Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Sfruttare l'energia solare incidente per produrre energia elettrica mediante effetto fotovoltaico,
Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2430
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda gianni.ga » 12/10/2018, 20:00

glpolipo ha scritto:Scusa ma perché spendi 5 cent sulla corrente immessa? Non te la dovrebbe pagare il gestore quella che immetti nello scambio sul posto?

La corrente immessa è quella che cosumo di notte o in genere quando la produzione istantanea non è sufficiente.
Pago a hera 17 cent, il Gse me ne rimborsa 12, ho riassunto. :)


Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.


Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2430
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda gianni.ga » 12/10/2018, 20:13

glpolipo ha scritto:Vorrei sapere se io che vorrei mettere un 4,8 e ho un contratto da 3kw con consumi di 3500 annui avrò delle sorprese che gli installatori non mi hanno detto.

Da quello che ha detto Marcober direi di no.
Fatti calcolare la produzione annua prevista e fattela garantire contrattualmente, come fa il mio installatore di fiducia.
Io in pianura con esposizione quasi tutta a sud-est produco 1200 kwh per ogni kwp installato,
Tu con 5700 kwh potenziali potresti aggiungere un veicolo elettrico o un boiler a pompa di calore.
Vale il solito discorso, se adesso spendi 800 euro non puoi pretendere di risparmiarne 1.000.
Per risparmiare veramente bisogna convertire tutto il possibile in elettrico e installare un fv che sia dimensionato di conseguenza.
Poi monta qualche presa connessa al fotovoltaico per massimizzare l'autoconsumo.
Io ho il 40%, grazie alla domotica, normalmente 30% è già un buon risultato.
Nel mio caso 1000 kwh di autoconsumo in piu fanno risparmiare 50 euro all'anno, le prese costano sui 750 euro, ci vogliono 15 anni per recuperare il costo.
Pensandoci bene, spendi meno se metti qualche timer.
Le batterie ad accumulano costano di più di quello che fanno risparmiare.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

glpolipo
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/09/2018, 13:01

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda glpolipo » 14/10/2018, 11:41

Grazie, infatti il progetto è di abbattere la bolletta del gas usando i condizionatori il più possibile per scaldare e mantenere la temp di casa e usare il gas per i termosifoni al minimo, se risparmio il 50% di gas sono 800€ in meno di bolletta.
Ioniq plug-in 2018 + FV 4,48 kWp 2019

glpolipo
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/09/2018, 13:01

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda glpolipo » 14/10/2018, 11:47

Hai scritto che paghi a Hera 0,17 cent. Io ora in bolletta ho il costo medio a 0,22, cambiano le tariffe quando ci si connette con lo scambio sul posto?
Ioniq plug-in 2018 + FV 4,48 kWp 2019

marcober
Messaggi: 4222
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda marcober » 14/10/2018, 12:12

Diego ha scritto:grazie. ammesso di avere deroga a 8 kw ad esempio...che convenienza c'è ad avere monofase piuttosto che trifase?solo economica?

edit:

quindi per un impianto da 10 kw devo avere 10 kw al contatore?


Costo UNITARIO POTENZA e costo UNITARIO ENERGIA fra MONOFASE e TRIFASE NON CAMBIA.

Per la secnd domanda..cosa non ti è chiaro nella frase:

1) la POTENZA contrattuale di PRELIEVO e quella di IMMISSIONE sono fra loro INDIPENDENTI..uno puo avere 500W in PRELIEVO e 20 kw in IMMISSIONE
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


marcober
Messaggi: 4222
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda marcober » 14/10/2018, 12:17

gianni.ga ha scritto:
marcober ha scritto:
gianni.ga ha scritto:
Ma tu, lavori nel fotovoltaico?


no ma nel 2008 (10 anni fa) ho fatto installare e tuttora posseggo quell che era (quando è stato installato) il piu grande impinato su tetto d'Italia..poi ne ho aggiunti altri..fra cui uno da 15 domestico nel 2013..e ho aiutato diverse persone scrivendo 25 mila messaggi su un forum concorrente (dove però poi il fumo della legna e dle pellet di chi propone commercilmnete i suoi prodotti, ha reso la'ria irrespirabile)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Diego
Messaggi: 688
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda Diego » 14/10/2018, 12:20

marcober ha scritto:
Diego ha scritto:grazie. ammesso di avere deroga a 8 kw ad esempio...che convenienza c'è ad avere monofase piuttosto che trifase?solo economica?

edit:

quindi per un impianto da 10 kw devo avere 10 kw al contatore?


Costo UNITARIO POTENZA e costo UNITARIO ENERGIA fra MONOFASE e TRIFASE NON CAMBIA.

Per la secnd domanda..cosa non ti è chiaro nella frase:

1) la POTENZA contrattuale di PRELIEVO e quella di IMMISSIONE sono fra loro INDIPENDENTI..uno puo avere 500W in PRELIEVO e 20 kw in IMMISSIONE


chiaro grazie, avevo letto male io
FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > Bici elettrica CMS-F16 (3.000 km/anno) > C-Zero del 2015 (15.000 km/anno) > Model 3 LR AWD (50.000 km/anno)

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2430
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda gianni.ga » 14/10/2018, 15:12

glpolipo ha scritto:Hai scritto che paghi a Hera 0,17 cent. Io ora in bolletta ho il costo medio a 0,22, cambiano le tariffe quando ci si connette con lo scambio sul posto?

All'aumentare dei cosumi il costo marginale si riduce anche senza lo scambio sul posto.
D'inverno con la caldaia ibrida accesa spendo circa 20 cent ma 3 sono l'incidenza delle spese fisse.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

glpolipo
Messaggi: 37
Iscritto il: 25/09/2018, 13:01

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda glpolipo » 14/10/2018, 16:28

Chiaro, grazie.
Ioniq plug-in 2018 + FV 4,48 kWp 2019

marcober
Messaggi: 4222
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Dimensionare correttamente fotovoltaico con consumi futuri incerti

Messaggioda marcober » 14/10/2018, 17:29

Col FV piu o meno si deve ragionare cosi: le spese fisse le posso levare? NO, perche devo sempre stare allacciato alla rete e con al stessa potenza di prima.
DUNQUE guardo solo le spese VARIABILI che ormai NON sono piu PROGRESSIVE..il primo kwh costa come il milionesimo.
Oggi il kwh costa come hanno detto circa 17-18 (anche meno con qualche operatore)..se lo scambio me lo pagano circa 11..dunque se lo prelevo mi costa 18-11..circa 7.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC



Torna a “Impianti Fotovoltaici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite