Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

L'auto 100% elettrica di Mitsubishi e rimarchiata da Citroën come C-Zero e da Peugeot come iOn
Ser8465
Messaggi: 261
Iscritto il: 06/04/2019, 7:15
Veicolo: Berlingo Van Elett

Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda Ser8465 » 09/04/2019, 16:08

Buongiorno, oggi sono passato in concessionaria ed ho provato al volo (ma domenica 14 la proverò meglio), la C-ZERO: i commenti li farò dopo quella prova, per ora dico solo che la sensazione è stata semplicemente BELLISSIMA!!!.

Mi è stato detto che il cavo di ricarica da "casa" NON è in dotazione e costa ben 350 euro. Sono rimasto basito!! E' possibile che ti diano l'auto senza questo cavo da 220 che è la sua peculiarità?

Grazie




Avatar utente
selidori
Messaggi: 5540
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda selidori » 09/04/2019, 16:56

Be', non mi sembra tanto scandalosa la cosa: oggi la C-ZERO costa 19k, anche 13.000€ se si incastrano bene gli incentivi, può darsi abbiano levato il cavo che già in passato molti non andavano con la scusa che servirà molto meno (ed oggi la scusa è che la wallbox da casa è incentivata dallo stato con gli stessi incentivi).

Detto in altra maniera: il cavo potresti già averlo per altre auto o per infrastruttura (la czero ha chademo, cavo sempre su colonnina), quindi (caso specifico, ma in generale) non è così scandaloso che il cavo non ci sia.
Ad esempio qualcuno potrebbe lamentarsi che non gli scontano l'auto di 350 euro tenendosi il cavo che a lui non interessa.

Detto in altra maniera ancora: se non è furbizia (od ignoranza) del singolo rivenditore, trovo giusto che tutto quello che non serve non venga dato nel prezzo base: così lo si tiene basso.
Io sono estremo ma la mia filosofia prevederebbe che dovresti poter prendere un'auto senza chiusura centralizzata, senza alzavetri, ecc per abbassare ancora la cifra di acquisto.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1351
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda roberto72 » 09/04/2019, 17:46

Ser8465 ha scritto:Mi è stato detto che il cavo di ricarica da "casa" NON è in dotazione e costa ben 350 euro.

A questo punto una Wallbox a casa (con potenza regolabile e cavo integrato) ti costa meno, al netto degli incentivi, del carichino che ti vendono loro. ;)
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Ser8465
Messaggi: 261
Iscritto il: 06/04/2019, 7:15
Veicolo: Berlingo Van Elett

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda Ser8465 » 09/04/2019, 18:36

roberto72 ha scritto:
Ser8465 ha scritto:Mi è stato detto che il cavo di ricarica da "casa" NON è in dotazione e costa ben 350 euro.

A questo punto una Wallbox a casa (con potenza regolabile e cavo integrato) ti costa meno, al netto degli incentivi, del carichino che ti vendono loro. ;)



Wallbox? Sarebbe?

frank
Messaggi: 179
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda frank » 09/04/2019, 18:37

Fai un giro da un altro concessionario. A me risulta che l'alimentazione con la schucko sia assolutamente compreso. Era così sicuramente a Milano dove ho fatto un preventivo a dicembre e a me l'hanno dato con la km zero che ho preso.
Nei manuali mi risulta di serie.


marcober
Messaggi: 3315
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda marcober » 09/04/2019, 18:53

Concordo che l'approccio corretto di vendita sia senza cavo...sia perche puo averlo..sia perche puoi avere piu auto e usare un solo cavo..sia perche la via giusta è usare una WB..sia perche after market costa meno. Dunque megluio pagare auto "meno" e caso mai far comprare il cavo a chi non l'ha..
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

frank
Messaggi: 179
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda frank » 09/04/2019, 19:10

marcober ha scritto:Concordo che l'approccio corretto di vendita sia senza cavo...sia perche puo averlo..sia perche puoi avere piu auto e usare un solo cavo..sia perche la via giusta è usare una WB..sia perche after market costa meno. Dunque megluio pagare auto "meno" e caso mai far comprare il cavo a chi non l'ha..

Ma se allo stesso prezzo (18.900) te lo davano non vedo perché ora dovrebbe pagarlo

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1351
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda roberto72 » 09/04/2019, 19:13

Ser8465 ha scritto:Wallbox? Sarebbe?

La “stazione di ricarica” di casa, fissa, tipo una colonnina di ricarica, che va installata e certificata da un professionista.
Sia la Wallbox che i lavori sono detraibili ( e pure l’aumento di potenza del contatore).
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5540
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda selidori » 09/04/2019, 20:02

frank ha scritto:
marcober ha scritto:Concordo che l'approccio corretto di vendita sia senza cavo...sia perche puo averlo..sia perche puoi avere piu auto e usare un solo cavo..sia perche la via giusta è usare una WB..sia perche after market costa meno. Dunque megluio pagare auto "meno" e caso mai far comprare il cavo a chi non l'ha..

Ma se allo stesso prezzo (18.900) te lo davano non vedo perché ora dovrebbe pagarlo
Per carità quel che è giusto è giusto.
Ma se Peugeout Italia ha deciso di abbassare i prezzi levando tutto quello che poteva togliere, è giusto, secondo me.
Come detto oggi non è come 6 anni fa quando venne commercializzata la prima iOn: alcuni effettivamente potrebbero fare a meno del cavo (perchè usano le chademo, perchè a casa hanno wallbox, perchè preso da terzeparti costano meno, ecc)
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Ser8465
Messaggi: 261
Iscritto il: 06/04/2019, 7:15
Veicolo: Berlingo Van Elett

Re: Il caricatore domestico è in dotazione su Citroën C-Zero

Messaggioda Ser8465 » 09/04/2019, 20:39

selidori ha scritto:
frank ha scritto:
marcober ha scritto:Concordo che l'approccio corretto di vendita sia senza cavo...sia perche puo averlo..sia perche puoi avere piu auto e usare un solo cavo..sia perche la via giusta è usare una WB..sia perche after market costa meno. Dunque megluio pagare auto "meno" e caso mai far comprare il cavo a chi non l'ha..

Ma se allo stesso prezzo (18.900) te lo davano non vedo perché ora dovrebbe pagarlo
Per carità quel che è giusto è giusto.
Ma se Peugeout Italia ha deciso di abbassare i prezzi levando tutto quello che poteva togliere, è giusto, secondo me.
Come detto oggi non è come 6 anni fa quando venne commercializzata la prima iOn: alcuni effettivamente potrebbero fare a meno del cavo (perchè usano le chademo, perchè a casa hanno wallbox, perchè preso da terzeparti costano meno, ecc)



Al di là del fatto che uno lo usi o meno se l'auto esce con due differenti possibilità di ricarica credo sia assolutamente doveroso fornire entrambi i cavi e francamente mi sembra strano il contrario: non stiamo parlando dei cerchi in lega.
Tu immagina che io ritiro l'auto dal concessionario, vado a casa e come diavolo la ricarico? Devo acquistare "l'optional" che invece è assolutamente "indispensabile"? Piuttosto aumentino l'auto di 300 euro ma che sia in dotazione!!

Detto questo era solo per sapere se dal concessionario devo farlo presente o se devo star zitto, tutto qui



Torna a “Mitsubishi I-MiEV, Citroën C-Zero e Peugeot iOn”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti