Estrema Fulminea: hypercar italiana a stato solido

Fulminea ha 2.040 CV ed una batteria “ibrida” al lito ed allo stato solido da 100 kWh. È omologata per uso stradale e costa quasi 2 milioni di euro.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
Rovert
★★★ Intenditore
Messaggi: 498
Iscritto il: 28/10/2020, 17:17
Località: 08100
Veicolo: Berlingo hdi

Re: Estrema Fulminea: hypercar italiana a stato solido

Messaggioda Rovert » 28/08/2021, 18:34

selidori ha scritto:Il GPS lo si deve agli investimenti militari... alla fine pure la corsa nello spazio era una scusa pacifista per studiare tecnologie militari... (che è da sempre la più grande industria del mondo...)..

Sì appunto. La nasa è sempre stata legata ai militari. I piloti del resto, e gli astronauti, devono fare una carriera militare per ottenere il brevetto.
E purtroppo aggiungo io, troppe cose nascono dalla guerra (o poche dai pacifisti, ahimè)

selidori ha scritto:Ma ripeto: non è con 60 esemplari di un'auto (che verrà usata pochissimo e non monitorata) si potrà dire se le batterie a stato solido sono affidabili.

Son d'accordo, di solito questo tipo di auto finiscono in garage dopo 1000km. Servirebbe un campionato per queste auto dove stressare per bene in competizione. Ci sono campionati dedicati a lambo, ferrari, porsche...





Torna a “Automobili Estrema Fulminea”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti