Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Un'auto compatta completamente elettrica di casa Volkswagen per muoverti senza limiti nelle zone ZTL.
Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1007
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda EmilianoMontanari » 16/01/2020, 11:45

Simon88 tu hai capito come facciano e wb VW a dare 7,4kW in monofase se ne ha 11 in trifase ?

Comunque non so se saranno regolabili ... ma anche non lo fossero, costano poco più della metà delle equivalenti basilari di E-Station




stuch17
Messaggi: 35
Iscritto il: 16/01/2020, 7:17
Località: Treviso
Veicolo: E-UP (2020)

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda stuch17 » 16/01/2020, 13:17

simo88 ha scritto:
stuch17 ha scritto:Buongiorno a tutti, siccome (come specificato in mio topic presentazione) oggi ordianiam una nuova E-UP, ho provveduto a contattatare il nostro instalaltore di allarmi (elettricista) per sopralluogo garage è per mettere quindi una linea con presa per la E-UP..il mio garage ha già la corrente con 2 canalette separate per le 2 pulsantiere Luci e prese normali...dista circa un 10 metri dai contatori, e spero di sfruttare le canalette presistenti cosicche da ridurre al minimo lavori e costi..abbiam contatore standard da 3 kw e penso ditenere tutto così, tanto caricare a 2.3 KWh(10 amp) o anche a 5 amp, ci basta e avanza, con una media di 50 km/giorno e tutta la notte (dalle 20 alle 07) direi che siam apposto così per avere un buon 70-80% di carica utile, che poi è la cosa migliore per batterie al litio)...


Si è un'ottima soluzione, troverà la soluzione migliore il tuo elettricista, se hai anche colonnine pubbliche vicino o lungo i tragitti giornalieri sei in una botte di ferro anche a fronte di emergenze :mrgreen:


Siin effetti tra in comune di treviso che mette a disposizione gratuitamente 6 colonnine sparse per la città, e vari super e ipermercati, siam onestamente più che apposto...ma a dirla tutta,conto di rifornirmi il meno possibile alle colonnine (seppur gratis), perché a casa, mè la carico piano piano, preservo a lungo le batterie eccecc...oppure, visto che l'auto è presa col finanziamento, mè ne frego a sto punto, carico pure in continua, tanto se dopo 3 anni la cambiam con una nuova...delle batterie e della loro salute, me né posso altamente fregare :D :D :D
Vedremo, ma intanto abbiam 3 anni per "sperimentare" :mrgreen:

Avatar utente
simo88
Messaggi: 428
Iscritto il: 20/10/2019, 1:05

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda simo88 » 16/01/2020, 13:18

EmilianoMontanari ha scritto:Simon88 tu hai capito come facciano e wb VW a dare 7,4kW in monofase se ne ha 11 in trifase ?

Comunque non so se saranno regolabili ... ma anche non lo fossero, costano poco più della metà delle equivalenti basilari di E-Station

Beh semplicemente se hai un contatore trifase, con fornitura 380-400V, ti permette di raggiungere 11kW a 16A(guarda caso tipica fornitura base domestica in germania)
Sezione minore ma più cavi: l1+l2+l3+n+terra

Vedremo, non sappiamo nemmeno quando verranno vendute a tutti, probabilmente verso la fine del 2020

puntogreen
Messaggi: 143
Iscritto il: 01/10/2019, 16:37
Località: Trento

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda puntogreen » 16/01/2020, 13:57

Il caricatore interno AC dell'auto qualcuno sa come lavora? Nel senso che sappiamo che potrà caricare ad un massimo di 7,4kW in AC; ma con quali modalità?

Come quello della e-golf?
. a 230V/32A in monofase
. a 230V/16A per fase, con due fasi

E poi alle colonnine pubbliche lente da 22kW tipo2 sarà possibile caricare a 7,4kW?
in attesa di e-UP!s ... :roll:

Avatar utente
simo88
Messaggi: 428
Iscritto il: 20/10/2019, 1:05

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda simo88 » 16/01/2020, 14:15

stuch17 ha scritto:Siin effetti tra in comune di treviso che mette a disposizione gratuitamente 6 colonnine sparse per la città, e vari super e ipermercati, siam onestamente più che apposto...ma a dirla tutta,conto di rifornirmi il meno possibile alle colonnine (seppur gratis), perché a casa, mè la carico piano piano, preservo a lungo le batterie eccecc...oppure, visto che l'auto è presa col finanziamento, mè ne frego a sto punto, carico pure in continua, tanto se dopo 3 anni la cambiam con una nuova...delle batterie e della loro salute, me né posso altamente fregare :D :D :D
Vedremo, ma intanto abbiam 3 anni per "sperimentare" :mrgreen:

Io come nel tuo caso ho preferito installare solo una schuko perchè, finchè posso e riesco preferisco caricare alle colonnine pubbliche gratuitamente, quel giorno che non ho tempo o voglia (anche solo un diluvio per dire) carico nel garage comodamente

Conta che la ricarica in AC già a 7,2kW non reca nessun danno alle batterie, VW quando dice che è meglio caricare lento intende in AC non con la schuko, perchè la schuko per i produttori va utilizzata solo in caso di emergenza
Il consiglio che danno è non caricare sempre in DC

Secondo me una regola da seguire: Ricaricare in molti modi, non prediligere solo un tipo di carica, ovviamente in proporzione più AC però nemmeno stare alla larga dalla DC


puntogreen ha scritto:Il caricatore interno AC dell'auto qualcuno sa come lavora? Nel senso che sappiamo che potrà caricare ad un massimo di 7,4kW in AC; ma con quali modalità?

Come quello della e-golf?
. a 230V/32A in monofase
. a 230V/16A per fase, con due fasi

E poi alle colonnine pubbliche lente da 22kW tipo2 sarà possibile caricare a 7,4kW?


Dovrebbe lavorare proprio come quello della golf e quello della ID.3 standard range, quindi ottima qualità sulla carta

https://ev-database.org/car/1189/Volkswagen-e-Up

Si spera sia tutto corretto e non cambino le configurazioni :)


Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 716
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda claudio.amadori » 16/01/2020, 14:30

simo88 ha scritto: intendevo proprio la tipologia di differenziali obbligatori per ogni singolo caso, grazie


Qui è trattato il modo 3 (wall box o colonnina).

https://www.electroyou.it/6367/wiki/la- ... -in-modo-3

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 716
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda claudio.amadori » 16/01/2020, 14:31

simo88 ha scritto:Secondo me una regola da seguire: Ricaricare in molti modi, non prediligere solo un tipo di carica, ovviamente in proporzione più AC però nemmeno stare alla larga dalla DC



Una dieta bilanciata.

Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1007
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda EmilianoMontanari » 16/01/2020, 15:09

claudio.amadori ha scritto:
simo88 ha scritto:Secondo me una regola da seguire: Ricaricare in molti modi, non prediligere solo un tipo di carica, ovviamente in proporzione più AC però nemmeno stare alla larga dalla DC



Una dieta bilanciata.


:D

Certo, ma anche sta cosa di non andare a sbattere.... quale colpetto fa bene ogni tanto, tempra !!!! Siamo troppo mammoni in Italia e poi le nostre auto non diventano mai indipendenti!!!

Avatar utente
simo88
Messaggi: 428
Iscritto il: 20/10/2019, 1:05

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda simo88 » 16/01/2020, 16:59

claudio.amadori ha scritto:Qui è trattato il modo 3 (wall box o colonnina).

https://www.electroyou.it/6367/wiki/la- ... -in-modo-3


Grazie avevo già letto altri articoli di quel sito e li ho trovati interessanti e precisi

claudio.amadori ha scritto:Una dieta bilanciata.


Ahahah in poche parole :)
La verità credo stia nel mezzo tra gli estremi di pensiero della carica ultra lenta a 2,3kW o meno e quelli della carica veloce in DC


Già altri utenti del forum in possesso di e-UP con 5 anni sulle spalle non hanno tenuto particolari accortezze, anzi qualcuno per i primi anni caricava fino al 100%, però a detta loro, l'autonomia non è calata

Avatar utente
EmilianoMontanari
Messaggi: 1007
Iscritto il: 22/09/2019, 19:03

Re: Come caricare la Volkswagen e-Up! Le istruzioni della casa

Messaggioda EmilianoMontanari » 16/01/2020, 17:00

Si ma non facciamo passare l’idea che qualche ricarica veloce fa bene… Che diventano subito leggende… Non c’è nessun fondamento scientifico. Le ricariche veloci o hanno effetti irrisori o hanno effetti negativi.



Torna a “Volkswagen e-Up!, Skoda Citigoe iV e Seat Mii electric”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti