Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 12495
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda marco » 27/11/2019, 18:46

Carlo ha scritto:Mi spiegate cosa vuol dire il titolo di questo topic? :?: :?: :?: :?:


Mi si era persa la parola "ricarica" per strada :-)

michele.tonetto ha scritto:"Incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali" forse è il titolo giusto dell'argomento (non solo domestico).


Ok, rinominato come da indicazioni ;-)


Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
michele.tonetto
Messaggi: 367
Iscritto il: 20/08/2016, 8:35
Località: provincia di TREVISO
Veicolo: AMPERA
Contatta:

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda michele.tonetto » 03/12/2019, 3:13

Vuol dire esattamente quello che il titolo (forse, anzi sicuramente rifatto) intende.
Ovvero come convincere gli zucconi che insistono a fornire i dipendenti di auto non ecosostenibili, sia in termini di impronta di carbonio (famoso ciclo della COdue), che di inquinamento (tutte le altre schifezze che escono dal fumo degli scappamenti, dai NOx; SOx; particolati; benzeni fino al "sano" Ozono etc etc etc).

Da unificare con l'altro progetto su post....
Mito60 - Amperizzato e felice, con il fotovoltaico è meglio! (ex metanista soddisfatto ma con Honda ibrida a CH)4

Avatar utente
michele.tonetto
Messaggi: 367
Iscritto il: 20/08/2016, 8:35
Località: provincia di TREVISO
Veicolo: AMPERA
Contatta:

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda michele.tonetto » 03/12/2019, 3:40

Ultima modifica di michele.tonetto il 04/12/2019, 16:36, modificato 1 volta in totale.
Mito60 - Amperizzato e felice, con il fotovoltaico è meglio! (ex metanista soddisfatto ma con Honda ibrida a CH)4

mirko2016
Messaggi: 1839
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda mirko2016 » 03/12/2019, 8:50

Però i buoni benzina secondo me dovrebbero essere anche limitati, in assenza di una tassa su auto aziendali inquinanti: quando ti fanno scegliere l'auto che vuoi tra diversi modelli stesso budget, tu non hai più il freno dei consumi e invece che prendere una ioniq o prius molto meglio (pensano loro) una macchina che consuma il triplo ma quando passano in città almeno si sentono dei grandi e soddisfano il loro ego. Dovessero scegliere auto sapendo di pagare la benzina, la solfa sarebbe decisamente diversa.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

marcober
Messaggi: 4659
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda marcober » 03/12/2019, 9:33

ma chi far voi è dipendente, riceve molti buoni benzina?
io ho un certo numero di dipendenti e questa pratica è azzerata da almeno una decina di anni...da quando fiscalmente devi poi giustificare dove li usi.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


Carlo
Messaggi: 1734
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda Carlo » 03/12/2019, 9:39

marcober ha scritto:ma chi far voi è dipendente, riceve molti buoni benzina?
io ho un certo numero di dipendenti e questa pratica è azzerata da almeno una decina di anni...da quando fiscalmente devi poi giustificare dove li usi.


In ditta da noi, per il welfare, ci hanno fatto scegliere tra i buoni carburante o una carta prepagata di un supermercato di grande distribuzione.
Un buono ogni anno, questo è il terzo anno. Prima mai avuti e non so nemmeno se in futuro ne avremo ancora, dipende dagli accordi sindacali, credo

marcober
Messaggi: 4659
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda marcober » 03/12/2019, 9:48

Ok..ma in tal caso non devi giustificarli in base ai km che fai per conto dell'azienda..dunque non sono erogati in quanto rimborso di spese sostenute da dipendente nelle funzioni di lavoro..ma sono una formula diversa di ua erogazione in denaro..solo che essendo contrattualizzata (come i premi risultato) godono di una certa premialità fiscale rispetto a dare stesso importo netto in piu in denaro in busta.
L'azienda potrebbe dare una tessera EnelX precaricata e sarebbe la stessa cosa...fra qualche anno ci saranno di certo...gratti, scopri un codice, lo metti nella tua App, ricevi kwh corrispondenti, carichi...oppure comunichi al datore di lavoro le credenziali del tuo abbonamento EnelX e Enel lo ricarica da remoto, addebitando impresa (a prezzi concordati e scontati rispetto a quello che pagheresti tu come privato).

Ma questo non faciliterà il ricambio parco auto aziendali con EV..serve un minimo di incentivo o disincentivo legato al tipo di motorizzazione..ad esempio lasciat detrarre un 10% in piu del prezzo pagato farebbe una certa differenza.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
michele.tonetto
Messaggi: 367
Iscritto il: 20/08/2016, 8:35
Località: provincia di TREVISO
Veicolo: AMPERA
Contatta:

Re: Come incentivare auto elettriche nelle flotte aziendali

Messaggioda michele.tonetto » 04/12/2019, 10:59

Come dipendente di ASL abbiamo le tessere carburante per il pieno delle auto (90% rigorosamente a benzina, qualcuna a GPL e uno 0,1% a metano rifornibili con buoni rimborso spese - maggior parte in leasing, ed in effetti se vuoi girare in elettrico usi la tua auto e chiedi rimborso spese di trasporto, forse guadagnandoci, altrimenti ci rimetti.)

era mia intenzione implementare nel tempo libero questo:
_________________________________________________________________________________________

Regolamento "Auto aziendali  ecologiche”
elettriche - almeno un 5% del parco auto disponibile in azienda”


Redazione
Michele Tonetto
Verifica tecnica
.............
Approvazione
…..........

"Auto aziendali ECOLOGICHE: elettriche - almeno un 5% del parco auto"

perché si:

è conforme al NEW GREEN DEAL
è conveniente.
sensibilizza il cambio di mentalità anche dell'utenza nell'Azienda sanitaria.

Perché no:

è strano-scomodo-pericoloso:
definizioni

RISCHIO zero non esiste: la pericolosità per incendio è circa 1/7 delle vetture termiche.
Esistono buone prassi d’uso e normative CE di sicurezza.

Sono più pericolose? solo se usate senza criterio, da chi senza patente schiaccia l’acceleratore in modo sconsiderato, disabilitando i sistemi di sicurezza antisbandamento, ABS, etc ed avendo più coppia disponibile da subito in perfetto silenzio, potrebbero essere più pericolose.

Sono molto più sicure ed ERGONOMICHE in senso generale.

Il presente documento è di proprietà dell’Azienda” e può essere riprodotto o consegnato a terzi previa autorizzazione e dopo approvazione del Direttore....

BOZZA di LAVORO.
Indice
1. Campo di applicazione
2. Scopo
3. Iniziare dai punti di carica aziendali da predisporre opportunamente
4.
5.
xx. Revisioni



1. CAMPO DI APPLICAZIONE:

2. SCOPO:

3. ………………………..

4. ………………………..

5. ………………………….

6.

xx. REVISIONI
Mito60 - Amperizzato e felice, con il fotovoltaico è meglio! (ex metanista soddisfatto ma con Honda ibrida a CH)4



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite