Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Il più grande operatore elettrico d'Italia e la seconda utlity quotata d'Europa per capacità installata.
Avatar utente
selidori
Messaggi: 5231
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda selidori » 22/04/2019, 21:27

Non so se sapete che qualche giorno fa c'e' stato un incontro con ENELX che cerca utenti collaboratori per aiutarli nella rete.
Ci saranno altri 3 incontri in giro per l'Italia, organizzati dallo stesso staff.
Partecipandovi non ho ben capito se l'evento e collaborazione è riservata o pubblica, essendo fumosa anche quella esposizione, quindi non so più di tanto se vi devo segnalare o meno le date.

Sta di fatto che forse anche per quello non ho trovato utile l'iniziativa ed il manifestarlo mi ha provocato anche qualche litigata.
Secondo me infatti (ammesso che enelx abbia realmente bisogno degli utenti finali per le segnalazioni) una effettiva reale collaborazione con loro si potrà realizzare solo se c'e' un vero e reale canale di ascolto e sopratutto i feedback sono tracciabili e documentati.
Con questa idea nella testa, ho deciso di non prendere parte a quell'iniziativa che trovo organizzata in maniera errata (ma sinceramente non escludo sia volutamente realizzata così da entrambe le parti) e sto seriamente pensando di fare un'iniziativa parallela di raccolta feedback e segnalazioni da inoltrare ad ENELX.
Mi daranno retta? Sopratutto faranno finta di ascoltarmi? Mi daranno feedback? Mi metteranno in blacklist?
Non lo so, ma se veramente enelx ha bisogno di una mano (come detto, dubito) da parte degli utenti finali, provo, mi faccio portavoce e volontario per raccogliere e segnalare diciamo mensilmente le idee che ci vengono sulla loro rete di ricarica pubblica.

Quindi, punto & a capo.
Stavo pensando di raccogliere (qua, che è la mia casa, ma se volete ridiffondete dappertutto la cosa, non ho segreti da nessuna parte) idee da inoltrare ad enel, sui loro servizi e disservizi, idee nuove.

Ovviamente mi prendo la responsabilità e l'insindacabile giudizio finale in come & quando inoltrare il riassunto mensile che renderò pubblico (e se mi autorizzano, anche eventuali risposte, che però dubito ci saranno mai, in tutta franchezza).

Naturalmente i consigli e le idee che vi chiedo di darmi devono essere di buon senso.
Quindi non ditemi che devono fare una flat a 3 euro al mese o che la corrente deve costare 0.000001 al kWh o che la colonnina singola del caso specifico non va mai.
Raccogliamo segnalazioni serie e sensate, anche se comunque a loro io non le inoltrerei mai, ma non vorrei neppure io perdere tempo a leggere di richieste ridicole.

Detto questo, avanti con idee e proposte, come detto meglio di sistema che di singolo caso (che possono essere esposti come esempi, ma che non diventi la segnalazione alla colonnina, per quello c'e' il customer care/helpdesk).

Nel prossimo post segno ad esempio cosa vorrei dire io ad enelx, tanto per darvi l'idea.
Quindi per questo primo mese di maggio raccoglierei tutto ed a fine del mese (di maggio 2019) gli scriverei la prima email saccente.

Vediamo se riesco ad aprire un vero canale di contatto, cosa che strutturalmente mi manca molto.


AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5231
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda selidori » 22/04/2019, 21:39

come migliorare l'interazione con l'utente?

- dare messaggi significativi ed errori parlanti. "OPS QUALCOSA E' ANDATO STORTO" oltre a NON far fare un sorriso quando proprio non c'e' niente da ridere non aiuta l'utente finale. E neppure il customer care quando gli si segnala l'errore. Se non si vuole la descrizione parlante bisognerebbe almeno fornire un codice univoco (ma l'ideale sarebbe entrambi). Non sarebbe male anche qualche consiglio e workaround (ma serio, non una cosa del tipo "riprova più tardi" ma più "batteria calda. se possibile abbassare la velocità di carica dai comandi dell'auto o usare una presa più lenta")

- eliminare il controllo della posizione satellitare dell'app. se si vuole essere evoluti e lasciare comunque il controllo, renderlo rimandabile una volta oppure renderlo obbligatorio in colonnine che hanno erogato almeno 10 volte dall'app (quindi la posizione è corretta)

- schedulare un riavvio a tempo ogni 24 ore delle colonnine (se non in uso, ovvio)

- prevedere una whitelist locale oppure erogazione sulla fiducia a tempo limitato in caso di mancata connettività

- fornire le colonnine vecchie di QR, nelle nuova farle da subito. nelle fast o nuovissime pole visualizzare il QR su schermo

- sfruttare meglio gli schermi delle fast e colonnine: visualizzare cartine con altri punti della zona locali, promo, pubblicità, QR di info, newsletter, statistiche della colonnina o della rete (nuove installazioni, stato delle attive, nuove aree... ecc), ecc
anche il simbolo di divieto dicendo che lì non si parcheggia se non carichi blabla non è male

- mantenere anche le tariffe ma erogare dei bonus ad ogni enne kWh erogati

- ridondare sempre le fast con almeno una pole

- stabilire un rapporto migliore con i clienti: nelle fatture spedite via email a fine ricarica ricordare dei best-practise (uno solo a fattura, scelto randomicamente) come ad esempio consigliare di usare sempre la presa più lenta se non si ha fretta. Volendo si può rendere la cosa (che è un po' noiosa di per se) accattivante con una vignetta scherzosa (ovviamente originale)

- premiare i comportamenti virtuosi del punto di cui sopra, ad esempio erogando bonus in kWh. se si è sicurissimi anche dalla malafede si può anche ammonire chi invece si comporta male (ma questo è terreno delicato e comunque io sono dell'opinione che si ottiene di più con la carota (davanti) che col bastone (dietro)).

- dove le colonnine lo permettono (o via app) fare funzioni intelligenti: ad esempio premendo un tasto si avvisa chi carica che un altro utente avrebbe bisogno della stessa infrastruttura. se colui che carica ha accettato tale opzione da app, verrà notificato in tempo reale della richiesta (e chi è alla colonnina ha un feedback di lettura, ed eventuale risposta)

- almeno per i primi comuni che si rendono disponibili (ma mi pare roma lo fa già) inserire su app (e se coraggiosi su colonnina) un bottone SEGNALA ABUSIVO A QUESTA COLONNINA, con invio telematico in tempo reale di quella info alla polizia locale (ovviamente questo da app è possibile solo se loggati, qualsiasi abuso verrà perseguito)

- fornire sempre tracciabilità assoluta dei ticket aperti. creare un reale flusso di manutenzione e procedure definite chiaramente

- cercare di uniformare la grafica delle stazioni (e magari congruenti con app e sito). già adesso come fast ho presente almeno 4 interfacce diverse.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

MaurizioColombini
Messaggi: 97
Iscritto il: 26/12/2018, 16:00
Località: Guiglia
Veicolo: Jaguar I Pace

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda MaurizioColombini » 22/04/2019, 22:05

Ciao, può rientrare in questo post la segnalazione sulla lunghezza dei cavi sulle CCS Combo? Mi spiego meglio: la I Pace ha l'attacco per la ricarica davanti alla portiera sx, come sempre non c'è un univocità nella posizione dell'attacco stesso tra le varie case, quindi ho notato che rispetto alla posizione della fast, sono più comodo a parcheggiare a dx della colonnina col muso rivolto in avanti, incrociando il cavo che è a sx nella colonnina. Se quel parcheggio fosse occupato, dovrei parcheggiare in retromarcia e magari non è sempre agevole. Avere dei cavi "allungabili" tipo pompa di benzina potrebbe essere comodo, se fattibile, in alternativa installare cavi più lunghi.
Jaguar I Pace 400 EV AWD HSE - Guiglia (Mo)

Mmeacci
Messaggi: 249
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Roma

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda Mmeacci » 23/04/2019, 0:12

Per scoraggiare l’uso delle colonnine di ricarica come parcheggi gratuiti ( a roma spesso è prassi) io proporrei una tariffazione diversa e salata , dopo un ora dalla fine della ricarica, tipo 3 euro ora, questo renderebbe poco conveniente lasciare l’auto collegata tutto il giorno.
Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5231
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda selidori » 23/04/2019, 0:57

MaurizioColombini ha scritto:Ciao, può rientrare in questo post la segnalazione sulla lunghezza dei cavi sulle CCS Combo? Mi spiego meglio: la I Pace ha l'attacco per la ricarica davanti alla portiera sx, come sempre non c'è un univocità nella posizione dell'attacco stesso tra le varie case, quindi ho notato che rispetto alla posizione della fast, sono più comodo a parcheggiare a dx della colonnina col muso rivolto in avanti, incrociando il cavo che è a sx nella colonnina. Se quel parcheggio fosse occupato, dovrei parcheggiare in retromarcia e magari non è sempre agevole. Avere dei cavi "allungabili" tipo pompa di benzina potrebbe essere comodo, se fattibile, in alternativa installare cavi più lunghi.
Io propongo perchè non sono afferratissimo ma mi pare non si possa fare: la lunghezza del cavo è definita dal protocollo.
Cioè forse puoi usare cavi più lunghi o più corti ma di fatto hai un altro standard, altre licenze, altro hardware da usare per avere la certificazione.
Comunque propongo, ma la posizione della spina di ricarica è un bel quesito (perchè c'e' fantasia nel dove mettere la presa, in effetti).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5231
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda selidori » 23/04/2019, 0:59

Mmeacci ha scritto:Per scoraggiare l’uso delle colonnine di ricarica come parcheggi gratuiti ( a roma spesso è prassi) io proporrei una tariffazione diversa e salata , dopo un ora dalla fine della ricarica, tipo 3 euro ora, questo renderebbe poco conveniente lasciare l’auto collegata tutto il giorno.
Propongo, ma sulle questione tariffe non penso sia così facile ed immediata. Sai, sulla tecnica od idee alla fine decine un team, per le tariffe decidono proprio tutti (incluso il marketing che deve decidere se non si perdono punti, gli avvocati se la cosa sia fattibile, il "controspionaggio" per vedere cosa fa il mercato, ovviamente l'amministrazione che deve fare nuove tariffe, voci, contabilità (e realtivi software), ecc ecc).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Mmeacci
Messaggi: 249
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Roma

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda Mmeacci » 23/04/2019, 1:07

selidori ha scritto:
Mmeacci ha scritto:Per scoraggiare l’uso delle colonnine di ricarica come parcheggi gratuiti ( a roma spesso è prassi) io proporrei una tariffazione diversa e salata , dopo un ora dalla fine della ricarica, tipo 3 euro ora, questo renderebbe poco conveniente lasciare l’auto collegata tutto il giorno.
Propongo, ma sulle questione tariffe non penso sia così facile ed immediata. Sai, sulla tecnica od idee alla fine decine un team, per le tariffe decidono proprio tutti (incluso il marketing che deve decidere se non si perdono punti, gli avvocati se la cosa sia fattibile, il "controspionaggio" per vedere cosa fa il mercato, ovviamente l'amministrazione che deve fare nuove tariffe, voci, contabilità (e realtivi software), ecc ecc).


Bene, un altra possibilità sarebbe sbloccare la spina lato colonnina, sempre dopo un ora dalla fine della ricarica, così si permetterebbe l’uso della colonnina ad altri, o in alternativa, la possibilità di far intervenire la municipale, che oggi non può fare nulla perché se il veicolo è collegato per loro è in ricarica.
Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5231
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda selidori » 23/04/2019, 9:43

Mmeacci ha scritto:
selidori ha scritto:
Mmeacci ha scritto:Per scoraggiare l’uso delle colonnine di ricarica come parcheggi gratuiti ( a roma spesso è prassi) io proporrei una tariffazione diversa e salata , dopo un ora dalla fine della ricarica, tipo 3 euro ora, questo renderebbe poco conveniente lasciare l’auto collegata tutto il giorno.
Propongo, ma sulle questione tariffe non penso sia così facile ed immediata. Sai, sulla tecnica od idee alla fine decine un team, per le tariffe decidono proprio tutti (incluso il marketing che deve decidere se non si perdono punti, gli avvocati se la cosa sia fattibile, il "controspionaggio" per vedere cosa fa il mercato, ovviamente l'amministrazione che deve fare nuove tariffe, voci, contabilità (e realtivi software), ecc ecc).


Bene, un altra possibilità sarebbe sbloccare la spina lato colonnina, sempre dopo un ora dalla fine della ricarica, così si permetterebbe l’uso della colonnina ad altri, o in alternativa, la possibilità di far intervenire la municipale, che oggi non può fare nulla perché se il veicolo è collegato per loro è in ricarica.
Questa mi sembra una cosa più fattibile. Oddio la vedo sempre come scelta coraggiosa che non so se hanno l'ardore di fare.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

scanred_x
Messaggi: 117
Iscritto il: 04/10/2017, 23:26

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda scanred_x » 23/04/2019, 11:31

Carissimo Selidori,

ho seguito la (tua e nostra) vicenda su altri forum e piattaforme, e ti esprimo qui tutta la mia solidarietà. Purtroppo finché il mondo dell'elettrico è e sarà rappresentato da personaggi che pensano di essere unici primedonne, temo che l'Italia resterà indietro. Quindi oltre alla solidarietà, ribadisco che ci vogliono persone come Te, interessate al contenuto e non al protagonismo. Così si fa.

Nello specifico dei suggerimenti, aggiungo il mio granello:

Nelle proposte commerciali di Enel X manca una attenzione (o anche considerazione) a chi utilizza SOLO l'auto elettrica e percorre molti km al mese, e non dispone, come in molte grandi città con condomini senza garage, di punti di ricarica domestici o notturni. Sarebbe opportuno pensare ANCHE a tariffe non solo di 20 o 40 o 60 kW mensili, ma di grandi quantità (ovviamente a prezzi più alti, non si chiede l'impossibile).

Scan

MaurizioColombini
Messaggi: 97
Iscritto il: 26/12/2018, 16:00
Località: Guiglia
Veicolo: Jaguar I Pace

Re: Raccolta di idee e feedback mensili da inoltrare a Enel X

Messaggioda MaurizioColombini » 23/04/2019, 11:39

Mmeacci ha scritto:
Bene, un altra possibilità sarebbe sbloccare la spina lato colonnina, sempre dopo un ora dalla fine della ricarica, così si permetterebbe l’uso della colonnina ad altri, o in alternativa, la possibilità di far intervenire la municipale, che oggi non può fare nulla perché se il veicolo è collegato per loro è in ricarica.


Proposta valida, ridurrei però il tempo a 15 minuti, perchè se la ricarica è terminata, un tempo così lungo non giova a nessuno. Se si interrompe per qualsiasi motivo, comunque bisogna tornare alla colonnina per attivarla.
Jaguar I Pace 400 EV AWD HSE - Guiglia (Mo)



Torna a “Enel”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti