Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Accumulatori atti ad immagazzinare l'energia e renderla disponibile quando necessario, riducendo al minimo la dipendenza dalla rete elettrica.
ginorosi
Messaggi: 2133
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda ginorosi » 14/09/2020, 16:31

luctun ha scritto:Per come la vedo io, nel fai da te NON si deve essere liberi di fare ciò che si vuole. Non stiamo parlando di imbiancare la casa o di potsre le rose. L'elettricità è pericolosa. Niente formazione niente passatempo

Per come la vedo io , da perito elettrotecnico, lavorato come elettricista, etc..... per fare la DiCo basta essere iscritti alla camera di commercio come responsabile, non che lo si sappia fare :D almeno per un pò di anni, adesso con le nuove generazioni spero siano più istruiti....


Renault Zoe Q210 2013 -> upgradata a 41kwh -> venduta per GPL
impianto FV da 3kW dal 2010 - impianto 20kW dal 2011


pIONiere
Messaggi: 1683
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda pIONiere » 14/09/2020, 20:17

marcober ha scritto:mah..come detto...tutti i richiami che trovi in rete dicono che esiste un limite MASSIMO della Norma Cei 64..ma non un limite Minimo
Inoltre la norma CEi riguarda

Una norma non e' una legge!
Da cittadino privato non sei obbligato a seguire alcuna norma specie se queste norme non sono neanche pubbliche.
Una legge deve essere pubblicata nella gazzetta ufficiale (oltre ad essere approvata dal parlamento) per essere valida!
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

marcober
Messaggi: 8635
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda marcober » 15/09/2020, 10:32

pIONiere ha scritto:
marcober ha scritto:mah..come detto...tutti i richiami che trovi in rete dicono che esiste un limite MASSIMO della Norma Cei 64..ma non un limite Minimo
Inoltre la norma CEi riguarda

Una norma non e' una legge!
Da cittadino privato non sei obbligato a seguire alcuna norma specie se queste norme non sono neanche pubbliche.
Una legge deve essere pubblicata nella gazzetta ufficiale (oltre ad essere approvata dal parlamento) per essere valida!



Dunque..

un Norma tecnica non è imperativa SALVO CHE una Legge (o decreto previsto da legge), la citi..a quel punto HA valore di Legge!
Non esiste alcun obbligo di pubblicazione della Norma tecnica sulla Gazzetta...ma vale quanto detto sopra.
Che poi siano a pagamento..vero..ma valgono lo stesso :lol:
D'altra parte sono tute indicazioni che deve seguire il PROFESSIONISTA ..non vi è ALCUN SPAZIO al Faidate..dunque per l'utente la loro lettura non è di alcuna utilità

nel ns caso LEGGE 46/90 E DM 37/2008.
Il secondo aggiorna il primo..citano le norme CEI e UNI che dunque ove applicabili hanno valore legale...

Ma la cosa piu importante è che e comunque DIRETTAMENTE citano limiti di Voltaggio SUPERIORI ma NON inferiori ...non vi si legge cioe che sotto 48V ci siano deroghe...e questo è scritto nella Legge pubblicata in gazzeta e che come privato sei chiamato a conoscere e rispettare.
Dunque non ti serve manco leggere le Norme CEI 64..basta che ti adeguai al dettato del DM.

Qui mi pare che ci fosse tentativo contrario..cioe benche la Legge non preveda limiti inferiori..si "citava" tale limite della CEI.
Se tu poi dici che per te manco avrebbe valore di Legge..a maggior ragione allora non si potrebbe fare quel che viene descritto.
Invece HA valore di Legge..dunque SE al Norma CEI riportasse i limite dei 48V, ALLORA SI che si potrebbe fare...tuttavia dubito che lo faccia..sia perche su rete nulla si trova in proposito..sia perche Legge e DM precisamente e direttamente prevedono il contrario
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

pIONiere
Messaggi: 1683
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda pIONiere » 15/09/2020, 12:16

marcober ha scritto:Non esiste alcun obbligo di pubblicazione della Norma tecnica sulla Gazzetta...ma vale quanto detto sopra.
Che poi siano a pagamento..vero..ma valgono lo stesso :lol:

Dubito che questo ragionamento reggerebbe davanti alla corte costituzionale. Se la norma non e' accessibile gratuitamente a tutti non può avere valore di legge.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

marcober
Messaggi: 8635
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda marcober » 15/09/2020, 14:49

pIONiere ha scritto:Dubito che questo ragionamento reggerebbe davanti alla corte costituzionale. Se la norma non e' accessibile gratuitamente a tutti non può avere valore di legge.


Non è necessario che il privato la legga..per quello non viene pubblicata gratis.
Se fosse necessario..come per la CEI 016...allora sarebbe pubblica..(ma pur sempre NON riportata su Gazzetta)

la deve legegre chi è incaricato di progettare, installare e Certificare un impianto elettrico.
Tu a casa tua NON puoi manco cambiare uan presa elettrica da solo..e questo NON è scritto sulla CEi ma dul DM 2008..che è accessibile.
Dunque siccome non puoi metterci mano...il legislatore ha giustamente pensato che NON serve che tu legga nulla di "tecnico"
E siccome CEI è Ente PRIVATO..se proprio ci tieni..paghi e leggi ;) ...ma non ci troverai NULLA che riguarda il "cittadino"...del tipo "sotto 12 V potete fare quel che vi pare"...tu manco l'antenna tv da solo puoi metterti..figurati un impianto a batterie
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/


pIONiere
Messaggi: 1683
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda pIONiere » 15/09/2020, 15:03

marcober ha scritto:Tu a casa tua NON puoi manco cambiare uan presa elettrica da solo..

E dubito che pure questo reggerebbe davanti alla corte costituzionale.

Poi come mai un DM di 12 anni fa e' sempre in vigore? Non dovrebbe essere già stato convertito in legge per non decadere?
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

marcober
Messaggi: 8635
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda marcober » 15/09/2020, 18:44

pIONiere ha scritto:
Poi come mai un DM di 12 anni fa e' sempre in vigore? Non dovrebbe essere già stato convertito in legge per non decadere?


non è che confondi un DM Decreto Ministeriale..coi DL Decreti Legge ;)

Che tu ci creda o no...la Corte Costituzionale NON prenderebbe manco in considerazione la tua obiezione....perche alla Corte ci arriva caso mai SOLO un giudice ordinario QUALORA fose persuaso che fosse incostituzionale.
Dunque puoi pure vivere sperando..però nel frattempo ..se torni in italia..adeguati alle ns Leggi ;)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

pIONiere
Messaggi: 1683
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda pIONiere » 15/09/2020, 19:47

marcober ha scritto:Dunque puoi pure vivere sperando..però nel frattempo ..se torni in italia..adeguati alle ns Leggi ;)

Non so com'è da voi al nord ma a Roma (dove sono nato, cresciuto e ci ho vissuto la maggior parte della mia vita) le leggi vengono considerate al massimo linee guida. ;)

Che tu ci creda o no...la Corte Costituzionale NON prenderebbe manco in considerazione la tua obiezione....perche alla Corte ci arriva caso mai SOLO un giudice ordinario QUALORA fose persuaso che fosse incostituzionale.

Ovvio che uno dovrebbe seguire tutto l'iter per arrivare alla corte costituzionale.
Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

luctun
Messaggi: 793
Iscritto il: 11/08/2017, 10:10
Località: Alba-Asti

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda luctun » 15/09/2020, 20:03

Forse a Roma più che altrove, ma purtroppo è una cosa molto diffusa. Ciononostante se parliamo di legalità della situazione, alle leggi dobbiamo attenerci. Altrimenti ci facciamo una birra e parliamo dei nostri desideri :D

marcober
Messaggi: 8635
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Cosa ne pensate delle batterie d'accumulo autocostruite?

Messaggioda marcober » 16/09/2020, 10:59

pIONiere ha scritto:Non so com'è da voi al nord ma a Roma (dove sono nato, cresciuto e ci ho vissuto la maggior parte della mia vita) le leggi vengono considerate al massimo linee guida. ;).


Bene..tu potrai anche fare occhiolino complice..ma allora io spero, come è stato scritto, di non abitare mai in uno stabile con chi fa occhiolino..
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/



Torna a “Batterie di Accumulo”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti