Il perfetto connubio fra monoruota e auto elettrica

Forum per discutere dei monoruota e monocicli elettrici autobilanciati con sensori giroscopici, per andare dove vuoi.
Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 8383
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Il perfetto connubio fra monoruota e auto elettrica

Messaggioda marco » 31/03/2018, 9:11

Qualche settimana fa abbiamo avuto un incontro di lavoro a Suzzara, in provincia di Reggio Emilia: l'appuntamento era al Cafe Bistro, a circa 2km dalla colonnina di Via Giovanni Marangoni (colonnina-in-via-giovanni-marangoni-suzzara-mn-t67.html)

Eravamo abbastanza tirati con i tempi, ed essendo andati con l'auto elettrica avevamo pure necessità di dover ricaricare: come ottimizzare quindi al meglio i tempi ? Le possibilità erano queste:
- andare all'appuntamento al Bistro direttamente con l'auto e poi ricaricare dopo (i tempi di rientro si sarebbero allungati di un paio d'ore)
- parcheggiare l'auto alla colonnina e poi andare a piedi all'appuntamento (tempi di arrivo e di rientro allungati di mezz'ora ciascuna)

La terza possibilità (che è quella che abbiamo poi adottato) era quella di portarci dietro i monoruota nel baule, questi i-nostri-nuovi-monoruota-elettrici-ninebot-one-e-t1800.html , lasciare la macchina in carica e recarci all'appuntamento in monoruota, anche perchè erano tutte zone podonali e piste ciclabili, come da mappa:

colonnina bistro.jpg
colonnina bistro.jpg (100.02 KiB) Visto 722 volte


Il piano è perfettamente riuscito perchè siamo arrivati puntuali e quando siamo rientrati l'auto era completamente carica: sul posto abbiamo poi dovuto recarci con l'auto dei collaboratori in un altro luogo a qualche km da lì, e nonostante fossimo in quattro e con il baule dell'auto piena di valige, non è stato un problema incastrarci anche i monoruota.

Una soluzione simile si sarebbe potuta fare con delle bici pieghevoli da caricare nel baule, ma avrebbero occupato molto più spazio e sarebbero state difficili da inserire nel baule, già nel primo viaggio verso la colonnina, ma soprattutto nel secondo viaggio in auto con 4 passeggeri e baule pieno.


Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


Diego
Messaggi: 638
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Il perfetto connubio fra monoruota e auto elettrica

Messaggioda Diego » 23/08/2018, 11:28

ciao Marco e complimenti. ho letto questo post a suo tempo e ad oggi credo sia la soluzione/compromesso migliore per incastrare la ricarica dell auto e gli incontri di lavoro oppure per passare + in fretta i tempi morti di ricarica nelle gite fuoriporta. le colonnine se non sono in centri commerciali sono in zone dimenticate, isolate...ho provato quindi sulla mia pelle sia per lavoro che per piacere che si è "vincolati" ad aspettare la ricarica dell auto a volte e un mezzo simile sarebbe un ottimo compromesso, per visitare o per ottimizzare le tempistiche di lavoro.

premetto che ho già un longboard (non elettrico) per passione personale, ma ovviamente per fare tratte sotto il sole in città e magari con un pc sulle spalle non è il massimo dover spingersi continuamente. sono tentato quindi da longboard elettrico, oppure monopattino elettrico (perchè credo sia + semplice e versatile). monoruota mi ispira ma a impatto ho senso di instabilità (pur non avendolo mai provato). lo stesso vale per l hoverboard; ho paura siano "troppo" impegnativi per spostamenti di 5 km circa, quindi autonomie di 10 km; sopratt per chi è alle prime armi. bisogna esser portati o impara chiunque?

il mio utilizzo sarebbe da su e giu marciapiedi (quindi non ciclabili belle lisce e perfette) e spesso avrei una tracolla (con un pc) che influenzerebbe l'equilibrio...

dopo tutta questa premessa cosa mi consigli?

grazie
da fine 2017 > zoe Q210 del 2013 + upgrade + PCC (40.000 km/anno) > FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > twizy del 2012 (10.000 km/anno) > Monopattino Nilox DOC PRO > Bici elettrica CMS-F16 > C-Zero del 2015 (10.000 km/anno) >

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 8383
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Il perfetto connubio fra monoruota e auto elettrica

Messaggioda marco » 23/08/2018, 13:50

Si, in effetti il monoruota è più un gioco: noi li usiamo per quello, per promozione... ed in qualche caso come quello descritto. Se sei solo un auto, io opterei per bici elettrica pieghevole: di qualità ovviamente, mica una finestra.

Secondo me le bici sono e rimarranno ancora per un bel po', i mezzi più sicuri ed allo stesso tempo più versatili per questi e altri tipi di utilizzi.
Nissan Leaf 24 kWh > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp

Diego
Messaggi: 638
Iscritto il: 30/11/2017, 3:17

Re: Il perfetto connubio fra monoruota e auto elettrica

Messaggioda Diego » 23/08/2018, 14:24

grazie, mi sa che hai proprio ragione...la bici è troppo versatile e imbattibile al momento...
da fine 2017 > zoe Q210 del 2013 + upgrade + PCC (40.000 km/anno) > FV 12.24 kWp + accumulo 6.6 kWh > twizy del 2012 (10.000 km/anno) > Monopattino Nilox DOC PRO > Bici elettrica CMS-F16 > C-Zero del 2015 (10.000 km/anno) >



Torna a “Monoruota Elettrici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti