Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Spazio dedicato alla segnalazione di occupazioni abusive delle stazioni di ricarica e/o malfunzionamenti.
Avatar utente
carlo.marchesini
Messaggi: 218
Iscritto il: 23/05/2018, 18:34

Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda carlo.marchesini » 23/03/2019, 10:29

Vado a Terni per lavoro un paio di volte al mese. Sono un utente elettrico. Ogni volta è una lotteria per la ricarica. Non è un servizio questo. È spreco di denaro pubblico, passibile di responsabilità erariale. Appoggio e sottoscrivo interamente l'articolo di Gabriele Ponzo.

20190323_102815.jpg
20190323_102815.jpg (279.92 KiB) Visto 837 volte




valbui
Messaggi: 400
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda valbui » 23/03/2019, 11:31

Ciao Carlo,
sto organizzando una mini vacanza alle Marmore e volevo ricarare a Terni.
Strano perché su enelx non risultano colonnine in manutenzione.

Grazie comunque per la condivisione.
A presto
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh

Avatar utente
carlo.marchesini
Messaggi: 218
Iscritto il: 23/05/2018, 18:34

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda carlo.marchesini » 23/03/2019, 11:58

Per Marmore nessun problema scrive Gabriele Ponzo. La mia voleva essere una considerazione più ampia. A mio modo di vedere, la gestione delle colonnine in house da parte delle amministrazioni comunali non funziona in gran parte dell'Umbria. Alcunr colonnine (vedi Eneldrive) non sono funzionanti e, spesso, nemmeno inizializzate. Da anni. Vedi es. Torgiano, Umbertide, Gubbio (via B.Croce), Terni. Le segnalazioni? Frische Luft. Unica eccezioni Narni dove l'amministrazione comunale ha una cultura per l' ambiente, la mobilità elettrica e la raccolta differenziata a livelli di eccellenza. Anche Perugia, Marsciano e Città di Castello sono attente e vedo che interviene per quanto di sua competenza. Da altre parti, questo sovranismo locale ha portato a costose attività di progettazione ed autorizzazione. Punto.... poi basta. Sembra non interessare null'altro. Come in altri settori di servizi pubblici (vedi trasporto pubblico locale) serve una massa critica minima per imbarcarsi in certe iniziative che solo Enel x, Alperia,Duferco, Becharge e pochi altri gestori elettrici sembrano avere. Altrimenti il servizio per la collettività scompare in dissolvenza.

gippy
Messaggi: 17
Iscritto il: 26/09/2017, 1:19
Località: Terni

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda gippy » 23/03/2019, 14:45

In realtà, come sempre, il giornalista ci ha messo un po' del suo. In particolare la colonnina della cascata è parecchio che non la provo. Ho letto su Facebook che qualcuno l'ha usata, mi pare di recente, ma non posso garantire. Se però mi fate sapere quando andrete intenzione di venire posso passarci appositamente qualche giorno prima.

In merito alle colonnine in città, quella di Piazza Tacito ad esempio la dà funzionante, ma in realtà il connettore Menneks fa falso contatto, quindi funziona bene (forse) solo l'altro. Stazione e lungo Nera sono in manutenzione anche dal sito Eneldrive.it :(
---
Gabriele
Renault Zoe Q210 Life del 06-2014, acquistata usata nel 11-2017

valbui
Messaggi: 400
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda valbui » 12/08/2019, 12:39

Buongiorno al forum,
mi riallaccio a questa discussione, in quanto ho appena inviato una email ai soggetti indicati nel portale della Regione Umbria per quanto riguarda la mobilità elettrica (http://www.regione.umbria.it/ambiente/mobilita-elettrica).
In allegato il testo.

Per chi fosse interessato invito a fare altrettanto.

A presto

email - Ricariche elettriche regione Umbria.pdf
(332.05 KiB) Scaricato 19 volte
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh


Angelo71
Messaggi: 352
Iscritto il: 04/10/2018, 10:48
Località: modena
Veicolo: bmw i3 33

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda Angelo71 » 12/08/2019, 13:16

Oltre l'installazione il punto più spinoso è la manutenzione. Alcuni la prendono sottogamba , ma senza quella i soldi e la visibilità spesa vanno in fumo.ma ci vuole così rotanti per un contratto biennale di manutenzione , magari con massimo 24 ore di fermo ammesso.
Provate a pensare se tutti i distributori di benzina non funzionassero contemporaneamente, che rivolta popolare ci sarebbe , ma se non erro noi siamo lo 0,85 % del mercato del nuovo, cioè pochi
Bmw i3 94, forse golf in arrivo

Avatar utente
renatoponzzo
Messaggi: 509
Iscritto il: 28/04/2018, 14:18

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda renatoponzzo » 12/08/2019, 13:18

torno a caldeggiare l'installazione,per legge,di colonnine fast nei distributori di carburante dando la responsabilità della gestione al gestore dell'impianto così si eviterebbe la colonnina inefficiente o si sanzionerebbe il responsabile...

Kimera
Messaggi: 798
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda Kimera » 12/08/2019, 17:16

renatoponzzo ha scritto:torno a caldeggiare l'installazione,per legge,di colonnine fast nei distributori di carburante dando la responsabilità della gestione al gestore dell'impianto così si eviterebbe la colonnina inefficiente o si sanzionerebbe il responsabile...

Quoto tutto!
Renault Zoe R240 Intens anno 2016
(ex C-Zero AFFIDABILISSIMA)

Kimera
Messaggi: 798
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda Kimera » 12/08/2019, 17:56

Ho appena aperto Nextcharge per curiosità, per capire quante colonnine apparissero in marrone e beh, non poche (proprio in estate, quando si ha più bisogno per viaggiare!).
Ma possibile che le colonnine pubbliche in Italia siano così poco affidabili?
E sempre sullo stesso territorio nazionale, ma com'è possibile che invece le colonnine della Tesla siano invece molto affidabili?
Renault Zoe R240 Intens anno 2016
(ex C-Zero AFFIDABILISSIMA)

ibxxx
Messaggi: 251
Iscritto il: 19/04/2019, 15:17
Località: OVARO

Re: Quasi tutte rotte o in manutenzione le colonnine a Terni

Messaggioda ibxxx » 12/08/2019, 22:38

Kimera ha scritto:Ho appena aperto Nextcharge per curiosità, per capire quante colonnine apparissero in marrone e beh, non poche (proprio in estate, quando si ha più bisogno per viaggiare!).
Ma possibile che le colonnine pubbliche in Italia siano così poco affidabili?
E sempre sullo stesso territorio nazionale, ma com'è possibile che invece le colonnine della Tesla siano invece molto affidabili?


Secondo me, guardando la cosa così da esterno, penso che le colonnine Enel siano progettate male. Basterebbe 1 cosa da fare per renderle moolto più affidabili. Una modalità di funzionamento che sia indipendente dalla connessione di rete/ applicazione/ card. Esistono i bancomat contact less, lo avvicini dove legge la tessera, codice PIN e ricarichi. Basta che ci sia "POTENZA" nella rete, ma quella c'è sempre penso. E dei magnetotermici a riarmo automatico, non è possibile nel 2019 aspettare l'ometto che faccia il giro a tirare su interuttori

Ma penso che ad Enel importi più avere i nostri dati che offrire un servizio affidabile



Torna a “Abusi e Malfunzionamenti”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti