Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Il più grande operatore elettrico d'Italia e la seconda utlity quotata d'Europa per capacità installata.
Avatar utente
selidori
Messaggi: 6710
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda selidori » 26/04/2019, 10:12

ErosLazzarini ha scritto:Pur utile, poi dipende come viene "gestita": ad es., quella del Lidl qua a CR si autoripristinava quando il pulsante veniva sbloccato dopo la pressione, le Enel-x non so, non ho mai provato.
Sarebbe il caso di parlarne in occasioni di incontro con i gestori, il prossimo a Bologna organizzato da e-mob.
Come detto, enelx ha trovato l'escamotage per NON inserire il fungo (richiesto dallo standard chademo) e quindi d'ora in poi non lo metterà più nei nuovi impianti (ed i vecchi?). Diciamo che su sta cosa del fungo non c'e' mai stata chiarezza e non ho mai capito ne' prima ne' dopo, quindi fidiamoci di quanto detto.
Comunque è la famosa 'esperienza' di cui parlo in cui enelx ha voluto fare tutto da se reinventando la ruota e commissionando nuove colonnine a chi non le ha mai fatte ed ha pagato lei lo sviluppo in assistenza.


AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ


marcober
Messaggi: 4277
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda marcober » 26/04/2019, 10:58

l'unica cosa che funziona contro i vandali (figli del fallimento dalla ns società inutilmente permissiva a garantista), sono i "calci nel culo"...ma quelle cose sono passate di moda..e preferiamo fare cortei per festeggiare una idea antistorica e mai esistita di "partigiano", tollerando (tanto quanto tolleriamo il vandalizzatore di colonnine o chi butta le bici dello sharing nel naviglio) che ci sia anche chi si permette di contestare gli ebrei che sfilano chiamandoli "terroristi", davanti alle forze dell'ordine che, come davanti al vandalizzatore, stanno bellamente a guardare invece di caricarli sul blindati e fargli passare 2 settimane il fresco, cosi..per dargli il tempo di leggere un libro di storia senza la distrazione dell Iphone X da 1000 euro comprato col reddito di cittadinanza.
Ultima modifica di marcober il 26/04/2019, 16:32, modificato 1 volta in totale.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

ibxxx
Messaggi: 221
Iscritto il: 19/04/2019, 15:17
Località: OVARO

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda ibxxx » 26/04/2019, 12:11

marcober ha scritto:l'unica cosa che funziona contro i vandali (figli del fallimento dalla ns società inutilmente permissiva a garantista), sono i "calci nel culo"...ma quelle cose sono passate di moda..e preferiamo fare cortei per festeggiare una idea antistorica e mai esistita di "partigiano", tollerando (tanto quanto tolleriamo il vandalizzatore di colonnine o chi butta le bici dello sharing nel naviglio) che ci sia anche chi si permette di contestare gli ebrei che sfilano chiamandoli "terroristi", davanti alle forze dell'ordine che, come davanti al vandalizzatore, stanno bellamente a guardare invece di caricarli sul blindati e fargli passare 2 settimane il fresco, cosi..per dargli il tempo di leggere un libro di storia senza la distrazione dell Iphone X da 1000 euro comprato col reddito di cittadinanza.



Perfettamente daccordo su tutto

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6710
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda selidori » 26/04/2019, 15:35

Io sono daccordo con voi per le parti che ho capito (alcune allusioni mi sfuggono) ma si sa deragliando verso la politica, argomento pericoloso.
Marcober, da te non me l'aspettavo una deragliata così...
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

marcober
Messaggi: 4277
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda marcober » 26/04/2019, 16:02

ognuno propone il suo sistema "antivandalico" che reputa piu efficiente...che sia poi una soluzione tecnologica o amministrativa o legislativa..poco importa...TUTTE alla base sono piu o meno attuabili e piu o meno efficaci in base alla "volontà politica " che ci sta dietro..per cui ala fine "sempre li " si torna..o meglio sempre da li si dovrebbe partire...dalla "politica".

Anche una telecamera..per essere messa..per inquadrare su pubblica via..per registrare..per archiviare..etc ...deve avere un riferimento LEGALE..e le Leggi si fanno in PArlamento..e in parlamento ci mandiamo i Politici...dunque, si..su certi temi (come questo..o su incentivi..o sulle accise dei carburanti..o sulla CO2), la riflessione è (o anzi DOVREBBE SEMPRE ESSERE) prima di tutto politica.
Perche se segui attui una soluzione "tecnica" che sembra "la sola percorribile senza scomodare la politica"..è molto probabilmente una soluzione inutile
E infatti siamo pieni di telecamere..e pieni di filmati di furti e violenze...che non servono quasi mai ad far restare i criminali in galera... dunque sono la classica soluzione "apolitica" che di fatto non è una soluzione

Limitarsi a dire "le telecamere sarebbero inefficaci".. cosa che condivido..è solo una constatazione (non additiva)..poi ci vuole un approccio politico (addittivo..progettuale) che suggerisca una soluzione.
Per cui quello che sembra un deragliamento, magari è invece il punto di partenza che ognuno di noi dovrebbe sempre cercare di avere..un progetto, un indirizzo, una politica.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC


Avatar utente
selidori
Messaggi: 6710
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda selidori » 26/04/2019, 16:36

Il deragliamento non è parlare di politica, ma schierarsi con giudizi e bilanci. Quella è una discussione politica di parte.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

marcober
Messaggi: 4277
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda marcober » 26/04/2019, 16:47

La storia ha fatto i conti su periodi del passato piu lontano...bisogna oggi avere il coraggio di fare bilanci e giudizi sul periodo più recente..ma la ns generazione ha paura dei bilanci e rifugge sempre in un "politicamente corretto" che è la scusa per non prendere mai posizione , tirare una riga, fare un bilancio, schierarsi e prendere posizione.
E questo secondo me non ci aiuta.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6710
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda selidori » 26/04/2019, 17:09

marcober ha scritto:La storia ha fatto i conti su periodi del passato piu lontano...bisogna oggi avere il coraggio di fare bilanci e giudizi sul periodo più recente..ma la ns generazione ha paura dei bilanci e rifugge sempre in un "politicamente corretto" che è la scusa per non prendere mai posizione , tirare una riga, fare un bilancio, schierarsi e prendere posizione.
E questo secondo me non ci aiuta.
Se vedi i miei post su facebook io ogni tanto scrivo di politica e prendo posizione.
Ma non in un froum di mobiltà elettrica
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

LucaG
Messaggi: 380
Iscritto il: 05/04/2018, 8:52
Località: Bergamo
Veicolo: Leaf2018

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda LucaG » 26/04/2019, 19:03

selidori ha scritto:
marcober ha scritto:La storia ha fatto i conti su periodi del passato piu lontano...bisogna oggi avere il coraggio di fare bilanci e giudizi sul periodo più recente..ma la ns generazione ha paura dei bilanci e rifugge sempre in un "politicamente corretto" che è la scusa per non prendere mai posizione , tirare una riga, fare un bilancio, schierarsi e prendere posizione.
E questo secondo me non ci aiuta.
Se vedi i miei post su facebook io ogni tanto scrivo di politica e prendo posizione.
Ma non in un froum di mobiltà elettrica


Oh finalmente mi trovo d'accordo a tutto tondo con te Selidori !!

Ora, senza dare giudizi ( che spettano ad altri no ? ) , a me ( e penso a tutti quelli che hanno seguito questo post ) piacerebbe semplicemente tanto capire se la colonnina Enel X si riattiva semplicemente ri-premendo il fungo ..
Una volta che questo è noto e sufficientemente certo , poi tutti gli altri discorsi (politica, tattiche anti-vandalismo , etc ) potrebbero anche francamente avanzare , o il mio pragmatismo svizzero-italiano è eccessivo ? :D
Leaf 2.Zero 40 kWh 2018

Avatar utente
selidori
Messaggi: 6710
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Il "fungo": un serio problema delle nuove Fast Enel

Messaggioda selidori » 26/04/2019, 19:38

LucaG ha scritto:Ora, senza dare giudizi ( che spettano ad altri no ? ) , a me ( e penso a tutti quelli che hanno seguito questo post ) piacerebbe semplicemente tanto capire se la colonnina Enel X si riattiva semplicemente ri-premendo il fungo ..
Se la colonnina era funzionante, riattivando il fungo essa riprende ad andare.
Se invece era effettivamente in qualche stato di errore, continua a non andare.
Il problema quindi non è il riarmo quando si è sul posto, ma farci affidamento vedendola offline (così appare con fungo premuto) e non cosiderarla a priori oppure sperare sia solo fungo premuto e farci affidamento. Anche in questo enel (se proprio non voleva fare un fungo che si riarma da solo o comandabile da remoto) poteva metterci maggior intelligenza, ad esempio studiando il comportamento della colonnina prima e dopo la pressione del fungo (se è un atto di teppismo o stupidità di qualche bimbo di passaggio è assai probabile che per ore prima nessuno abbia fatto niente, se invece il fungo è stato premuto a durante una ricarica è probabile sia un errore reale) od addirittura segnalare la colonnina con un colore diverso che sta per "COLONNINA OK MA FUNGO PREMUTO, QUANDO SUL POSTO SI PREGA DI RIARMARLO" (si lo so che è tutto molto poco professionale, ma ignorare tutto e far finta di niente non è una soluzione).
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ



Torna a “Enel”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti