Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Per discutere di modelli di cui non esiste ancora una sezione o di problematiche comuni legate a tutte le marche e modelli di automobili elettriche.
fornaiokona64
Messaggi: 611
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24
Veicolo: kona 64

Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda fornaiokona64 » 22/05/2020, 21:02

Salve a tutti... Questo post vuole solo essere di informazione e proporre una cosa che a mio avviso dovrebbe essere obbligatoria sulle auto elettriche... Quindi per cortesia niente critiche sul fatto che gli incidenti con le elettriche costano di più che con le termiche... Ecco i fatti...

Un neo proprietario di kona 64 che aveva pochissime settimane di vita,ha dato l'auto alla madre che in fase di manovra ha sbagliato qualcosa, vuoi per la convinzione di aver messo la retro,o perché si credeva di aver premuto il freno... Cmq morale della favola in uno spazio di pochi metri, nei pressi di un negozio, l'auto si è piantata frontalmente contro uno spigolo...

La potenza e la forte accelerazione che tutti conosciamo delle elettriche hanno fatto il resto...

La signora è illesa e nessuno si è fatto male...

Ma...

Ma il preventivo quello si.... Fa male... Non si hanno ancora i fogli precisi per ogni pezzo... Ma fra componenti e manodopera il preventivo è di 28mila euro

Per dire... Solo la presa di ricarica frontale costa 1200 più Iva... Poi si è danneggiata pure la parte elettronica che gestisce il raffreddamento della batteria... E altre componenti elettriche... Airbag scoppiati... Parabrezza incrinato... Supporti motore rotti ecc ecc...

Io sono rimasto allibito... Più che altro perché immaginavo una cifra alta ma tipo sui 15 mila euro... Di certo non 28 mila!!!

Cioè... Per dirvi.... I fari dell'auto sono INTATTI... Sono le componenti interne al cofano ad aver subito i danni più gravi e il cofano è paraurti frontale tutto qui...

Lo sfortunato utente non ha neppure assicurazione kasko... Quindi nessuna possibilità...

Il preventivo è stato fatto dal suo carrozziere di fiducia... Gli è stato suggerito di provare cmq a farsi fare un preventivo in hyundai...

Certo è che i prezzi dei ricambi hyundai sono decisamente alti porca miseria... Ho appreso ad esempio... Tanto per essere giusti... Che I fari full LED della hyundai I 20 che è una termica costano 1000 euro... Cioè... Dai...

Detto ciò... A mio avviso questo tipo di incidenti si potrebbero tranquillamente evitare o cmq minimizzare... Se tutte le auto elettriche avessero un sistema automatico che a ogni accensione "castra" la potenza e la velocità permettendo al massimo di arrivare 5 km orari, poi il guidatore, quando è sicuro di aver terminato la manovra, premendo un apposito tasto, avrebbe di nuovo la potenza normale...

In questo modo a mio avviso il rischio di avere simili incidenti sarebbe quasi 0...anche perché pure se ti sbagli e sei convinto di andare in retro e l'auto di parte in avanti, a 5 km orari il tempo di "riprenderti" lo hai e quindi dovresti riuscire a frenare... Se poi non ci riesci cmq a 5 km orari di certo farai molti meno danni di quelli che faresti avendo tutta la potenza subito...

Tutti sappiamo come scattano le elettriche... E a mio avviso... Con il loro aumentare sulle strade, questa tipologia di incidenti potrebbe verificarsi... Perché moltissime persone non si abituano così facilmente alla totale assenza di leva del cambio.... Perché vanno di fretta... Perché distratte.... Il perché conta poco...

Oggi è successo a una signora che è rimasta illesa e non ha colpito nessuno... La quello spigolo contro cui ha urtato era di fianco all'entrata di un attività... E se ci fosse stata una persona che stava uscendo in quel momento?

La frenata d'emergenza in questi casi non può nulla.... Perché se premi il pedale sbagliato e sei in uno spazio dove l'auto non può percepire cosa ha intorno... L'unica soluzione a mio avviso è che a ogni avvio le auto elettriche abbiano una potenza minima... Per la sicurezza propria e degli altri...

Che ne dite?




marcober
Messaggi: 6618
Iscritto il: 17/05/2017, 10:59
Veicolo: Zoe Q90
Contatta:

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda marcober » 22/05/2020, 21:07

dico che hai ragione...che però anche telecamere e AI devono poterci aiutare...e che la Kasko è una santa cosa.
ZOE Q90
FV: 15 kW Sunpower
Riscaldamento: PDC

pIONiere
Messaggi: 959
Iscritto il: 30/05/2018, 12:48
Località: nel paese dei crucchi

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda pIONiere » 22/05/2020, 21:26

Ma come si fa a comprare una macchina nuova che costa oltre 30.000€ e non fare la kasko?
Certe scelte azzardate non le capirò mai.
Peugeot ION 2016->2020 - attualmente: Skoda Citigoe iV Style

fornaiokona64
Messaggi: 611
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24
Veicolo: kona 64

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda fornaiokona64 » 22/05/2020, 21:30

pIONiere ha scritto:Ma come si fa a comprare una macchina nuova che costa oltre 30.000€ e non fare la kasko?
Certe scelte azzardate non le capirò mai.



È vero... E il proprietario ci aveva pure pensato... Aveva messo atti vandalici... Eventi atmosferici e cristalli...

Purtroppo col senno di poi... Ormai la frittata è fatta...

Fritz74
Messaggi: 213
Iscritto il: 28/09/2019, 23:22

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda Fritz74 » 22/05/2020, 22:27

pIONiere ha scritto:Ma come si fa a comprare una macchina nuova che costa oltre 30.000€ e non fare la kasko?
Certe scelte azzardate non le capirò mai.


È proprio quello che penso io, sopratutto per chi acquista le auto (come me) con maxirata finale...
Bmw 330e PHEV; Corsa-e elegance in arrivo (si spera) a maggio


Avatar utente
andrea.ceria
Messaggi: 744
Iscritto il: 18/03/2017, 13:46
Località: Canelli

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda andrea.ceria » 22/05/2020, 22:34

Mi spiace per quanto accaduto, ma un'auto con un listino di oltre 40.000 euro ha bisogno di una Kasko per almeno un anno o due.
Sul discorso "gli ingegneri ne approfittano per creare ricambi costosi" sono stra d'accordo ed infatti cerco di evitare qualunque diavoleria difficilmente riparabile. Ricordo ancora il piccione che 7-8 anni fa si schiantò sul faro allo xeno (orientabile) della mia BMW 120... vetro esterno incrinato, sostituzione completa del faro per 900 euro di pezzi (follia). Santa Kasko.

Ora ho smesso di girare con auto che costano troppi stipendi (anche perché è qualche anno che le auto le compro di tasca mia) con accessori troppo costosi e fragili...


PS. Ma la madre quanto gas ha dato per rompere il parabrezza?! Quello di pensare di fare retro, voltarsi ed andare avanti è una cosa che ho già visto dal vivo 20 anni fa, ma il proprietario è finito contro l'auto di fronte danneggiando solo i rispettivi paraurti...
- Citybike Scott + Swytch 250W (5000 km/anno)
- Peugeot iOn 2013 con PCC (7000 km/anno)
- Impianto FV in arrivo...

mirko2016
Messaggi: 2652
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda mirko2016 » 22/05/2020, 23:11

Auto da buttare.... inutile spendere 28000€ per ripararla, meglio con quella cifra prendersi qualcos'altro che tenersi quella che magari avrà qualche difetto.

Secondo me cmq non è un problema di aver confuso retro con marcia avanti, penso sia più probabile che abbia usato il pedale del freno come frizione e accelerava a manetta per farla partire togliendo il piede dalla frizione (che era il freno).
Cosa che poteva capitare anche con una ICE con cambio automatico.

Comunque presa di ricarica posteriore su sti casi aiuta ...
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

fornaiokona64
Messaggi: 611
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24
Veicolo: kona 64

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda fornaiokona64 » 22/05/2020, 23:11

andrea.ceria credo che in quei centesimi di secondo la madre sia stata presa dal panico... Sono reazioni immediate del cervello... Avrà premuto a fondo senza rendersene conto...

Ecco perché dico che andrebbe messo un sistema che impedisce la piena potenza a ogni avvio e limita la velocità a 5 km orari... Ci fosse stata una persona davanti a quel muretto sarebbe stata una tragedia...

fornaiokona64
Messaggi: 611
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24
Veicolo: kona 64

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda fornaiokona64 » 22/05/2020, 23:15

mirko2016 ha scritto:Auto da buttare.... inutile spendere 28000€ per ripararla, meglio con quella cifra prendersi qualcos'altro che tenersi quella che magari avrà qualche difetto.

Secondo me cmq non è un problema di aver confuso retro con marcia avanti, penso sia più probabile che abbia usato il pedale del freno come frizione e accelerava a manetta per farla partire togliendo il piede dalla frizione (che era il freno).
Cosa che poteva capitare anche con una ICE con cambio automatico.

Comunque presa di ricarica posteriore su sti casi aiuta ...



Si probabilmente era convinta fosse la frizione.... Ci può stare...

Ma il fatto di avere la presa sul retro Mirko non può fare la differenza in casi in cui sia coinvolta una persona che passa in quel momento...

Io credo che un sistema come quello che propongo io non costi molto e possa salvare delle vite a mio modesto parere...

Avatar utente
JacobLocke
Messaggi: 1107
Iscritto il: 30/06/2019, 3:59

Re: Incidente Kona per manovra sbagliata e 28.000 € di danni

Messaggioda JacobLocke » 22/05/2020, 23:28

28000€


:( Senza parole.....



Torna a “Auto Elettriche in Generale”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti