Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 18404
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda marco » 06/03/2020, 12:35

Marc'AntonioLiotta ha scritto:costo medio totale energia elettrica 0,25€/kWh)


I costi fissi li devi tirare via dalla bolletta perché ce li avresti comunque, per cui i costi al km sono ancora più bassi ;-)


Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Marc'AntonioLiotta
Messaggi: 8
Iscritto il: 25/01/2020, 20:56

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda Marc'AntonioLiotta » 14/03/2020, 1:36

...sul punto non concordo: quando consumo poca energia elettrica i costi fissi incidono di più ed il prezzo al km sale, viceversa se ne consumo tanta scendono.
Eliminare del tutto la componente fissa non mi sembra corretto (c’è addirittura chi deve incrementare i costi fissi per caricare l’auto).
Ad ogni loro, miei costi varismo tra 0,28 e 0,21€/kWh, con una media calcolata su base pluriennale appunto di 0,25€/kwh, quello è quello che ho usato nei miei calcoli di previsione è quello è in effetti stato il maggior costo che ho trovato in bolletta...

mirko2016
Messaggi: 4020
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba
Veicolo: Leaf 40 kWh Tekna

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda mirko2016 » 14/03/2020, 6:38

Marc'AntonioLiotta ha scritto:...sul punto non concordo: quando consumo poca energia elettrica i costi fissi incidono di più ed il prezzo al km sale, viceversa se ne consumo tanta scendono.
Eliminare del tutto la componente fissa non mi sembra corretto (c’è addirittura chi deve incrementare i costi fissi per caricare l’auto).
...


Appunto perché incidono di più meno km fai dovrebbe fare capire che sono legati solamente al numero di kWh per quanto li dividi (d'altronde sono fissi, quindi più aumentano i kWh utilizzati e più questi si diluiscono....ma sarebbero gli stessi sia con macchina elettrica sia senza, a meno che tu non abbia un contatore dedicato solo alla ricarica e senza EV daresti disdetta del contratto).

Viceversa, se si rende necessario aumentare la potenza, quella parte di costi fissi relativa al solo aumento va interamente addebitata alla sola ricarica, e non ai consumi domestici.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Leaf Tekna 40 kWh 06/2018 (di mia moglie)
Alfa Romeo 147 1.9 diesel 140 CV 09/2004

Marc'AntonioLiotta
Messaggi: 8
Iscritto il: 25/01/2020, 20:56

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda Marc'AntonioLiotta » 14/03/2020, 9:13

Devo spiegarmi meglio:
Quando impostai il calcolo per la previsione dei costi totali della vettura elettrica comparata con quella termica, ho realizzato un foglio di calcolo che mi considerava i costi totali per la mia percorrenza chilometrica comparando più soluzioni alternative, tra cui Termica (benzina, diesel, Gpl, metano, anche di più Marche e modelli) inserendo tutti i costi, fissi (rata, bollo, assicurazione, ammortamento) e variabili (carburanti, manutenzioni, ecc).

Tra i costi variabili inserii il costo totale dell’energia elettrica, nella quale la quota fissa è in parte pertinente anche all’uso della vettura, e non addebitargliene “zero” lo trovavo concettualmente scorretto, indipendentemente dal fatto che avessi necessità di incrementare (o non diminuire!) la quota di impegno di potenza.

Il mio ragionamento fu un po’ come quando nei condomíni l’uso di un bene comune (ad esempio: l’energia elettrica e la manutenzione di spazi comuni ed ascensore) viene ripartito tra tutti i condòmini: la quota fissa indipendente dall’uso viene ripartita tra tutti.
L’eventuale nuovo condomino (un esempio tipico: della nuova unità abitativa ricavata in qualche vecchio locale comune), non potrebbe pretendere di non corrispondere la quota fissa perché “tanto era già pagata comunque” da tutti gli altri prima del suo arrivo..
A lui è pertinente anche la quota fissa preesistente, che dal suo arrivo viene appunto ripartita in più quote più modeste.

Avendo impostato il preventivo in questo modo, il consuntivo mi si allinea bene col preventivo, diversamente non trovo corrispondenza tra consumi ed incremento in bolletta.

Ovviamente si può impostare il calcolo di comparazione in modo diverso, semplicemente io feci così e mi funziona bene..

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 18404
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda marco » 14/03/2020, 10:40

Il fatto è che se hai l'auto termica, hai comunque i costi fissi in bolletta: diverso invece quando passi al 100% elettrico dove il benzinaio lo saluti per sempre.
Comunque siamo OT di brutto, nel caso non ve ne foste accorti: se vuoi approfondire ulteriormente consiglio di aprire una discussione dedicata.
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 18404
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda marco » 14/03/2020, 11:06

marco ha scritto:Comunque siamo OT di brutto


Ora ho diviso, rinominato e spostato l'argomento, così possiamo approfondirlo al meglio.
Opel Corsa-e (ex Nissan Leaf 24 kWh) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

luctun
Messaggi: 793
Iscritto il: 11/08/2017, 10:10
Località: Alba-Asti

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda luctun » 14/03/2020, 14:30

Ci ho messo un po' a convincermi di questa cosa. Ma pensandoci bene la trovo corretta.
Se con l'auto a benzina la mia bolletta veniva 0,25€/kWh di media, e dopo aver comprato l'auto elettrica diventa di media 0,20€/kWh la si può vedere in due modi*
1) i costi fissi non possono essere conteggiati nei costi di mantenimento dell'auto
2) vuol dire che avere un'auto elettrica fa abbassare il costo di utilizzo degli elettrodomestici

Siccome credo che nessuno sosterrebbe questa seconda teoria, allora rimane valida l'altra.

*e comunque anche se dovessero aumentare dei costi fissi, la media totale sarebbe sempre 0,2 nel nostro esempio. Quindi in sostanza se un costo fisso più alto venisse assorbito da un costo medio comunque più basso.... alla fin fine chissenefrega

marcober
Messaggi: 8633
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda marcober » 14/03/2020, 15:54

Marc'AntonioLiotta ha scritto:..
Ad ogni loro, miei costi varismo tra 0,28 e 0,21€/kWh,


seguendo tale approccio (errato) si arriva all'assurdo che in inverno, quando preleviamo di piu dalla rete (oppure a Luglio ,idem per causa uso aria condizionata), convine usare auto elettrica perche il costo del kwh fissi compresi CALA..negli altri mesi aumenta e dunque chi ha una seconda auto a metano, farebbe bene ad usare quella fra Marzo e Giugno e fra settembre e novembre

Ah no spetta..ma se lo fa allora poi preleva MENO e la MEDIA ANNUA del costo fisso compreso si alza e allora auto elettrica conveien sempre meno..duqnue ..co conteggi ex ante mi conveniva compoarla..poi se faccio media mesnile mi conviene usarla solo nei mesi di prelievo elevato..e se lo faccio mi conbviene lasciarla sempre in garage :lol:

Fidati..in un confronto corretto si sommano solo i variabili..i fissi li sommi al COSTO ACQUISTO AUTO e non messi in"quota parte" fra i variabili come fai tu. Se sono variabili, lo dice la parola stessa, devono essere variabili, e non ci deve esere una quota arbitraria di fissi
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC
Se non la conosci scarica https://www.needtocharge.com/

markobi
Messaggi: 59
Iscritto il: 22/08/2019, 17:09
Località: Varese
Veicolo: E-up!

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda markobi » 22/03/2020, 14:42

Marc'AntonioLiotta ha scritto:
Il mio ragionamento fu un po’ come quando nei condomíni l’uso di un bene comune (ad esempio: l’energia elettrica e la manutenzione di spazi comuni ed ascensore) viene ripartito tra tutti i condòmini: la quota fissa indipendente dall’uso viene ripartita tra tutti.
L’eventuale nuovo condomino (un esempio tipico: della nuova unità abitativa ricavata in qualche vecchio locale comune), non potrebbe pretendere di non corrispondere la quota fissa perché “tanto era già pagata comunque” da tutti gli altri prima del suo arrivo..
A lui è pertinente anche la quota fissa preesistente, che dal suo arrivo viene appunto ripartita in più quote più modeste.
..


Mi rifaccio al tuo esempio del condominio, se arriva un nuovo condomino pagherà la stessa cifra di spese che pagava il condomino precedente.
secondo me devi ragionare come se in famiglia arrivasse un nuovo componente es un altro figlio, in questo caso le spese condominiali restano invariate perché sono calcolate sul singolo appartamento. Così x il contatore e il resto dei costi fissi perché sono costi univoci calcolati indipendentemente dagli elettrodomestici posseduti.

Detto questo io per calcolare il costo di ricarica sommerei solo:
Costo materia energia
Spese trasporto energia
Oneri di sistema
Iva su queste componenti

E prendendo come esempio una mia vecchia bolletta arriverei alla cifra di 0,135€ al kWh , sbaglio secondo voi ?

Screenshot_2020-03-20-08-02-40-573_com.google.android.apps.docs.jpg
Screenshot_2020-03-20-08-02-40-573_com.google.android.apps.docs.jpg (189.1 KiB) Visto 693 volte

ibxxx
Messaggi: 427
Iscritto il: 19/04/2019, 15:17
Località: OVARO
Veicolo: Kona EV 64Kwh

Re: Costi fissi bolletta vanno tirati via nel calcolo costi EV?

Messaggioda ibxxx » 10/05/2020, 14:04

secondo me molti si fanno seghe mentali. Io so che prima dell auto elettrica spendevo 100€ (euro pi euro meno).. ora ne spendo 250€ .... 150€ sono dell auto. Conosco i km che ho fatto. punto. So quanto spendo dell auto. Che poi un Kwh costi 1€ o 10c sono solo elucubrazioni mentali
Kona EV 64Kwh Xprime +SP



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite