Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9731
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda marco » 11/08/2018, 9:46

Qualche settimana fa sono mi sono convinto a cambiare cellulare: dopo quasi 4 anni di onorato servizio dello Xiaomi MI4 (a suo tempo un telefono cinese di punta) sono passato ad un Google Pixel 2 XL. Non apro questo topic per fare pubblicità ad un modello piuttosto che un altro, ma per sottolineare quante cose possono cambiare rimodernizzando il dispositivo che più di tutti ci portiamo sempre dietro con noi.

Qui qualche problema che cominciavo a riscontrare sul vecchio telefono, soprattutto dovuto all'età:
- Scarsa durata batteria
- Lentezza nell'aprire applicazioni
- Impossibilità di installare alcune app per via della versione Android datata
- Impossibilità di far funzionare numerose applicazioni insieme
- Limitato spazio di archiviazione
- Soventi rallentamenti prestazionali per surriscaldamento

Col nuovo telefono ho risolto tutti questi problemi, ed in più ho guadagnato:
- Ricarica veloce tramite connettore USB-C (7 ore di autonomia con una ricarica di soli 15 minuti, ed in più si infila in entrambi i modi senza dover badare al verso, quindi anche al buio)
- Assistente Google che si attiva stringendo i lati (molto comodo per queste funzioni > navigare-vocalmente-per-colonnine-con-l-assistente-google-t3315.html)
- Archiviazione di "quasi tutto" nell'account Google, comprese le foto in qualità originale
- Nessun problema di spazio di archiviazione o nel tenere aperte e funzionanti numerose app (così da poter per esempio sfruttare al meglio il Power Cruise Control > power-cruise-control-pcc-l-app-che-estende-l-autonomia-t2751-20.html, grazie anche all'acquisto di questo Dongle > dongle-vgate-icar2-bluetooth-3-0-elm327-obd2-obdii-t3305.html)
- Macchina fotografica di qualità eccelsa anche al buio, e di attivazione immediata semplicemente premendo due volte il pulsante power.
- Sblocco del telefono semplicemente prendendolo in mano, grazie al sensore di impronte digitali.
- Altoparlanti stereo ad alta definizione che consentono di sentire al meglio il navigatore anche quanto è in tasca (per esempio quando si va a piedi o in bici).
- Passaggio dati in 10 minuti dal vecchio telefono, grazie a cavo e software dedicati.
- Resistente all'acqua così da non preoccuparsi quando piove o se si vuole utilizzare il telefono in ambienti umidi (anche così > porta-cellulare-smartphone-mobile-per-manubrio-moto-o-bici-t3285.html)
- Aggiornamenti Android in anteprima.

Insomma, sappiamo benissimo che la tecnologia corre in questo settore, per cui non attendete anni per cambiare il vostro cellulare: sopratutto noi elettrici fra varie app dell'auto, per la ricarica, per la navigazione, per l'ottimizzazione del viaggio, per le foto delle recensioni ecc., dobbiamo aver sempre disponibile con noi la migliore tecnologia, di qualunque marca o modello essa sia.

Tornassi indietro cambierei smartphone molto prima, ma spesso il mio pensiero ecologista (di sfruttare tutto fino alla morte) mi porta ad avere queste latenze :D : ora viaggio senza ansia d'autonomia dell'auto (appoggiando lo smartphone qui > porta-cellulare-t3074.html), senza ansia d'autonomia del telefono (grazie anche a questo > caricabatteria-cellulare-da-auto-belkin-usb-c-da-27w-3a-t3301.html) facendo un sacco di foto in qualunque situazione, cercando colonnine con la voce, usando il telefono spensieratamente con qualunque clima, installando e tenendo aperto tutte le app che mi pare... e chissà cos'altro sarà da scoprire i prossimi mesi/anni, soprattutto con l'assistente vocale e l'intelligenza artificiale (su cui Google sta investendo massicciamente).
Unico neo? L'avrei forse preso con schermo più piccolo, che fra l'altro esiste ma non viene commercializzato per l'Italia.

cellulare.fw.png
cellulare.fw.png (597.51 KiB) Visto 1125 volte


Ci pensate come sarebbe viaggiare ora in elettrico senza smartphone? Impossibile o quasi, o perlomeno molto difficile una volta terminata l'autonomia della propria auto :D


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


ds5hybrid
Messaggi: 270
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda ds5hybrid » 11/08/2018, 12:37

ecco...calcolando che il telefono che ho io è un dinosauro...ma non essendo io un tipo da selfie...post...wazzuppa...ecc ecc ecc...mi ci trovo bene...credo di essere uno dei pochissimi a roma che usa gli sms...

posso chiederti a quanto l'hai preso ?

pIONiere
Messaggi: 291
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda pIONiere » 11/08/2018, 12:42

marco ha scritto:Ci pensate come sarebbe viaggiare ora in elettrico senza smartphone? Impossibile o quasi, o perlomeno molto difficile una volta terminata l'autonomia della propria auto :D


Non sono d'accordo. Non posseggo smartphone e non ho mai notato di averne bisogno, ne per l'auto elettrica, ne per altri motivi.

Alle colonnine pago con le carte (o RFID, o, dove possibile, carte bancarie), e' molto piu' semplice.

Non vedo proprio per quale motivo il cliente debba portarsi appresso il terminale per il pagamento, e' compito dei gestori delle colonnine integrare i terminali per il pagamento nelle colonnine.
Peugeot ION 16kWh del 2012 (comprata usata nel 2016)

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9731
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda marco » 11/08/2018, 12:46

ds5hybrid ha scritto:posso chiederti a quanto l'hai preso ?


Ho risparmiato 1/3 rispetto al prezzo di listino, perché l'ho preso ricondizionato... anche perchè dallo store di Google vendono solo ai privati mentre a me serviva fatturato: ci ho lasciato 622€ spedito.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9731
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda marco » 11/08/2018, 12:56

pIONiere ha scritto:Non posseggo smartphone e non ho mai notato di averne bisogno


Certo, ma probabilmente non hai mai esplorato le possibilità che ti si possono aprire con uno smartphone e le funzioni giuste. Ne ricito qualcuna:
- navigatore (sulla tua app non ce l'avrai aggiornato, e neanche gli aggiornamenti sul traffico)
- power cruise control, per sfruttare al massimo la batteria dell'auto (anche se per ora c'è solo per Leaf)
- foto geolocalizzate, indispensabili per recensire le colonnine
- app varie, non solo per ricaricare, ma soprattutto per scovare le colonnine

Si può anche vivere senza eh? Ma con tutte le limitazioni del caso, e sopratutto vedrai che una volta che avrai fatto il passo... non potrai più tornare indietro :D
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


pIONiere
Messaggi: 291
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda pIONiere » 11/08/2018, 13:59

marco ha scritto:- navigatore (sulla tua app non ce l'avrai aggiornato, e neanche gli aggiornamenti sul traffico)

Non ho quasi mai bisogno di un navigatore, ma comunque nei casi rari in cui mi serve uso un TomTom che ha aggiornamenti gratuiti a vita e riceve aggiornamenti sul traffico in tempo reale.
power cruise control, per sfruttare al massimo la batteria dell'auto (anche se per ora c'è solo per Leaf)

Non ho una Leaf.
foto geolocalizzate, indispensabili per recensire le colonnine

Le foto le sa fare pure il mio cellulare vecchio di 10 anni. Le coordinate GPS precise te le fornisce pure google maps.
app varie, non solo per ricaricare, ma soprattutto per scovare le colonnine

Le colonnine nei dintorni miei le conosco e se devo andare da qualche parte dove non conosco le colonnine me le ricerco con comodo sullo schermo da 27" del PC (non ho mai capito come si fa a trovare qualcosa su quei mini-LCD degli smartphone)
Delle altre app faccio volentieri a meno specie visto che la stragrande maggioranza sono spyware a tutti gli effetti, fatti per collezionare i dati personali nostri.

Tutto questo lo dico da informatico che in questo settore (internet e telecomunicazioni) ci lavora da 2 decenni.

Comunque ognuno può fare come preferisce. Volevo solo precisare che lo smartphone non e' assolutamente necessario per utilizzare un'auto elettrica.
Peugeot ION 16kWh del 2012 (comprata usata nel 2016)

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9731
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda marco » 11/08/2018, 14:12

Ognuno fa come vuole, eh pioniere? Non sono di certo qui per convincere qualcuno a cambiare le proprie abitudini: se uno si trova bene senza smartphone continui pure così che non fa male a nessuno :-)

Parlando per me, sono partito con esperienza elettrica tre anni fa e con un vecchio cellulare ed ora che ne ho uno nuovo sono migliorate molto le cose: allo stato attuale, credo che senza non riuscirei a replicare gli stessi viaggi che faccio ora. Riuscirei forse a fare cose simili, ma con molte più fatiche, incertezze e rischi (di rimanere scarico :D )

PS: non vendo cellulari, il mio era solo un post divulgativo con lo scopo di poter facilitare la vita a qualche futuro elettrico tecnologico.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5268
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda selidori » 12/08/2018, 11:15

marco ha scritto:
ds5hybrid ha scritto:posso chiederti a quanto l'hai preso ?


Ho risparmiato 1/3 rispetto al prezzo di listino, perché l'ho preso ricondizionato... anche perchè dallo store di Google vendono solo ai privati mentre a me serviva fatturato: ci ho lasciato 622€ spedito.
Cos'è questa storia dei ricondizionati al 66%?
Hai un link?

Detto questo per me oltre 200 euro di prezzo per un cellulare è già follia, anche se purtroppo l'ultimo che ho preso ho dovuto pagarlo 180 euro ed era già troppo.
Anzi secondo me il prezzo giusto sarebbe 100 euro, altro che 200!
Detto questo, pure io lo odio abbastanza, alcune cose non solo non le sopporto ma mi da tantissimo fastidio stanno rubando risorse (umane) a svilupparle in quei cosini abbandonando i siti (ed enelx è un esempio di quanto sia meno usabile il sito e la mappa sul web perchè vogliono farti usare l'app).
Non parliamo poi di digitare email o persino riempire fogli di calcolo che alcuni pretendono mandi in tempo reale.
Anche il fatto che alcuni (persino aziende) gli scrivi in email e ti rispondano in whatsapp lo odio tantissimo (la scusa è "è più immediato") od addirittura via chat in facebook (non sto scherzando, fastweb fa così!) non tanto perchè i miei dati rimangono a tutti (ma chi se ne frega!) ma perchè se devo ricostruire la storia del dialogo è sparpagliata in giro oltre al fatto che fare backup e salvare discussioni su whatsapp o chat vari è difficilissimo, noioso, complicato e falsificabile.

Tuttavia per certe cose è indubbiamente una comodità, sopratutto le foto di cose che poi devi ricordare o rielaborare. E' finito il tempo di trascriversi gli orari dei negozi su fogliettini che tanto perdi od appunti su posti dove prendi l'indirizzo (non chiaro) e poi non lo ritrovi più: una foto ad una qualsiasi cosa e poi a casa riestrai le coordinate.
Anche gli appunti vocali veloci al volo io lo uso in modo poco ortodosso: avvio un video e ci parlo sopra. cosa riprendo non serve. E' molto più veloce che aprire un programma di scrittura (manuale o tastiera virtuale) e poi avere la nota solo sul telefono. Perchè poi il video è sincronizzato su dropbox (che dal fisso vedi, ascolti e cancelli) e persino per sempre su google.photo con indicizzazione di data/posto/ora/contenuto automatica (il riconoscimento soggetti è molto da migliorare, ma insomma è sempre meglio di niente) ed ho ritrovato note anche di 1 anno fa, che mi servivano.

... e non dimentichiamoci il calendario e contatti (io uso android e quindi il mondo google di cui non sono assolutamente innamorato incondizionatamente, molte cose non mi piacciono, ma insomma dal niente a cose buone o mediocri è sempre un bel vantaggio!) ovviamente cloud, sempre sincronizzato, unico.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
michele.tonetto
Messaggi: 258
Iscritto il: 20/08/2016, 8:35
Località: provincia di TREVISO
Veicolo: AMPERA
Contatta:

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda michele.tonetto » 12/08/2018, 11:34

Dalle prime risposte che ho letto, interessato a questo post, confermo che il maledetto coso utile è uno dei "problemi/complicazioni" delle EV: devi essere moderno e munito di smartphone ultima generazione! Devi avere uno che fa girare le app che: trovano, sbloccano e pagano le colonnine!!!!
La tecnologia ci aiuta, ma ci complica a volte la vita, e non aiuta alla diffusione. Tantissimi sono in difficoltà proprio per questo, anche perchè, caro Marco, questi dannati "COSI" dopo la tua iniziale soddisfazione ci mettono pochissimo a diventare lenti e pieni di applicazioni a volte inutili e pesanti. Costano ancora troppo e dopo due anni sono da sostituire perchè "OBSOLETI". Per non dimenticare i costi del gestore, sempre on-line, e se non ha il segnale internet necessario o il GPS che funziona, sei da capo.
Alcune applicazioni non vanno proprio in alcune marche: cito MGM per citare un telefono che ho dovuto sostituire perchè non mi permetteva la registrazione alle app. dell'ENEL :roll:
Mito60 - Amperizzato e felice! (Metanista soddisfatto ma con Honda ibrida a CH)4

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5268
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Un buon cellulare smartphone cambia la vita di un elettrico

Messaggioda selidori » 12/08/2018, 11:52

michele.tonetto ha scritto:....dopo la tua iniziale soddisfazione ci mettono pochissimo a diventare lenti e pieni di applicazioni a volte inutili e pesanti.
Non solo.
Cosa che odio abbastanza è che ti richiedono tantissimo tempo per ottimizzarli ed il lavoro che fai di studio ed ottimizzazione poi lo perdi immancabilmente nel cellulare successivo che cambia il metodo e devi fare come vuole lui (quindi se hai impiegato un anno ad organizzare le foto per data-cartella che ti sincronizza in automatico nel computer sul NAS perchè così va con dropbox, ecco che cambi il cellulare ed ora la cartella non si chiama più per anno ma per locazione, non va dropbox sync perchè è una cartella che vuole lui e non puoi modificarla (e dropbox non può entrarci) e neppure ci accedi ai file su memoria interna via cellulare perchè non mappa quella cartella via USB ma devi usare una sua app che ovviamente spostando le foto ci ficca il naso e ci rimuove magari gli EXIF.
Questo è veramente noioso e snervante!
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite