Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

L’unica citycar che nasce esclusivamente elettrica e vanta una dotazione degna di auto più grosse e blasonate.
LucaCassioli
Messaggi: 640
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

Messaggioda LucaCassioli » 26/03/2019, 11:11

Sharengo ha iniziato la dismissione del suo parco auto (a quanto pare chi fa carsharing è obbligato per legge a rinnovare il suo parco auto dopo 4 anni , vedi dismissione-veicoli-carsharing-t4625.html).
Di conseguenza, sui siti di annunci di vendita di auto usate comincia a comparire una gran quantità di queste macchinine, a prezzi finalmente abbordabili invece dei 18.000 euro di listino.

Ci sono però delle cose "strane":
1) il nome dell'auto; le "greengo icaro" vengono vendute sotto i nomi più strani, sia per il fatto che il nome originale era ic@r.0 (con lo zero finale), sia perchè la ditta che le produce è cambiata varie volte negli anni, quindi si possono trovare vendute con questi nomi:
  • Xindayang (la ditta cinese che le assembla, su progetto italiano)
  • Zhidou (la ditta che ha acquisito la Xindayang anni fa)
  • Greengo
  • Sharengo (o Sharen'go)
  • Geely

C'è persino chi la vende come "AIXAM", noto produttore di auto elettriche: forse per farsi trovare meglio...

2) Molte vengono vendute come "non marcianti" o persino "senza pezzi". Quelle "non marcianti" sono ancora configurate per lo sharing, e sbloccarle può costare 350 euro oppure 1.500 euro, ma non ho capito in base a cosa varia il prezzo così tanto.

3) I modelli: c'è chi le chiama ZD1 o ZD2, chi ZD-D1 o ZD-D2, chi solo D1 o D2, ma si tratta sempre delle stesse vetture, di cui i modelli più diffusi sono:
D1
D2
D2S

Modelli precedenti erano la A1, la A1+ e la H1, ma è praticamente impossibile trovare informazioni certe e coerenti tra un sito e l'altro, essendo fuori produzione da anni.
L'unica cosa certa è che le A1/A1+ erano da 6 kW e arrivavano al massimo a 65 km/h, mentre le successive sono da 9 kW e arrivano fino a 85 km/h.

Sto cercando di mettere insieme uno specchietto che permetta di distinguerle visivamente.
-----------

Proporrei di raccogliere qui sia gli annunci di vendita, sia quello che scopriamo sulla faccenda di "sblocchi", "pezzi mancanti", caratteristiche tecniche dei modelli venduti, e quant'altro.

---------

A Torino c'è questa a 6800 euro:
https://www.automobile.it/torino-andere ... 081502135#

Sembrerebbe una D1, quindi 9kW/ 85 km/h , ma devo ancora capire bene come distinguere i vari modelli...

La danno come "marciante e perfettamente funzionante".

Qui invece una D1 "a cui mancano dei pezzi", a 3400 euro, a Salerno:
https://www.automobile.it/sarno-aixam-c ... ery-dialog

Immagine

Immagine

Finchè si tratta del clacson e delle bocchette di areazione poco male... ma vedo che mancano anche i pulsanti del cambio! Quindi non vedo come possano dire "in grado di viaggiare"... (ma viene anche dichiarata come marca AIXAM, che non c'entra niente; ne ho viste anche vendute come Geely, Xindayang e chi più ne ha più ne metta... E' una specie di giungla)
Ultima modifica di LucaCassioli il 04/06/2019, 9:25, modificato 1 volta in totale.




LucaCassioli
Messaggi: 640
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

Messaggioda LucaCassioli » 26/03/2019, 21:10

Ecco lo specchietto che ho preparato. Non ufficiale, approssimativo e speriamo che sia giusto, perchè ogni sito dice una cosa diversa...
Immagine

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 10219
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

Messaggioda marco » 27/03/2019, 8:40

Dici che conviene lasciare tutti gli argomenti dentro Icaro anche qui sul forum, oppure fare 4 sezioni separate? Appena abbiamo capito come chiamarle, ovviamente :-)
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

LucaCassioli
Messaggi: 640
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

Messaggioda LucaCassioli » 27/03/2019, 9:13

marco ha scritto:Dici che conviene lasciare tutti gli argomenti dentro Icaro anche qui sul forum, oppure fare 4 sezioni separate? Appena abbiamo capito come chiamarle, ovviamente :-)

Direi che è meglio avere un'unica sezione icaro.
Semmai, se un giorno dovessero accumularsi messaggi con stesso tema (che so, condizionatore, freni, ricambi,...) si potrebbero fare sottosezioni, ma farle in anticipo è controproducente perchè riduce il numero di lettori per ogni post.

andbad
Messaggi: 1099
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

Messaggioda andbad » 27/03/2019, 13:28

La seconda va bene solo per pezzi di ricambio...se va bene. :roll:

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control


gargol
Messaggi: 49
Iscritto il: 01/12/2017, 15:34

Re: Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

Messaggioda gargol » 04/06/2019, 17:01

Ho usato parecchie volte le Sharengo (Milano) usufruendo delle offerte che periodicamente fanno, sono dei mezzi estremamente pericolosi, presumo per la scarsa manutenzione effettuata sulla meccanica e lo sconsiderato utilizzo di alcuni clienti. Si parte da problemi più estetici/funzionali come ad esempio fascioni rotti, alzacristalli bloccati portiere che non si chiudono, a quelli decisamente più importanti quali eccessivo gioco al volante, ammortizzatori completamente andati, freni inesistenti, convergenza delle ruote da rifare (per chissà quante botte prese sul marciapiede). Insomma dal punto di vista meccanico sono quasi tutti mezzi veramente ridotti male. Se non effettuano una profonda revisione prima della vendita te li sconsiglio vivamente. Sinceramente non basta scrivere marciante se si deve affrontare una curva sostenuta con una scatoletta con gli ammortizzatori andati.
ZERO DSR 2017

LucaCassioli
Messaggi: 640
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Icaro ex-Sharengo in dismissione svendute

Messaggioda LucaCassioli » 04/06/2019, 19:40

Sì ma infatti non se ne parla di comprarle "a distanza", bisogna prima provarle.
Solo che, a parte la meccanica, non riesco ancora a trovare un modo per verificare lo stato della batteria. Chiunque trovo disposto a farlo vuol farsi pagare per verificarle, partendo da un minimo di 50 euro a macchina, per arrivare a cifre "enormi" ma non specificate per comprarsi il SW che si collega all'elettronica della macchina.



Torna a “GreenGo Icaro”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti