Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
mirko2016
Messaggi: 1325
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda mirko2016 » 04/05/2019, 14:43

Concordo con marcober. E non sono certo degli ambientalisti votati al sacrificio, altrimenti pur avendo i soldi prenderebbero una Kona 64 kWh, così da coniugare consumi parchi con autonomia adeguata.
Però il guadagno ambientale è anche maggiore rispetto a chi si prende la Kona, perché invece che togliere dalla circolazione una panda si toglie un Boeing 747 senza ali. E si garantisce magari l'effetto wow in chi li vede passare e magari ogni 100 persone v'è n'è è una che poi si informa sulle EV.


FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool


marcober
Messaggi: 3891
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda marcober » 04/05/2019, 14:57

vero che un SUV consuma un po di più di un'altra auto...ma l'inquinamento alla fine è in proporzione ai km che il mezzo fa...e spesso ne fa più il dipendente pendolare che fa 50+50 km al giorno con la UNO da magenta a Milano e ritorno..che non il suo capo col Cayenne che vive in via Senato a 1 km dall'ufficio.
Dunque per ambiente meglio sarebbe cominciare dalla UNO..anche se fa più "impressione" il SUV..ma appunto, spesso è solo impressione..anche perché il SUV è spesso anche nuovo..euro 6... Ibrido..insomma, più pulito di quanto la massa e il consumo possano far pensare.
Si vede che ho (oltre ala zoe) un SUV? :D
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

sl45h
Messaggi: 227
Iscritto il: 24/03/2018, 20:37
Località: Udine

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda sl45h » 04/05/2019, 16:26

... le impressioni stanno a zero... 8-) 8-) :D

sl45h
Twizy 80 (3 anni - 18500km) -> Zoe Intens R90 Grigio Titanio 41Kwh - Fv 3.3 Kwp
--- emission impossible ---

mirko2016
Messaggi: 1325
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda mirko2016 » 04/05/2019, 16:59

Ahahah ti ho colpito ai fianchi marcober! :-D

Sì su questo hai ragione ma permettimi un OT: bisognerebbe anche ricercare la possibilità di spostarsi meno, non so come, ma è assurdo che uno debba fare, per 40 anni, 100 km al giorno, quindi oltre un milione di km, quando potrebbe abitare, o lavorare, più vicino.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda LucaG » 04/05/2019, 17:08

marcober ha scritto:
LucaG ha scritto:
2) Il ciclo EPA valuta i consumi dalla presa di corrente alle ruote, ossia tiene conto di tutte le perdite anche quelli nella conversione da AC a DC. ...


Interessante, hai un riferimento che spiega i dettagli della cosa?
Perché se carichi in Chademo o nel Supercgarger, la conversione AC-DC la fa la colonnina, dunque dovrebbe essere uguale per tutti.
Se invece carichi in AC, la conversione la fa l'auto..ma dipende molto dalla potenza a cui carichi..anche per una tesla non sarà la stessa cosa caricare a 2 kw oppure a 11 kw oppure a 16 o 22 kw, sia in casa che sulle colonnine AC..di certo non lo è per una ZOE.
Dunque cosa fanno..fissano una modalità di carico convenzionale? solo DC?..AC?..un mix di AC e DC? un mix di potenze AC?


Ciao Marcober,
No, non ho il riferimento normativo preciso ma a questo link ( https://pushevs.com/electric-car-range-efficiency-epa/ ) si dice espressamente "Remember that EPA figures measure plug-to-wheels consumption, this means that the internal charger efficiency matters."
Nota : pushev.com curato da Pedro Lima è un sito abbastanza affidabile per cui la prendo come buona ;) .

In più , ti dirò che la cosa è sensata al 100 % : ossia così come per le macchine termiche si misura l'efficienza dalla pompa alle ruote ( l / km ), mi sembra equamente corretto valutare l'efficienza di un EV dalla presa alle ruote ( kWh / km ) .
In piò, sempre riferendomi alla frase che ho citato , nella parte finale ( "internal charger efficieny matters" ) ci si riferisce espressamente al caricatore interno ed il caricatore interno si utilizza con la AC .
Ed anche questo ha senso : il consumatore medio quale fonte di ricarica primaria dovrebbe utilizzare per ricaricare la macchina ? La risposta più sensata è sicuramente la AC. In più la AC , per una questione appunto di comodità ( c'è in tutte la case ) è il metodo di ricarica che tutte le macchine supportano mentre i caricatori DC sono eterogenei ( Supercharger Tesla, Chademo, CCS .. ) : insomma di rischierebbe di confondere pere con mele ..
E, tornando ai consumi, quale è secondo voi il caricatore interno più efficiente ? da quello che ho letto qua e là direi quello delle Tesla ... ( e anche questo ha sicuramente aiutato la model 3 e le sue sorelle maggiori ad essere davanti alle altre pari categoria nella classifica dei consumi EPA ).
Sempre per riferirmi all'esempio che ho citato sopa : se la leaf avesse un caricatore interno con un efficienza diciamo del 93% invece del 88% avremmo dei consumi EPA di 15 / 0,93 = 16,1 kWh / 100 km contro un 15 / 0,88 = 17 Kwh/ 100 Km ( quasi un 1kWh in meno ogni 100 km ).
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018


marcober
Messaggi: 3891
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda marcober » 04/05/2019, 17:27

i caricatori AC più efficienti sono quelli di bassa potenza..dubito che i caricatori tesla che se non erro erano inizialmente da 11 kw cad e poi sono diventati da 16 (eliminando opzione di poter fare 11+11), siano i più efficienti.
magari lo sono se carichi a 11 o 16..ma allora si dovrebbero testate tutti a P max.
Però è un'idea astratta..non ho mai letto nulla al riguardo salvo il carico di Zoe , che è il più misurato
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

mirko2016
Messaggi: 1325
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda mirko2016 » 04/05/2019, 17:43

Dove hai trovato i dati del caricatore della leaf?
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda LucaG » 04/05/2019, 17:49

baxxx73 ha scritto:Gli ottimi consumi della model 3 sono dati anche dal fatto che al momento è la prima e unica auto che monta un motore ”a riluttanza”, che ha efficienza maggiore dei normali motori elettrici.


Ciao baxxx73,

Allora iniziamo a dire che non si può mai dire che un tipo di motore ( a magneti permanenti, ad induzione o a riluttanza ) è , a prescindere da come è realizzato, più efficiente di un altro tipo ..

Si può dire che ,generalmente, ad esempio i motori a magnete permanente sono più efficienti di motori ad induzione della stessa taglia ..

Basti pensare che la stessa Tesla ha sempre utilizzato, prima della Model 3 , una "banale" motore ad induzione ( si quello con il rotore a "gabbia di scoiattolo" ) , solo che lo ha estremamente ottimizzato ed ha delle efficienze che farebbero impallidire diversi motori a magneti permanenti della medesima taglia ...

Detto questo, il motore a riluttanza variabile non ha mai trovato un campo di applicazione così vasto come gli altri due tipi di motore ( ad induzione e a magneti permanenti ) per la sua difficoltà di controllo che deriva dal fatto che esibisce un ripple di coppia piuttosto elevato .
Questa sua minore diffusione, in sè , lo rende quindi già difficilmente confrontabile con gli altri tipi di motore ..
Poi è generalmente accettato che un motore a magneti permanenti sia più efficiente alle velocità medio basse mentre i motori a riluttanza siano maggiormente efficienti alle alte ..
Infatti, sempre tornando alla Model 3, questa EV sembra che utilizzi un motore con una costruzione alquanto speciale : una sorta di mix tra un motore a riluttanza e un motore a magneti permanenti..
Per chi ha voglia di leggere questo articolo che linko : https://cleantechnica.com/2018/03/11/te ... -in-depth/ c'è una esposizione che dettaglia come si è arrivati a questa ipotesi. In particolare sembrerebbe che i magneti siano inseriti nello statore invece che nel rotore come comunemente viene fatto per i motori a magneti permanenti. Questa caratteristica aiuta ad aumentare sia l'efficienza del motore che la sua controllabilità ( riduzione del ripple di coppia ) e , per ultimo, gli dona anche la possibilità di rigenerare energia .
Ma come anche l'autore dell'articolo afferma, siamo nel campo delle ipotesi ....
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda LucaG » 04/05/2019, 17:59

marcober ha scritto:i caricatori AC più efficienti sono quelli di bassa potenza..dubito che i caricatori tesla che se non erro erano inizialmente da 11 kw cad e poi sono diventati da 16 (eliminando opzione di poter fare 11+11), siano i più efficienti.
magari lo sono se carichi a 11 o 16..ma allora si dovrebbero testate tutti a P max.
Però è un'idea astratta..non ho mai letto nulla al riguardo salvo il carico di Zoe , che è il più misurato


Marco,
Io no so se l' EPA misura l'efficienza con la medesima potenza di ricarica o , semplicemente, a quella massima ammessa dal .. caricatore in dotazione dalla macchina ??
Ad esempio , la Leaf dà in dotazione il mitico "carichino" che limita la ricarica a 10 A quindi 2,3 kW .
La Tesla non credo che dia in dotazione un qualcosa che limiti così tanto la ricarica ( mi sembra che arrivi ad almeno 3,6 kW in monofase ma .. correggetemi pure !! ).
Quello che volevo evidenziare è semplicemente che l'efficienza che viene fornita dalla certificazione EPA , essendo dalla "spina" alle ruote, è influenzata ( eccome ! ) dall'efficienza del caricatore interno nelle condizioni di prova ..
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Tabella per confronto dei consumi fra le varie auto elettriche

Messaggioda LucaG » 04/05/2019, 18:04

mirko2016 ha scritto:Dove hai trovato i dati del caricatore della leaf?


Bhe, su questo forum : efficienza-caricatore-interno-nissan-leaf-t2975-20.html

Anche questo documento ( anche se del 2016 ) è interessante : http://orbit.dtu.dk/files/137328554/eff ... _paper.pdf
( si parla di una efficienza del 85 % a 2.3 kW e del 90% a 3,6 per la leaf )
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: davide e 3 ospiti