge siamo a sole 2 (in punti discutibili di Milano) e neppure attive) ma sinceramente non riesco a vedere tutta questa fiducia. Forse perchè le vedete apparire, ma il fatto che le attivazioni sono eterne mi fa pensare a confusione interna.

Perchè disorganizzazione interna? Impianti fatti male, sito mal tenuto, attivazioni eterne, rfid che continua a mancare nonostante le promesse e come detto (forse la cosa più grave) completa latitanza su possibilità di roaming.
Non lo so, sono pronto a ricredermi appena si sveglieranno ma ora mi sembra tanto una cosa fatta tanto per fare, senza capo ne' coda.
Ultima modifica di selidori il 13/02/2020, 18:47, modificato 2 volte in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

aZoenzo
Messaggi: 396
Iscritto il: 29/11/2018, 15:39
Veicolo: Renault Zoe Q210 41
Contatta:

Re: Be Charge installerà migliaia di colonnine entro il 2020

Messaggioda aZoenzo » 13/02/2020, 13:27

selidori ha scritto:... tutti continuate a santificare Be Charge

Non si santifica o discredita nessuno.
Duferco, Neogy, A2A etc saranno anche più grandi e con più colonnine, ma chi di loro ha in programma installazioni così eterogenee?
_20200213_125800.JPG
_20200213_125800.JPG (131.17 KiB) Visto 126 volte

Attualmente attive ne sono molto poche, ma come scritto in altro post, di 10 nuove programmate sul sito ne ho trovate installate 7 (e le altre secondo me erano geolocalizzata male...) quindi questo mi da fiducia.
Se anche 70% di quelle previste nel sito fossero già installate sarebbe una copertura di tutta Italia, non solo delle regioni del nord come Duferco, A2A etc.
Io non conosco altra azienda con copertura simile.
Quindi io considero alternative ad EnelX guardando globalmente sull'Italia, non solo il numero di installazioni locali. Sarà perché sono al centro sud, ma è così che la penso.
Inoltre Becharge ha ricevuto un bel finanziamento dalla Banca Europea quindi altro motivo per aver fiducia.
Poi potrei essere smentito naturalmente, ma per me molti indizi sono positivi.
Poi se non installa le Fast, peccato ma li capisco: non si guadagna con le quick da 2/3000€ figurarsi rientrare da 30.000€ "di Fast (se bastano).
Roaming credo che siano sempre problemi economici.
Installazioni mal fatte, forse hanno sbagliato ditta appalto (nella mia zona non sembrano istallazioni fatte male...).
Sito, RFID, lungaggini....... Io voglio vedere colonnine ovunque, poi il resto può venire anche dopo.
Renault Zoe Q210 2013 + batteria 41 kWh powered by Power Cruise Control
Buon azoenzo a tutti!
www.aZoenzo.com
Simulatore costo ricarica www.aZoenzo.com/ricarica-dove-conviene



Torna a “Be Charge”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti