Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Prism di Cartender è per chi preferisce un prodotto 100% Made in Italy , in versione monofase regolabile da 1,4 a 7,5 kW e trifase da 4,2 a 22 kW.
Avatar utente
andbad
Messaggi: 2013
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda andbad » 06/09/2020, 23:26

Oppure potrebbe implementare il BT e comunicare via dongle con l’auto e rilevare da quello la percentuale di carica.

By(t)e


eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control


aventuri
Messaggi: 1909
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45
Veicolo: eGolf

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda aventuri » 07/09/2020, 0:08

andbad ha scritto:Oppure potrebbe implementare il BT e comunicare via dongle con l’auto e rilevare da quello la percentuale di carica.

By(t)e


Alla PCC, intendi?
ma questa soluzione deve essere implementata x ogni modello, e ci vuole il "pezzo di ferro", che poi non saprei dire se tutti sono attivi in ricarica (nella eGolf si xchè l'ultima volta facevo le simulazioni di viaggio durante la ricarica x capire quanto prima partire x arrivare alla prossima tappa..)

La negoziazione DC invece è sicuramente prevista nello standard e oramai il 90% degli ev ha la AC e DC combo, no?
driving VW eGolf.. so happy and hopeful that i've got VWAG shares too!!
SO BEWARE my opinion on VW, i'm an interested party! :-)

Avatar utente
andbad
Messaggi: 2013
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda andbad » 07/09/2020, 19:50

aventuri ha scritto:
La negoziazione DC invece è sicuramente prevista nello standard e oramai il 90% degli ev ha la AC e DC combo, no?


La mia sta in quel 10%. :(

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control

Avatar utente
giabon
Messaggi: 761
Iscritto il: 08/02/2020, 9:57
Località: Torino
Veicolo: Skoda Citigoe iV

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda giabon » 17/09/2020, 20:50

Ieri dalla app della Citigoe ho impostato ricarica lenta e limite al 90%. Ho poi collegato la prism ed è partita come da impostazioni Citigoe. Poi sono sceso per cambiare le impostazioni dalla citigoe mettendo carica massima e poi ho modificato dalla prism gli ampere. Il tutto senza mai staccare il cavo dall’auto. Stamattina al 90% come desideravo. Quindi tutto ok
Skoda Citigo-e iV Style Green kiwi - Wallbox Cartender Prism 7,5 kW - PCC

aventuri
Messaggi: 1909
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45
Veicolo: eGolf

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda aventuri » 17/09/2020, 21:44

giabon ha scritto:Ieri dalla app della Citigoe ho impostato ricarica lenta e limite al 90%. Ho poi collegato la prism ed è partita come da impostazioni Citigoe. Poi sono sceso per cambiare le impostazioni dalla citigoe mettendo carica massima e poi ho modificato dalla prism gli ampere. Il tutto senza mai staccare il cavo dall’auto. Stamattina al 90% come desideravo. Quindi tutto ok

Non t'ho seguito bene nel protocollo.. o è il prosecco, o è un po' "complicato" !! ;-)
driving VW eGolf.. so happy and hopeful that i've got VWAG shares too!!
SO BEWARE my opinion on VW, i'm an interested party! :-)


Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda claudio.amadori » 17/09/2020, 21:52

aventuri ha scritto:Avevo ipotizzato in altro thread che una wallbox "furba" potrebbe partire come "finta DC" e negoziare/conoscere col protocollo più evoluto lo stato vdi carica della batteria e poi in AC misurare la energia erogata e tagliare al momento opportuno..


In teoria anche la ricarica AC potrebbe essere effettuata usando il protocollo digitale del CCS (ISO 15118), che è un protocollo "technology independent", al posto del classico PWM. Non c'è nulla da inventare.

Tuttavia mi sa che sarebbero poche le stazioni compatibili, soprattutto sarebbero più costose.
Come si usa dire, sarebbe sparare a un uccellino con un cannone.

aventuri
Messaggi: 1909
Iscritto il: 11/09/2018, 13:45
Veicolo: eGolf

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda aventuri » 17/09/2020, 22:06

claudio.amadori ha scritto:
aventuri ha scritto:Avevo ipotizzato in altro thread che una wallbox "furba" potrebbe partire come "finta DC" e negoziare/conoscere col protocollo più evoluto lo stato vdi carica della batteria e poi in AC misurare la energia erogata e tagliare al momento opportuno..


In teoria anche la ricarica AC potrebbe essere effettuata usando il protocollo digitale del CCS (ISO 15118), che è un protocollo "technology independent", al posto del classico PWM. Non c'è nulla da inventare.

Tuttavia mi sa che sarebbero poche le stazioni compatibili, soprattutto sarebbero più costose.
Come si usa dire, sarebbe sparare a un uccellino con un cannone.

Ma veramente!? Claudio sei un mito!! Il tipo di daze Lorenzo m'ha appena risposto dicendo che non si può fare!!

Alla fine "è solo software!" Non credo che la metafora del cannone sia validissima!! Comunque magari gli ev si "incanocchiano" facendo così.. ne ho visti di standard implementati a metà!

Oppure tu conosci qualche colonnina AC che fa così!? :-)
driving VW eGolf.. so happy and hopeful that i've got VWAG shares too!!
SO BEWARE my opinion on VW, i'm an interested party! :-)

Avatar utente
claudio.amadori
Messaggi: 949
Iscritto il: 01/03/2016, 16:27

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda claudio.amadori » 17/09/2020, 22:17

Non è solo software in quanto il segnale va modulato in PLC sul cavo pilota.

Alcune colonnine pubbliche AC sono dichiarate idonee (oppure "predisposte") anche se sinceramente non so quanto sia utilizzata questa tecnologia per la semplice ricarica AC.
Non ho presenti wall box domestici ma forse da qualche parte esistono.
Permetterebbe varie cose, es riconoscimento del veicolo, oppure il V2x (anche in AC).

Avatar utente
giabon
Messaggi: 761
Iscritto il: 08/02/2020, 9:57
Località: Torino
Veicolo: Skoda Citigoe iV

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda giabon » 17/09/2020, 23:01

aventuri ha scritto:Non t'ho seguito bene nel protocollo.. o è il prosecco, o è un po' "complicato" !! ;-)

Colpa mia... in effetti non sono stato troppo chiaro... in breve ho impostato dalla app Skoda Connect il piano di ricarica e ho attaccato la wallbox che si è adeguata sempre alle richieste... era la prima volta che provavo a caricare con un limite con la wallbox e ha funzionato
Skoda Citigo-e iV Style Green kiwi - Wallbox Cartender Prism 7,5 kW - PCC

Avatar utente
andbad
Messaggi: 2013
Iscritto il: 23/03/2018, 11:57
Località: Massa (MS)
Veicolo: Nissan Leaf 30kWh

Re: Installazione wallbox Cartender Prism e primo setup software

Messaggioda andbad » 17/09/2020, 23:37

Altra soluzione (che implementerò appena installerò Prism) è grabbare la percentuale di carica dai servizi web dell’auto e regolare di conseguenza la WB. Ovviamente se si riesce a fare il reverse del protocollo e, ancora più ovviamente, se l’auto è connessa.
La soluzione tramite dongle BT alla fine mi sa che è la più “universale”, anche se resta sempre un workaround.

By(t)e
eVe: electric vehicle eVe
Leaf 30kWh 2016 powered by Power Cruise Control



Torna a “Cartender Prism”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti