Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

L'ultima berlina di casa Tesla con prezzo "popolare" ed autonomia da 350km
marcober
Messaggi: 4222
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda marcober » 21/11/2018, 12:59

scanred_x ha scritto:
- occorre distinguere, perdonate la non-ufficialità del termine, la "forma" della presa dalla "sostanza" della presa lato auto. Nelle attuali Model S e Model X la "forma" lato auto (in Europa) è una normale Mennekes, ma la "funzione" varia a seconda di dove l'auto ricarichi: è una Mennekes standard e certificata nelle colonnine pubbliche (Enel, Hera, Duferco o di qualsivoglia operatore europeo) e quindi carica fino a 22 kW o fino a 16,5 a seconda delle annate di produzione. E' invece una presa proprietaria Tesla (pur mantenendo la stessa "forma" ma associando diversamente le polarità di due pin per due pin alla volta, e quindi supportando ben più alti carichi) quando carica ai Supercharger, arrivando a caricare appunto fino a 120 kW (o 135 a seconda dei SC e annate batterie), esulando dallo standard Mennekes (in aree private), più esattamente NON utilizzando lo standard Mennekes quando carica nei Supercharger (e può farlo in quanto in aree private e non collegate a colonnine con presa Mennekes come "sostanza" ma solo come "forma") .


dal punto di vista della Normativa , una stazione di carica su suolo "pubblico" ed una "aperta al pubblico su suolo privato" non hanno , MI PARE, alcuna differenza..devono rispettare le stese normative amminstrative e tecniche
Questo non vuol dire che Tesla nn avesse potuto usare una "spina Mennekes" senza usare il "protocollo Type2"..e infatti lo fa fatto.
Ma lo poteva fare anche se prendeva in comodato aree pubbliche ..e secondo me le aree demaniali di varazze e le aree autostradali..SONO aree pubbliche e non private..il privato non ha proprieta ma solo comodato o concessione..ma riepto, cambia nulla.

Unica cosa che non ho mai capito..è che mi pare esiste una norma che dice che una stazione di ricarica debba essere interoperabile..e i SuperC non lo sono..


ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 568
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda claudio.amadori » 21/11/2018, 13:16

marcober ha scritto:Questo non vuol dire che Tesla nn avesse potuto usare una "spina Mennekes" senza usare il "protocollo Type2"..e infatti lo fa fatto.


Questo è assolutamente escluso dalla normativa tecnica (IEC, Cenelec, CEI).
Tuttavia le norme tecniche non sono obbligatorie per legge ma solo volontarie.
Tesla ne è la prova.

Unica cosa che non ho mai capito..è che mi pare esiste una norma che dice che una stazione di ricarica debba essere interoperabile..e i SuperC non lo sono..


E' la direttiva AFID con le sue trasposizioni nazionali.

Carlo
Messaggi: 1616
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda Carlo » 21/11/2018, 16:01

claudio.amadori ha scritto:
Carlo ha scritto:Sai che comodità non solo per noi utenti privati, ma anche per le flotte aziendali senza più schede carburanti e scontrini da gestire? A fine mese ti arriva la fattura dai gestori et voilà!


Per la verità a molti che soffrono di sindrome da Grande Fratello non piace.

Se quando carichi lasci una traccia digitale del tuo passaggio, cioè non sei anonimo, questa informazione potrebbe essere passata a chissà chi e usata chissà come.
Qualcuno saprebbe dove sei, potrebbero propinarti pubblicità, seguirti, controllarti, soprattutto tassarti in base ai chilometri percorsi o ai kWh imbarcati anche a casa (le famose accise spostate dalla benzina ai kWh)

Francamente a me sembra una esagerazione ma c'è chi la pensa così.


Anche secondo me è una esagerazione, soprattutto in questa epoca dove se uno sbadiglia sul divano di casa lo posta su un social...
In fondo sarebbe come utilizzare il telepass o la viacard, ma sono d'accordo che c'è gente che esagera.

Deen
Messaggi: 1723
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda Deen » 21/11/2018, 18:52

Riguardo alla connettività delle colonnine, qualcuno parlava in un futuro prossimo anche che potrebbero essere soggette ad attacchi hacker mirati a bloccare la mobilità... ma non voglio neanche pensarci... :)

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6606
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda selidori » 21/11/2018, 19:28

Deen ha scritto:Riguardo alla connettività delle colonnine, qualcuno parlava in un futuro prossimo anche che potrebbero essere soggette ad attacchi hacker mirati a bloccare la mobilità... ma non voglio neanche pensarci... :)
Sinceramente sarebbe più facile un atto di vandalismo con una mazza da centro commerciale.
Se lo fai con un passamontagna e qualche precauzione è persino più difficile che ti becchino.

Poi qualsiasi sistema sarà sempre violabile, ovviamente, ma se puro teppismo non ne capisco lo scopo, più facile un'azione mirata a scopo di lucro (così come non si mettono a vandalizzare i bancomat "gratuitamente", ma se li distruggono in azioni di forza è solo perchè tentavano di scassinarli).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


Deen
Messaggi: 1723
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda Deen » 21/11/2018, 21:02

Si ma vuoi mettere bloccare tutte le colonnine tutto d’un colpo e non essere neanche beccati? :roll: In futuro sarebbe come un semplice attacco hacker, come quando a volte si violano i siti del ministero o altri da cui hanno preso centinaia di email personali...

andbad
Messaggi: 1257
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda andbad » 22/11/2018, 8:30

Deen ha scritto:Si ma vuoi mettere bloccare tutte le colonnine tutto d’un colpo e non essere neanche beccati? :roll: In futuro sarebbe come un semplice attacco hacker, come quando a volte si violano i siti del ministero o altri da cui hanno preso centinaia di email personali...


Certo, tutto è possibile, ma... cui prodest?
Hai mai visto un distributore di benzina col self service bloccato? La tecnologia non è molto diversa da quella di una colonnina. Un attacco del genere può essere spinto da sole due motivazioni: quella economica (chi potrebbe guadagnare dal blocco delle colonnine?) o quella politica (a quale gruppo sociale danno fastidio le colonnine?).

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6606
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda selidori » 22/11/2018, 8:38

Non avevo capito l'idea era appunto una dimostrazione.
Come già analizzato da andbad però ci vuole una motivazione dietro.
Quella economica non sarebbe conveniente (pochi spiccioli a fronte di un altissimo rischio, anche solo poi andare a ribeccare con la targa chi ha fatto quel "pieno"; e non ditemi che hackerano pure le telecamere, se no mi sa si vede troppi Mission Impossibile) oppure appunto politica/dimostrativa.
C'e' da dire che i vari gruppi di hacktivism potrebbero essere interessati a bloccare le lobbies dei potenti™ ma se fino ad ora non lo hanno fatto con le vere e proprie pompe di benzina che sono brutte, sporche e cattive, dubito lo faranno mai per l'energia dall'aria.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Deen
Messaggi: 1723
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda Deen » 22/11/2018, 9:59

Certo, ovvio che ci vorrebbero delle motivazioni

Deen
Messaggi: 1723
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Tesla Model 3 in Europa avrà la presa CCS Combo 2

Messaggioda Deen » 27/11/2018, 11:03

Intanto nel sito ufficiale Tesla, nelle sezione domande frequenti sui Supercharger, sono comparse queste:
Posso usare la rete Supercharger in Europa?
Sì, è possibile utilizzare la rete Supercharger per eseguire la ricarica di Model 3, Model S e Model X. Presto i Supercharger saranno dotati di cavi doppi: Combined Charging System (CCS) Combo 2 e CC di tipo 2. CCS Combo 2 è lo standard comune europeo. Per eseguire la ricarica, è sufficiente collegare il connettore corretto all'auto, senza bisogno di ulteriori attrezzature.

La velocità e le tariffe di Supercharger sono le stesse per Model 3, Model S e Model X?
Sì, la velocità e le tariffe di Supercharger sono le stesse per Model 3, Model S e Model X.

Model S e Model X possono accedere alle reti di ricarica di terzi?
Presto sarà possibile acquistare un adattatore CCS Combo 2. I proprietari di Model S e Model X possono utilizzare l'adattatore CCS Combo 2 per eseguire la ricarica presso reti di terzi. Il prezzo di acquisto dell'adattatore CCS Combo 2 sarà all'incirca lo stesso di quello dell'adattatore CHAdeMO.

https://www.tesla.com/it_IT/support/supercharging



Torna a “Tesla Model 3”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti