Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
aventuri
Messaggi: 31
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45

Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda aventuri » 11/05/2019, 19:55

oggi guardavo il giro che parte da Bologna.. grande sponsor Enel fin dalla partenza!!

Poi ho visto le auto 'inseguire' i ciclisti al passo.. e mi son chiesto: ' possibile che non gli venga in mente di usare auto elettriche?!'

No inquinamento.. a quella velocità, autonomia infinita poi coppia, silenzio etc.. e l'Enel sponsor!!

Mah

giro2019-Enel.png
giro2019-Enel.png (2.42 MiB) Visto 217 volte


wannabe electric driver aiming to Renault Zoe before 2019!


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5273
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda selidori » 11/05/2019, 21:08

in verità c'e' un gran casino di sponsor e le auto bisogna vedere chi le fornisce.
spesso sono persino delle scuderie (cioè, sponsor delle scuderie).
non c'e' dubbio che però qualcosina poteva fare, come major sponsor.

Comunque nel 2016, erano presenti con una models wrappata da verde scuro a verde chiaro lungo tutta la lunghezza (ai tempi c'era eneldrive che aveva come colore il verde):
20160515140025.jpg
20160515140025.jpg (1.6 MiB) Visto 203 volte

Purtroppo è l'unica foto che ho trovato e non si apprezza bene il gradiente, che era veramente spettacolare!
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1870
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda gianni.ga » 11/05/2019, 21:44

L'accordo l'hanno fatto con la Toyota.
https://sport.sky.it/ciclismo/2019/05/1 ... oyota.html
Sigh!
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

Mmeacci
Messaggi: 258
Iscritto il: 15/05/2018, 15:02
Località: Roma

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda Mmeacci » 12/05/2019, 14:59

gianni.ga ha scritto:L'accordo l'hanno fatto con la Toyota.
https://sport.sky.it/ciclismo/2019/05/1 ... oyota.html
Sigh!


Toyota sta spingendo molto ultimamente, perché è consapevole che l’ibrido sta morendo....
Ormai le loro auto le incentivano con sconti e accessori gratuiti.
Purtroppo c’È ancora chi si fa abbindolare ( ho un caso in famiglia :D )
Marco Meacci

Twizy 80- Zoe 40Kwh - Airwheell Q3

mirko2016
Messaggi: 832
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda mirko2016 » 12/05/2019, 15:53

Beh quando si parla di Toyota la parola sconto è un po' particolare...hanno dei listini gonfiati all'inverosimile....grazie tante che ti fanno 7000 di sconto (più o meno, non ricordo) sulla prius plugin, ma tanto tra prendere quella nuova e una ioniq plugin alla fine paghi lo stesso se non di più...

Non è che l'ibrido sta morendo...la tecnologia è discreta e piuttosto che un termico normale benzina va bene, ma quando inizi a vendere solo ibrido, per cui l'acquirente non sarà il solo personaggio parco nella guida (prima acquisto ibrido = risparmio di carburante e ecologico), ma anche chi ha sempre fretta, allora poi si accorgono che consumano parecchio anche quelle, e tanto valeva prendere un diesel.

Auto elettriche al giro di Italia... però se sono silenziose i ciclisti non le sentono arrivare...devono prima mettere l'avvisatore acustico..
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti :

https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510

PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool


Avatar utente
selidori
Messaggi: 5273
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda selidori » 12/05/2019, 16:37

Mmeacci ha scritto:Toyota sta spingendo molto ultimamente, perché è consapevole che l’ibrido sta morendo....
Studio il caso "toyota" da oltre 10 anni (12, per l'esattezza) e la filosofia giapponese a riguardo, e non è per quello che stanno spingendo l'ibrido solo oggi ma perchè... sono lenti.
I giapponesi fanno le cose benissimo ma lentissimamente: non sono arrivisti, non ci provano, non sono coraggiosi, non si lanciano, non le sparano grosse. E' proprio nel loro DNA e Toyota sopratutto ha addirittura inventato un metodo industriale a riguardo che prende il suo nome (il TPS o "toyotismo").
Quindi loro da subito (nel loro progetto, che sta avendo successo) hanno meditato di uscire con l'ibrido a fine degli anni 2000 (il boom è stato con prius2 dal 2006 in poi) ottimizzare ossessivamente il tutto e poi dal 2015 in poi andare giù a tappeto.
Ora sono in questa fase, come detto fanno i piani decennali.
Quindi tutto previsto e stanno seguendo le loro strategie.
L'ibrido non è affatto morto, anzi (e purtroppo) alcuni costruttori ci arrivano solo adesso e lo fanno addirittura truccando le carte pur di avere qualcosa (come i micro-ibridi, che non sono solo di compagnie con meno ambizioni (come Kia) ma anche di boss come Audi).
Quello che secondo me non ha previsto invece Toyota è che gli altri nel frattempo andavano all'elettrico puro.

NOTA: il TPS è comunque tipico dei costruttori giapponesi, ma Toyota è il massimo esecutore.
Se ci fate case, anche gli altri costruttori nipponici sono lentissimi ed infatti (come detto sopra) arrivano solo ora con mild-hybrid come Suzuki o Honda o Mazda.
Nissan che era partita con l'elettrico, in 10 anni di Leaf non è neppure riuscita ad aumentare la velocità di carica, per dire, o sperimentare un TMS.

mirko2016 ha scritto:l'acquirente non sarà il solo personaggio parco nella guida (prima acquisto ibrido = risparmio di carburante e ecologico), ma anche chi ha sempre fretta, allora poi si accorgono che consumano parecchio anche quelle, e tanto valeva prendere un diesel.
Non ho capito cosa intendi dire.
Di utenti ibridi che tornano al diesel non ne conosco.
Se ti riferisci invece a chi schiaccia continuamente e poi si lamenta dei consumi, si, purtroppo ci sono tanti utenti Toyota che sono insoddisfatti per questo (attenzione che fra un po' cominceranno ad apparire anche da noi! Emozionati dai test drive e dagli spari 0-100 che una qualsiasi auto elettrica fa, prenderanno automobiline da 30.000 euro full electric credendo che se schiacciano fanno 30km in meno dell'autonomia dichiarata e poi ce li troveremo qua a sparlare di auto elettriche....).
Lo slancio del motore elettrico e la passione per le corse (passione europea) porta i consumatori dell'ibrido di oggi, di massa, a schiacciare sul loro CHR od AURIS non accorgendosi che hanno solo un 1800 per spostare quasi 2 tonnellate: la magia non esiste: quelle piccole batterie e piccoli benzina ben presto prosciugano tutto il serbatoio se fai per 100 km i 160 km/h (non sto scherzando, c'e' gente sul gruppo FB di CHR che dice non raggiunge i 200km/h e si lamenta comunque dei consumi... quelli con 22.000 euro pensavano di prendere un parigrado di BMW X5).


Come ha recentemente detto il capo-progetto dell'ibrido Toyota "L'ibrido non serve per aumentare le prestazioni, ma per ridurre i consumi" (purtroppo non ritrovo la citazione esatta, se no la linkerei).
Naturalmente esistono anche gli ibridi performanti ma fuori hanno logo Porsche, Mercedes, BMW o la stessa Lexus (che è tecnologia Toyota semplicemente ingrandita) e non hanno motori a benzina da 1800 cm3, costano 3 volte di più e consumano sempre (tanto).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

marcober
Messaggi: 3169
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda marcober » 12/05/2019, 17:08

selidori ha scritto:L'ibrido non è affatto morto.


Norvegia Marzo 19

all-electric: 58.4%
◦gasoline: 12.3%
◦plug-in hybrid: 11.1%
◦diesel: 10.4%
◦non-plug-in hybrid: 7.8%

Le ibride vendono meno del diesel, del benzina, del plug in e dell EV
Insomma, sono quelle che vendono meno e basta.
Stanno crollando anche le vendite di PH..che sono gia 4 volte meno delle EV..figurati le Ibride.

Nel mondo vanno ancora bene perché rispetto ala Norvegia abbiamo ritardi ovunque..MA anche in Italia, dati 2019

Benzina + 24%
Ibrido benzina +19%
cioe crescono meno dell'auto a benzina
Crescono gli Ibridi DIESEL perché sono dei "faldi ibridi" (i mield Hybrid tedeschi per capirci, un sistema per far rientare nel limiti i grossi SUC Audi Porche bmw e Mercedes)
Dunque ..si..l'ibrido vero (Toyota) non gode di futuro roseo..sta recuperando chi si è spaventato del diesel, MA non attare chi è attento all'ambiente, che invece guarda all'elettrico (+100% nel primo quadrimestre)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5273
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda selidori » 12/05/2019, 17:39

Non so se la Norvegia sia una nazione da prendere da esempio, se si vuole parlare di mercato mondiale (purtroppo).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |

mirko2016
Messaggi: 832
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda mirko2016 » 13/05/2019, 5:18

Per i dati in Italia: con la Fiat Alfa ecc che non fa ibrido e copre gran parte del mercato è ovvio che chi abbandona il diesel e compra italiano si riversi verso il benzina...in Italia quel dato +19 ibrido e +24 benzina vuol dire poco...
Per quanto riguarda il mercato norvegese con le elettriche che costano meno delle benzina, stipendi medi più alti che permettono ev con batteria grande (chi prende la czero è quasi un poveraccio), mi pare scontato che chi ha la guida buona per la ibrida rivolga lo sguardo a una ev che ne è la naturale evoluzione.
Che poi è tra l'altro un mercato piccolo, quindi non fa testo nemmeno per i produttori...

Stefano: si, intendevo quello...si lamentano dei consumi delle ibride quando vanno come dei disgraziati....cmq siamo un po' OT in tutto sto discorso...
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti :

https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510

PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

marcober
Messaggi: 3169
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Auto elettriche al giro d'Italia, io non le ho viste.. :-|

Messaggioda marcober » 13/05/2019, 9:32

selidori ha scritto:Non so se la Norvegia sia una nazione da prendere da esempio, se si vuole parlare di mercato mondiale (purtroppo).


beh..se non guardi i mercati che sono gia avanti nella transizione..per capire come si posizioneranno quelli che sono ai primi passi..dove guardi?
Non è che in Norvegia sono arrivati al 70% di "auto alla spina" senza passare dall'ibrido in una certa parte...ma di ceto tale "passaggio intermedio" sarà man mano evitato nei mercati che "partono dopo" nella transizione..perche di fatto l'offerta e la bontà delle auto e l'offerta delle colonnine, di solito sono migliori di quelle che erano in Norvegia 5 anni fa.
Noi abbiamo una dotazione di colonnine (in %) simile alla Norvegia..ma una % di penetrazione di "auto alla spina" piu basso..il che vuol dire che chi cambia tipologia di combustibile, oggi ha piu possiblilità in Italia di andare diretto all'elettrico , senza palliativi intermedi.
Unica cosa che non ho ancora be capito...è se ci saranno abbastanza batterie per tutti (e cobalto per tutti)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC



Torna a “Raduni e Viaggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti