Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Forum Tesla per discutere della berlina elettrica dal design moderno ed elegante, accelerazioni fulminee, ricarica rapida e guida autonoma avanzata.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Avatar utente
pIONiere
★★★★ Esperto
Messaggi: 8338
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: appena oltre il confine nordico dell'impero romano, nelle terre dei teutoni
Veicolo: Skoda Citigoe IV

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da pIONiere »

Replay ha scritto: 18/01/2024, 16:09 Bisogna vedere che controlli e logiche hanno implementato sulla ION
Cosa c'entra la ION? Stavo parlando della Citigoe.
sulla Leaf c'è un bel riquadrone GIALLO AVVERTIMENTO sul manuale che dice di non lasciare il veicolo parcheggiato in ambienti dove la temperatura sia al di sotto dei -17 C° a meno che non sia collegata ad una fonte di alimentazione.
Ma infatti la Citigoe stava in ricarica col carichino, l'ho scritto, comunque quel avvertimento molto probabilmente e' a causa della batteria 12V che a temperature basse diventa troppo debole.

Nel manuale della Citigoe non ho trovato nulla a riguardo ma le specifiche tecniche delle celle LG dicono:
temperatura in uso (working temperature): -24 - 55 ºC

Quelle della e-up con batteria piccola invece hanno un range di: -30 - 50 ºC

Perciò' almeno fino a -20 si può stare tranquilli.


Peugeot iOn 2016->2020 - Da maggio 2020: Skoda Citigoe iV Style

yago
★★★ Intenditore
Messaggi: 843
Iscritto il: 09/02/2020, 10:34
Località: Salsomaggiore
Veicolo: Enyaq + e-up
Contatta:

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da yago »

Qualche anno fa avevo un pick-up Mitsubishi L200.
Il freddo intenso della notte (-17) ha congelato il gasolio mentre andavo a portare le mie figlie a scuola(si era avviato senza troppe difficoltà e mi sentivo tranquillo)
A certe temperature ogni mezzo di trasporto ha dei grossi problemi.
La batteria di avviamento, ad esempio, credo sia un punto critico di tutte e, forse, ancora più di quelle termiche che presentano un maggiore sforzo di avviamento a causa dell’indurimento dell’olio motore ad esempio
Casa full elettrica 2 pdc Mitsubishi A/A - Skoda Enyaq 60 executive + e-up - FV 4,08 kWp + FV 6 kWp + FV 4,5 kWp
Avatar utente
Hdi
★★★★ Esperto
Messaggi: 1978
Iscritto il: 21/06/2021, 17:34

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da Hdi »

Ho letto qualche articolo al volo, quello che nessuno ha riportato è che sicuramente ci sono Tesla e altre vetture elettriche che nonostante il freddo hanno circolato regolarmente, questo perché i guidatori erano un filo più preparati quindi non si sono fatti prendere in contropiede da un'ondata di freddo comunque annunciata dalle previsioni meteo. In altre parole, hanno ricaricato per tempo senza aspettare di scendere a percentuali di batteria troppo basse, e messo in atto altri piccoli accorgimenti che gli hanno permesso di utilizzare l'auto senza particolare difficoltà.
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6735
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da pepo154 »

Comunque i titoli senzionalistici come questi attivano nel mio cervello una modalità di protezione che li scarta in automatico :D
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
gamalauda
★★★★ Esperto
Messaggi: 1205
Iscritto il: 22/01/2018, 11:13

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da gamalauda »

Notizia riportata anche al tg1 poco fa. Senza approfondire cause, ma solo con commenti sarcastici.
E pòi subito dopo é andato in onda un servizio sulla nasa, x mostrare Lollorigida che parlava di pastasciutta, il vanto della nostra italianità.
Sullo sfondo gli astronauti che sono arrivati con 2 Tesla.
Insomma mi é scappato da ridere x non piangere.
Gamalauda - PEUGEOT 106 electrique

Deen
★★★★ Esperto
Messaggi: 6497
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17
Veicolo: Tesla Model 3 RWD

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da Deen »

Ridicoli… ormai il tg1 non è più da considerarsi neanche un telegiornale…
pepo154
★★★★ Esperto
Messaggi: 6735
Iscritto il: 19/10/2019, 19:20
Località: Prov di Milano
Veicolo: Corsa-e MY21

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da pepo154 »

Commenti come "il noleggiatore mi voleva rifilare una vettura elettrica ma mi sono guardato bene da noleggiarla", cose del genere.
Tutto il servizio così.
Corsa-e Orange Immagine - Kia e-Niro 64 kWh Gravity Blue Immagine - e-Up White Immagine - Indice tratte autostradali coperte da Free To X
Avatar utente
marco
★★★★★ Amministratore
Messaggi: 37027
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Opel Corsa-e
Contatta:

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da marco »

pepo154 ha scritto: 18/01/2024, 20:05 Comunque i titoli senzionalistici come questi attivano nel mio cervello una modalità di protezione che li scarta in automatico :D
Io quando uso Google News e vedo un titolo acchiappa click, clicco sul pulsante in basso a destra o poi sull'opzione "non mostrare più i contenuti di quella testata", così me ne libero una volta per tutte (e sono tanti)
Opel Corsa-e - Citroën C-Zero - Zero FX 7,2 kWh e 5,7 kWh - FV 4,32 kWp - PdC Mitsubishi Ecodan - e-bike pieghevole Fiido D21 - e-bike Kalkhoff Agattu (dal 2009) - Ninebot One E+ 320 Wh (ex Nissan Leaf 24 kWh)
tetano
★★★ Intenditore
Messaggi: 144
Iscritto il: 30/07/2022, 21:28
Località: vicenza provincia
Veicolo: nissan leaf 62 kWh

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da tetano »

No, le auto elettriche non vanno in tilt per il freddo

https://attivissimo.blogspot.com/2024/0 ... t.html?m=1
Replay
★★★★ Esperto
Messaggi: 2189
Iscritto il: 28/06/2021, 13:15
Località: Novara
Veicolo: Leaf e+ & Twingo ZE

Re: Il freddo polare ha bloccato le automobili Tesla in America?

Messaggio da Replay »

Hdi ha scritto: 18/01/2024, 18:46 In altre parole, hanno ricaricato per tempo senza aspettare di scendere a percentuali di batteria troppo basse, e messo in atto altri piccoli accorgimenti che gli hanno permesso di utilizzare l'auto senza particolare difficoltà.
Esatto la chiave di lettura di questo evento è proprio questa, il fatto che il guidatore anche se ha fatto il salto verso la mobilità elettrica si è totalmente disinteressato di cosa cambiasse nella gestione del quotidiano e da per scontato che auto elettrica = auto termica. Questo si traduce in una generale non conoscenza del comportamento dell'auto e soprattutto nell'uso delle cariche veloce come normali distributori di carburante.

Questa generale apatia informativa associata alla cattiva iinformazione fatta anche da testate e canali giornalistici che in linea generale si dovrebbero considerare attendibili, deviano l'opinione generale.

@pIONiere scusa lo scambio ION con Citigo, ma avevo appena parcheggiato la ION della banca ed un Lapsus froiddiano mi ha colpito! :D

Aggiungo un altro concetto base che hai tra le righe evidenziato anche tu, un conto è la temperatura ambientale ed una quella del pacco batteria, tanto che tu con una temperatura esterna di -18 C° avevi il pacco a -12 C° (se non ricordo male). Nel mio caso significa che per avere il pacco batteria a -17° e far attivare il riscaldatore devo aver lasciato l'auto esternamente per lungo tempo esposta a temperature ben inferioriri per far si che il pacco scenda a -17°. Inoltre come giustamente specifichi, un conto è la temperatura di innesco del riscaldatore, un'altra è quella di esercizio. Tanto è vero che sempre dal libretto della Leaf appare scritto:

Se la temperatura esterna è pari o inferiore a -25°C (-13°F), la batteria agli ioni
di litio potrebbe congelare: in questo caso non è possibile caricarla e fornire l’energia necessaria per l’azionamento del
veicolo. Portare il veicolo in un luogo caldo.



Anche i -20 di Chicago ad una Leaf di vecchia concezione gli farebbero un baffo e l'auto se fosse carica funzionerebbe senza problemi, certo che lasciarla parcheggiata in una tormenta con il 6% di batteria non è tanto differente da lasciare un bel naftone con 2 dita di gasolio e la riserva parcheggiato, trasformando il serbatoio in un cubetto di gasolio!!!
Family Full Electric - Twingo ZE e Leaf e+

Rispondi

Torna a “Tesla Model 3”