Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Forum per discutere dei monopattini elettrici, mezzi eco-friendly fatti per sfrecciare nei quartieri,
sl45h
Messaggi: 865
Iscritto il: 24/03/2018, 20:37
Località: Udine

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda sl45h » 31/07/2020, 19:48

Kimera ha scritto:....
Adesso si stanno accanendo contro i monopattini. Io più che altro mi chiederei: Perché?


perché l'instabilità e il pericolo di caduta sono inversamente proporzionali al diametro delle ruote del mezzo, una questione di fisica insomma... e siccome chi usa quei mezzi non sono tutti maghi del funambolismo...
direi anche di più... casco, gomitiere e ginocchiere obbligatorie altrimenti in caso di caduta addebito completo delle spese sanitarie...

sl45h


Twizy 80 (3 anni - 18500km) -> Zoe Intens R90 Grigio Titanio 41kWh (2 anni - 24000km) -> Opel Corsa-e Elegance Orange Fizz - Fv 3.3 kWp - Scott E-Aspect 720 Bosch 400Wh (5 anni - 14600km) -> Focus Thron2 6.8 Bosch 625Wh
--- emission impossible ---



mandaro
Messaggi: 454
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda mandaro » 31/07/2020, 20:12

Probabilmente altri l'hanno già detto, ma io obbligherei per prima cosa i monopattini (e le biciclette) a rispettare, nell'ordine, le regole della buona educazione e quelle del codice della strada.
Pensare che sui marciaPIEDI, il più delle volte stretti, possano circolare liberamente e promiscuamente pedoni, ciclisti e chissà quali altri individui più o meno motorizzati mi è sempre sembrato semplicemente assurdo e anche, ovviamente, assai pericoloso, come solo adesso qualcuno dei tanti (disinteressati?) entusiasti comincia flebilmente a notare, di fronte al verificarsi di incidenti fin troppo prevedibili.

fornaiokona64
Messaggi: 755
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24
Veicolo: kona 64

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda fornaiokona64 » 31/07/2020, 21:08

Ragazzi... Se volete guardare cosa combinano a Parigi la sera coi monopattini.... Vi farete un idea di ciò che sta per avvenire qui da noi...

Ora non so il testo preciso ma provate a scrivere "toro monopattini Parigi o corrida monopattini Parigi"

Vi renderete conto che è solo questione di tempo... E vi basti sapere che la polizia parigina MIRACOLOSAMENTE è riuscita a ottenere i tabulati telefonici durante quelle gare e tramite segnale GPS hanno elevato 40 multe per eccesso di velocità....

Sicuramente i multati faranno ricorso... E potrebbero vincerlo....

Se ci fosse stato l'obbligo di una targa invece non ti potevi inventare nessuna scusa... Perché o fornivi i dati di chi guidava il monopattino al posto tuo... Oppure pagavi e zitto...

Così invece si potranno aggrappare al fatto che avevano prestato il cell a un amico che si è fatto un giro sul monopattino... Se non addirittura dire che gli era stato rubato il cell e che poco dopo lo avevano ritrovato...

Il problema non è solo nei dementi che li guidano... Ma sta anche nel fatto che siano completamente accessibili senza nessun tipo di adempimento...

Almeno si deve iniziare con una patente OBBLIGATORIA da portare sempre con sé... E nel caso di minorenni si devono fare appositi corsi come in scuola guida...

Presa la patente già si ha più consapevolezza e se la fanno a punti e causi un incidente si inizia a toglierli fino a che resti senza patente e poi se vieni beccato a guidarlo senza in quel caso incomincerei con 500 euro di multa oltre al sequestro del monopattino per riottenere il quale DEVI PRIMA RIFARE L'ESAME DELLA PATENTE e pagare altre 100 euro per il dissequestro...

Vedi come iniziano a cambiare le cose... Sia per i dementi sia per i comuni...

Mobilità sostenibile è una cosa...

Legalizzare la pirateria sui monopattini (ma pure bici elettriche...) con la scusa ecologica è un altra...

Chi è a favore della sostenibilità e rispetta le regole non avrà nulla da temere... Per tutti gli altri invece sarà più complicato fare i dementi...

Ovvio che servono sempre i controlli... Come per la guida col cellulare.. Io non ce giorno che riesca a partire e parcheggiare la macchina senza incrociare automobilisti/motociclisti/ciclisti /monopattini intenti a scrivere al telefono... Nei casi peggiori a farsi le foto...

Sempre... Ogni volta che esco sia che faccio 3 km sia che ne faccio 30...

Ci vuole un obbligo di patente e per me pure di tutto il resto....

Ripeto... Non ho nulla contro il monopattino... Ne bici o bici elettrica... Anzi... Mi piacerebbe guidarlo un bel monopattino...

Ma non accetto che ci si nasconda dietro lo scudo dell'inquinamento e della riduzione del traffico, in cambio di guidare dei mezzi potendosene fregare altamente di semafori... Di pedoni...

Gente.... A me tempo fa mi stava prendendo in pieno una signora sui 50 in bici sbucano dietro l'angolo di un palazzo mentre camminavo... Ha inchiodato con una faccia spaventata perché NON PENSAVA MINIMAMENTE DI TROVARSI UN PEDONE SU UN NORMALISSIMO MARCIAPIEDE CHE SBUCAVA DA DIETRO UN PALAZZO...

Ha pure rischiato di cadere contro una fontanella lì vicino... Io non ho detto nulla... Ma nemmeno lei e credo che chi doveva almeno scusarsi fosse lei... Invece niente... Come ha ripreso il controllo del mezzo ha continuato tranquilla e serena...

Se mi prendeva probabilmente non mi facevo niente di grave... Ma di certo una bella botta me la dava frontalmente... E Avendo io una patologia per cui, dopo un urto sul corpo... Soprattutto se su gambe o su braccia... Mi può causare seri problemi alle ossa per necrosi.... Chi mi avrebbe risarcito del tempo passato fra ricoveri e cure???

A questo servono gli obblighi su questi mezzi...

E immaginiamo anche che al mio posto poteva pure esserci un bimbo di 4 0 5 anni che iniziava a camminare da solo con papà o mamma che lo seguivano stando subito dietro di lui... In quel caso l'esito di uno scontro potrebbe essere molto più grave...

Poi che simili incidenti avverrebbero ugualmente sia con gli obblighi che senza ok... Lo accetto... Ma stiamo pur certi che tante persone starebbero molto più attente... E in caso di incidente ci sarebbe sempre un assicurazione che paga... E una targa da leggere per poter fare denuncia...

Voi dite che il monopattino è una moda perché gli incidenti non sono così tanti... Ok... Mi sta bene... Ma scusate... Cosa o chi dovrebbe denunciare una persona che viene urtata da uno col monopattino che prende e se ne va???

Che faccio chiamo I vigili... Aspetto 1 ora che arrivino... Per denunciare un signor nessuno? Vado in caserma a perdere mezz'ora a fare una denuncia che non porta a nulla?

Ammettiamo che tanti incidenti coi monopattini.... Come ad esempio quello capitato al figlio di sl45h passano in sordina anche se uno fa denuncia??? Ma chi la fa??? Solo nel caso in cui il guidatore del monopattino resta ferito e non può proseguire la sua corsa la denuncia va a segno con nome e cognome...

Ma in tutti gli altri casi è chi lo sa quanti sono.... La gente che viene urtata non fa mica denuncia... Al massimo farà una segnalazione... Ma quelle mica fanno statistica...

Se vogliamo raccontarvi le favoletta facciamo pure... Ma prima o poi le cose peggioreranno e non di poco...

Poi se lo stato vuole aspettare come sempre succede... Che ci scappi il bambino morto... Nessuno si permetta di dire che l'allarme non era stato dato per tempo...

Non credo di far parte di una minoranza di esagerati... Ma se è così sono felice di esserlo!

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 16894
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Veicolo: Nissan Leaf
Contatta:

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda marco » 01/08/2020, 13:51

Sentivo che a Parigi parlavano di ridurre la velocità di tutti i monopattini dai 25 attuali ai futuri 8, visto che praticamente sono tutti a noleggio e gestiti da tre operatori in tutta la città.
Nissan Leaf 24 kWh ( waiting Opel Corsa-e) > Zero FX 7,2 kWh + Zero FX 5,7 kWh > Ninebot One E+ 320 Wh > FV 4,32 kWp


fornaiokona64
Messaggi: 755
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24
Veicolo: kona 64

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda fornaiokona64 » 01/08/2020, 14:12

Vero marco... Come si può notare... Fra poco... Per colpa dei dementi pagheranno tutti... Almeno a Parigi... Ma qui da noi ci stiamo arrivando....
Oggi al TG riportavano 115 multe fatte ieri al centro di Roma... Le più gettonate erano l'assenza del giubbino e in 2 sul monopattino.

mandaro
Messaggi: 454
Iscritto il: 24/10/2019, 9:59

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda mandaro » 02/08/2020, 5:26

fornaiokona64 ha scritto:... Le più gettonate erano l'assenza del giubbino e in 2 sul monopattino.

Senza dimenticare che i monopattini non sono univocamente identificabili e quindi i loro "guidatori" sanno benissimo che se non vengono fisicamente bloccati (con la forza) possono godere di una quasi totale garanzia di impunità. Esattamente come accade per le biciclette.

fornaiokona64
Messaggi: 755
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24
Veicolo: kona 64

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda fornaiokona64 » 02/08/2020, 7:38

mandaro esattamente... E infatti non credo passerà molto tempo prima che inizino a usare monopattini potenti e pure modificati per fare scippi... Perché tanto scappando cosa vuoi segnarti anche se assisti all'evento il modello del monopattino o il colore...

Una volta che ti butti in mezzo ai vicoletti o prendi delle vie contromano e chi ti trova più...

luctun
Messaggi: 623
Iscritto il: 11/08/2017, 10:10
Località: Alba-Asti

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda luctun » 02/08/2020, 8:48

mandaro ha scritto:
fornaiokona64 ha scritto:... Le più gettonate erano l'assenza del giubbino e in 2 sul monopattino.

Senza dimenticare che i monopattini non sono univocamente identificabili e quindi i loro "guidatori" sanno benissimo che se non vengono fisicamente bloccati (con la forza) possono godere di una quasi totale garanzia di impunità. Esattamente come accade per le biciclette.

E sappiamo bene quanto in Italia sia un problema bloccare con la forza qualcuno, anche se sta commettendo reati

mirko2016
Messaggi: 3326
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Non è meglio obbligare monopattini ad assicurazione e patente?

Messaggioda mirko2016 » 02/08/2020, 9:29

Quello che non trovo sono le soluzioni possibili.

Perché devono accumunare bici (anche non elettriche) e monopattini.

Targa con numero Carta identità serve a poco, serve anche luogo di rilascio per sapere a chi corrisponde purtroppo (diversamente dalla patente). Oltretutto una targa deve essere velocemente abbinabile e il numero di una carta di identità è troppo lungo da segnare a mente. Devi averlo fermo lì e segnarlo con quello davanti.

I problemi ci sono è vero, ma stiamo solo accedendo i riflettori su un problema che si sta spostando.

Se il diametro delle ruote è piccolo rispetto la bici cambia molto poco comunque, non ho letto nessuno lamentarsi di monopattini che cadono da soli e si fanno male, qui il problema è che sbucano a velocità elevate e attraversano ad esempio sulle strisce di colpo, tagliano le strade e altri comportamenti sprezzanti delle regole grazie alla impunità percepita.
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool



Torna a “Monopattini Elettrici”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti