La macchina elettrica causa disoccupazione

Spazio per segnalare nuovi modelli, tecnologie e novità riguardanti il mondo della mobilità elettrica.
Carlo
Messaggi: 1286
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda Carlo » 06/02/2019, 17:13

Piano piano prende sempre più "volume" questo slogan che fanno i soliti filistei che vedono nell'evoluzione elettrica il nemico.
A parte le solite considerazioni che si fanno in merito a queste notizie "terroristiche" vorrei porre l'attenzione sull'argomento perché è bene approfondirlo, secondo me.
Considerando la semplicità e disponibilità sul mercato dei motori di trazione elettrici, questi causerebbero una drastica diminuzioni di coloro che invece producono/assemblano
motori tradizionali e lavorano nell'indotto. Si, penso che questa cosa avverrà. Ma mi viene anche da chiedere, dove sono gli investimenti europei per lo sviluppo e la produzione di
batterie per veicoli elettrici? La Cina è il numero uno nel settore, ora si stanno svegliando Francia e Germania per un piano di collaborazione per allinearsi (solo 10 anni di ritardo, niente male).
Questo creerà nuovi posti di lavoro.
Ma l'Italia in tutto questo dov'é?
Sui giornali a lamentarsi.
In questa era tecnologica mi rendo proprio conto che il 99% delle notizie sono indirizzate ad uno scopo: fare polemica.
E con le polemiche non si va da nessuna parte....

EDIT: questo è l'ultimi degli articoli in questione, purtroppo leggibile solo in parte se non si è registrati
https://www.ilfoglio.it/economia/2019/0 ... ri-236448/
Ultima modifica di Carlo il 06/02/2019, 17:20, modificato 1 volta in totale.




Carlo
Messaggi: 1286
Iscritto il: 23/11/2016, 22:33

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda Carlo » 06/02/2019, 17:17

E questo è un altro articolo di stampo "terroristico":

https://www.ilfoglio.it/granmilano/2019 ... bi-233438/

Milano punta a installare 1000 colonnine entro il 2020, quindi il tema dell'articolo è: non ci saranno più stalli per le macchine tradizionali!
Che tristezza leggere certe cose...

Avatar utente
selidori
Messaggi: 5204
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda selidori » 06/02/2019, 17:58

Carlo ha scritto:E con le polemiche non si va da nessuna parte....
Con le polemiche si vendono i giornali.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti
MOBILITA ELETTRICA: Eventi |


ElMu
Messaggi: 136
Iscritto il: 05/12/2017, 11:30

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda ElMu » 06/02/2019, 18:12

io direi che crea occupazione,...dipende da che parte si vede la cosa
e poi crea benessere...per l ambiente...polmoni in primis ( ma tanto questo e' il solito discorso noioso)


Avatar utente
davide
Messaggi: 846
Iscritto il: 05/11/2016, 18:21
Località: Parma

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda davide » 06/02/2019, 18:35

selidori ha scritto:
Carlo ha scritto:E con le polemiche non si va da nessuna parte....
Con le polemiche si vendono i giornali.


già.... e più le sparano grosse più si guadagna.

Certo è che se io fossi un meccanico motorista ed avessi più di 10 anni davanti a me da lavorare comincerei a farmi qualche interrogativo sul mio futuro.
Kia Soul ev 27 kWh.

Butta la marmitta anche tu. Smetti di seminare in giro veleni.
L'auto elettrica cambia la vita a te ed al tuo prossimo ! (in meglio). Provare per credere. ;)

Avatar utente
gianni.ga
Messaggi: 1856
Iscritto il: 17/12/2017, 20:29
Veicolo: Leaf Acenta 24kwh
Contatta:

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda gianni.ga » 06/02/2019, 19:07

ElMu ha scritto:io direi che crea occupazione,...dipende da che parte si vede la cosa
e poi crea benessere...per l ambiente...polmoni in primis ( ma tanto questo e' il solito discorso noioso)

Si riduce il lavoro per gli pneumologi. :)
Leaf 24 Kwh 2016, Evr 1, Fv 8 Kwp, caldaia ibrida Rotex 9kw, pdc acs 300 l schuco.

mirko2016
Messaggi: 792
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda mirko2016 » 06/02/2019, 20:53

Io penso che da un lato si fa terrorismo psicologico dall'altro so di dire una cosa che sembra senza senso ma se l'auto elettrica come ogni altra cosa diminuirà il totale dei posti di lavoro necessari sarà solo un bene.

Abbiamo passato periodi negli ultimi 200 anni di evoluzione lavorativa. Man mano che la tecnologia progrediva le automazioni hanno creato le prime industrie e i primi procedimenti di produzione industriale che, evolvendosi man mano negli anni, hanno richiesto sempre meno sforzi e sempre meno persone necessarie.

Ora una volta lavoravano per due soldi 16 ore al giorno, grazie al progresso e alla maggior efficienza dei processi di produzione sono state possibili le conquiste sindacali, perché in fondo è questione di economia: man mano che migliorava l'industria era possibile strappare qualche miglioramento anche per chi ci lavorava, vuoi la diminuzione degli orari, vuoi l'aumento dei salari.

Oggi ci fosse per assurdo un progresso che riducesse di un terzo i posti di lavoro necessari (a livello globale, non parlo della sola auto elettrica e indotto), sarebbe possibile ridurre le ore lavorative
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti :

https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510

PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool

ds5hybrid
Messaggi: 257
Iscritto il: 25/07/2018, 21:24

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda ds5hybrid » 06/02/2019, 21:18

l'economia globale non permette di poter vivere riducendo le ore lavorative...se mai di aumentarle...la verità è che ci sono lavori che non potranno mai essere svolti da robot o persone formate da corsi o roba simile...e molti altri lavori che anno dopo anno dovrebbero obbligare chi li svolge a corsi di aggiornamento ma cio non avviene sempre...

riguardo i meccanici generici...io penso che lavoreranno ancora per molto piu' di 10 anni...perchè dubito fortemente che nei prossimi 10 anni vedremo auto elettriche nuove a prezzi al di sotto dei 20/15mila euro

kathy
Messaggi: 162
Iscritto il: 01/01/2019, 11:20

Re: La macchina elettrica causa disoccupazione

Messaggioda kathy » 07/02/2019, 8:26

Carlo ha scritto:......... La Cina è il numero uno nel settore, ora si stanno svegliando Francia e Germania per un piano di collaborazione per allinearsi (solo 10 anni di ritardo, niente male).
Questo creerà nuovi posti di lavoro.
Ma l'Italia in tutto questo dov'é?
..
.


L'Italia automobilistica ha accumulato un ritardo dovuto al "negazionismo elettrico" di stile Marconniano che difficilmente verrà recuperato. Non tanto per la capacità di FCA di produrre autoelettriche, ma sopratutto perché arriverà ultima sul mercato delle batterie quando la maggior parte dei costruttori stranieri hanno chiuso da tempo contratti per milioni di batterie per i prossimi vent'anni.
La posizione di FCA è chiara, demolire l’elettrico e sfottere chi fa una scelta elettrica, vedi pubblicità squallida di Rovazzi...



Torna a “Novità e Notizie”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite