Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

L'Ami si aggiunge alla Renault Twizy nel segmento dei quadricicli leggeri, il che significa che chiunque può guidarne una purché abbia almeno 14 anni.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
Grizzy
★★★ Intenditore
Messaggi: 166
Iscritto il: 08/08/2021, 10:04
Località: Liguria e Piemonte
Veicolo: Model 3 LR + Twizy45

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda Grizzy » 17/08/2021, 19:56

Ho raggiunto con il mio primo figlio un accordo al compimento del quattordicesimo anno di eta', e cioe' che se avesse accettato la Twizy45 che giaceva da anni nel capanno della casa in campagna, gliela avrei fatta utilizzare anche per andare a scuola (lui voleva il motorino).
Dopo qualche tira e molla ha accettato.
Ebbene: dalla seconda alla quinta superiore non credo ci sia stata una mattina che la Twizy sia stata ferma sotto casa: partenza alle 7:00 e ritorno alle 13:50.
Il tempo del pranzo collegata alla colonnina 3A e poi di nuovo in movimento fino a sera, quando si compiva la pratica della ricarica notturna, per essere pronta il mattino dopo.
Ora mio figio ha superato la maturita' e mia sorella gli ha ceduto la sua Jimny (semidistrutta) che e' stata da me restaurata e data in uso al giovane aspirante ingegnere (speriamo).
E la Twizy?
Per lei nessun riposo: il mio secondo figlio e' ora quattordicenne e reclama la sua parte; quindi:
Tagliandone alla Twizy, trasferimento della stessa nella casa di campagna (vedere relativo post) e nuovo piano di mobilita' "scolastica" per il prossimi cinque anni.
Siamo arrivati a litigarci la Twizy, soprattutto quando ho bisogno di un mezzo per andare in centro e piove (a me non piace andare in moto con il bagnato)
Conclusione: il quadriciclo leggero potrebbe rappresentare la soluzione definitiva per un quattordicenne poco incline al motorino. Per mia moglie e per me lo e' stato anche in termini di ansie non patite




Watt7a
★★ Apprendista
Messaggi: 58
Iscritto il: 15/09/2019, 20:50
Località: Milano
Veicolo: Citroen AMI

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda Watt7a » 03/09/2021, 11:21

mmanfredi ha scritto:ciao
non voglio farti preoccupare...ma probbabilmente tuo figlio festeggierà il compleanno senza regalo....
anche io ho ordinato un AMI con massima consegna entro giugno........nulla ancora visto ed il servizio clienti ti rimbalza !!
è una vergogna il post vendita!!
.. auguri! ( nn a tuo figlio )
M :twisted:


Martedì scorso ho provveduto al saldo come da richiesta contrattuale ed ho inviato i documenti necessari al riutilizzo della mia targa ex ciclomotore NIU, questa mattina mi hanno ringraziato via mail per il saldo chiedendomi comunque un PDF con la copia del bonifico :?:, dichiarando che appena avranno il numero telaio mi scriveranno. La consegna è prevista per metà mese, vediamo se potremo affrontare le prime piogge di fine estate al riparo...... nel frattempo qualcuno nella sezione l'ha ricevuta? mmanfredi era in attesa a giugno, nessuna news? Grazie!
Citroen AMI!

AleP
★★★ Intenditore
Messaggi: 129
Iscritto il: 20/12/2019, 10:05
Località: San Marino
Veicolo: Renault Zoe 50

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda AleP » 13/09/2021, 12:18

A mia nipote la dovevano consegnare entro la fine di Agosto, ma il termine è scaduto ampiamente e ancora non sanno dare un'indicazione precisa della consegna alla concessionaria e successivo ritiro. Peccato che abbiano già voluto il pagamento completo della Ami... Oltre alla pratica poco corretta (nonostante la legge non la punisca, ma al contempo nemmeno tuteli l'acquirente), anche qua mi pare che la trasparenza e l'onestà latitino.
Renault Zoe Intens Flex 50 - FV JA Solar 4.48 kWp - Inverter Fronius Primo 4.6 - Tesla Powerwall 2 (13.2 kWh) - Wallbox Scame 7 kW con Power Management

Avatar utente
ammiraglio
★ Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/03/2019, 13:43
Località: Varese
Veicolo: Citroen Ami

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda ammiraglio » 15/09/2021, 15:54

Anche io sono in attesa della consegna per mio figlio, documenti e pagamenti effettuati a maggio, inclusa rottamazione L3.
Da allora, via mail ricevo solo questa risposta, sempre la stessa: "Ti comunichiamo che non abbiamo ancora il tuo numero di telaio. Ti contatteremo appena ne saremo in possesso."
Al telefono invece mi dicono sempre "La sua pratica è all'ultimo passaggio, appena arriva il numero di telaio la consegnamo".

Piove..
"Il segreto del mio successo è il merluzzo..."

pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 1952
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda pepo154 » 15/09/2021, 18:33

Non ho capito perché vogliono il pagamento prima...
Corsa-e Elegance Orange OBC 11 kW Immagine - e-Up 2021 Immagine


AleP
★★★ Intenditore
Messaggi: 129
Iscritto il: 20/12/2019, 10:05
Località: San Marino
Veicolo: Renault Zoe 50

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda AleP » 16/09/2021, 10:28

Quindi è una prassi quella di chiedere il saldo prima... secondo me non è affatto corretto, io quando ho saldato l'acquisto della mia auto l'ho fatto quando era arrivata in concessionaria, non mesi prima. Si parla di cifre diverse, ma non è giusto che uno paghi con anticipo esagerato senza poi nemmeno sapere quando arriverà il veicolo. Il contratto praticamente non vale nulla perché ti danno una scadenza ma poi tanto possono sforarla per mesi?
@ammiraglio quando dovevi ricevere la Ami di tuo figlio?
@mmanfredi @watt7a voi avete notizie delle vostre Ami?
Commentando su un post di facebook, Citroen ha risposto di scrivere a supportoami@citroen.com per contattare il servizio clienti.
Renault Zoe Intens Flex 50 - FV JA Solar 4.48 kWp - Inverter Fronius Primo 4.6 - Tesla Powerwall 2 (13.2 kWh) - Wallbox Scame 7 kW con Power Management

Avatar utente
ammiraglio
★ Principiante
Messaggi: 2
Iscritto il: 01/03/2019, 13:43
Località: Varese
Veicolo: Citroen Ami

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda ammiraglio » 17/09/2021, 8:48

La consegna era prevista "entro il 13 di agosto", la mail a cui scrivo è sempre supportoami@citroen.com

Che noia!
"Il segreto del mio successo è il merluzzo..."

Avatar utente
Paul The Rock
★★★★ Esperto
Messaggi: 1398
Iscritto il: 04/03/2019, 22:07
Località: Varese
Veicolo: Kona 64kWh XPrime

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda Paul The Rock » 17/09/2021, 9:39

AleP ha scritto:Quindi è una prassi quella di chiedere il saldo prima... secondo me non è affatto corretto, io quando ho saldato l'acquisto della mia auto l'ho fatto quando era arrivata in concessionaria, non mesi prima.


Concordo. A me il saldo delle auto l'hanno sempre chiesto quando avevano l'auto in concessionaria e quindi all'atto dell'immatricolazione.
Bye Bye - Paul The Rock - Running on Hyundai Kona Electric MY18 64kWh XPrime powered at home by MyEnergi Zappi 2 7,2kW 32A

AleP
★★★ Intenditore
Messaggi: 129
Iscritto il: 20/12/2019, 10:05
Località: San Marino
Veicolo: Renault Zoe 50

Re: Ho ordinato una Citroën Ami per mio figlio

Messaggioda AleP » oggi, 9:55

Ho chiesto maggiori informazioni, dato che non ho seguito direttamente io la questione acquisto per mia nipote.
Mi hanno spiegato che il saldo è previsto dal contratto quando ti comunicano i dati del libretto della Ami, ma io non capisco: se hai i dati del telaio, questo non significa che è già registrata al PRA? O semplicemente ti dicono che esiste da qualche parte nel cosmo un quadriciclo con quelle cifre sulla scocca, che però magari uscirà da un magazzino solo tra X mesi?
La Ami viene prodotta in Marocco, poi torna in Francia per dei controlli prima delle consegne, e mia sorella dice che sui primi esemplari si sono accorti di problemi sul tettuccio e sulle batteria. Se ci sono problemi e quindi ritardi, serietà vorrebbe che la Casa comunicasse le conseguenze in termini di tempo ai clienti e ai concessionari Citroen, ma pare che non lo facciano, visto che non rispondono alle mail e i rivenditori non sanno cosa dire ai clienti perché "dall'alto" non gli fanno sapere nulla (questa cosa mi pare stia accadendo trasversalmente un po' ovunque e con tutte le Case, e non è affatto un buon segno).
Bisogna mettere di mezzo gli avvocati delle associazioni dei consumatori perché si sblocchi questo comportamento vergognoso? Perché i contratti sono sempre un capestro per l'acquirente, senza la possibilità di appigli in caso di problemi?
Renault Zoe Intens Flex 50 - FV JA Solar 4.48 kWp - Inverter Fronius Primo 4.6 - Tesla Powerwall 2 (13.2 kWh) - Wallbox Scame 7 kW con Power Management



Torna a “Citroën Ami”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti