Fuori porta in Umbria (novembre 2018) in Nissan Leaf 30 kWh

Spazio adibito all'organizzazione, alla segnalazione o descrizione di raduni, flash mob, incontri, viaggi ecc.
valbui
Messaggi: 279
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Fuori porta in Umbria (novembre 2018) in Nissan Leaf 30 kWh

Messaggioda valbui » 26/12/2018, 20:25

Buongiorno al forum,
a fine agosto avevo prenotato con la famiglia ed amici una mini vacanza a Ponte Santa Lucia (Foligno) in Umbria dal 1 al 4 novembre.
Poi è successo che ho cominciato a pensare al cambio auto che si è materializzato il 19 ottobre ... e allora perché non mettere assieme le due cose? Andare in vacanza con la Leaf!
Allora c'è solo da capire come funziona (allora ... D marcia avanti ma si mette in dietro, R retromarcia ma si mette avanti ... no dai queste le sappiamo :D ) poi le ricariche, i consumi negli itenerari in salita, ma se rimaniamo a piedi? Prendiamo la termica di mio padre che è meglio? Mai e poi mai!

Organizziamoci
Primo passo: vedere se arriviamo almeno all'albergo. Di sicuro si, sono solo 120 km... invece no! Senza una ricarica da qualche parte la vacanza si ferma già all'andata.
Secondo passo: dove ricaricare. Beh ci saranno le colonnine no? Provo con Enel-X: nelle Marche verso l'Umbria nemmeno una. In Umbria invece si: una a Gualdo Tadino, tre a Foligno, tre ad Assisi, poi a Spoleto. Così va meglio. Poi già che ci sono contatto l'Hotel (Guesia Hotel). Dopo un paio di email in cui mi veniva richiesto di attendere la risposta del loro manutentore, chiamo e mi viene risposto che hanno una presa industriale e che posso ricaricare di notte. Meglio di così!
Terzo passo: itinerario di andata e ritorno. Facile, SS76 con lavori e poi SS3.

Giorno 1
Partiamo da casa alle 10:00 con massima autonomia (204 km), andatura di circa 90 km/h su strada a 4 corsie, poi arriviamo ai lavori della "Quadrilatero" fra Genga e Fabriano quindi si rallenta a 50 km/h. Un occhio sempre ai km residui , soprattutto sul tratto di valico fra Marche e Umbria.
Dislivello.jpg
Dislivello.jpg (27.9 KiB) Visto 634 volte

Passato il confine comincia la discesa ed "recupero".
Si arriva a Gualdo Tadino con 80 km residui, troviamo la colonnina e iniziamo la ricarica. Appena lasciata la macchina un signore comincia a girargli attorno per vedere. Noi andiamo a pranzo (faccio il nome perché ci siamo trovati benissimo Hostaria da Baccus) e poi facciamo un giro per la città (sotto la pioggia intermittente).

20181101_161122.jpg
20181101_161122.jpg (174.93 KiB) Visto 634 volte


Andiamo a visitare anche il museo del somaro (https://www.museodelsomaro.it/).
Dopo 4 ore ritorniamo alla Leaf che ha la pancia piena ma segna solo 145 km di autonomia.

Visto che siamo di strada e ha smesso di piovere ci fermiamo a vedere anche Nocera Umbra nel tardo pomeriggio.

IMG_6606.JPG
IMG_6606.JPG (324.86 KiB) Visto 634 volte


Ripartiamo verso le 19:00 e arriviamo all'Hotel prima di cena. Decido di non ricaricare l'auto: domani si andrà ad Assisi, ci sono 3 colonnine e ho carica sufficiente per andare e tornare.

Giorno 2
Partenza dopo un'ampia colazione, in prossimità di Assisi inizia la fila. Arriviamo al primo parcheggio con colonnina, parcheggio, allungo il cavo e ... non sono in prossimità della colonnina: eppure ce l'ho davanti a me! Vabbé cambiamo. La seconda non la trovo (ci credo, la strada è bloccata da transenne e un vigile), la terza finalmente la troviamo. Stessa procedura per la prima e stesso scherzo. Ok non ricarico e andiamo per Assisi. Visitiamo la città a piedi, mangiamo un panino in piazza.

IMG_6697.JPG
IMG_6697.JPG (309.65 KiB) Visto 634 volte


Ritorniamo in Hotel prima delle 16:00 (con sufficiente carica) ma questa volta chiedo di ricaricare. Imposto l'orario di 8 ore. Mi fanno entrare nel giardino e trovo due persone che chiedono informazioni sull'auto.
Centro benessere, cena, cala la palpebra.

Giorno 3
Ribissiamo la colazione, l'auto è al 90%. Oggi la destinazione è Spoleto ma prima si passa per le Fonti del Clitunno che con i colori autunnali è qualcosa di stupendo.

IMG_6757.JPG
IMG_6757.JPG (572.89 KiB) Visto 634 volte

IMG_6771.JPG
IMG_6771.JPG (641.58 KiB) Visto 634 volte


Già che ci siamo visitiamo anche il castello di Campello sul Clitunno.

IMG_6932.JPG
IMG_6932.JPG (346.49 KiB) Visto 634 volte


All'ora di pranzo siamo a Spoleto. Veramente sono le 14:00 passate e un paio di ristoranti non ci fanno sedere. Al terzo va meglio. Ci scaldiamo, mangiamo e poi visita della città.

IMG_6975.JPG
IMG_6975.JPG (520.95 KiB) Visto 634 volte


Fa notte presto. Si ritorna in Hotel. Auto sotto carica, doccia, cena, nanna.

Giorno 4
Si preparano le valigie, si carica l'auto, ma c'è tempo per una visita a Foligno.
Provo una colonnina per portare l'auto al 100%, nel frattempo facciamo una passeggiata per la città.

IMG_7016.JPG
IMG_7016.JPG (272.89 KiB) Visto 634 volte


Alle 12:00 si riparte per casa.

IMG_7031.JPG
IMG_7031.JPG (150.49 KiB) Visto 634 volte


Ritorniamo dopo un pranzo da amici con 60 km di autonomia.

Ricapitolando:
- abbiamo percorso 127 km il primo giorno, 68 km il secondo, 94 km il terzo e 138 km l'ultimo;
- abbiamo visto 4 città principali (più altri borghi) e mangiato a volontà;
- la spesa per il "carburante" 7,29 euro (Gualdo Tadino) e 0,50 euro (Foligno), esclusa la carica iniziale di casa (quelle nell'Hotel sono state gratis!).


^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh


Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1257
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Vicino alla Laguna
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Fuori porta in Umbria (novembre 2018) in Nissan Leaf 30 kWh

Messaggioda roberto72 » 26/12/2018, 20:54

Complimenti per il racconto e soprattutto per aver affrontato alcuni giorni lontano da casa con un'auto appena acquistata e con tutti i dubbi su autonomia reale - ricarica - colonnine.
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 9678
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Fuori porta in Umbria (novembre 2018) in Nissan Leaf 30 kWh

Messaggioda marco » 26/12/2018, 21:06

Bel racconto, e complimenti per il viaggio/avventura, il primo di tanti altri... ovviamente tutti 100% elettrici :D
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1865
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Fuori porta in Umbria (novembre 2018) in Nissan Leaf 30 kWh

Messaggioda gianni.ga » 28/12/2018, 7:06

Belle foto, mi ricordano con nostalgia un viaggio analogo fatto nel 1980 e ripetuto dopo qualche anno con la mia futura moglie.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

valbui
Messaggi: 279
Iscritto il: 16/11/2018, 18:24
Veicolo: Nissan Leaf 30 kWh

Re: Fuori porta in Umbria (novembre 2018) in Nissan Leaf 30 kWh

Messaggioda valbui » 28/12/2018, 11:22

Grazie ragazzi,
le foto sono belle per via dei paesaggi.

Per completare i dati del viaggio ecco il riassuntivo di quanto percorso (da youplus di nissan)

01/11/2018
20181101.jpg
20181101.jpg (36.52 KiB) Visto 382 volte


02/11/2018
20181102.jpg
20181102.jpg (37.79 KiB) Visto 382 volte


03/11/2018
20181103.jpg
20181103.jpg (36.85 KiB) Visto 382 volte


04/11/2018
20181104.jpg
20181104.jpg (37.95 KiB) Visto 382 volte
^-^-^ --- ^-^-^
I miei "elettrodomestici":
- 20 moduli Isofoton 150 Wp + 1 Sunny Boy 3000 SMA
- Atlantic Explorer 200L (pompa di calore per ACS)
- Nissan Leaf 30 kWh



Torna a “Raduni e Viaggi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite