Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Macchina termica in grado di trasferire energia termica da una sorgente a temperatura più bassa a una sorgente a temperatura più alta.
paskyu
Messaggi: 225
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Varese
Veicolo: Prius 2007

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda paskyu » 22/05/2020, 17:11

roberto72 ha scritto:Mi spiego meglio: casa singola con 5 persone. Quando si fanno la doccia i ragazzi (anche tutte le sere) stanno oltre mezz'ora ciascuno :x


Ciao, siamo in 5 anche noi e l'accumulo è da 300l. Non abbiamo mai avuto problemi di acqua fredda.
E' anche varo che ho abituato la figlia grande a fare docce "brevi"; dove abitavamo prima, con caldaia a gas, se dopo 20 min non era uscita dalla doccia, le spegnevo l'ACS.
Sono bastate 2 volte... :twisted:


Guido ibrido dal 2007, ma ora è giunto il momento dell'elettrificazione totale. La casa lo è già da 4 anni.
In attesa di e-Up.
FV da 6kW + accumulo da 10kWh


Avatar utente
roberto72
Messaggi: 2059
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda roberto72 » 22/05/2020, 17:27

paskyu ha scritto:Ciao, siamo in 5 anche noi e l'accumulo è da 300l. Non abbiamo mai avuto problemi di acqua fredda.

Grazie.
Mi stavo informando da chi ha già tutto elettrico e sentendo le loro esperienze mi stavo orientando su due PdC.

Una PdC che si gestisce in autonomia il riscaldamento a pavimento, e una PdC per il bollitore (sostanzialmente della taglia che hai detto) di ACS.

L'alternativa potrebbe essere una sola PdC (più potente) che lavora su un puffer di acqua tecnica e due serpentine per gestire riscaldamento a pavimento e ACS in istantanea, senza accumulo per quest'ultima.

Vediamo anche cosa mi proporrà il termotecnico che deve venire a fare sopralluogo e APE.

Per quanto riguarda tua figlia mi trovi d'accordo: le hai insegnato a non sprecare
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

frank
Messaggi: 915
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Veicolo: Tesla model 3 LR AWD

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda frank » 22/05/2020, 17:45

paskyu ha scritto: se dopo 20 min non era uscita dalla doccia, le spegnevo l'ACS.
Sono bastate 2 volte... :twisted:

Può essere pericoloso se non calcoli bene il CMF :D 8-)
Tesla model 3 Long Range AWD. Ex Peugeot ION

paskyu
Messaggi: 225
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Varese
Veicolo: Prius 2007

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda paskyu » 23/05/2020, 14:09

frank ha scritto:
paskyu ha scritto: se dopo 20 min non era uscita dalla doccia, le spegnevo l'ACS.
Sono bastate 2 volte... :twisted:

Può essere pericoloso se non calcoli bene il CMF :D 8-)


:?: :?: :?:
Guido ibrido dal 2007, ma ora è giunto il momento dell'elettrificazione totale. La casa lo è già da 4 anni.
In attesa di e-Up.
FV da 6kW + accumulo da 10kWh

frank
Messaggi: 915
Iscritto il: 12/12/2018, 15:18
Veicolo: Tesla model 3 LR AWD

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda frank » 23/05/2020, 17:02

paskyu ha scritto:
frank ha scritto:
paskyu ha scritto: se dopo 20 min non era uscita dalla doccia, le spegnevo l'ACS.
Sono bastate 2 volte... :twisted:

Può essere pericoloso se non calcoli bene il CMF :D 8-)


:?: :?: :?:

Ciclo Mestruale Femminile
Tesla model 3 Long Range AWD. Ex Peugeot ION


paskyu
Messaggi: 225
Iscritto il: 26/03/2020, 14:51
Località: Varese
Veicolo: Prius 2007

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda paskyu » 23/05/2020, 22:12

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol:
Guido ibrido dal 2007, ma ora è giunto il momento dell'elettrificazione totale. La casa lo è già da 4 anni.
In attesa di e-Up.
FV da 6kW + accumulo da 10kWh

ginorosi
Messaggi: 1622
Iscritto il: 31/03/2017, 8:55
Località: Fiorenza

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda ginorosi » 25/05/2020, 18:28

roberto72 ha scritto:L'alternativa potrebbe essere una sola PdC (più potente) che lavora su un puffer di acqua tecnica e due serpentine per gestire riscaldamento a pavimento e ACS in istantanea, senza accumulo per quest'ultima.

Il peggior modo di mandare PDC in riscaldamento, bassissima efficienza e forse non hai differenze con metano , la PDC ha il rendimento inversamente proporzionale alla differenza T esterna e T mandata (cosa abbastanza ovvia) , all'aumentare del divario tra mandata ed esterna , il motore deve andare a maggior velocità e quindi maggior consumo , tenere un accumulo a T da ACS sempre non va bene ..... il riscaldamento deve copiare all'inverso la T esterna , in modo da mandare sempre preciso quello che serve , così riesci ad avere COP stagionali tra 3 e 4 , se mandi fisso a 45 molto probabile ti trovi COP inferiore a 3 ....
Renault Zoe Q210 2013 -> upgradata a 41kwh -> venduta per GPL
impianto FV da 3kW dal 2010 - impianto 20kW dal 2011

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 2059
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda roberto72 » 25/05/2020, 20:39

ginorosi ha scritto:, tenere un accumulo a T da ACS sempre non va bene ..... il riscaldamento deve copiare all'inverso la T esterna , in modo da mandare sempre preciso quello che serve , così riesci ad avere COP stagionali tra 3 e 4 , se mandi fisso a 45 molto probabile ti trovi COP inferiore a 3 ....

Ok. Ottima spiegazione.
Quindi a livello di consumi conviene avere due PdC separate (con quella per ACS sopra il bollitore) che una sola che lavora con COP inferiore.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

marcober
Messaggi: 6689
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda marcober » 25/05/2020, 20:52

No conviene mandare a 45 il,tempo strettamente necessario a scaldare a 45 un accumulo sanitario e poi scendere a T basse per riscaldare h24
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 2059
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Esiste una PdC senza accumulo per riscaldare a 65°C?

Messaggioda roberto72 » 25/05/2020, 21:30

Ancora meglio avere solamente una PdC per gestire il tutto.
Una domanda, però. Come vengono gestiti i due circuiti per rimanere separati? La PdC utilizza una piastra scambiatore di calore? Entra con una serpentina nell’accumulo per scaldare l’ACS? C’è una valvola che “indirizza” l’acqua della PdC nell’accumulo ACS o al riscaldamento? Scusa le domande, ma mi piace (provare) a capire come funziona nel dettaglio .
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp



Torna a “Pompe di Calore”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite