Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Sfruttare l'energia solare incidente per produrre energia elettrica mediante effetto fotovoltaico,
Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1954
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda gianni.ga » 12/04/2019, 15:15

samms ha scritto:Mi hai messo la pulce nell'orecchio e sono andata a controllare e a quanto pare la mia stufa (adorata :D ) ha 4 stelle Certificazione Ambientale DM186 ed è categoria a+ non male dai, e ovviamente uso legna secca e solo cubetti accendifuoco ecologici, tengo all'ambiente ma anche al risparmio :) e chissà un giorno potremmo anche pensare ad un ev (magari per i figli mi piacerebbe molto, qui ci sono pochissime colonnine di ricarica così anche se volessero non potranno andare troppo lontano da me XDDD ) scherzo!

Con la Leaf 40 sai anche dove si trovano, peccato che ci voglia il primo anno di patente con un'auto meno potente.:)


Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.


samms
Messaggi: 14
Iscritto il: 10/04/2019, 16:51

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda samms » 12/04/2019, 16:06

Li posso pure spiare quindi bene bene!!
Per quanto riguarda il FV mi sto rendendo conto che in quanto a consumi siamo 'bravi' le nostre bollette sono basse, e non ho tutta questa voglia di mettere il piano ad induzione sinceramente, mentre il forno elettrico con la funzione vapore mi attira molto! Anche il discorso pompa di calore certo una volta installata potrei ridurre ancora un pochino i consumi e non inquinare cosa che il metano invece fà, ma sempre per un discorso di bassi consumi familiari e di caldaia pagata cara e perfettamente funzionante anche la pdc non è molto attraente ora come ora. Cioè ogni due mesi pago 60 euro di corrente, con un fv quanto sarebbe? Se poi ne faccio uno dimensionato per il presente predisposto ad una eventuale maggiorazione ci devo rimettere le mani e anche qui la cosa non mi fa impazzire.
Che poi non ho ben capito con il gestore SEN il discorso FV, prezzo energia immessa ed energia prelevata, e tutta la regolamentazione che non trovo sul loro sito.

Ah grazie per il perdono :D spezzo una lancia a mio favore però, abito in un paesino in mezzo la campagna non ci diamo fastidio a vicenda con camini e barbeque, secondo me bisogna anche vedere il contesto dove si vive quando si fanno certe scelte :)

samms
Messaggi: 14
Iscritto il: 10/04/2019, 16:51

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda samms » 12/04/2019, 16:13

Scusami ho dimenticato una cosa, non abbiamo intenzione di staccarci completamente dal gas, l'ev abbiamo ancora una decina e passa di anni prima che i nostri figli abbiano l'età giusta (le nostre auto sono semi-nuove e devono durare un sacco di tempo mannaggia a loro) e anche la pdc al momento non ci sembra una spesa affrontabile a confronto del consumo di metano.

marcober
Messaggi: 3315
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda marcober » 12/04/2019, 16:22

Il Fv conviene sempre..cioè si ripaga in 6-8 anni..e eventuale parte in eccesso comuqneu si ripaga in 20 anni per cui, se anche sbagli in eccesso, non ci rimetti dei soldi, ma fai pari (ma resta il VANTAGGIO per la potenza che invece è "corretta")
L'energia si SCAMBIA col GSE..tu immetti eccesso che viene "valorizzato" circa 11-12 cts se lo riusi ne 12 mesi solari (ecco il concetto di buon dimensionamento)..oppure 5-6 cts (ma poi da TASSARE Irpef) per la parte che NON riusi.
mentre quello che prelevi continui a pagarlo al fornitore che vuoi tu..oggi costa circa 19-20 cts.

A DIRE IL VERO, siccome sei nel PRIMO scaglione di consumo (sino a 1800 kwh anno) oggi tu lo paghi anche MENO...ma è assai probabile che da gennaio 2020 sparisca la divisione fra scaglioni e chi come te preleva POCO sara PENALIZZATO, dunque avere il FV sarà un po piu conveniente (rispetto ad ora)

Siccome dal quadro che descrivi, assai difficilmente passerai a pdc...puoi certo fare un prim step di FV..direi circa 1,5-2 kw di potenza..lasciando spazi per pannelli e cavi per un eventuale potenziamento futuro, quand comprerai EV (è SOLO questione d tempo, questo penso lo hai capito..)
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

samms
Messaggi: 14
Iscritto il: 10/04/2019, 16:51

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda samms » 12/04/2019, 16:29

non sapevo potesse sparire la divisione fra scaglioni ecco in quel caso allora avrei ancora più motivo di fare un FV, ho tempo a disposizione per studiare bene la cosa quindi :)


marcober
Messaggi: 3315
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda marcober » 12/04/2019, 17:14

prima gli scaglioni erano 4..poi 3..poi 2..poi doveva essere 1 nel 2018..poi 19..ora 20..si tratta come vedi ormai dell'ultimo pezzettino di riforma..ma capisco che ai piu può essere sfuggita negli anni. ma il cioncetto di base è che FV conviene sempre..se poi rientra in 6 , 7 o 8 anni..davvero fa differenza? oppure che conta è dare il proprio contributo?
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

samms
Messaggi: 14
Iscritto il: 10/04/2019, 16:51

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda samms » 12/04/2019, 20:24

Buonasera, mio marito ha parlato con un suo collega che sta facendo un impianto fv su una nuova abitazione ed è venuto fuori a detta sua e di chi gli sta seguendo il progetto che qui nelle Marche i vari gestori incluso il nostro SEN non stipulano contratti dove è previsto autoconsumo e tutta l'energia prodotta dai pannelli viene automaticamente immessa nella rete mentre si è costretti a usare l'energia del gestore poi in bolletta verrà fatta la differenza, ma io avevo capito che l'autoconsumo diretto fosse possibile usando i vari elettrodomestici mentre i pannelli stanno producendo ma da quanto ci dicono ora questo tipo di contratto non si può più stipulare. Sbaglio?

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1954
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda gianni.ga » 12/04/2019, 20:33

Prima della caldaia ibrida e del boiler elettrico consumavo 3000 kwh all'anno in tre.
Forse perchè cucino spesso col forno elettrico.
2kwp mi sembrano pochi.
Se metti il fotovoltaico come minimo ci vuole il boiler con pompa di calore.
Il mio è ideale perchè aumenta la temperatura dell'acqua secondo la produzione del fv.
Basta un cielo nuvoloso per scaldare l'acqua.
La potenza assorbita è di 450 w e un crop (rendimento) di 3,9 vale a dire quasi il 400%, ovvero come una resistenza da 1800 watt.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

marcober
Messaggi: 3315
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda marcober » 12/04/2019, 22:49

samms ha scritto:Buonasera, mio marito ha parlato con un suo collega che sta facendo un impianto fv su una nuova abitazione ed è venuto fuori a detta sua e di chi gli sta seguendo il progetto che qui nelle Marche i vari gestori incluso il nostro SEN non stipulano contratti dove è previsto autoconsumo e tutta l'energia prodotta dai pannelli viene automaticamente immessa nella rete mentre si è costretti a usare l'energia del gestore poi in bolletta verrà fatta la differenza, ma io avevo capito che l'autoconsumo diretto fosse possibile usando i vari elettrodomestici mentre i pannelli stanno producendo ma da quanto ci dicono ora questo tipo di contratto non si può più stipulare. Sbaglio?


Si sbagli..le regole sono uguali per tutta italia
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1954
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Il FV conviene sempre? Aiuto per capire meglio

Messaggioda gianni.ga » 13/04/2019, 5:26

Anche il tecnico Hera non era a conoscenza dello scambio sul posto, ma parliamo di 5 anni fa.
Su 6 preventivi, solo un'azienda ne aveva un'idea.
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.



Torna a “Impianti Fotovoltaici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti