Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Accumulatori atti ad immagazzinare l'energia e renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Kimera
★★★★ Esperto
Messaggi: 4410
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda Kimera » 10/08/2020, 15:25

Non sapevo dove inserire questa notizia ma, se fossero confermate le promesse, tra pochissimi anni assisteremo ad un vero cambiamento epocale per le auto elettriche!

Toyota sembra che stia facendo il botto :mrgreen:
Finalmente sembra che sia pronta la batteria al litio a stato solido e sembra non solo che abbia una longevità invidiabile (dopo 30 anni di uso, ancora il 90% di SOH) ma, anche di una rapidità incredibile:
Parlano di una ricarica completa in 15 minuti.

Ovvio, i tempi di ricarica dipendono da tanti fattori ma purtroppo l'articolo, come al solito, non riporta alcun dato (capacità netta su cui hanno eseguito i test, se davvero si tratta di ricarica completa o solo all'80%, ecc...).
Però devo dire che le premesse sono eccezionali :o

https://www.auto.it/news/anteprime/2020 ... to_solido/


(ex) C-Zero AFFIDABILISSIMA - (ex) Renault Zoe R240 Intens, 2016 - Opel Corsa-e: Amazing! :shock:


luctun
★★★★ Esperto
Messaggi: 1485
Iscritto il: 11/08/2017, 10:10
Località: Alba-Asti

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda luctun » 10/08/2020, 15:47

L'avevo letto anche io ma non l'ho riportato per le stesse tue perplessità. Comunque non posso credere che si parli di meno di 40 kWh sul 10-80%, il che sarebbe comunque tantissima trova
Zoe Intens bianca 2014 Q210->Q90 immagino full optional :mrgreen: - Le mie soluzioni di ricarica: Flat Duferco 300 kWh, credito su tessera Nextcharge (per le emergenze), SIM Vodafone per carica SMS su Duferco (finché dura)

Avatar utente
gianni.ga
★★★★ Esperto
Messaggi: 4920
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda gianni.ga » 10/08/2020, 16:46

Senza andare tanto avanti presto si caricherà a 800 v e 350 kw. In 10 minuti 50 kWh.
È solo un problema di costi.
Oggi puoi comprare una Tesla che carica già a 200 kw.
Leaf 24 Kwh 2016 - Evr 1 - Fv 8 Kwp - caldaia ibrida Rotex 9kw - pdc acs 300 l schuco - XM 1998, C5 2008, C5 2013

Kimera
★★★★ Esperto
Messaggi: 4410
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda Kimera » 10/08/2020, 17:21

gianni.ga ha scritto:Senza andare tanto avanti presto si caricherà a 800 v e 350 kw. In 10 minuti 50kw.

Infatti basterebbero quei 10 minuti per caricare 50kWh per ripristinare almeno l'80% di una 64kWh e fermarti dopo 300km.

Insomma, se si realizzasse questa batteria, le auto a combustione non avranno più senso di esistere.
Anzi no, il senso ce l'avranno fino a quando non avremo una rete capillare da 350kW ovunque :mrgreen:
Vabbè dai ho esagrato, basta avere i 350kW in punti strategici lungo le arterie di strade a scorrimento veloce ;)
(ex) C-Zero AFFIDABILISSIMA - (ex) Renault Zoe R240 Intens, 2016 - Opel Corsa-e: Amazing! :shock:

Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 3608
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda pIONiere » 10/08/2020, 18:45

Quell'articolo parla di aria fritta, non ci trovo alcuna sostanza, non dice da nessuna parte che la batteria sia pronta, anzi dice che nella migliore delle ipotesi potrebbe essere pronta tra 5 anni.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style


Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 13596
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda selidori » 10/08/2020, 18:53

E come sempre arrivo io con l'acqua fredda.... chi segue il settore da' un po' (bastano 5 anni, ma se 10, meglio) sa che di notizie e sparate così ce ne sono state così tante da perdere il conto.
Negli ultimi 2 anni si erano un po' affievolite, ma ora che il mercato sta veramente diventando SOLO DI QUELLO, prevedo una grande esplosione di ottimismo. Soprattutto da chi è rimasto indietro (Toyota, ma non solo), anche se spesso diciamo che i grandi nomi non dicono mai chiaramente niente, semplicemente lasciano scappare la notizia che tanto poi non sanno mantenere.

Elon Musk ha scritto:.... c'e' troppo ottimismo e mitologia sullo sviluppo delle batterie.

post70696.html?hilit=musk#p70696
(e lo dice uno che ad ambizione ed ottimismo non deficita proprio...)

Ragazzi, le grandi scoperte non si fanno dall'oggi al domani, ma sono microscopici infiniti passettini uno davanti all'altro, con tantissimo costi, errori, sudori, tempi (e solo l'ultimo è parzialmente 'accorciabile').
(fra l'altro una batteria di 30 anni o milioni di chilometri non interessa proprio a nessuno, se ci pensate bene neppure ai clienti finali).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti - FAQ - Colonnine italiane by RedSilver - 100% elettrica, ricarico al 100%! #stopparanoia80% - "Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)

Avatar utente
claudio.amadori
★★★★ Esperto
Messaggi: 1135
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda claudio.amadori » 10/08/2020, 19:02

Le stazioni di ricarica 800 V/350 kW (e forse qualcosa di più) esistono da un pezzo e se ne installano in Europa.

Però mancano i "clienti", per adesso. L'auto di serie che carica alla potenza più elevata è la Porsche Taycan che arriva a 270 kW di picco (ma non viene mantenuta a lungo). Tant'è che molti operatori ritengono più saggio installare nel range 100-180 kW.

Quindi ben vengano auto con maggiori prestazioni in ricarica.

Avatar utente
andbad
★★★★ Esperto
Messaggi: 2100
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda andbad » 10/08/2020, 22:12

Leggendo fra le righe, Toyota è rimasta col cerino in mano (ovvero le ibride) e ora spera di “rallentare” il mercato convincendo i clienti ad aspettare 5 anni per delle fantomatiche batterie immortali.
Che poi è la stessa cosa che dicevano 5 anni fa.
Ma non credo di essere il solo a ricordare gli spot che prendevano per i fondelli le EV.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe - Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

mandaro
★★★ Intenditore
Messaggi: 752
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda mandaro » 11/08/2020, 6:23

Kimera ha scritto:Insomma, se si realizzasse questa batteria, le auto a combustione non avranno più senso di esistere.

Beh, è quello che in tante occasioni si è detto: le auto elettriche prenderANNO rapidamente il sopravvento, senza bisogno di particolari spinte, non appena verranno in qualche modo risolti i problemi relativi alle batterie (o comunque all'accumulo e al trasporto dell'energia elettrica).
Le auto a combustione, infatti, hanno avuto e hanno senso di esistere SOLO perché quei problemi esistono e non hanno ancora trovato una soluzione davvero "vincente". L'avessero trovata all'inizio del 900, ai tempi delle prime auto elettriche, le auto a combustione forse neanche si sarebbero diffuse e probabilmente oggi trovare sulle strade un'auto termica sarebbe facile come trovare, in una officina meccanica, una fresatrice col motore a scoppio.

Purtroppo, come altri hanno già giustamente osservato, in questo settore gli annunci più o meno trionfali sono all'ordine del giorno e il più delle volte si tratta di annunci in cui i verbi coniugati al futuro e al condizionale fanno inevitabilmente da padroni. Ovviamente non possiamo escludere a priori che la tecnologia possa fare qualche grande balzo improvviso (ogni tanto accade, magari pure per caso); io lo spero davvero, però so anche che il più delle volte la ricerca è lunga e difficile e non può garantire alcun che, se non sé stessa. Possiamo garantire di impegnarci in una ricerca, ma non possiamo (se siamo onesti) garantire che troveremo ciò che stiamo cercando, né tanto meno che lo troveremo entro una certa data.
Non a caso, per dire, ci sono malattie che sono state capite e debellate da tempo e malattie che invece continuano a rimanere in larga misura misteriose; si continua a studiarle, con metodi e strumenti sempre più accurati, MA ancora non si riesce a capire, a risolvere, a curare e non si sa se e quando ci si riuscirà. Nel frattempo, piaccia o meno, quelle malattie continuano a colpire tante persone.

Zar
★★ Apprendista
Messaggi: 16
Iscritto il: 12/09/2020, 22:52

Re: Carica completa in 15 minuti e SoH al 90% dopo 30 anni?

Messaggioda Zar » 13/09/2020, 10:51

Era da un anno che attendevo le olimpiadi di Tokyo 2020 per vedere la presentazione di questa fantomatica batteria.
Mi toccherà aspettare un altro anno (2021) salvo meteoriti o cavallette.

Per quel poco che ho avuto modo di leggere, al 99% è tutto marketing: nel 2021 Toyota non installerà nessuna nuova batteria allo stato solido.

Sarà quasi sicuramente un veicolo elettrico con batterie al litio titanio (Lto) fornite da Toshiba (le Sciib).
Batterie che in Giappone vengono installate dal 2007 sulla Mitsubishi i-Miev per il solo mercato giapponese (per problemi di fornitura dalla Cina).

Batterie con chimica di cui la Cina ha il monopolio assoluto e il divieto di libera esportazione (da giugno 2018 è possibile esportarne in quantità limitata in Europa e Giappone ma non in America per vie delle reciproche sanzioni commerciali).
In Cina le montano dall'inizio del millennio su tutti i treni, gli autobus e camion elettrici.

In Italia ho avuto modo di mettere mani su batterie al litio titanio usate provenienti da un centro di smaltimento cinese e sembrano ancora buone (considerando che sono state usate chissà come, magari in una locomotiva merci cinese da 20 anni a questa parte)



Torna a “Batterie di Accumulo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti