Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9737
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marco » 21/09/2017, 11:19

E' Google Earth Pro, e più o meno ci prende: tieni presente che somma le salite di tutti gli avvallamenti, vedi che anche in discesa ce ne sono, quindi aspettati di consumare energia almeno fino al km42 circa, poi passato quel punto dovresti arrivare a destinazione senza problemi.


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9737
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marco » 21/09/2017, 11:21

marcober ha scritto:Però il passo dei giovi in statale è a 470 m e penso che in autostrada sia più basso.


il grafico dice 546m, circa al km 42, ma non so che punto sia di preciso.. ci guardo
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9737
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marco » 21/09/2017, 11:29

Il punto più in quota è a Pietrabissara, ed il profilo di elevazione indicato sopra equivale a quello di questo itinerario https://goo.gl/maps/gfzDYao7qCo
Ci sarebbe anche questa variante https://goo.gl/maps/PBGZ1n2Z3Ro ma non so quale sia meglio delle due, valuta un po' tu (quando creo la mappa in Maps per poi esportarlo per Earth, non mi fa scegliere se o senza autostrada, sceglie lui in automatico... dovrei indicargli i vari punti di passaggio per farlo preciso)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

marcober
Messaggi: 3169
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marcober » 21/09/2017, 12:43

a naso...lui fa la somma dei RILIEVI che stanno SUL TRACCIATO...peccato che il tracciato sia in galleria

Diciamo che devo scalare 375 metri e poi scendere..se ci sono sali-scendi autostradali..si tratterà di un'altra ventina di metri qua e la..le seghettature minori..le pnte secche sono galelrie..anche perchè su una dice 58% di pendenza..facci salire un carico di acciao...
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda ginorosi » 21/09/2017, 13:12

Devono essere per forza monti sopra la galleria , il 58% non esiste in strada normale , è una pendenza (per brevi tratti) da pista nera di sci , e già salire una strada al 25-30% diventa problematico ...
Renault Zoe Q210 2013


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9737
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marco » 21/09/2017, 14:18

marcober ha scritto:a naso...lui fa la somma dei RILIEVI che stanno SUL TRACCIATO...peccato che il tracciato sia in galleria


Sai che a questo non avevo pensato? Bisognerebbe suggerirlo a Dt. Google :-)
In effetti è tutto ripreso da satellite... ma vuoi che non abbiano pensato alle gallerie? Boh!
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

marcober
Messaggi: 3169
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marcober » 21/09/2017, 14:59

ti confermo che non ci hanno pensato..o meglio..ci hanno pensato, ma non è che possono chiedere a tutti i proprietari di Gallerie di fornire i disegni con le quote altimetriche delle strade.
Al limite mappando con auto..se avessero sensori di quota legati alla pressione (tarandoli prima di ogni galleria) potrebbero "registrare" la quota della canna.
Oppure "approssimare" simulando che la canna sia una retta piana fra quanta di ingresso e di uscita.
Ma ti dico di piu...anche i PONTI li conta come discese e risalite...un dei piu belli..il Campomorone della ferrovia..50 metri di altezza..lo vede come discesa e risalita.
e siccome li vede cosi, anche usare la quota ingresso-uscita risulta impossibile..perche il riferimento di una galleria fra 2 ponti ,,sballerebbe comunque

Se vedi quella applicazione nella ferrovia, che di fatto è piana o cn pendenza continua..lui comunque segna sempre una sega continua..segno che ogni ponte e galleria la sbaglia

Di fatto con un auto elettrica..fare la montagna..non dovrebbe comportare un dispendio particolare di energia.
ovvio che in salita il motore compie un lavoro supplementare..ma se poi si scende in folle (come di fatto di fa se ..e se non lo si fa comunque il motore aggiunge una parte di trazione alla forza di gravita), il consumo non dovrebeb variatre molto dal fare solo pianura 8se la quota di arrivo è pari alla partenza..cosa che non è perche Voghera è a 100 metri)

Anzi..per assurdo...forse efficienza del ciclo sarebbe anche piu elevata se si facesse una parte con sfruttamento massimo della potenza del motore e poi una parte in rilascio..per assurdo...se usassimo motore elettrico alla massima potenza per tirare su auto in verticale, per la qupta che servisse per "rotolare" in folle sino a casa...probabilmente il consumo globale sarebbe piu basso che non spingere auto per ugual km di pianura...perche probabilmente efficienza motore è massima sotto la massima coppia ..mentre in piano lo si usa magari al 25% per stare a 90 kmh
e infatti mi pare che qualcuno abbia notato che andare "a singhiozzo"..accelerazione+pezzo in dolce rilascio senza recupero..allunghi autonomia. fare salite e discese di fatto equivale a quel tipo di andatura
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9737
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marco » 21/09/2017, 15:29

No, non è così: il top lo si ottiene sempre in pianura a velocità costante, stop.
Ogni saliscendi qualcosa perdi, perchè la rigenerazione non recupera mai quanto il consumo in salita.. sarà circa 1/4 (a spanne)
Quel discorso del veleggiare, funziona quando hai delle lunghe discese senza curve, in quel caso può convenire andare "in folle" appunto perchè rigenerando comunque butti dell'energia, quindi conviene sfruttare quella cinetica per andare avanti.

Avevo accennato ad un discorso simile, che però poi è morto lì e non è stato approfondito, qui:
il-saliscendi-piu-parsimonioso-lo-sara-per-tutte-le-auto-t609.html
Anche se era più incentrato sulla differenza fra le varie auto.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9737
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marco » 24/09/2017, 21:20

Ma il Genova - Tortona di cui parlavamo... sarà stata quindi una passeggiata suppongo, giusto? Se quelle quote non sono veritiere per via delle galleria, dovresti averla fatta agevolmente...
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

marcober
Messaggi: 3169
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Che itinerario fare per andare da Nizza a Modena?

Messaggioda marcober » 24/09/2017, 21:35

Si, molto agevolmente..mi avevi spaventato :D e con zero esperienza sulle spalle, non ho voluto rischiare..ma secondo me a Tortona ci arrivavo anche da Pietra Ligure (133 km) con la A26
Allora sono andato alla fast di genova e sono partito con 96% (segnava 185 di autonomia) ..Sono salito con la A7a 70 kmh e consumavo circa 22-23..e poi sono sceso a 90 consumando 3-5 (salvo momenti in cui recuperavo anche 3-4)
probabilmente se salivo a 65 e scendevo a 80..arrivavo anche a Voghera.
Alal fine lo sfrozo fatto a salire, s elo sfrutti come minor sforzo a scendere (e non in recupero , che ha sua inefficirenza) non cambia molto il risulttato rispetto alla pianura..anzi, siccome psicologiamente sei portato a salire piano (per non veder crollare autonomia..e perche i camion arrancano e sei tu che li passi..percgè è tutta una curva..perche ci sono solo 2 corsie...), il consumo dovuto all'erodinamica è minore che a 80 kmh in pianura (e ti sembra di stare fermo)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC



Torna a “Raduni e Viaggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite