Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Il più grande operatore elettrico d'Italia e la seconda utlity quotata d'Europa per capacità installata.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10186
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda marco » 29/10/2017, 8:10

Ho fatto uno specchietto dove ho inserito i dati ricavati dagli SMS che arrivano quando si avvia e quando si terminano le ricariche alle colonnine Fast del progetto EVA+, effettuate con la mia Nissan Leaf prima versione nelle ultime settimane.

Allego qui sotto lo screenshot delle ricariche, da cui si possono estrapolare alcune considerazioni (Ho inserito anche il SOC iniziale e finale per capire se nella ricarica rientrava il bilanciamento finale delle celle, ma sono valori approssimativi perchè sono andato a memoria)

ricariche.jpg
ricariche.jpg (67.09 KiB) Visto 1313 volte


La prima considerazione è che siamo erroneamente abituati a pensare che alle Fast carichiamo a 50kW, ma la realtà è ben diversa, almeno con la mia auto: vediamo infatti che la potenza reale effettiva "media" varia da circa 5kW a 19kW.
La potenza "media" massima l'ho raggiunta quando ho ricaricato di più, quindi se ne evince che alla partenza e/o alla fine della ricarica la potenza diminuisce: il dato è confermato dal fatto che la potenza più bassa l'ho ottenuta proprio quando ho ricaricato meno energia.

Sarei curioso di confrontare altre auto, altre stazioni di ricarica ma soprattutto la differenza fra AC e DC, per cui se qualcuno mi volesse girare gli screenshot degli SMS ricevuti a ricariche effettuate (soprattutto i possessori di ZOE versione Q) inserisco i dati e facciamo il confronto.

PS: Daniele Bonafede mi ha appena suggerito su Facebook di aggiornare il post con queste info
Marco la tua è una 24 che ha un profilo di ricarica conservativo. La 30 kWh accetta 40 kW fino all'85% di soc. Man mano che la batteria si scalda nel corso della giornata alla terza o quarta ricarica rapida completa, la potenza accettata diminuisce ma rimane sempre elevata. La macchina carica rapida ma in un tempo un po' più lungo (qualche minuto).


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
MauroTassinari
Messaggi: 19
Iscritto il: 09/07/2017, 23:25

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda MauroTassinari » 29/10/2017, 9:07

Lavoro molto interessante.
Ma sarei curioso anche di sapere quanto si deteriora rapidamente la batteria con le ricariche rapide.
Sapresti fornirci l'unico indizio di stress subito dalla batteria durante queste ricariche: la temperatura iniziale e finale?

P.S.
1. Verso fine carica la velocità deve rallentare per consentire il bilanciamento.
2. La velocità di carica mi aspetto che dipenda anche dalla temperatura:
- se è freddo la batteria ha una resistenza interna maggiore e tollera di meno le correnti elevate (ragione per cui ad inizio carica potrebbe essere più lenta, poi si scalda ed accelera)
- Se è molto caldo la carica dovrebbe rallentare per non cuocere le batterie.

Deen
Messaggi: 1555
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda Deen » 29/10/2017, 9:27

Una volta mentre stavo caricando in CHAdeMO in una colonnina ABB, premendo in qualche "Info" ho trovato questo parallelo che fanno per spiegare la potenza di carica che diminuisce all'avvicinarsi del fine carica... Direi molto interessante ed esplicativo, che dite? :)

Immagine

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1345
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda roberto72 » 29/10/2017, 9:37

Esatto.
Io faccio sempre l'esempio del bicchiere d'acqua quando devo spiegarlo a chi non è pratico.
Se devi riempire un bicchiere d'acqua all'inizio puoi versare molta acqua, mentre verso la fine devi rallentare sempre di più il flusso di acqua per fare in modo che non fuoriesca.
Il bicchiere è la nostra batteria, mentre l'acqua è l'energia che carichiamo.
Riguardo alla velocità che diminuisce man mano che carica, avevo anche postato il grafico dell'App Leaf Spy di una ricarica ChaDeMo dove si nota bene questo comportamento.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Deen
Messaggi: 1555
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda Deen » 29/10/2017, 9:46

roberto72 ha scritto:Esatto.
Io faccio sempre l'esempio del bicchiere d'acqua quando devo spiegarlo a chi non è pratico.
Se devi riempire un bicchiere d'acqua all'inizio puoi versare molta acqua, mentre verso la fine devi rallentare sempre di più il flusso di acqua per fare in modo che non fuoriesca.
Il bicchiere è la nostra batteria, mentre l'acqua è l'energia che carichiamo.
Riguardo alla velocità che diminuisce man mano che carica, avevo anche postato il grafico dell'App Leaf Spy di una ricarica ChaDeMo dove si nota bene questo comportamento.

Anch'io avevo presente l'esempio del bicchiere d'acqua, ma se ci pensiamo la cosa del bicchiere non calza, perché in teoria potresti riempirlo anche tutto di un colpo o quasi, ed il problema delle batterie non è lo strasbordo... Poi posso sbagliarmi


Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 598
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda ErosLazzarini » 30/10/2017, 10:37

marco ha scritto:Sarei curioso di confrontare altre auto, altre stazioni di ricarica ma soprattutto la differenza fra AC e DC, per cui se qualcuno mi volesse girare gli screenshot degli SMS ricevuti a ricariche effettuate (soprattutto i possessori di ZOE versione Q) inserisco i dati e facciamo il confronto.


Hi Marco, ti allego 2 screenshot da CanZe (non ho ancora la card Enel per gli altri) e l'sms ricevuto appena dopo. A parte gli errori di ora sia di CanZE (già a me noti) che dell'sms Enel (!) si riferiscono ad un'unica ricarica del 6ottobre2017 come da ora del cell negli screenshot.
Screenshot_20171006-100550.png
Screenshot_20171006-100550.png (229.48 KiB) Visto 719 volte

Screenshot_20171006-103358.png
Screenshot_20171006-103358.png (289.74 KiB) Visto 719 volte

Screenshot_20171006-101119.png
Screenshot_20171006-101119.png (158.58 KiB) Visto 719 volte
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011

Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 598
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda ErosLazzarini » 30/10/2017, 12:52

Allego dettaglio calcolo pendenza massima in AC delle Fast Enel/Bitron, cioè 39kW.
Mi sembra corrisponda a quanto rilevo sulla ABB CR per cui ripetutamente ho rilevato con lo stesso tool 10 kWh in 15' dallo start (zona migliore della carica, prima dell'80-90%).
pendenza massima Enel Bitron Fast in AC.jpg
pendenza massima Enel Bitron Fast in AC.jpg (25.26 KiB) Visto 708 volte
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011

ginorosi
Messaggi: 1303
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda ginorosi » 30/10/2017, 12:58

Come mai và a scatti la potenza , invece di diminuire gradualmente? è una regolazione della FAST ?
Eros , domanda OT mi potresti postare una schermata delle tue tensioni batteria a carica ultimata , possibilimente qui post11677.html#p11677 per avere un riferimento, grazie
Ultima modifica di ginorosi il 30/10/2017, 13:31, modificato 1 volta in totale.
Renault Zoe Q210 2013

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5505
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda selidori » 30/10/2017, 13:29

Vi ricordo che se caricate con tessera, enel vi da' un grafico della ricarica anche se più di una volta ho visto scale palesemente errate: post3763.html
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
ErosLazzarini
Messaggi: 598
Iscritto il: 03/02/2017, 12:29
Località: Cremona

Re: Considerazioni su velocità ricariche Fast by SMS Enel

Messaggioda ErosLazzarini » 30/10/2017, 15:25

ginorosi ha scritto:Come mai và a scatti la potenza , invece di diminuire gradualmente? è una regolazione della FAST ?

Lo ignoro e non ho mai cercato se ci sono info su internet.
Dato che la colonnina non "identifica" il tipo di auto che ha attaccata penso lo capisca da fattori elettrici.
Forse da norme IEC è definito uno scambio di informazioni su filo di segnalamento fra il caricatore e la colonnina (feedback stato della carica dal BMS) oppure lo "capisce" perché vede un assorbimento che si riduce (innalzamento impedenza) dal veicolo ed abbassa la corrente "pompata" per non eccedere in tensione.

ginorosi ha scritto: Eros , domanda OT mi potresti postare una schermata delle tue tensioni batteria a carica ultimata , possibilimente qui post11677.html#p11677 per avere un riferimento, grazie

Qua trovi le mie tensioni celle di quando ho preso OBD2: app-canze-per-zoe-t844.html?hilit=CanZe
Quelle attuali stasera dopo carica :-)
Zoe Q210 dal 2016 con upgrade 41kWh, prima Jazz Hybrid dal 2011



Torna a “Enel”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti