Forte vento e pioggia diminuiscono l'autonomia Nissan Leaf

L'autovettura a propulsione elettrica in configurazione di berlina a due volumi e 5 porte, introdotta dalla Nissan sui mercati di Giappone e Stati Uniti d'America nel dicembre 2010.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10200
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Forte vento e pioggia diminuiscono l'autonomia Nissan Leaf

Messaggioda marco » 18/05/2019, 11:26

sasadj ha scritto:quello della VGate, che abbiamo testato sui più disparati modelli di smartphone


In realtà è proprio quello che ha già ma a lui non funziona, come descritto qui > leaf-40kwh-ase-bluetooth-read-error-t5636.html


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Conan

Re: Forte vento e pioggia diminuiscono l'autonomia Nissan Leaf

Messaggioda Conan » 18/05/2019, 13:56

sasadj ha scritto:
Conan ha scritto:Mi piace pcc, ma prima devo vedere che dongle usare. Non mi si collega niente x ora con i programmi più usati.

Prima d spendere soldi, ho bisogno del cavallo ;)
Ciao
Conan


Beh, se hai uno smartphone android c'è il Dongle OBD consigliato, quello della VGate, che abbiamo testato sui più disparati modelli di smartphone ;)

.........
Ciao Sasadj
Ho il vgate ma ci sono troppi modelli e non tutti sono compatibili come saprai ;)
Lunedì mi arriva 1 nuovo come ha LucaG, che ha la leaf come la mia e gli funziona... Speriamo bene, altrimenti amen.... O la peggiore delle ipotesi, se qualcuno se lo vende, lo compro.
@Marco per il reply 8-) grazie!
Buon fine settimana
Conan Civitanova Marche

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10200
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Forte vento e pioggia diminuiscono l'autonomia Nissan Leaf

Messaggioda marco » 19/05/2019, 20:28

Oggi ho avuto occasione di fare un'altra verifica: percorrevo un tratto con forte pioggia e piena di pozzanghere, e il Power Cruise Control mi suggeriva una velocità di 100 km/h per arrivare a destinazione con una certa energia residua.
100 km/h vuole dire circa 110 km/h di tachimetro, come indicato qui > lo-scarto-tachimetretrico-medio-nissan-leaf-e-del-7-t3736.html , per cui con l'asciutto ed il bel tempo sarei potuto andare ai 110 km/h per vedere l'energia residua prevista invariata.

Con il bagnato invece sono dovuto andare ai 90 km/h di tachimetro, quindi circa 20 km/h in meno fra le due velocità indicate dall'auto (ovvero circa 15 km/h in meno confrontando le due velocità reali)
Ovviamente sono due dati empirici che possono cambiare molto in base all'intensità di pioggia ed alla forza del vento, ma comunque possono bastare per dare già un'idea dell'aumento di consumi quando il meteo è avverso.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp



Torna a “Nissan Leaf”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti