Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Spazio in cui poter discutere di EVR, Wall Box, Cavi di Ricarica, Adattatori, Prese ecc.
mark_69
Messaggi: 62
Iscritto il: 31/10/2019, 12:28

Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda mark_69 » 08/11/2019, 12:29

Ho letto piu di qualche argomento in merito e per lo più sono arrivato alla conclusione che, dovendo installare un punto di ricarica wallbox nel mio posto auto scoperto è meglio
sicuramente far tirare un cavo dal mio attuale contatore da 3 kW.
A riguardo chiedo a voi consigli sul tipo di wallbox da installare, l'auto che vorrei acquistare è una C-zero o una iOn.
La distanza dal contatore al posto auto in linea d'aria sarà di una ventina di metri, il giro che invece potrebbe fare il cavo non ne ho idea,
so solo che a un metro dal mio posto auto c'è un lampione condominiale con relativo pozzetto al suo fianco, presumo che se riuscissi a far passare il cavo insieme a quello del lampione avrei risolto.
Infine leggevo che per il rimborso del 50% in 10 anni non vi è certezza... questa parte non la comprendo, se c'è l'incentivo perchè non vi è la certezza del rimborso?
La domanda è relativa all'impianto, leggevo infatti che per avere il rimborso bisogna aumentare il contratto a 7kW ma a questo punto se c'è la possibilità che non me lo rimborsano,
allora posso anche aumentarla solo a 4,5 o 6.
In definitiva i costi sarebbero:
Stesura cavi (ipotizziamo 50 mt) da 800 a 1.300 euro (ipotizzo non ho idea mi rifaccio a ciò che ho letto)
Costo wallBox ??? Quale mettere?
Aumento potenza contatore circa 200/250 euro una tantum e spese fisse in bolletta per un totale di circa 70 euro all'anno.
Dimentico altro?
In effetti un po di confusione ce l'ho




Avatar utente
selidori
Messaggi: 7044
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda selidori » 08/11/2019, 13:34

mark_69 ha scritto:Aumento potenza contatore circa 200/250 euro una tantum e spese fisse in bolletta per un totale di circa 70 euro all'anno.
Se lo fai per il rimborso... non mi risulta l'incentivo sia solo a seguito di upgrade, ma sentiamo gli esperti.
Comunque secondo me hai troppe incognite, dovresti rivolgerti a professionisti che ti seguano anche a livello fiscale/legale.

Per tutte le altre domande, vediamo che dicono gli altri.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

mark_69
Messaggi: 62
Iscritto il: 31/10/2019, 12:28

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda mark_69 » 08/11/2019, 13:46

selidori ha scritto:
mark_69 ha scritto:Aumento potenza contatore circa 200/250 euro una tantum e spese fisse in bolletta per un totale di circa 70 euro all'anno.
Se lo fai per il rimborso... non mi risulta l'incentivo sia solo a seguito di upgrade, ma sentiamo gli esperti.
Comunque secondo me hai troppe incognite, dovresti rivolgerti a professionisti che ti seguano anche a livello fiscale/legale.

Per tutte le altre domande, vediamo che dicono gli altri.

Quindi solo se metto un nuovo contatore senza collegarlo al mio casalingo in quel caso avrei il rimborso.
Potrebbe avere senso.
Oggi sento il mio elettricista che deve farmi un sopralluogo, chiaramente lui mi darebbe la maggior parte delle risposte.
Invece per la wallbox? Ne vedo tantissime... li si sono davvero confuso. Quale potrebbe fare al caso mio che non costi una follia?
Considerate che inizialmente avevo completamente scartato l'idea di ricarica presso la mia abitazione poichè non la ritenevo fattibile
invece leggendo qui sul forum.... si può fare eccome..
In questo caso devo comunque dare comunicazione al condominio?

Deen
Messaggi: 1910
Iscritto il: 21/08/2017, 15:17

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda Deen » 08/11/2019, 14:17

Innanzitutto decidi bene che auto acquistare, perché se acquisti cZero o iOn queste hanno il tipo 1 che è un connettore ormai obsoleto, e se compri una wallbox con cavo integrato tipo 1 diventerà anche questa obsoleta (anzi, inutilizzabile) quando comprerei la tua prossima auto, che avrà certamente tipo 2.

L’alternativa è acquistare una wallbox senza cavo integrato, ma poi per comodità dovresti acquistare un altro cavo tipo 1 lato auto - tipo 2 lato colonnina come quello che userai sulle colonnine, perché altrimenti ti toccherà spostare sempre l’unico cavo che hai dalla macchina al garage...

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2674
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda gianni.ga » 08/11/2019, 17:47

Questa è un'ccasione, se è ancora in vendita.
wall-box-zappi-mai-usata-t7161.html
Per l'impianto elettrico devi chiedere preventivo ad un elettricista e il consenso all'amministratore.
Per il futuro ci sono anche gli adattatori da tipo 1 a tipo 2 che vanno bene finchè nessuno si fa male...
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.


Avatar utente
selidori
Messaggi: 7044
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda selidori » 08/11/2019, 18:01

C'e' da dire che le wallbox sono così artigianali che si può chiedere -da chi le compriamo- se un domani è disposto a cambiarci la spina da tipo1 a tipo2.
Ad esempio e-station lo fa.
Naturalmente non è detto che un domani non cambi idea o che semplicemente costi così tanto l'operazione (manuale e quindi con notevole manodopera) rispetto ad una wallbox di domani fatta in fabbrica in serie.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi | FAQ

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 2674
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda gianni.ga » 08/11/2019, 18:24

Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.
XM 1998, C5 2008, C5 2013.

mark_69
Messaggi: 62
Iscritto il: 31/10/2019, 12:28

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda mark_69 » 08/11/2019, 18:38

gianni.ga ha scritto:Questo sarebe l'adattatore:
https://www.amazon.it/Veicolo-elettrico ... B01N4Q7UO2

Con questo il problema sembra risolto.
Quella in venditaba settembre a 500 euro è andata...

Avatar utente
Paul The Rock
Messaggi: 282
Iscritto il: 04/03/2019, 22:07
Località: Varese
Veicolo: Kona 64kWh XPrime

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda Paul The Rock » 08/11/2019, 22:36

mark_69 ha scritto:Ho letto piu di qualche argomento in merito e per lo più sono arrivato alla conclusione che, dovendo installare un punto di ricarica wallbox nel mio posto auto scoperto è meglio
sicuramente far tirare un cavo dal mio attuale contatore da 3 kW.
A riguardo chiedo a voi consigli sul tipo di wallbox da installare, l'auto che vorrei acquistare è una C-zero o una iOn.
La distanza dal contatore al posto auto in linea d'aria sarà di una ventina di metri, il giro che invece potrebbe fare il cavo non ne ho idea,
so solo che a un metro dal mio posto auto c'è un lampione condominiale con relativo pozzetto al suo fianco, presumo che se riuscissi a far passare il cavo insieme a quello del lampione avrei risolto.
Infine leggevo che per il rimborso del 50% in 10 anni non vi è certezza... questa parte non la comprendo, se c'è l'incentivo perchè non vi è la certezza del rimborso?
La domanda è relativa all'impianto, leggevo infatti che per avere il rimborso bisogna aumentare il contratto a 7kW ma a questo punto se c'è la possibilità che non me lo rimborsano,
allora posso anche aumentarla solo a 4,5 o 6.

In definitiva i costi sarebbero:
Stesura cavi (ipotizziamo 50 mt) da 800 a 1.300 euro (ipotizzo non ho idea mi rifaccio a ciò che ho letto)
Costo wallBox ??? Quale mettere?
Aumento potenza contatore circa 200/250 euro una tantum e spese fisse in bolletta per un totale di circa 70 euro all'anno.
Dimentico altro?
In effetti un po di confusione ce l'ho


Ti rispondo per la parte in grassetto.

Non vi è certezza per l'incentivo perché pur essendo stato previsto, manca il decreto attuativo che di fatto è quello che sblocca i fondi e permette all'incentivo di essere dato (in questo caso sotto forma di rimborso sulle tasse). E' lo stesso iter che hanno fatto per l'acquisto delle auto elettriche... dovevano partire a marzo, ma poi mancava il decreto attuativo ed è rimasto tutto bloccato sino alla partenza... in teoria appena lo fanno i fondi si sbloccano e vi è certezza. Per assurdo potrebbero decidere di non fare più il decreto e togliere la detrazione perché destinano i fondi ad altro...
L'aumento del contatore non è affatto obbligatorio, ma se lo fai in teoria rientra nella detrazione con il limite massi di aumento siano a 7 kW (ma puoi aumentare anche a 4, 5, 6...). Non rimborsano in pratica aumenti di potenza che portano il contatore oltre i 7 kW. C'è poi da dire che questa è la parte più difficile da capire come inserire in detrazione nel caso in quanto se per il resto avrai delle fatture "parlanti" e comunque potrai pagare con apposito bonifico, qui l'aumento del contatore te lo troverai in bolletta e con voci che non sono affatto chiare... (es. a me c'è scritto "altre partite" e ti voglio a dimostrare che è il costo per l'aumento del contatore...).

Sottolineo una cosa: l'importo detraibile è al massimo di 3.000€ (ti tornano 1.500€) per tutti i lavori messi assieme (acquisto wallbox, lavori di posa e aumeto contatore).
Bye Bye
Paul The Rock

mark_69
Messaggi: 62
Iscritto il: 31/10/2019, 12:28

Re: Installazione punto di ricarica in posto auto "scoperto"

Messaggioda mark_69 » 08/11/2019, 23:21

Quindi in sostanza niente decreto attuativo niente soldi. Le solite cose all'italiana. Mi sembra di capire che i miei soldi non è certo che rientrino alla fine faccio la spesa faccio l'impianto ma senza molte speranze che mi rientrino, se invece me li rimborsano tanto di guadagnato ma non devo farci affidamento giusto?
Grazie per le risposte molto chiare ed esaustive.
Voi nella mia situazione per quale wallbox optereste?



Torna a “Attrezzature e Accessori”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 7 ospiti