Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 17873
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda marco » 11/12/2019, 13:07

Il problema secondo me è che a pianificare un unico itinerario dalla partenza ipotizzando come se andasse tutto liscio... è poi difficile da seguire fedelmente perché l'imprevisto è sempre dietro l'angolo. Questo è invece il bello di Power Cruise Control perchè puoi anche non pianificare prima e lo fai sul momento.

Se il Power Cruise Control non c'è ancora disponibile (e forse per alcuni modelli di auto/telefono non ci sarà mai) bisogna imparare a conoscere bene le potenzialità dell'auto alle varie velocità, temperature, utilizzo di accessori... e poi bisogna studiarsi bene tutte le colonnine che si possono incontrare lungo l'itinerario, essere pronti a caricare con i vari gestori e superare le varie difficoltà.

Consigliato anche avere uno o più cavi, ed eventualmente anche IC-CPD con vari adattatori (da utilizzarsi solo in caso di emergenza)


Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
alefi82
Messaggi: 227
Iscritto il: 15/01/2019, 11:25
Veicolo: Ioniq electric 38.3

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda alefi82 » 11/12/2019, 14:32

marco ha scritto:Se il Power Cruise Control non c'è ancora disponibile (e forse per alcuni modelli di auto/telefono non ci sarà mai) bisogna imparare a conoscere bene le potenzialità dell'auto alle varie velocità, temperature, utilizzo di accessori... e poi bisogna studiarsi bene tutte le colonnine che si possono incontrare lungo l'itinerario, essere pronti a caricare con i vari gestori e superare le varie difficoltà.

Consigliato anche avere uno o più cavi, ed eventualmente anche IC-CPD con vari adattatori (da utilizzarsi solo in caso di emergenza)

Come ho detto nel messaggio sopra, fortunatamente per me, Leonardo Spacone mi ha detto chè PCC è pronto per la 28 e che presto ci sarà anche per la 38 yuppy!!
Sicuramente appena mi arriverà la macchina la spremerò fino all'ultimo watt per capire l'autonomia e come si comporta, so già che girerò come una trottola le prime settimane... :D
Scusa la domanda che cosa è IC-CPD?
Grazie
Ioniq 38.3 kWh Tech Polar white :D

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 17873
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda marco » 11/12/2019, 15:22

alefi82 ha scritto:Scusa la domanda che cosa è IC-CPD?


Il cavo per la ricarica domestica, detto anche affettuosamente carichino :-)
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
alefi82
Messaggi: 227
Iscritto il: 15/01/2019, 11:25
Veicolo: Ioniq electric 38.3

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda alefi82 » 11/12/2019, 16:01

ah! ok! si quello prevedevo di porttarmelo dietro... :)
Domanda OT credo che il carichino abbia la spina tedesca NON si può utilizzare una riduzione (come si mette alla macchinetta del caffè per intederci) giusto?
Ioniq 38.3 kWh Tech Polar white :D

fly
Messaggi: 259
Iscritto il: 24/11/2017, 22:26

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda fly » 11/12/2019, 21:53

Di solito i "carichini" consumano fissi 2 kWh, un adattatore Shuko / 15a o 10a non è consigliabile, tieni presente che il consumo generalmente é continuo per diverse ore. L'unico adattatore che mi sento di approvare è il maschio CEE 16a (la spina monofase blu) che termina con la presa Shuko.
Leaf 30kWh 2017 powered by Power Cruise Control > e-bike Armony Venezia


Avatar utente
alefi82
Messaggi: 227
Iscritto il: 15/01/2019, 11:25
Veicolo: Ioniq electric 38.3

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda alefi82 » 11/12/2019, 22:25

Come sospettavo, grazie mille
Ioniq 38.3 kWh Tech Polar white :D

Avatar utente
andbad
Messaggi: 2003
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda andbad » 12/12/2019, 9:07

Diciamo anche che NON si può usare su suolo pubblico. Ma io comunque dietro lo porto sempre. Non è adatto per lunghe cariche, ma in caso di emergenza, anche una o due ore possono bastare per arrivare alla colonnina.

Detto questo, in due anni non ho mai usato adattatori.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 17873
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda marco » 12/12/2019, 10:49

marco ha scritto:Il problema secondo me è che a pianificare un unico itinerario dalla partenza ipotizzando come se andasse tutto liscio


Consiglio la lettura di una breve avventura vissuta ieri sera > colonnina-enel-x-problematica-card-gia-in-uso-e-abusivismo-t8263.html , come esempio sul fatto che difficilmente va sempre tutto liscio, anzi è quasi vero il contrario. Per cui ci vuole tanta pazienza, preparazione, avere un sacco di app e card di riserva ed anche di gestori diversi.
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Gieffe
Messaggi: 285
Iscritto il: 28/06/2019, 9:37
Località: Roma
Veicolo: Hyundai Ioniq PHEV

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda Gieffe » 12/12/2019, 11:06

marco ha scritto:
marco ha scritto:Il problema secondo me è che a pianificare un unico itinerario dalla partenza ipotizzando come se andasse tutto liscio


Consiglio la lettura di una breve avventura vissuta ieri sera > colonnina-enel-x-problematica-card-gia-in-uso-e-abusivismo-t8263.html , come esempio sul fatto che difficilmente va sempre tutto liscio, anzi è quasi vero il contrario. Per cui ci vuole tanta pazienza, preparazione, avere un sacco di app e card di riserva ed anche di gestori diversi.


Insomma, volendo essere sintetici, viaggiare in EV è ancora un bel casino. Su questo tema ci sarebbe da investire, se si vuole far uscire la mobilità elettrica dalla cerchia dei fissati come noi

Avatar utente
andbad
Messaggi: 2003
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Come pianificare i vostri viaggi nell'organizzazione vacanze?

Messaggioda andbad » 12/12/2019, 11:08

marco ha scritto:
marco ha scritto:Il problema secondo me è che a pianificare un unico itinerario dalla partenza ipotizzando come se andasse tutto liscio


Consiglio la lettura di una breve avventura vissuta ieri sera > colonnina-enel-x-problematica-card-gia-in-uso-e-abusivismo-t8263.html , come esempio sul fatto che difficilmente va sempre tutto liscio, anzi è quasi vero il contrario. Per cui ci vuole tanta pazienza, preparazione, avere un sacco di app e card di riserva ed anche di gestori diversi.


In questo siamo tutti d'accordo: piano A, piano B e piano C sono indispensabili.
Ma ABRP è uno strumento utilissimo proprio per questo: programmare. PCC su questo lato è ancora un po' indietro.
Al contrario, durante la guida PCC è imbattibile, mentre ABRP è un po' macchinoso: ha la possibilità di monitorare il consumo (si può collegare a LeafSpy), ma è di certo meno immediato e preciso di PCC.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control



Torna a “Raduni e Viaggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite