Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Il più grande operatore elettrico d'Italia e la seconda utlity quotata d'Europa per capacità installata.
ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda ginorosi » 17/09/2017, 23:35

Premesso che misuro con l'APP CAN.ze (che non sò se misura bene ) quindi prendo per buoni , fino a prova contraria , le potenze rilasciate dalle colonnine Enel sa 22kw su Mennekes, risultano sempre attorno ai 19-19,5kw ; avete verificato anche voi ?
Avevo il dubbio che il mio cavo potesse avere la Resistenza che dice alla colonnina leggermente diversa e oggi ho misurato tra il pin a la terra e sono 220-221 Ohm come da specifiche trovate in rete, per cavi a 32A ,
quindi cosa può essere ? :
- il caricabatterie che dice alla colonnina di fornire quella potenza
- la colonnina che invece di "dare" 32A ne dà meno cioè circa 28A
-il cosFi non unitario e quindi parte della potenza è reattiva e non viene sfruttata

pensavo anche a un calo di tensione , ma 230V x 32A x 3F sono 22080W teorici , ma se ci fossero 220V sarebbero sempre 21000W circa

Chi lo sà ?


Renault Zoe Q210 2013


Avatar utente
fabioe
Messaggi: 423
Iscritto il: 18/05/2017, 7:37

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda fabioe » 17/09/2017, 23:52

Caricando a casa con EVR 1 anch'io noto che la potenza effettiva misurata con contatore dedicato è sempre leggermente inferiore rispetto allo step impostato su EVR.
Penso sia il caricatore della ZOE che non "spinge" fino al limite.
Mi pare che sia specificato anche nel manuale EVR ...
Non ho fatto caso al cos fi, la prossima ricarica controllo.
ZOE intens 41 kwh 2017 + ZOE intens 22 kwh 2016 acquistata in Francia
Casa gas-free con FTV 5,4 Kwp - riscaldamento PDC - piano Induzione

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11237
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda marco » 18/09/2017, 7:25

Non potrebbe essere semplicemente un discorso di dispersione? La colonnina rilascia 22kw, ma quello che arriva direttamente alla batteria è normale che sia meno...
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 558
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda claudio.amadori » 18/09/2017, 7:48

Una colonnina AC non "rilascia" alcuna potenza. Semplicemente dà una tensione che è quella di rete (230/400 V +- le tolleranze di rito). Poi comunica al veicolo la corrente massima che è autorizzato a prelevare (es. 16 A o 32 A). Quando noi parliamo di punto di ricarica a 3,7 o 22 kW ci si riferisce alla massima potenza nominale che può dare purché la tensione sia effettivamente quella nominale, ma non è detto che il veicolo sia in grado di sfruttarla tutta (anche perché dovrebbe avere cos(phi) = 1 ).

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1464
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda roberto72 » 18/09/2017, 8:14

Ho notato anch'io che la carica reale, anche con Leaf, non è mai pari a quella nominale. Claudio ha spiegato bene il perchè.
Ad esempio da casa a 10A vedo che la potenza reale di carica è pari a 2kw, non 2,3. Con il cavo EVR1 ho verificato che accade a tutte le potenze di ricarica.
Anche da colonnina AC, l'altra settimana, dopo un'ora esatta il display segnava 6,6kwh precisi, e non i 7,4kwh teorici nominali.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp


ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda ginorosi » 18/09/2017, 9:04

claudio.amadori ha scritto:ci si riferisce alla massima potenza nominale che può dare purché la tensione sia effettivamente quella nominale

Certo che la tensione cala , ma come ho scritto nel mio messaggio , se anche calasse di 10V , non comporterebbe un calo di potenza così vistoso rispetto alla nominale , 10V su 22kw sono 'solamente' 960w in meno , sicuramente sarà il cosFi che influisce ....

Avrò usato il termine 'rilascia' in maniera impropria , ma se mi dice che è da 22kw , anche lei non può dare + di quella potenza, quindi entra anche lei nel gioco delle potenze.
Renault Zoe Q210 2013

ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda ginorosi » 18/09/2017, 12:02

Visto che avete tirato in ballo anche gli EVR casalinghi , io ho il caricabatterie ZE , che con il 'magnete' mi dà i 13A dichiarati , lo misuro con strumento e siamo attoro ai 12,8 - 13,2A variabili durante la carica , se compro un EVR da 16A come faccio ad essere sicuro che mi fornisca veramente quella corrente , e non mi ritrovi ad avere 13,5-14A e quindi non avere quei 900w in + (che farebbero comodo per accorciare i tempi) e fare un acquisto inutile?
Renault Zoe Q210 2013

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1464
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda roberto72 » 18/09/2017, 12:32

Ginorosi, se ricarichi a quasi 13A effettivi, non vale il costo acquistare l'EVR solo per caricare da casa a un paio di Ampère in più, a meno che tu non compri l'EVR3 per caricare fino a 22kw in trifase e lo utilizzi anche fuori casa.
Con il mio EVR1 a 16A carico a 3-3,1kw effettivi
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda ginorosi » 18/09/2017, 12:55

3kw effettivi intendi sulla alternata ?
Renault Zoe Q210 2013

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1464
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Come avere effettivamente in ricarica i kW nominali delle colonnine?

Messaggioda roberto72 » 18/09/2017, 12:57

Sì, la ricarica da casa si dà per scontato che sia alternata.
La Zoe, tra l'altro, non può caricare in corrente continua.
Se vuoi caricare più velocemente, o ne hai necessità, l'unica è aumentare la potenza del contatore e dotarti di Wallbox o cavo EVR3.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp



Torna a “Enel”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite