Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Il più grande operatore elettrico d'Italia e la seconda utlity quotata d'Europa per capacità installata.
ds5hybrid
Messaggi: 289
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda ds5hybrid » 01/05/2019, 10:07

mi intrometto ma premetto che sono il meno esperto...

premesso che selidori io non la ritengo una persona che "attacca" ma soltanto una persona come molte altre (me compreso) che quando legge o sente qualcosa che non incontra il suo pensiero ci tiene a dire le cose come stanno per lui...

cosi come non penso che qualsiasi utente qui sul forum entri e inizi a scrivere con l'intento di lanciare sassi per attendere la reazione di qualcuno o di tutti...

personalmente (come ho gia detto in altri post...) non capisco/capirò mai questa cosa del dover decidere in base a ciò che gli altri dicono su qualsiasi argomento...

in questo caso sul fatto che si ritiene che una plug-in (fra l'altro una delle piu' performanti da quello che so io...) non sia poi cosi conveniente di una vettura diesel visto il costo di ricarica alle colonnine enel...

ma se si è gia stabilito questo...non vedo perchè valutare di comprare un auto di quel tipo no ? non era meglio restare col bmw ? (420 bella linea anche se non è il tipo di auto che mi fa impazzire...)

forse l'utente è stato costretto a dover comprare una plug-in per entrare in zone a traffico limitato sempre ? allora in questo caso ce poco da discutere sui prezzi di ricarica alle colonnine...anche perchè è una plug-in quindi a secco non ci resterete mai e la ricarica piena alla fine non costa chissà cosa...

poi sulla differenza di prezzi fra ricarica casalinga e ricarica alla colonnina penso si potrebbe stare a parlare per anni...ma a che prò ? lo sappiamo tutti benissimo che la situazione è quella attuale in quanto si vive in italia...il paese dove sulla maggior parte della rete autostradale troverete sempre e soltanto punti di rifornimento con prezzi "non concorrenziali" in quanto le autostrade sono state "regalate" a chi ben voi sapere... dico male ?

quindi come sempre si finisce per parlare e parlare...ma alla fine l'auto in qualche modo la si deve far muovere...cosi come nel piatto qualcosa da mangiare lo si deve mettere...

facciamo tanto clamore per l'aumento di questo e di quello...poi alla fine allo stadio continuano ad andarci sempre (non sono un tifoso) le sigarette le continuano a comprare sempre tutti (non fumo) gli alcolici si consumano con una facilità allarmante (non bevo) si va dal dietista per dimagrire ma non si vuole rinunciare tutti i giorni al cornetto e cappuccino (mia moglie è nutrizionista)

io qui chiedo pareri...consigli...ma alla fine decido io...e ho deciso che l'auto elettrica per l'uso che ne faccio io mi farà risparmiare seppure non ho nessun impianto fotovoltaico ma soltanto un box dove poter caricare ogni giorno...e ho intenzione di puntare principalmente sul box e solo per le emergenze sulle colonnine...

per ultimo...sempre mia personalissima considerazione...i diesel te li tirano dietro ??? io non direi proprio...piuttosto direi che piano piano li stanno iniziando a vendere al loro reale prezzo di vendita tutto li...e cercano di rendere la cosa "appetibile" con le solite frasi pubblicitarie ad effetto come "ecobonus e blablabla" offerte che guarda caso stanno sempre per finire fra pochi giorni...salvo poi rinnovarsi in modo quasi uguale il mese successivo...




Avatar utente
selidori
Messaggi: 5517
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda selidori » 01/05/2019, 10:18

kathy ha scritto:ma il prezzo che pagheranno l' energia non lo stabilisce il PUN giorno per giorno?
Caspita.
Questo non lo sapevo.
C'e' da indagare, se hai qualche riferimento (anche se il PUN è già un buon punto di partenza).
Comunque penso che il dato ufficiale dei costi sia un mero indicatore economico miliardi di km prima della speculazione. Sarebbe come dire che oggi scende il prezzo del barile ed allora domani mattina la benzina costa meno: se capita è un caso. Fra il barile ed il benzinaio passano litri, mesi, km e sopratutto tanti miliardi di speculazione....
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10187
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda marco » 01/05/2019, 16:10

Al di la delle tariffe al km, che poco contano in un contesto globale: quanti costi sociali ha un termico al km rispetto all'elettrico? E non parlo solo di polveri sottili, che con l'aumentare dei tumori potrebbero anche consentire un risparmio, ma a livello globale per via dell'effetto serra? Incalcolabili... e questo rende sempre l'elettrico favorevole, a qualunque tariffa si ricarichi (che comunque sei hai il fotovoltaico giri gratis)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

marcober
Messaggi: 3309
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda marcober » 01/05/2019, 17:00

Allora..la Tariffa BTEV (Bassa Tensione Veicoli Elettrici), che è accessibile a chi installa una colonnina per la ricarica aperta al pubblico si compone di

TRASMISSIONE 0,724 cts euro/kwh
DISTRIBUZIONE 5,642
MISURA 0,164
ASOS 9,09
ARIM 4,05
DISPACCIAMENTO 1,27
ENERGIA (prezzo della maggior tutela di oggi, compreso perdite di rete) 5,43
Accise 1,25
TOTALE 27,62

Questo è quello che spende ENEL per alimentare le colonnine.
In realtà spende rà leggermente meno perché il prezzo dell'Energia 5,43 (che è il valore della maggior tutela del trimestre n corso..rispecchia il PUN ma i grandi operatori possono comprare sul mercato anche meglio..ma non aspettatevi grandi differenze..dunque è una stima attendibile nonostante questo dettaglio)

Se vendono a 45 cts iva compresa (ed è iva 22% perché è un servizio) , gli resta in mano 36,88
Probabilmente Selidori..confondevano quello che guadagnano (36,88 cioe circa 36) con quello che spendono ..ma il margine è esiguo..parliamo di 9,2 cts al kwh

Cioe stanno guadagnando 92 EURO AL GIORNO ..probabilmente se mettevano una macchinetta di bevande nella sede principale di Roma per i dipendendi, guadagnavano di più e investivano 1500 euro .
Speriamo no si amminchino troppo in questi anni da fame e continuino ad investire..altrimenti son dolori.

Questa tariffa non è OBBLIGATORIA, nel senso che se un operatore ha gia sul posto un altro contatore per latri sui, puo usarlo per alimentare ANCHE la colonnina ...dunque bar, albeghi, benzinai, etc spendono circa 15-16 cts + iva per 1 kwh marginale prelevato dal loro contatore, e in teoria potrebberlo venderlo in concorrenza ad Enel a 36+iva
Ma anche ENEL un domani , se aumentano i kwh erogat nelle colonnine, può abbandonare la tariffa BTEV e passare a BTA, che ha dei fissi alti MA poi dei variabili attorno a 15-16 cts, dunque tutto dipende da quanta energia vendi.

Il prezzo di vendita è un'attività libera e NON regolata da Arera , dunque non esiste un prezzo "in tutela" regolato, consigliato..ognuno fa il prezo che vuole e il tipo di contratto che vuole..e infatti A2A fa 5 euro/mse flat, MA quando compra energia per elimentare la colonnina spende 27,62..cioe dopo 18 kwh al mese, è gia in perdita
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

ibxxx
Messaggi: 120
Iscritto il: 19/04/2019, 15:17
Località: OVARO

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda ibxxx » 01/05/2019, 17:59

Comunque Enel ha vinto un bando europeo di diversi milioni di euro ( non mi ricordo quanti) e quindi queste colonnine FAST le sono costate sicuramente molto poco. Il guadagno non ce lo stesso sicuramente, ma forse tra qualche anno se le EV aumentano può incassare qualcosa...


marcober
Messaggi: 3309
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda marcober » 01/05/2019, 18:11

Non mi risulta ..c'era un bando europeo SE le colonnine andavano IN AUTOSTRADA..ma AISCAT si è messa di traverso..e ENEL che le aveva gia comprate, le ha mese DI TASCA SUA fuori dai caselli..
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

marcober
Messaggi: 3309
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda marcober » 01/05/2019, 18:18

selidori ha scritto:
kathy ha scritto:ma il prezzo che pagheranno l' energia non lo stabilisce il PUN giorno per giorno?
Caspita.
Questo non lo sapevo.
C'e' da indagare, se hai qualche riferimento (anche se il PUN è già un buon punto di partenza).


Il PUN cambia ogni giorno..anzi ogni ORA DEL GIORNO.
Come tutti gli altri operatori economici che per taglia non possono essere sul mercato tutelato..potranno essere sul VARIABILE (e in tal caso l PUN di riferimento è MENSILE e MEDIO, a cui si aggiunge una spread) oppure sul FISSO, cioè comprano per 12 mesi ad un prezzo concordato (e ENELX avra fatto cosi, con una controllata ENEL che si occupa di Trading di energia)
Ma come detto..parliamo di dettagli..
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
davide
Messaggi: 862
Iscritto il: 05/11/2016, 18:21
Località: Parma

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda davide » 01/05/2019, 19:09

marcober ha scritto:Allora..la Tariffa BTEV (Bassa Tensione Veicoli Elettrici), ...........cut


mi sembra si dica BTVE non BTEV... :)
marcober non me ne volere..... ;)

https://www.arera.it/it/elettricita/veicoli_ele_faq.htm
Kia Soul ev 27 kWh.

Butta la marmitta anche tu. Smetti di seminare in giro veleni.
L'auto elettrica cambia la vita a te ed al tuo prossimo ! (in meglio). Provare per credere. ;)

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5517
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda selidori » 01/05/2019, 19:10

Marcober io lo amo.

Riassumo tantissimo:
marcober ha scritto:Se vendono a 45 cts iva compresa (ed è iva 22% perché è un servizio) , gli resta in mano 36,88
..ma il margine è esiguo..parliamo di 9,2 cts al kwh

Questa tariffa non è OBBLIGATORIA, nel senso che se un operatore ha gia sul posto un altro contatore per latri usi, puo usarlo per alimentare ANCHE la colonnina ...dunque bar, alberghi, benzinai, etc spendono circa 15-16 cts + iva per 1 kwh marginale prelevato dal loro contatore, e in teoria potrebbero venderlo in concorrenza ad Enel a 36+iva

ognuno fa il prezzo che vuole (...), MA quando compra energia per alimentare la colonnina spende 27,62..
Una osservazione interessante che sentii una volta ad un convengo EVWAY e che ai tempi ritrovati in un documento AEREA ma che non ho mai più trovato:
per il calcolo delle tariffe la best-practice è separare il costo in 4 componenti:
- costo al kWh (quanto prelevi)
- costo del tempo di occupazione (quanto stai)
- costo dell'infrastruttura (quello che calci quando non va: colonnina od app o rfid)
- costo del servizio (quello che maledici: customer care, orari di esercizio, ecc)
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

marcober
Messaggi: 3309
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Tariffe Enel X NON offrono un risparmio rispetto al diesel

Messaggioda marcober » 01/05/2019, 19:27

selidori ha scritto:per il calcolo delle tariffe la best-practice è separare il costo in 4 componenti:
- costo al kWh (quanto prelevi)
- costo del tempo di occupazione (quanto stai)
- costo dell'infrastruttura (quello che calci quando non va: colonnina od app o rfid)
- costo del servizio (quello che maledici: customer care, orari di esercizio, ecc)


come detto, nel vendere il SERVIZO DI RICARICA..ognuno può fare come gli pare..non è n'attività sottoposta a regolazione di ARERA..ma manco a sorveglianza.
Quando si parla di ricarica PUBBLICA, l'UTENTE ELETTRICO detto anche CLIENTE FINALE in "gergo elettrico" (cioè colui che è controparte di un contratto regolato da ARERA ) è il GESTORE DELLA COLONNINA..non noi che carichiamo l'auto.
E infatti loro comprano a IVA 10% e noi a IVA 22%
Potrebbero anche fissare ua tariffa basata sul colore dei calzini..e nulla potrebbe eccepire.
Le tariffe si complicheranno ne tempo..se non altro per rendere meno evidente fare paragoni...ma magari per migliorare lo sfruttamento delle infrastrutture (esempio sconti se carichi la notte, nel caso si accorgano che di giorno si forma la fila)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC



Torna a “Enel”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti