Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Scooter elettrico di casa Piaggio dotato di una potenza di picco di 4kW ed un'autonomia di 100km
LucaCassioli
Messaggi: 765
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda LucaCassioli » 12/10/2019, 12:08

sì ma è potenza di picco! cioè per pochi secondi, in partenza. con 33 kW continui andresti a 160 km/h.




Butta
Messaggi: 11
Iscritto il: 08/05/2019, 22:09
Località: Cairate
Veicolo: Vespa Elettrica

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda Butta » 13/10/2019, 14:39

LucaCassioli ha scritto:Non esagerare, a un certo punto mandi in sofferenza la batteria: per andare a 50 all'ora bastano meno di 2 kW

La batteria è da 4.2Kwh

LucaCassioli ha scritto:Il che significa che se la batteria è da 2 kWh, nel primo caso la scarichi a 1C, nel secondo a 5C... e la squagli


Ho notato che a velocità costante non drena molta batteria, non sarebbe male avere una velocità di punta più elevata, anche con un accelerazione molto blanda. Il mio obiettivo con la vespa sarebbe questo. Chiaro che rimane un motore da 3.5kw\4 di picco e una batteria modesta.. niente superbike insomma.

LucaCassioli ha scritto:anche se dubito che il BMS te lo consentirà, a prescindere da quanta corrente chiede la centralina: sulla mia Icaro il motore era tarato per 6kW/80A continui e 9kW/125A di picco; ho provato a impostare la potenza su "100%" (la centralina non mi dà un valore assoluto), ma il BMS si ferma a 250A di picco, mentre la centralina (Kelly KHB72701C) ne regge 350 continui e 700 di picco.


Dagli scarsi dati forniti dal manuale si apprende che circa 80A max escono dalla batteria, che è a circa 48V

Così su 2 piedi penso sia fattibile per il motore smaltire un po di corrente in più a giri un po maggiori tali da ottenere una Vmax più alta. mantenendo i paramentri come velocità scarica simili o modificandoli leggermente penso si possa riuscire a rendere la vespa più pratica. oggi è comoda, ma senza quel qualcosa di velocità in più rimane un giocattolo divertente. io la uso da qualche mese per casa-lavoro ( circa 9Km) e la ricarico sempre il week end. anche ricaricandola un paio di volte a settimana resterebbe molto economica.

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 12562
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda marco » 14/10/2019, 9:20

Butta ha scritto:La mia è la versione L3 con targa grossa e "limitatore" a 52Km\h.


Ma perché hanno messo questo limite "stupido"? Cioè la tua è già considerata una moto, e quindi già che c'erano non potevano farla arrivare che so... ai 70 km/h+-80km/h?
Forse è proprio un problema di ciclistica/telaio, che a quelle velocità non renderebbe il mezzo sicuro?
Certo che decenni fa c'erano le vespone termiche che andavano ben di più, ma forse le normative in termini di sicurezza sono negli anni cambiate e sono più stringenti.
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaCassioli
Messaggi: 765
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda LucaCassioli » 15/10/2019, 9:37

marco ha scritto:
Butta ha scritto:La mia è la versione L3 con targa grossa e "limitatore" a 52Km\h.


Ma perché hanno messo questo limite "stupido"?

Questa è una bella domanda; una volta superato il limite di 45, è un motociclo sia se va a 46 che a 106, quindi perchè fermarsi a 52?!?
Mah.
Magari tra un paio d'anni esce uno speciale aggiornamento a pagamento per farla andare a 80...

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 12562
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda marco » 15/10/2019, 9:43

LucaCassioli ha scritto:quindi perchè fermarsi a 52?!?


Forse per l'autonomia? Sappiamo bene come aumentano i consumi con l'aumentare della velocità, e sarebbe forse stato controproducente mettere a listino un mezzo con autonomia "ridicola" alle alte velocità...
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Butta
Messaggi: 11
Iscritto il: 08/05/2019, 22:09
Località: Cairate
Veicolo: Vespa Elettrica

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda Butta » 15/10/2019, 21:48

marco ha scritto:Forse per l'autonomia? Sappiamo bene come aumentano i consumi con l'aumentare della velocità, e sarebbe forse stato controproducente mettere a listino un mezzo con autonomia "ridicola" alle alte velocità...

Credo anche io. Resta comunque il primo "vero" veicolo elettrico della piaggio, credo non abbiano voluto rischiare. Pensandolo come a un 50ino il suo dovere lo fa egregiamente. rimane un mezzo di moda, vespa è un marchio ormai, non certo una economica soluzione di mobilità. In questa ottica comprendo i movimenti della Piaggio. Sono entrati nel mercato elettrico, ancora poco concorrenziale, con un prodotto di nicchia per chi può permetterselo, con buona pace degli smanettoni. Muovono i primi passi, io spero che da questa esperienza ne ricaveranno notevole sviluppo per tutti i brand del guppo.

Si stanno ampliando le possibili evoluzioni nelle batterie e condensatori, io credo che si potrà avere una buona motoretta leggera fra qualche anno con le stessa brillantezza e autonomia superirore. la densità delle batterie sta aumentando notevolmente. Anche la piccola zoe sta per uscire con un bel pacco da oltre 50 kWh, su una zoe è notevole.

Per noi non resta che aspettare qualche volenteroso che si apra la moto per sbirciare qualche codice identificativo dei vari componenti, per cominciare a capirci qualcosa di più.

Francesco M
Messaggi: 11
Iscritto il: 08/04/2019, 18:35
Località: BAT
Veicolo: Vespa Elettrica

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda Francesco M » 16/10/2019, 21:00

Quoto in pieno Marco per la sua ipotesi di velocità massima data da Piaggio e aggiungo che secondo me il progetto di Vespa elettrica è stato sviluppato da Piaggio con l'idea di immatricolazione a ciclomotore poi in estremis per usufruire dell'ecobonus hanno aggiunto la versione motociclo (almeno credevano nell'ecobonus), dimenticavo di presentarmi come proprietario di una Vespa elettrica versione 45km/h.
Ho una domanda per gli altri Vespisti Elettrici :
In power quanti km riesce a fare la vostra ? La mia una media di 70 km altro che 80 come dice Piaggio, devo comunque dire che non faccio niente per migliorare la guida a livello di consumi e che comunque io sono soddisfatto ugualmente perché sto risparmiando tantissimi euro
A
Ho allegato la foto del display prima di metterla sotto carica, spesso la porto quasi a 1% , con questo ciclo fatti 69 km con il 99%

20191016_192616.jpg
20191016_192616.jpg (1.44 MiB) Visto 282 volte

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 12562
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda marco » 17/10/2019, 8:30

Butta ha scritto:io credo che si potrà avere una buona motoretta leggera fra qualche anno con le stessa brillantezza


In realtà in brillantezza, le elettriche se le stanno già mangiando le termiche (come per le auto) > la-zero-fx-2018-si-impenna-in-accelerazione-fino-ai-50-km-h-t4996.html :D
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
DavideUrbinati
Messaggi: 17
Iscritto il: 14/09/2019, 19:41

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda DavideUrbinati » 18/10/2019, 15:31

Francesco M ha scritto:Quoto in pieno Marco per la sua ipotesi di velocità massima data da Piaggio e aggiungo che secondo me il progetto di Vespa elettrica è stato sviluppato da Piaggio con l'idea di immatricolazione a ciclomotore poi in estremis per usufruire dell'ecobonus hanno aggiunto la versione motociclo (almeno credevano nell'ecobonus), dimenticavo di presentarmi come proprietario di una Vespa elettrica versione 45km/h.
Ho una domanda per gli altri Vespisti Elettrici :
In power quanti km riesce a fare la vostra ? La mia una media di 70 km altro che 80 come dice Piaggio, devo comunque dire che non faccio niente per migliorare la guida a livello di consumi e che comunque io sono soddisfatto ugualmente perché sto risparmiando tantissimi euro
A
Ho allegato la foto del display prima di metterla sotto carica, spesso la porto quasi a 1% , con questo ciclo fatti 69 km con il 99%

20191016_192616.jpg


io ho la tua stessa vespa, e faccio 80 km di autonomia. ma non la faccio mai scaricare, al massimo arrivo al 10/15%, ma normalmente al 20% la carico.

Butta
Messaggi: 11
Iscritto il: 08/05/2019, 22:09
Località: Cairate
Veicolo: Vespa Elettrica

Re: Differenze modelli di Vespa Elettrica fra 45 km/h e 52 km/h

Messaggioda Butta » 18/10/2019, 17:20

marco ha scritto:
Butta ha scritto:io credo che si potrà avere una buona motoretta leggera fra qualche anno con le stessa brillantezza


In realtà in brillantezza, le elettriche se le stanno già mangiando le termiche (come per le auto) > la-zero-fx-2018-si-impenna-in-accelerazione-fino-ai-50-km-h-t4996.html :D


Sono sicuramente migliori del termico sia in coppia che curva di erogazione.

Ho decisamente sbagliato il termine, intendevo dire più usufruibile al pari di uno scooterone moderno.
Parlando di vespa! perchè già sul mercato un C Evolution della BMW non ha molto da invidiare al modaiolo Tmax



Torna a “Vespa Elettrica”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti