Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
Gieffe
Messaggi: 83
Iscritto il: 28/06/2019, 9:37
Località: Roma

Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda Gieffe » 09/10/2019, 20:11

(Ecco, ora rischio l'espulsione dal forum...)

Dicevo, se un phev:

Assicurasse 50-60 km reali in elettrico, con velocità di crociera fino a 90-100 km/ora, in modo da andarci al lavoro e girare la città a zero emissioni

In misto consumasse poco, sotto i 3l/100 km, ed emettesse sotto i 30 Gr di CO2....

Sarebbe una alternativa invitante. Voi che ne pensate?




mirko2016
Messaggi: 1558
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda mirko2016 » 09/10/2019, 20:16

Dipende da chi lo usa...se uno fa sempre tragitti piccoli e sporadicamente pochi viaggi che però son lunghi è la solita migliore...
Se invece fai spesso tragitti più lunghi (oltre i 50 km), andresti troppo a benzina.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

Alfredo
Messaggi: 70
Iscritto il: 20/05/2018, 10:09
Veicolo: Nissan E-NV200

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda Alfredo » 09/10/2019, 20:43

Un alternativa a cosa? Ci sono già i phev così se ne cerchi uno
Nissan E-NV200 24 KWh 2016
BMW I3s REx 94Ah 2018

Avatar utente
roberto72
Messaggi: 1554
Iscritto il: 28/03/2017, 11:17
Località: Spinea
Veicolo: Leaf 24 kWh

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda roberto72 » 09/10/2019, 21:09

Io penso che il PHEV si porta dietro gli svantaggi di entrambe le tecnologie.
Poca autonomia in puro EV di solito abbinata anche a una carica lenta, e manutenzione e costi fissi di un ICE anche se non si utilizza.
Adesso che le EV in commercio hanno praticamente tutte un’autonomia reale sopra I 300 km, equiparabile ad una ICE a GPL, vale la pena fare il salto di qualità.
Una volta all’anno devo fare il viaggio lungo? Una volta all’anno mi “adeguerò” alla nuova tecnologia (magari potrebbe pure piacermi imparare a godermi il viaggio), gustandomi tutti i vantaggi eV per gli altri 360 e passa giorni :)
Nissan Leaf 24 kWh Consumo Immagine
Impianto FV 4,7 kWp

Angelo71
Messaggi: 329
Iscritto il: 04/10/2018, 10:48
Località: modena
Veicolo: bmw i3 33

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda Angelo71 » 09/10/2019, 21:49

Io l'avevo , ma l'ho venduta .
Però è un meccanismo non facile da unire , non per niente toyota ci ha speso un sacco di soldi inizialmente, ora sta' monetizzando , peccato sia in ritardo con l'elettrico , ma è passata anche per l'idrogeno.
Poi guardo fiat ....
P.s. a quando il metano liquido ? Ci sono già i distributori
Bmw i3 94, forse golf in arrivo


Avatar utente
selidori
Messaggi: 6707
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda selidori » 09/10/2019, 22:08

roberto72 ha scritto:Io penso che il PHEV si porta dietro gli svantaggi di entrambe le tecnologie.
Ma anche i pregi: rifornimento in pochi minuti (con grande autonomia) se a benzina, doppia possibilità di trazione, guida in elettrico, rigenerazione, possibilità di azzerare i costi di rifornimento.
Comunque come detto ci sono i plugin da 60km, con guida accorta tutti, ma alcuni li fanno realmente anche con guida sbarazzina (come la defunta ampera o la nuova prius phev, non la vecchia pip che stava sui 30 km).
Vero del termico che ti porti sempre addietro ma non ti porti addietro 40 kWh di batterie (ma una decina) ed oramai la manutenzione e costi del termico sono ben ammortizzati, oltre al fatto che lo usi poco; infatti il tagliando costa poco anche se è comunque un furto (esattamente come le elettriche) perchè paghi la manodopera ed altri costi fissi.

Con i plugin hai anche una certa libertà psicologica di prenderla ed andare.

Io l'ho avuto ed ora che appunto le elettriche hanno raggiunto gli standard che volevo l'ho mollata, ma secondo me c'e' ancora tantissimo spazio per i plugin per chi ha esigenze particolari, e comunque se l'alternativa è diesel, meglio plugin (così come se l'alternativa è benzina, meglio ibrido).
Ultima modifica di selidori il 09/10/2019, 23:11, modificato 1 volta in totale.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

CBR600F2013
Messaggi: 64
Iscritto il: 31/01/2019, 20:00
Veicolo: Hyundai ioniq style

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda CBR600F2013 » 09/10/2019, 22:28

Gieffe ha scritto:(Ecco, ora rischio l'espulsione dal forum...)

Dicevo, se un phev:

Assicurasse 50-60 km reali in elettrico, con velocità di crociera fino a 90-100 km/ora, in modo da andarci al lavoro e girare la città a zero emissioni

In misto consumasse poco, sotto i 3l/100 km, ed emettesse sotto i 30 Gr di CO2....

Sarebbe una alternativa invitante. Voi che ne pensate?


Da possessore di plug in (ioniq) non posso far altro che confermare quanto bene si dice, in estate con temperature piu' alte solo in elettrico faccio anche 75 km con una ricarica, (in inverno a 0° una cinquantina)
facendo casa lavoro-casa faccio 50 km al giorno, di fatto vado sempre in elettrico ma con la serenità e tranquillità che potrei andarmene dove voglio settandola in ibrida
Unico difetto, è a carica lenta! per il resto è davvero eccezionale!

Avatar utente
andrea.ceria
Messaggi: 245
Iscritto il: 18/03/2017, 13:46
Località: Canelli (AT)

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda andrea.ceria » 09/10/2019, 23:15

roberto72 ha scritto:Io penso che il PHEV si porta dietro gli svantaggi di entrambe le tecnologie.
Poca autonomia in puro EV di solito abbinata anche a una carica lenta, e manutenzione e costi fissi di un ICE anche se non si utilizza.
Adesso che le EV in commercio hanno praticamente tutte un’autonomia reale sopra I 300 km, equiparabile ad una ICE a GPL, vale la pena fare il salto di qualità.
Una volta all’anno devo fare il viaggio lungo? Una volta all’anno mi “adeguerò” alla nuova tecnologia (magari potrebbe pure piacermi imparare a godermi il viaggio), gustandomi tutti i vantaggi eV per gli altri 360 e passa giorni :)


Non aggiungerei nulla di più.
Il Range Extender posso quasi giustificarlo, ma deve rubare pochissimo spazio
Citybike Scott motorizzata con kit Swytch 250W + Peugeot iOn 2013

baxxx73
Messaggi: 153
Iscritto il: 16/01/2019, 16:47
Veicolo: Tesla model 3 AWD

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda baxxx73 » 10/10/2019, 5:51

Io avevo una mezza idea di prendere una phev al cambio auto, ma una delle cose che mi ha frenato è che in genere causa stivaggio batterie hanno un bagagliaio ridicolo rispetto alla controparte termica.

andbad
Messaggi: 1266
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Se un PHEV facesse 60 km elettrici sarebbe invitante?

Messaggioda andbad » 10/10/2019, 9:46

Le PHEV costano poco meno delle elettriche, il che toglie uno dei difetti delle EV (l'alto costo di acquisto).
Resta solo l'ansia da autonomia, ma con auto da 3-400km per carica, è solo un problema psicologico.
Un'ibrida ha senso solo se uno deve fare 50km e 800km a giorni alterni. Quindi direi ben pochi.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti