Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

L’unica citycar che nasce esclusivamente elettrica e vanta una dotazione degna di auto più grosse e blasonate.
LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 26/04/2018, 23:09

ho pensato anch'io alla seconda ventola, ma non so se riuscirebbe a spingere l'aria attraverso la ventola esistente.
quanto al perchè l'aria esterna in un giorno di pioggia riesca a sbrinare un vetro, per me resta un mistero, ma così è: anche in altre macchine, col ricircolo si appanna tutto, con l'aria esterna no.
boh?




Marcellino
Messaggi: 66
Iscritto il: 15/03/2018, 21:37

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda Marcellino » 27/04/2018, 7:42

Mah se solo con i buchi ti pare di aver notato un miglioramento, una seconda ventolina aiuta a fornire aria fresca alla prima probabilmente in termini di volumi d'aria non cambia molto ma migliora la qualità e L efficienza della ventola attuale, che poi con questa linea, forse più che un tubo ermetico va bene anche fare un minimo di comparto tipo scatoletta che funga da indirizzatoio dei flussi ...

LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 01/05/2018, 14:48

Mi è venuto in mente un modo per "pescare" aria da sopra al cofano invece che da sotto: si potrebbero fare col trapano vari buchini nel telaio, lungo le fessure già presenti sulla plastica, e poi raccordare la nuova presa d'aria a quella già "trapanata" in precedenza; bisognerà però tenere conto della pioggia, e quindi costruire un tubo che faccia entrare l'aria ma non l'acqua; la cosa è piuttosto complicata: bisognerebbe prevedere un tubo che, facendo una curva, crea un invaso dove l'eventuale acqua si fermerebbe; un buco sul fondo la porterebbe a un tubicino che, passando attraverso l'elettronica nel cofano, sbucherebbe ben al di sotto, evitando contatti acqua-elettronica.
Una cosa così:
Immagine

Come avevo anticipato, sarà una cosa complicatissima... Vedrò se è anche fattibile.

Intanto, ho trovato il fornitore della ventola originale, una HT0311P-KT09 da 800W:
Immagine
http://www.007swz.com/fshaotong/product ... o_933.html

L'altro giorno mi sono anche fatto un giro... negli INTERNI di una Icaro ZD1 di Sharengo, per vedere com'è fatto l'impianto di aerazione.
Una differenza ABISSALE!
Invece di questa semplice ventola con un paio di tubi che escono, c'è un'enorme scatola 30x40x20cm sotto al cruscotto!
Immagine

Purtroppo andavo un po' di corsa perchè stavo pagando per il carsharing mentre invece stavo lì fermo a fare foto, e non ho trovato etichette, ma comunque sarebbe un lavoro folle rimpiazzare l'impianto di aerazione della A1 con quello della D1, che oltre all'A/C include anche la manopola per direzionare separatamente i flussi d'aria alle varie zone dell'auto, e quindi tutto il relativo, complicatissimo sistema di simstamento.
Immagine

Marcellino
Messaggi: 66
Iscritto il: 15/03/2018, 21:37

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda Marcellino » 01/05/2018, 17:35

Concordo dalle foto la sorituzione sembra impraticabile, probabilmente cambiano anche alcune parti del cruscotto che quindi andrebbe cambiato. I fori in alto con il collo d oca invece potrebbero funzionare anche considerando che, se pesca aria esterna meno umida, in teoria, e la si aiuta nel convogliarla verso l attuale ventola, mettendo la funzione caldo dovrebbe disannebiare ancora meglio. C'è da dire che perderà ancora di più la capacità riscaldante se fuori è freddo perché già così mettendo la velocità a tre L aria è appena tiepida. Comunque mi sa che sei sulla buona strada e se hai fatto trenta farai penso anche il trentuno per i passaggi successivi, quindi in bocca al lupo magari poi mi accodo, ciao.

LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 02/05/2018, 19:57

Intanto ho fatto una scansione della zona di interesse del vano motore, andando fino a dentro, sotto la zona che sulla plastica ha le fessure di aerazione ma sul telaio no; così ci posso "lavorare" comodamente seduto alla scrivania. :-)
https://skfb.ly/6yHvC


LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 04/06/2018, 21:33

Uhmmm
E se d'estate tenessimo nel bagagliaio (che poi è un tutt'uno con l'abitacolo) uno di questi?
Immagine
https://farevela.net/2014/06/05/my-vies ... al-colven/
Costo intorno agli 800 euro (contro i 2000 dell'aria condizionata opzionale)
Ingombro 41,5 (L) x 59 (H) x 22 (P) cm

Ovviamente bisognerebbe trovare il modo per far arrivare fuori il tubo di scarico; non so se c'è verso di "uscire" da sotto al bfagagliaio o se toccherebbe arrivare fino a davanti e uscire nel vano motore, nel qual caso servirebbe una ventola aggiuntiva per forzare l'aria.

Usato a 600 euro su subito.it:
https://www.subito.it/caravan-e-camper/ ... 824956.htm

LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 05/06/2018, 21:23

Ho scoperto una cosa molto strana: dietro alle bocchette di areazione, che si possono estrarre facilmente perché sono semplicemente a incastro (mentre reinserirle è un po' più complicato perché ci sono "troppe linguette", quindi serve un cacciavite), ci sono dei dischetti di plastica forati al centro… che riducono in modo esorbitante il flusso d'aria!
Dopo averli tolti, finalmente le bocchette centrali riescono a fare abbastanza aria da sentirla in faccia!
Quelle laterali fanno un po' più aria… ma comunque poca, quindi credo che aggiungerò comunque un paio di ventoline; quelle da 100 mA e 9 m3/h che ho comprato, però, come accennavo, sono troppo deboli; in 10mm di spessore non si può fare di più, ma prendendole più strette si dovrebbe riuscire a infilarle direttamente nel tubo che arriva alla bocchetta, nel qual caso si può anche "esagerare" con la profondità: con un po' di fatica si dovrebbe riuscire a inserire una ventolina 36x36 spessa ben 28mm, capace di muovere addirittura 38 m3 d'aria l'ora, cioè 4 volte i 9 m3/h della flebile ventolina che ho comprato.
Una 30x30 ci entrerebbe invece comodamente, ma anche con 15 mm di spessore arriva al massimo a 10 m3/h.

LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 07/06/2018, 20:41

LucaCassioli ha scritto:Uhmmm
E se d'estate tenessimo nel bagagliaio (che poi è un tutt'uno con l'abitacolo) uno di questi?
Immagine

Mi correggo, è una "normale" truffa come tante: assorbe solo 54W e...
"
My Viesa migliora lo scambio termico corporeo evitando il surriscaldamento e la sudorazione e creando un confort climatico direttamente sulla persona: chi si trova nel flusso d’aria raffrescata percepisce una sensazione di benessere. Per il perfetto funzionamento è necessario creare un ricambio d’aria attraverso oblò, porte, osteriggi che possono rimanere aperti. My Viesa sfrutta il principio naturale dell’evaporazione: non crea sbalzi di temperatura mantiene l’umidità stabile su valori di benessere, prelevando aria dall’esterno e filtrandola attraverso l’evaporatore umidificato così da renderla priva di micro polveri, polveri da inquinamento e polline
."

E' solo uno di quegli inutili ventilatori che inumidiscono l'ambiente... Totalmente inutile e, anzi, controproducente.
Mi sono lasciato ingannare dal prezzo: in genere costano 50 euro, non 500!

LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 09/06/2018, 14:04

Questa pagina permette di calcolare che potenza raffreddante (BTU/h) deve avere un sistema di A/C per ridurre la temperatura a un dato livello:
http://www.iceqube.com/calculator/
Ho messo come dati un abitacolo di 1m3, una temperatura interna massima di 25°C ed esterna massima di 40°C, ottenendo 3200 BTU/h, quindi diciamo che serve un sistema da circa 3000 BTU/h.

Ho trovato questi:
U-GO!- 12V - 40x36x37 cm - 950W - 3250 BTU - 1700 euro
Sleeping well cube - 12V - 40x36x37 cm - 950W - 1400 euro
Dirna MINICOOL Dinamic 1.1 - 24V - 79x63x20cm - 1000W - 1800 euro

Iceqube IQ4000EV 400 BTU/h - 220V/50Hz - 72x29x36cm - 44 kg - 800-1300W - 2400 euro - scheda
Saphir Compact - 220V/50Hz - 56 x 40 x 28 cm - 20kg - 1800W - 1380 euro
SPLENDID - UNICO EASY SF 01056 - 220V/50Hz - 69x67x28 cm - 34 kg - 900W - 6000 BTU - 664 euro (scheda)
FRESHWELL 200 - 230V - 40x29x56cm - 1800W - 6100BTU - 1200 euro
Olimpia Splendid 01415 Issimo - 230V - 59x53x48cm - 31 kg - 12000 BTU - 900 euro - scheda
COMPACT 7 MK3 VECO (non va bene, è da barca, funziona con acqua di mare...)

LucaCassioli
Messaggi: 617
Iscritto il: 09/09/2017, 19:04

Re: Modifica all'impianto di areazione della GreenGo iCar0

Messaggioda LucaCassioli » 10/06/2018, 15:50

Modello 3d del bagagliaio per verificare lo spazio disponibile per un condizionatore monoblocco portatile; il cubo a sinistro è 1x1x1m, quello piccolo è 50x50x50cm:
https://sketchfab.com/models/cff3c0cfff ... a46ba62098

Secondo i miei calcoli per raffreddare 1 metro cubo di abitacolo bastano 3000-4000 BTU/h.
Tutto sta trovare un condizionatore con un prezzo "sensato"!



Torna a “GreenGo Icaro”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite