Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Sfruttare l'energia solare incidente per produrre energia elettrica mediante effetto fotovoltaico,
gianni.pezzarini
Messaggi: 45
Iscritto il: 08/01/2017, 8:45
Località: Tavagnacco (UD)

Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda gianni.pezzarini » 23/02/2019, 12:16

Ho da 10 anni un inverter Fronius IG 30 con circa 30 MWh di energia prodotta, nessuna manutenzione ne pulizia ad oggi.
Senza interfaccia per lo scaricamento dei dati di produzione, per cui settimanalmente trascrivo i dati a mano.
Da alcune settimane ho notato che alcuni segmenti del diplay non sono attivi, per cui mi sto preparando al peggio.
Come prima opzione penserei ad una riparazione, magar ilegata alle sole saldature del display
Come opzione peggiore penso alla eventuale sostituzione.
Cosa mi consigliate di utilizzare nello sventurato caso mi servisse sostituirlo? Sempre che nono sia riparabile se dovesse mollare del tutto, ovviamente. :D
Ritengo irrinunciabile una connessione, meglio se Wireless per il controllo dei dati di produzione.
Non so quanto valga la pena pensare a predisposizioni per accumulo, considerando anche il fatto che ho un ZOE che ricarico frequentemente a bassa potenza, sopratutto se la produzione è buona.


R240 ZEN - FV 3kWp


valbui
Messaggi: 360
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda valbui » 23/02/2019, 13:15

Buongiorno Gianni,
se ci fossero inverter prodotti in Italia ti consiglierei quelli ... ma PowerOne è diventata ABB e molta produzione è stata spostata all'estero, Valenia (divisione di Telwin) non ho più sentito nulla, Elettronica Santerno come sopra, Zucchetti (ZCS) non so dove hanno gli stabilimenti.
Insomma tocca passare al nemico: Fronius è un ottimo prodotto, ma puoi optare anche su SMA (sigh!) o andare su alternative come Huawei. Non so se sia il tuo caso l'utilizzo di SolarEdge.

Dato che per i primi della classe i prodotti si equivalgono ti consiglio di puntare sugli anni di garanzia e sulla assistenza.
A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2280
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda gianni.ga » 23/02/2019, 14:18

Io mi trovo bene con Solaredge e i suoi ottimizzatori.
Ha anche l'opzione per configurare delle prese comandate sulla base della produzione.
La potenza non è modulabile come nella Zappy, ma può comandare quattro prese.
Gli accumuli per ora non convengono e pertanto neanche la predisposizione.
Per il vehicle to home è ancora presto.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

mirko2016
Messaggi: 1325
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda mirko2016 » 23/02/2019, 14:50

valbui ha scritto: Zucchetti (ZCS) non so dove hanno gli stabilimenti.

Zucchetti è un sofar solar, cinese come tutti gli altri in pratica ma con ingegnaria italiana. Buon prodotto comunque.
ABB Idem è un ottimo prodotto.

Quello che al momento mi solleticherebbe di più provare è lo Huawei, dimensioni ridotte e buoni rendimenti.
Per la gestione delle ombre però forse meglio andare sul sicuro con ABB.

Io ho uno zucchetti con wifi preso perché volevo fidarmi dell'esperienza italiana ma il sito dove riporta i dati e l'app non sono il massimo, secondo me ampiamente migliorabili. Ottima la garanzia, ottime le dimensioni e il rapporto qualità prezzo, solo lato software (specialmente l'app) lascia a desiderare (tra l'altro avevo scelto proprio perché mi aspettavo qualcosa di ben fatto specialmente da quella azienda).

La mia scelta per fattore di dimensioni ricadeva comunque o su Huawei o su zucchetti, gli altri essendo più larghi non stavano entro la pila e non mi sarebbe piaciuto esteticamente.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

gianni.pezzarini
Messaggi: 45
Iscritto il: 08/01/2017, 8:45
Località: Tavagnacco (UD)

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda gianni.pezzarini » 23/02/2019, 15:53

In termini d i"riparazione" ritenete sia una cosa fattibile, se lo apro la sera, controllo le stagnature e lo rimetto in funzione?
Chi tratta Fronius eventualmente e che prezzi si spuntano per un 3 kW?
R240 ZEN - FV 3kWp


mpeluc
Messaggi: 75
Iscritto il: 30/12/2018, 18:59

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda mpeluc » 23/02/2019, 17:13

Io e due mie colleghi avevamo installato tutti dei Fronius IG30, il primo si è guastato pochi anni dopo l’installazione e Fronius gli ha consigliato di sostituirlo perché la riparazione sarebbe stata troppo onerosa.Il collega lo ha però sostituito con uno della concorrenza.
Il secondo collega lo ha sostituito un paio di anni fa dopo una decina d’anni di servizio, era appena uscito dall’estensione di garanzia, anche qui niente riparazione, sempre sconsigliata da Fronius, lo ha sostituito con un altro della stessa marca di pari potenza.
Io, per il momento, ho sostituito solo il datalogger che ho acquistato di seconda mano perché Fronius non dispone più di quei pezzi di ricambio, ma anche il mio ha oramai sulle spalle dodici anni di attività, quindi se dovessi sostituirlo punterei su un fanless magari ABB. Non che questi faranno miracoli, ma Fronius non vuole fare riparazioni e non ha una società in Italia che le fa per lei.

Avatar utente
alex3000000
Messaggi: 105
Iscritto il: 07/08/2018, 12:35
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda alex3000000 » 25/02/2019, 11:20

gianni.pezzarini ha scritto:Ho da 10 anni un inverter Fronius IG 30 con circa 30 MWh di energia prodotta, nessuna manutenzione ne pulizia ad oggi.
Senza interfaccia per lo scaricamento dei dati di produzione, per cui settimanalmente trascrivo i dati a mano.
Da alcune settimane ho notato che alcuni segmenti del diplay non sono attivi, per cui mi sto preparando al peggio.
Come prima opzione penserei ad una riparazione, magar ilegata alle sole saldature del display
Come opzione peggiore penso alla eventuale sostituzione.
Cosa mi consigliate di utilizzare nello sventurato caso mi servisse sostituirlo? Sempre che nono sia riparabile se dovesse mollare del tutto, ovviamente. :D
Ritengo irrinunciabile una connessione, meglio se Wireless per il controllo dei dati di produzione.
Non so quanto valga la pena pensare a predisposizioni per accumulo, considerando anche il fatto che ho un ZOE che ricarico frequentemente a bassa potenza, sopratutto se la produzione è buona.


Comprati uno Zucchetti che costa poco hai il WiFi ed una garanzia minimo di 10 anni e soprattutto una assistenza presente.
Se ti serve ti faccio un preventivo.
Sito internet distributore Zappi Italia: http://www.flexienergy.it/
Hai ancora dubbi sulla Zappi? Scrivimi un messaggio privato qui sul forum oppure mandami una mail a info@flexienergy.it per ricevere una consulenza gratuita

mirko2016
Messaggi: 1325
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda mirko2016 » 25/02/2019, 12:26

Alex io ho uno zucchetti devo però dire che mi aspettavo di più dall'app e dal sito solarMann.pv
Come inverter e progettazione italiana è ottimo, anche in rapporto a dimensioni, ma potevano fare di più.
C'è da dire che non conosco gli altri, magari sono pure peggio, ma ci voleva poco a dar tutti i dati necessari da parte dell'inverter.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Avatar utente
alex3000000
Messaggi: 105
Iscritto il: 07/08/2018, 12:35
Località: Roma
Contatta:

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda alex3000000 » 28/02/2019, 15:33

mirko2016 ha scritto:Alex io ho uno zucchetti devo però dire che mi aspettavo di più dall'app e dal sito solarMann.pv
Come inverter e progettazione italiana è ottimo, anche in rapporto a dimensioni, ma potevano fare di più.
C'è da dire che non conosco gli altri, magari sono pure peggio, ma ci voleva poco a dar tutti i dati necessari da parte dell'inverter.


Considera però il costo iniziale molto competitivo e soprattutto la garanzia standard di dieci anni.
Gli altri te la fanno pagare a parte e costano di più.
Sito internet distributore Zappi Italia: http://www.flexienergy.it/
Hai ancora dubbi sulla Zappi? Scrivimi un messaggio privato qui sul forum oppure mandami una mail a info@flexienergy.it per ricevere una consulenza gratuita

mirko2016
Messaggi: 1325
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Quale inverter per fotovoltaico in caso di sostituzione

Messaggioda mirko2016 » 28/02/2019, 19:09

Infatti è molto valido e anche come dimensioni è versatile, io ho scelto quello che gli altri erano troppo larghi e davano problemi estetici con montaggio su pilastro.
Garanzia ottima ma personalmente non è quello che mi fa decidere.
Rimane una ottima scelta ma non capisco cosa gli costava fare un poco più di attenzione nel creare l'app....i dati l'inverter li raccoglie quindi tutto era fattibile ma l'app da pochissimi dati a disposizione
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool



Torna a “Impianti Fotovoltaici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti