Incentivi statali e benefici spese auto elettriche

Aiuti economici per l'acquisto di veicoli elettrici, attrezzature o accessori che incentivino l'uso e la diffusione della mobilità elettrica
Loris
Messaggi: 1
Iscritto il: 01/08/2018, 13:22

Incentivi statali e benefici spese auto elettriche

Messaggioda Loris » 01/08/2018, 16:12

salve ragazzi...sono nuovo su questo forum e ringrazio di essere stato ammesso ,devo cambiare auto e sinceramente ho un bel pallone di iniziative in testa ,premetto ...la cambierò x inizio 2019 e sto valutando diverse auto , ho ordinato la tesla 3 solo perché a dicembre viene presentata , solo dopo mia visione auto , prova ,e data di consegna , posso accettare o meno il contratto ,altrimenti mi viene restituita la caparra di 1000€ ,sarei anche intenzionato x la bmw I3 che forse mi costa di più ,ma qui si apre un discorso ampio di caratteristiche fra le 2 , chiedo informazioni a qualcuno di voi dalle proprie esperienze con l'elettrico ,in modo di avere idee più chiare a riguardo, sapete dirmi se ci sono attualmente incentivi statali , e quali sono i benefici di spese a confronto dell'attuale termico??




Romano74
Messaggi: 143
Iscritto il: 30/04/2018, 15:31

Re: Incentivi statali e benefici spese auto elettriche

Messaggioda Romano74 » 02/08/2018, 8:00

Ciao benvenuto. Purtroppo una Tesla è ancora troppo costosa per me cioè diciamo che con alcune versioni della Nissan leaf sono proprio al limite.....(33k euro).
Comunque la Tesla all'interno è molto spartana ricorda lo stile di un iPad. Stanno uscendo anche BMW i3 più Audi piu Kona che però è un SUV e non mi piacciono. Anche Citroen e Volkswagen c'è la corsa all'auto elettrica nel 2019 avrai l'imbarazzo della scelta

andbad
Messaggi: 554
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57

Re: Incentivi statali e benefici spese auto elettriche

Messaggioda andbad » 02/08/2018, 9:10

Incentivi statali sull'acquisto non ce ne sono. Se non ricordo male c'è qualcosa ma a livello regionale.
Se mi chiedessi di scegliere da i3 e M3, la seconda tutta la vita.
La BMW i3 è una buona auto, per carità, ma è piccola (per le mie esigenze), il portellone posteriore è un po' "particolare", è tre porte e i finestrini posteriori non si aprono. Sul discorso estetica è un po' personale, ma a me non piace per nulla.
La Tesla Model 3 è molto più spaziosa, potente e con maggiore autonomia. Certo, ha alcuni difetti (a sentire chi ce l'ha): pochi controlli fisici, è tutto sul mega-pad centrale, anche il tachimetro. E' grande (per alcuni troppo, dipende dalle esigenze), le maniglie a scomparsa sono fighe ma forse un po' scomode e gli interni molto, molto (molto) minimali. Però ha vantaggi enormi: la batteria è più capiente, puoi ricaricare ai supercharger (anche se a pagamento) ma anche a tutte le colonnine pubbliche (anche alle CHAdeMO a 45kW, con l'opportuno adattatore, ed alle Tipo2 fino a 11kW, pare).
Certo, c'è il piccolo problema che chissà quando ti arriverà :D

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
marco
Amministratore
Messaggi: 5998
Iscritto il: 29/12/2015, 13:41
Località: Reggio Emilia
Contatta:

Re: Incentivi statali e benefici spese auto elettriche

Messaggioda marco » 02/08/2018, 9:22

Loris ha scritto:sapete dirmi se ci sono attualmente incentivi


Ci hai detto di dove sei? Perchè se risiedi in Trentino, mi pare ce ne siano di incentivi > https://www.ufficiostampa.provincia.tn. ... -e-imprese

L’incentivo varia da 4.000 euro a 6.000 euro, a seconda che si tratti rispettivamente di autoveicoli ibridi plug-in con almeno 5 kWh di batteria (autoveicolo elettrico/benzina dotato di presa per ricarica elettrica) o autoveicoli elettrici.
Di questi 2.000 euro sono una riduzione del prezzo, rispetto al listino di vendita ufficiale su strada, praticato dai rivenditori di autoveicoli aderenti alla convenzione con la Provincia autonoma di Trento. Per ottenere l'incentivo le persone fisiche ed enti privati, residenti in Trentino, con o senza personalità giuridica, tra i quali gli organismi non lucrativi di utilità sociale (ONLUS) che non svolgano attività d’impresa possono rivolgersi direttamente al concessionario di autoveicoli che abbia sottoscritto la convenzione con la Provincia autonoma di Trento. Ad oggi sono 10 i concessionari convenzionati, l'elenco è disponibile sul sito: http://www.provincia.tn.it/mobilitasostenibile.
Nissan Leaf 24 kWh 2012 > Zero FX 5,7 kWh 2015 > Ninebot One 320 Wh 2017

NV driver EV
Messaggi: 12
Iscritto il: 06/05/2018, 0:20
Località: Lecco

Re: Incentivi statali e benefici spese auto elettriche

Messaggioda NV driver EV » 10/09/2018, 0:50

Ciao Loris e benvenuto,
Complimenti per la tua scelta di un veicolo elettrico.
Se ti può interessare ti porto la mia esperienza, ho abbandonato grossi suv blasonati inglesi nel 2017 per una Hyundai IONIQ EV e ti posso assicurare che non torno più indietro. Anch'io ho sottoscritto i famosi 1000$ di acconto ed aspetto l'apertura della configurazione anche in Italia ma a conti fatti la model 3 ha un portellone del bagagliaio che non mi convince, mentre nella IONIQ essendo una sedan ha il portellone e quindi molto più comodo come nella model S.
Io riesco ad avere una autonomia di 270 km in estate e 15/20 km in meno nel periodo invernale; considera che per lavoro da Lecco raggiungo Desenzano del Garda e sono a metà batteria in inverno in autostrada e senza ricaricare riesco a tornare a casa la sera e per ricaricarla spendo 5,00/6,00 €. Non ho bollo e l'assicurazione mi costa una cifra irrisoria rispetto a prima.
Io vivo in Lombardia e non ci sono incentivi a livello locale ma ho usufruito del bando mobilità per l'installazione della wallbox in garage. La vettura TOP di gamma e Full optionals l'ho pagata 34.000 € e se l'anno prossimo (2019) la model 3 non mi convince opterò per il nuovo modello con batteria maggiorata, che si vocifera e che dovrebbe arrivare ... Ed intanto aspetto la model Y :mrgreen:
Hyundai IONIQ style full optionals 28 Kw



Torna a “Contributi e Incentivi”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti