Consigli su quale scaldabagno boiler elettrico installare

Qualsiasi apparecchio di uso domestico (televisore, lavatrice, lavastoviglie, frigorifero, aspirapolvere, ecc.) funzionante a corrente elettrica.
Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1181
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna

Re: Consigli su quale scaldabagno boiler elettrico installare

Messaggioda roberto72 » 05/01/2019, 20:46

Proprio oggi guardavo la fattura relativa al conguaglio dello SSP del 2017 del mio impianto FV.
Ho il terzo conto energia, quindi sono avvantaggiato economicamente rispetto a chi ha esclusivamente lo SSP (perché ho anche un contributo per ciascun kWh prodotto)..ma ho visto che la somma ricevuta mi ha di fatto dimezzato i costi annui dell’energia elettrica pagata al gestore.
Concordo quindi con gli ultimi messaggi scritti.


Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp


Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1769
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Consigli su quale scaldabagno boiler elettrico installare

Messaggioda gianni.ga » 05/01/2019, 21:39

valbui ha scritto:
Diego ha scritto:ciao a tutti,
in previsione del potenziamento del FV, a conti fatti (sperando siano giusti...), dovrei avere un eccesso di 1000-2000 kwh/anno
...
quindi "devo" consumare l'eccedenza.

si pensava quindi di complicare ulteriormente l impianto esistente aggiungendo un bollitore elettrico che smaltisse i kwh di troppo e allo stesso tempo riducesse l'uso della legna.


Ciao Diego,
scusa ma ... non fai prima a ridurre l'impianto fotovoltaico? Ti costa di meno e non hai il problema di "dover" consumare la produzione.
Che fra l'altro ti costringe a comprare una resistenza (inefficientissima dal punto di vista elettrico).

So di non averti dato la risposta però secondo me hai sbagliato l'approccio.

Un saluto

Valerio.
Se fai un nuovo impianto fv è meglio se stai abbondante per questi motivi.
Non tutti gli anni sono uguali, nel 2018 l'irraggiamento è stato il 90% del 2017.
L'appetito vien risparmiando, qualche split per stare fresco d'estate e caldo d'inverno.
Una piastra a induzione.
Un nuovo veicolo elettrico ecc..
Nel frattempo puoi mettere da parte i kwh risparmiati per quando l'impianto invecchierà.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

Diego
Messaggi: 670
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Consigli su quale scaldabagno boiler elettrico installare

Messaggioda Diego » 06/01/2019, 0:22

Grazie mille a tutti per le risposte.
Su una produzione stimata annua di 14000 kwh, 6000 circa sono dedicati per la casa mentre quasi tutto il restante per alimentare i due veicoli elettrici.ovviamente sapete tutti meglio di me che è difficile stimare il consumo di un veicolo elettrico in tutto l'anno soprattutto se come me si è liberi professionisti e quindi non sia un percorso casa lavoro costante per tot giorni all'anno. A conti fatti avevo ipotizzato due strade ovvero come suggerito da voi mettere da parte l'eccedenza essendo modesta da un lato, mentre dall'altro lato, di fronte ad un anno con produzione eccessiva e utilizzo ridotto delle auto elettriche avrei delle eccedenze cospicue. Cercavo quindi un modo economico ed intelligente per consumare le eccedenze. La pdc è stata scartata per le questioni precedentemente citate. Ho tenuto conto delle perdite dovute all'invecchiamento dell'impianto. E inoltre prevista la sostituzione della Twizy con un auto vera e propria entro 24 mesi (anche se non è ancora certo) pertanto le variabili purtroppo sono molte. Credo attenderò almeno di completare tutto un anno e poi decidere... Se non vado OT, voi come fate a regolare i consumi? Lo fate Durante l'anno?
da fine 2017 > zoe Q210 del 2013 + upgrade + PCC (40.000 km/anno) > FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > twizy del 2012 (10.000 km/anno) > Monopattino Nilox DOC PRO > Bici elettrica CMS-F16 > C-Zero del 2015 (10.000 km/anno) >

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1769
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Consigli su quale scaldabagno boiler elettrico installare

Messaggioda gianni.ga » 06/01/2019, 8:57

Se sono sotto a novembre stacco la pdc per l'acs e uso il metano.
Anche se preferisco la temperatura costante del boiler a quella ballerina della caldaia rapida.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

valbui
Messaggi: 261
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Consigli su quale scaldabagno boiler elettrico installare

Messaggioda valbui » 06/01/2019, 9:22

gianni.ga ha scritto:Valerio.
Se fai un nuovo impianto fv è meglio se stai abbondante per questi motivi.
Non tutti gli anni sono uguali, nel 2018 l'irraggiamento è stato il 90% del 2017.
L'appetito vien risparmiando, qualche split per stare fresco d'estate e caldo d'inverno.
Una piastra a induzione.
Un nuovo veicolo elettrico ecc..
Nel frattempo puoi mettere da parte i kwh risparmiati per quando l'impianto invecchierà.


Ciao Gianni
Concordo con il tuo ragionamento, per questo sono contrario alla resistenza.
Se ho eccedenze le metto nella banca virtuale dello SSP, in attesa della vecchiaia dell'impianto.

A presto
Ultima modifica di valbui il 06/01/2019, 10:50, modificato 1 volta in totale.
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh



Torna a “Elettrodomestici Vari”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti