Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Aiuti economici per l'acquisto di veicoli elettrici, attrezzature o accessori che incentivino l'uso e la diffusione della mobilità elettrica
I7228
Messaggi: 5
Iscritto il: 12/01/2019, 18:57

Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda I7228 » 12/01/2019, 19:37

Buongiorno a tutti, mi sorge un dubbio amletico sull'effettivo vantaggio economico che godrà chi acquista una autovettura full elettrica dal 1° marzo 2019, data dalla quale diventerà operativo il decreto approvato il 31/12/2018.

Mi spiego con un esempio: ad oggi una SMART EQ Passion , con una buona dotazione, arriva a + di 28.000 euro (configuratore smart) ma viene offerta dai concessionari a circa 25.000 su strada quindi con una riduzione di circa 3'000 euro dal listino. Visto che l'ecobonus del 1° marzo prevede uno sconto di 4000 euro (senza rientro) non è che le case si faranno furbe applicando l' ecobonus previsto per legge ma rimuovendo contestualmente la scontistica attuale ? :evil:

Visto il mio prossimo passaggio all'elettrico mi piacerebbe conoscere opinioni esperienze o sensazioni in merito. :D


Smart Fortwo EQ dal 24/01/2019, FV 5.850 KWh, PDC


Avatar utente
selidori
Messaggi: 6342
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda selidori » 12/01/2019, 20:54

Hai centrato il punto.
Non esiste un prezzo reale, quello pubblicato dai siti (e comunicato dalle case madri nelle cartelle stampa) è il massimo che il concessionario può chiedere.
Poi ogni concessionario (e venditore) si erode una parte per convincere il cliente a comprare (da lui): è il cosiddetto "sconto".
Fermo restando che tale azione è solo di responsabilità del venditore/concessionario e non della casa madre, vien fin troppo facile ora scontare meno, perchè tanto lo fa lo stato e quindi la spesa finale per l'acquirente è uguale (ma solitamente si fa quadrare comunque con qualcosa di meno, per fargli cogliere l'attimo).

Motivo in più perchè considero errati i contributi (oltre al fatto che bloccano anche prima e dopo il mercato, e spesso poi si lasciano pure l'eredità dei prezzi oramai aumentati).
Ultima modifica di selidori il 13/01/2019, 9:54, modificato 1 volta in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

mirko2016
Messaggi: 1337
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda mirko2016 » 13/01/2019, 6:35

Stessi mio dubbio. Sulla leaf addirittura la ho vista inserita in vendita a 28 e 31000, quindi con scontistica maggior dell'economia.

Poi nemmeno vogliono venderle le elettriche tanti, specie chi ha le officine che con le riparazioni ci guadagnano: parlando facevano tutto per dire che non valeva la pena e non erano ancora pronte, nonostante continuassi a dire che le conosco e conosco i miei usi.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 11264
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda marco » 13/01/2019, 7:23

mirko2016 ha scritto:parlando facevano tutto per dire che non valeva la pena e non erano ancora pronte, nonostante continuassi a dire che le conosco e conosco i miei usi.


Certo, purtroppo è così. Leggevo poco fa un articolo interessante che metteva sullo stesso piano i costruttori dell'auto e Kodak (con la sua triste fine dovuta alla resistenza nel cambiamento) qui > https://www.vaielettrico.it/i-big-della ... lla-kodak/
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

marcober
Messaggi: 3915
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda marcober » 13/01/2019, 10:00

E' abbastanza prevedibile (tranne per Di maio) che sarà cosi.
Pe rle Zoe è ancora piu elevato..il listino (la norma dice che lo scnto è da applicare al LISTINO UFFICIALE) parla di circa 28 mila euro per una Flex Intens..che poi ti puoi comprare a 20 mila a km zero (immatricolato dal Conce ma di fatto con 10 km, dunque pari al nuovo).
Bene..se su 28 mi fanno poi 6 di sconto, la dovrei pagare 22?
una presa in giro...cheingrassa solo le casa automobilistche, che incassano il bonus (i concessionari lo erogano ma lo sconta la Casa al Concesinario e poi la Casa lo detrae dalle tasse che deve allo Stato)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


Avatar utente
selidori
Messaggi: 6342
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda selidori » 13/01/2019, 10:14

mirko2016 ha scritto:Poi nemmeno vogliono venderle le elettriche tanti, specie chi ha le officine che con le riparazioni ci guadagnano: parlando facevano tutto per dire che non valeva la pena e non erano ancora pronte, nonostante continuassi a dire che le conosco e conosco i miei usi.
La leva diventerà ancora più maggiore, visto che le elettriche comunque sono faticose da avere (abbiamo problemi di forniture batterie, per tutto il mondo, per tutti i costruttori e la fetta più grande se la prende la Cina e poi la Norvegia, Germania, ecc... se arriva qualcosa all'Italia è dopo mesi di attesa).
In quest'ottica i (bravi) venditori di auto faranno di tutto per far dirottare all'ibrido in pronta consegna che hanno in casa "per non perdere gli incentivi" e diranno al cliente che
"ci vuole 6 mesi perchè arrivi, rischia di non rientrare negli incentivi" (che ricordo vengono erogati con data di immatricolazione, NON di ordine dell'auto).
Anche se sono rari, infatti, qualche casa che ha sia elettriche che ibride c'e' (ad esempio VW, Kia, Huyndai) e quindi forzerà quella direzione (curioso invece che secondo me Nissan e Renault purtroppo non potranno fare questo giochino, ma forse e proprio per quello almeno i migliori concessionari qualche Zoe e Leaf in casa già immatricolata secondo me ce l'hanno, ma il cliente non potrà scegliere il colore ed il faro a led).

NOTA: ora che ci penso:
per Tesla Italia che ha fatto di tutto per far rientrare la model3 negli incentivi (ed io non sono daccordissimo) secondo me sarà un'operazione inutile.
Infatti presumi gli incentivi andranno via in una nottata (tutte per ibride non plugin in pronta consegna), altro che un'auto che arriva non si sa bene quando (tutt'ora non è chiaro neppure per chi la prenotò il primo aprile 2016).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
aldodal
Messaggi: 311
Iscritto il: 30/07/2016, 11:47
Località: Busto Arsizio
Veicolo: Citroen c-zero 2011
Contatta:

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda aldodal » 13/01/2019, 10:24

in merito, ho letto nel gruppo PSA, che dovrebbe arrivare una offerta per la ion a euro 13000 circa dedotti incentivi - a partire da marzo 19
se così fosse vorrebbe dire che la casa madre si impegnerà a tenere il vecchio prezzo di offerta (18.900) e con incentivo e rottamazione si arriverà a circa 12.900
Questa però ritengo sarà una mosca bianca (se così sarà) - una ottima occasione

Vedremo
-Aldo- citroen c-zero 2011

Deen
Messaggi: 1656
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda Deen » 13/01/2019, 10:27

I7228 ha scritto:Buongiorno a tutti, mi sorge un dubbio amletico sull'effettivo vantaggio economico che godrà chi acquista una autovettura full elettrica dal 1° marzo 2019, data dalla quale diventerà operativo il decreto approvato il 31/12/2018.

Mi spiego con un esempio: ad oggi una SMART EQ Passion , con una buona dotazione, arriva a + di 28.000 euro (configuratore smart) ma viene offerta dai concessionari a circa 25.000 su strada quindi con una riduzione di circa 3'000 euro dal listino. Visto che l'ecobonus del 1° marzo prevede uno sconto di 4000 euro (senza rientro) non è che le case si faranno furbe applicando l' ecobonus previsto per legge ma rimuovendo contestualmente la scontistica attuale ? :evil:

Visto il mio prossimo passaggio all'elettrico mi piacerebbe conoscere opinioni esperienze o sensazioni in merito. :D

Tieni d’occhio quei prezzi e fallo presente al concessionario in fase di acquisto, è l’unico modo per non farsi fregare

marcober
Messaggi: 3915
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda marcober » 13/01/2019, 10:52

Non è questioe di tenere d'occhio e non farsi fregare..ma se i conce decisono di NON praticare piu uno "sconto" perche di fatto viene compensato con un Incentivo..non abbaimo alcuna arma per impedirlo...anche s elo sai.
E non è illegale.

Però bastava NON far gestire incentivo dai Conce e dalle Case..cioè tu andavi a contratare e cmprare "coem oggi"..senza parlare di incnetivi (potresti anche non chiederli..a loor non deve interessare). poi se dopo 12 mesi da immatricolazione risultavi al PRA ancora possessore, lo stato ti mandava a casa assegno con Incentivo.

Staccando il momento della contratazione-acquisto.pagamento da quello della erogazione incentivo...difficilmnete avrebbero potuto "compensare" le due cose.
Ad esemepio..il FV installato da un Artigiano non gode derazine 50%..ma s evai da un instllatore, il preventivo che fa all'atigiano e al privato è identico...segno che non sta palesemente lucrando su incentivo.
s einvec fosse un icetivo che eroga lui ai privati e non agli artigiani e poi li chiee indietro allo Stato..la prima domanda che ti dovrebe fare sarebbe "è per un privato?"..e se dici si, sono certo che userebe un listino diverso
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

stefanocs2
Messaggi: 19
Iscritto il: 28/08/2018, 18:14

Re: Ecoincentivo 2019 VS Scontistica alla data

Messaggioda stefanocs2 » 13/01/2019, 12:45

selidori ha scritto:
mirko2016 ha scritto:Poi nemmeno vogliono venderle le elettriche tanti, specie chi ha le officine che con le riparazioni ci guadagnano: parlando facevano tutto per dire che non valeva la pena e non erano ancora pronte, nonostante continuassi a dire che le conosco e conosco i miei usi.
La leva diventerà ancora più maggiore, visto che le elettriche comunque sono faticose da avere (abbiamo problemi di forniture batterie, per tutto il mondo, per tutti i costruttori e la fetta più grande se la prende la Cina e poi la Norvegia, Germania, ecc... se arriva qualcosa all'Italia è dopo mesi di attesa).
In quest'ottica i (bravi) venditori di auto faranno di tutto per far dirottare all'ibrido in pronta consegna che hanno in casa "per non perdere gli incentivi" e diranno al cliente che
"ci vuole 6 mesi perchè arrivi, rischia di non rientrare negli incentivi" (che ricordo vengono erogati con data di immatricolazione, NON di ordine dell'auto).
Anche se sono rari, infatti, qualche casa che ha sia elettriche che ibride c'e' (ad esempio VW, Kia, Huyndai) e quindi forzerà quella direzione (curioso invece che secondo me Nissan e Renault purtroppo non potranno fare questo giochino, ma forse e proprio per quello almeno i migliori concessionari qualche Zoe e Leaf in casa già immatricolata secondo me ce l'hanno, ma il cliente non potrà scegliere il colore ed il faro a led).

NOTA: ora che ci penso:
per Tesla Italia che ha fatto di tutto per far rientrare la model3 negli incentivi (ed io non sono daccordissimo) secondo me sarà un'operazione inutile.
Infatti presumi gli incentivi andranno via in una nottata (tutte per ibride non plugin in pronta consegna), altro che un'auto che arriva non si sa bene quando (tutt'ora non è chiaro neppure per chi la prenotò il primo aprile 2016).

Le ibride non plugin non rientrano nell'incentivo quindi non andranno via di certo in una notte



Torna a “Contributi e Incentivi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti