Carica 101?

Il progetto Ricarica 101 coinvolge un gruppo selezionato di eccellenze italiane che, dotandosi di una colonnina di ricarica Repower, entreranno a farvi parte.
Avatar utente
selidori
Messaggi: 5505
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda selidori » 31/05/2017, 4:30

Albert ha scritto:Rapida espansione dell' elettrico? Devo aspettare qualcuno che con una tessera mi venga ad attivare la ricarica e solo in certi orari e solo se ha voglia. Ma perfavore...
La dimostrazione che è mera copia-incolla è proprio sulf atto che hanno postato quella frase senza minimamente leggere i testi prima e cercando di dire due parole sull'accaduto.


AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |


marcober
Messaggi: 3304
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda marcober » 31/05/2017, 11:03

Beh..in teoria la colonnina viene pagata e messa a disposizione dal gestore di un servizio "collaterale"..come cortesia verso il cliente che utilizza il servizio "principale"...se il servizio principale viene erogato solo in certi orari, è palese che anche il servizio collaterale segua stessi orari...è palese che fuori orario si è solo interessati al servizio collaterale e non a quello principale, per cui mi sembra normale che non sia erogato (anche perche penso sia gratuito)

D'altra parte repower li vende a dei gestori che le pagano , che investono anche in linee dedicate e magari in potenziamenti di POD, e che pagano energia erogata a repower...ci mancherebbe che fossero anche "open"

Diverso sarebbe se su aree private ma aperte al pubblico repower installasse a sue spese dele colonnine..gestite con App repower (a pagamento)..allora si che si potrebbe "pretendere" accessibilita e funzionamento h24.

in ogni caso il fatto che esistano, comunque va nela direzione di facilitare/assecondare l'espansione della trazione elettrica..quindi ben vengano.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5505
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda selidori » 31/05/2017, 11:24

marcober ha scritto:in ogni caso il fatto che esistano, comunque va nela direzione di facilitare/assecondare l'espansione della trazione elettrica..quindi ben vengano.

Per carità ogni opinione è sacra e va rispettata, ma io la penso esattamente l'opposto: fare un servizio e farlo male è peggio che non fare niente.
Insomma io preferisco non ci sia niente e si lasci spazio a chi è bravo, capace e coerente piuttosto che occupare lo spazio con un qualcosa di fatto male e totalmente inservibile.

Riguardo al fatto che poi ogni gestore faccia come voglia non è quello che io definisco "circuito".
Se la mettiamo così allora tutti sono circuiti e sono tutti più grandi di Repower, ad esempio estation ha un sacco di istallazioni per non parlare di SCAME che è il primo in Italia, dove appunto non esiste un circuito e ognuno fa quel che vuole.
Ultima modifica di selidori il 31/05/2017, 16:07, modificato 1 volta in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Albert
Messaggi: 114
Iscritto il: 04/03/2017, 12:40

Re: Carica 101?

Messaggioda Albert » 31/05/2017, 11:36

E' logico che un'attività commerciale metta a disposizione solo in certi orari (e anche solo a propri clienti volendo), non è questo che si sta discutendo. Ma il fatto che sembra che stiano facendo la rivoluzione elettrica in italia...

marcober
Messaggi: 3304
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda marcober » 31/05/2017, 12:40

Selidori..ma guarda che "spazio" occupato è privato..se chi vende aranciata vuole dare AL SUO CLIENTE anche un servizio in piu..non sta togliendo a nessun gestore la possibilita di farne UNA analoga su spazio pubblico limitrofo.
Solo che il privato decide e fa..il pubblico..campa cavallo.

poi se il privato decide di farlo usare solo ai supi clienti...non vedo come questo sia una "incapacità"..è solo una legittima scelta..che nulla leva a chi puo/deve invece pensare al servizio pubblico

ricarica 101 è un circuito privato..ci sono campi da golf di "circuiti" dove se sei socio di uno giochi anche su altri..ma ci ci giochi secondo le regole di ogni campo da golf e negli orari du apertura..mica "quando vuoi".

Ripeto..secondo me la discriminante è e suolo e soldi sono pubblici o no..nn tanto se uno si autodefinisce "circuito" o "pincopallo"
Ci sono stazioni carburanti self serice con carta credito..ma anche a carta privata..MA ANCHE non self -service (ad orari fissi)..cosa dobbiamo dire, che quelle non self service sono "incapaci" perche non erogano h24?
non credo..è una scelta...
Ultima modifica di marcober il 31/05/2017, 15:34, modificato 2 volte in totale.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


polianto
Messaggi: 1219
Iscritto il: 22/09/2016, 12:05

Re: Carica 101?

Messaggioda polianto » 31/05/2017, 15:10

in ogni caso il fatto che esistano, comunque va nela direzione di facilitare/assecondare l'espansione della trazione elettrica..quindi ben vengano.


Assolutamente vero.

ricarica 101 è un circuito privato


Il punto è che non è un circuito, sono solo una serie di operatori singoli che mettono a disposizione nelle loro attività un punto di ricarica.
Il che è una ottima cosa, ma i commerciali di Repower dovrebbero smettere di spammare in giro come se avessero fatto una rete con cui puoi girare tutta l'Italia.

Se invece suddetti punti privati fossero utilizzabili a pagamento con app o card da tutti, anche dai non clienti delle attività che le ospitano ed anche negli orari di chiusura, allora i commerciali di Repower potrebbero davvero parlare di un circuito privato che copre ampie porzioni dell'italico territorio e io sarei anche molto più contento di ciò che sta facendo Repower.

Ciao Antonio
VW e-UP! detta EPPA

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5505
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda selidori » 31/05/2017, 16:09

polianto ha scritto:Il punto è che non è un circuito, sono solo una serie di operatori singoli che mettono a disposizione nelle loro attività un punto di ricarica.
Il che è una ottima cosa, ma i commerciali di Repower dovrebbero smettere di spammare in giro come se avessero fatto una rete con cui puoi girare tutta l'Italia.
Polianto ha chiarito benissimo il mio pensiero.
Se questi passano come "circuiti", mi aspetto che a breve anche BTICINO si vanti di avere una rete di ricarica solo perchè nella maggior parte dei box in Italia ci sono prese a muro BTICINO e secondo questo ragionamento, basta questo che si diventi "circuito".
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

marcober
Messaggi: 3304
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda marcober » 31/05/2017, 16:11

Prima dell'avvento dei self service..abbiamo fatto benzina SOLO nei feriali e SOLO negli orari decisi dal gestore locale e al prezzo deciso dal gestore locale..ma nessuno si è mai sognato di dire che Esso o AGIP non fossero un circuito di distributori indipendenti convenzionati sotto unico logo.

Qui abbiamo un circuito di gestori indipendenti..convenzionati sotto unico logo..che ha deciso di offrire un servizio solo in certi orari e solo se abbinato all'acquisto di altri servizi.
Siccome se giri per Italia mangi 2 volte al giorno, dormi 1 volta e fai spesa 1 volta...e di solito ricarichi 1 volta...se fai coincidere la ricarica con una dele altre cose...si avvera quel che dice repower..giri italia in elettrico usando il loro circuito..esattamente come potrebbe fare un teslaro con le Destination Charger..che sono private, accessibili a discrezione del proprietario, ad orari da lui decisi senza preavviso, e al prezzo che decide lui.
E nonostante queste limitazioni (piu il fatto che possono ricaricare solo tesla e Tipo2..limiti molto evidenti ), tesla lo descrive cosi: "Ovunque ti porti il viaggio, per ricaricare la vettura hai a tua disposizione una vasta rete in continua espansione di location accessibili."
Che piu o meno mi pare analogo a repower.."vasta rete..ovunque ...accessibile"...ok usa RETE e non CIRCUITO..ma ripeto, stiamo giocando sulle parole..io guarderei alla sostanza...sono reti/circuiti privati che hanno le regole che meglio rispondono alla LORO finalità...e che non levano 1 mm di spazio e soldi a chi dovrebbe/potrebbe fare un circuito pubblico

Altro esempio...ci sono bancomat dentro uffici pubblici e privati...ceh NON sono accessibili fuori dagli orari di quegli uffici...non mi pare che nessuno gridi allo scandalo..se mi è comodo usarlo, mi adatto agli orari..se devo consumare un caffè per usarlo, lo faccio volentieri...se lo trovo chiuso o non voglio il caffè, me ne cerco uno su area accessibile e che sia attivo h24...ma mica me la prendo col gestore che lo ospita o con la Banca che lo ho messo li e non in strada.
la differenza è che col bancomat ne trovo molti latri..con la colonnina meno..ma non è colpa di chi ne ha messa una a sue spese a casa sua..ma è colpa è di chi ha responsabilita di metterle in zone pubbliche e non se ne interessa.

Quindi a me repower che lo fa e dice quel che dice...provoca solo ammirazione e non insofferenza...e mai mi sognerei di dire "pero allora potevano metterle in piazza e a pagamento" oppure "ma come si permettono di dire che è un circuito se poi Domenica pomeriggio non posso caricare"... lo sappiamo tutti che gestire le colonnine è un DEBITO..ma perche un privato (Repower) dovrebbe farsene carico con soldi suoi?
Ultima modifica di marcober il 31/05/2017, 16:26, modificato 2 volte in totale.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

marcober
Messaggi: 3304
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda marcober » 31/05/2017, 16:22

selidori ha scritto:
polianto ha scritto:Il punto è che non è un circuito, sono solo una serie di operatori singoli che mettono a disposizione nelle loro attività un punto di ricarica.
Il che è una ottima cosa, ma i commerciali di Repower dovrebbero smettere di spammare in giro come se avessero fatto una rete con cui puoi girare tutta l'Italia.
Polianto ha chiarito benissimo il mio pensiero.
Se questi passano come "circuiti", mi aspetto che a breve anche BTICINO si vanti di avere una rete di ricarica solo perchè nella maggior parte dei box in Italia ci sono prese a muro BTICINO e secondo questo ragionamento, basta questo che si diventi "circuito".


Si..se tu consorziassi dei privati che "offrono" a chi gira in elettrico una ricarica nel loro garage..penso che la parola "circuito" sarebbe appropriata...o "rete di punti di ricarica"..o simili...ma andando a casa di terzi, ci vai se lui ti lascia entarre e per il tempo e ala potenza che decide lui..e se vuole 10 euro, glieli dai pure e ringrazi.
Esattamente come ti puoi iscrivere ad AirB&B ..e sotto il loro marchio e con loro gestione amministrativa..affitti 1 stanza di casa tua...ma questo non ti da diritto di andare senza prenotare e PRETENDERE di dormire li

Anzi..mi aspetto che tale cosa succeda..cioè che si formino gruppi di utenti elettrici che si "scambiano" ricariche su una App..col baratto o a pagamento..anzi mi pare strano che gia non esista..ma secondo me gia esiste...
Ultima modifica di marcober il 31/05/2017, 16:28, modificato 1 volta in totale.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5505
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Carica 101?

Messaggioda selidori » 31/05/2017, 16:27

Pensatela come la volete, ma fossi in voi ascolterei molto meglio gli utenti elettrici e come considerano il vostro "circuito" invece di essere arroganti e dire "E' così come diciamo noi, voi non avete capito niente".
Fate inoltre attenzione che se forse potevate proporre questa idea qualche anno fa, oggi arrivate per ULTIMI e che direzione intraprendere è ben chiaro e definito e se tutti gli altri fanno diversamente (addirittura cercando di allargare ad altri operatori, facendo roaming) forse la vostra idea non è così eccezionale.
Se invece continuate a ritenere che siete i migliori ed è giusto come fate voi, persino contraddicendo gli altri operatori ed i clienti stessi, be', non mi stupirò se di usufruitori ne avrete molto pochi.

Il paragone di Tesla è incomprensibile, innanzitutto per il fatto che Tesla pensa ai suoi clienti e per quello ha stabilito regole precise (per i destination charger), per gli altri è grasso che cola.
Completamente differente da repower dove non esiste UNA regola comune (se non quelle del fight club: "la prima regola del circuito Repower Carica101 è che non esistono regole").

Sulla citazione "repower che lo fa e dice quel che dice" stenderei un velo pietoso.
Oltre un anno di annunci per trovarci queste installazioni incomprensibili ed usabili.

Auguri per la "rete" lenta, senza organizzazione, 'personale' e fatta da 'sappiamo tutto noi'.
Io di una rete di privati dove devo andare ad elemosinare DI VOLTA IN VOLTA una carica lenta (e si dimostra anche installata in punti assurdi) con possibilità di caricare a secondo del giorno, del tempo, dell'ora, e dell'umore, non ne sento la mancanza e come già detto la trovo persino controproducente (perchè oramai c'e' e si è rubato un posto ad un vero operatore serio).
Non c'e' più bisogno di installazioni personali de "MEGLIO CHE NIENTE", ora siamo alla fase "2.0" dove bisogna cominciare a fare impianti seri e con testa, per garantire funzionalità e servizio (a pagamento, si, nessuno vuole niente a gratis). Partire OGGI con MEGLIO CHE NIENTE mi sembra già partire male.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |



Torna a “Repower”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti