La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Il primo SUV Jaguar completamente elettrico con batteria da 90 kWh che può assicurare fino a 500 km di autonomia.
Regole del forum
Parlare di un solo e singolo argomento per discussione, nella sezione più corretta e con un titolo chiaro e descrittivo, evitando i fuori tema | Evitare di citare tutto il testo di un precedente messaggio, ma lasciare solo il minimo indispensabile usando questo sistema | Utilizzare le unità di misura corrette, in particolare i kW per la potenza e i kWh per l'energia, di cui è spiegata la differenza qui | Leggere il regolamento completo che è visibile qui
Giampigua
★★ Apprendista
Messaggi: 82
Iscritto il: 15/11/2016, 15:32

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda Giampigua » 26/07/2019, 13:48

andbad ha scritto:Io vedo un ulteriore problema: i SUV sono uno dei segmenti che vende di più (e ha maggior margine). Però mal si sposa con l'elettrico: se con iPace fate 3-3,5km/kWh, con la mia scrausa Leaf ne faccio almeno il doppio!
Quindi con il doppio della batteria si ha la stessa autonomia.

I SUV già di per se sono un controsenso, un SUV elettrico lo è doppiamente.

By(t)e


Concordo perfettamente




ElMu
★★★ Intenditore
Messaggi: 226
Iscritto il: 05/12/2017, 11:30

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda ElMu » 26/07/2019, 13:51

Appoggio anche io ....
Basti guardare l' evvicenza piuttosto scarsa della E- Tron, altro mezzo non propriamente efficiente

Giampigua
★★ Apprendista
Messaggi: 82
Iscritto il: 15/11/2016, 15:32

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda Giampigua » 26/07/2019, 13:57

mirko2016 ha scritto:Giampigua guarda che il problema nel fare i 200 km al giorno penso sia legato al ricaricare per il giorno dopo...se fai oltre 200 km ti ci vanno almeno 10 ore da lasciare l'auto sotto carica (a casa) quindi diventa pesante più che altro per questo motivo.


Quale che sia il motivo, il risultato è quel che conta.

Amerei una elettrica, ma sinchè non mi garantiscono 600 km di autonomia effettiva autostradale anche d’inverno, o la possibilità di fare il pieno in 5 (cinque) minuti, per me e le mie necessità la scelta più ecologica è la plug- in

Ideale sarebbe con schema e-rev serio, non come la bmw i3 che aveva un serbatoio ridicolo di 8 litri... ma come la volt.

mirko2016
★★★★ Esperto
Messaggi: 6212
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba
Veicolo: Leaf 40 kWh Tekna

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda mirko2016 » 26/07/2019, 16:12

Giampigua ha scritto:Quale che sia il motivo, il risultato è quel che conta.

Amerei una elettrica, ma sinchè non mi garantiscono 600 km di autonomia effettiva autostradale anche d’inverno,


600 km autostradali di autonomia e pieno in 5 minuti sono eccessivi, praticamente chiedi di essere al pari delle termiche...capisco tutto ma voler i vantaggi dell'elettrico puro e i vantaggi delle ICE, rinunciando agli svantaggi delle due, mi pare un po' prematuro...

Il risultato è che il limite dei 200 km è legato alla percorrenza quotidiana, non occasionale. Se una volta ogni tanto fai dei viaggi non hai problemi, perché se ti fermi alle colonnine la ricarica è più veloce. Ma mettere a bordo un caricatore AC come quello della zoe da 22 kW sarebbe più dannoso che altro: il target che acquista i-pace immagino abbia i soldi per avere una casa con garage, quindi ricarica a casa (senza lasciare auto incustodita tutto il giorno sulla via.) Praticamente quasi nessuno a casa ha un impianto da 22 kW, mettere un caricatore del genere sarebbe inutile. Il problema è che è un SUV, perché con gli stessi km un altra tipologia di auto consuma la metà, quindi le ore da passare attaccato da 10 passano a 5, tutto fattibile in una notte.

La Volt e la ampera purtroppo sono morte per il nostro mercato, peccato perché la volt II aveva autonomia già di 100-130 km, e il prezzo in America era stato pure abbassato...ora non so se sia ancora commercializzata o se il progetto sia definitivamente morto...
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool - Leaf Tekna 40 kWh 06/2018 dal 09/20 + Peugeot e208 Allure 11/20 ex 06/21 + Peugeot e208 GTpack dal 06/21

Avatar utente
selidori
★★★★★ Ambasciatore
Messaggi: 13593
Iscritto il: 14/02/2016, 11:17
Località: Milano
Veicolo: Leaf2018
Contatta:

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda selidori » 26/07/2019, 17:04

Giampigua ha scritto:Ideale sarebbe con schema e-rev serio, non come la bmw i3 che aveva un serbatoio ridicolo di 8 litri... ma come la volt.
La volt aveva il problema opposto: 60km di autonomia che diventavano 50 in inverno e poi a caricare per 5 ore (per i tecnici: 16 kWh, usabili <9; carica solo a 3.4 kW). Ma aveva serbatoio benzina da 35 litri e motore benzina da 1600 (contro il 950cc della BMW i3).
Dunque bisogna vedere cosa si vuole fare perchè tutti e due grandi non ha senso. E secondo me è giusto l'approccio BMW: più km elettrici. L'erex non serve per finire il viaggio ma per arrivare alla colonnina (fast, perchè la i3 ha il CCS) quindi 9 litri (e sono pure tanti) vanno bene per fare quei pochi km che ti mancano.

NOTA: ex possessore di Ampera, clone europeo di Chevrolet Volt.
AUTO ELETTRICHE: Immatricolazioni | gamma | agevolazioni | circuiti - FAQ - Colonnine italiane by RedSilver - 100% elettrica, ricarico al 100%! #stopparanoia80% - "Come sempre, basta sapere abbastanza poco e tutto diventa magicamente semplice" (T.P.)


Avatar utente
Kermit
★★★★ Esperto
Messaggi: 1613
Iscritto il: 09/02/2019, 13:45
Località: Roma
Veicolo: i3 / iPace

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda Kermit » 26/07/2019, 18:24

selidori ha scritto:
Giampigua ha scritto:Ideale sarebbe con schema e-rev serio, non come la bmw i3 che aveva un serbatoio ridicolo di 8 litri... ma come la volt.
La volt aveva il problema opposto: 60km di autonomia che diventavano 50 in inverno e poi a caricare per 5 ore (per i tecnici: 16 kWh, usabili <9; carica solo a 3.4 kW). Ma aveva serbatoio benzina da 35 litri e motore benzina da 1600 (contro il 950cc della BMW i3).
Dunque bisogna vedere cosa si vuole fare perchè tutti e due grandi non ha senso. E secondo me è giusto l'approccio BMW: più km elettrici. L'erex non serve per finire il viaggio ma per arrivare alla colonnina (fast, perchè la i3 ha il CCS) quindi 9 litri (e sono pure tanti) vanno bene per fare quei pochi km che ti mancano.

NOTA: ex possessore di Ampera, clone europeo di Chevrolet Volt.


Ni. La versione REX non è più in produzione segno che a livello di mercato forse non era così appetibile. Di contro hanno fatto diventare il CCS (e il caricatore da 11kw) di serie mentre prima erano un unico optional da 1600 euro, almeno in Italia. A me il REX sembr aun contro senso, ti porti appresso un motore che praticamente non useresti mai se l'infrastruttura fosse (sempre) adeguata. Mi sa più di calmante per "range anxiety" ...
EVs: BMW i3 94 Ah and Jaguar i-Pace SE

Giampigua
★★ Apprendista
Messaggi: 82
Iscritto il: 15/11/2016, 15:32

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda Giampigua » 27/07/2019, 16:49

mirko2016 ha scritto:
Giampigua ha scritto:

600 km autostradali di autonomia e pieno in 5 minuti sono eccessivi, praticamente chiedi di essere al pari delle termiche...capisco tutto ma voler i vantaggi dell'elettrico puro e i vantaggi delle ICE, rinunciando agli svantaggi delle due, mi pare un po' prematuro..


Dicevo “o”, non “e”.

Comunque sul prematuro siamo d’accordo.

Per quel che serve a me ecco quel che mi servirebbe, in ordine decrescente:

Elettrica tipo model S con 600 km effettivi di autonomia a velocità autostradale (cioè circa il doppio della attuale).

In subordine, una SW con schema tipo “volt” che mi dia i 600km complessivi di autonomia, range elettrico 150 km e motore ICE con potenza non elevata ma adatto allo scopo

In subordine ibrida plug-in con range elettrico doppio di quelle oggi disponibili.

Ci vorrà tempo, ma mi aspetto 5/6 anni, non decenni...

Diciamo che, salvo tesla e le ultime coreane, non condivido le scelte dei produttori che, secondo me, non hanno identificato il segmento di mercato nostro, e lo analizzano con canoni “vecchi”: chi cerca l’elettrico non è delli stesso segmento di chi cerca il suv a 5 stelle: a quello glielo vendi solo prendendolo in giro sul dato della autonomia.

Vedremo i commenti di chi ha comprato E-tron, I- pace et simili.
Uno lo abbiamo visto qui

Uno che ha comprato la golf e lo conosco ex è inc... to nero...

Kimera
★★★★ Esperto
Messaggi: 4410
Iscritto il: 27/12/2018, 14:30

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda Kimera » 27/07/2019, 17:21

Non ti basterebbe una Model3 che carica 330Km in 10 minuti?
Magari ti servono 600Km e, a dir la verità, anche a me ma, se avessi un auto che per coprire 600Km mi farebbe perdere solo 10 minuti in più per una sosta "forzata" dai, praticamente siamo già quasi a livello di una termica ;)
(ex) C-Zero AFFIDABILISSIMA - (ex) Renault Zoe R240 Intens, 2016 - Opel Corsa-e: Amazing! :shock:

mirko2016
★★★★ Esperto
Messaggi: 6212
Iscritto il: 23/08/2018, 20:03
Località: Alba
Veicolo: Leaf 40 kWh Tekna

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda mirko2016 » 27/07/2019, 17:34

La tua seconda alternativa è quasi pari alla Chevrolet Volt secondo modello...

È anche vero cosa dice kimera...fermarsi ogni 300 km (3 ore almeno ci vanno tra quando vai ai 130 e quando ti tocca rallentare) non è che sia la fine del mondo.
Poi se uno invece fa come quello che si lamentava che tra i 220-270 km orari la model 3 faceva solo 200 km... è un altro discorso
FV: 4,55 kW qcells G5 inverter zucchetti - https://www.solarmanpv.com/portal/Termi ... ?pid=71510 - PDC aria aria: 2 LG Quadro 1 LG wifi artcool - Leaf Tekna 40 kWh 06/2018 dal 09/20 + Peugeot e208 Allure 11/20 ex 06/21 + Peugeot e208 GTpack dal 06/21

Giampigua
★★ Apprendista
Messaggi: 82
Iscritto il: 15/11/2016, 15:32

Re: La mia angoscia nel provare Jaguar i-Pace da tre mesi

Messaggioda Giampigua » 28/07/2019, 4:33

Kimera ha scritto:Non ti basterebbe una Model3 che carica 330Km in 10 minuti?
Magari ti servono 600Km e, a dir la verità, anche a me ma, se avessi un auto che per coprire 600Km mi farebbe perdere solo 10 minuti in più per una sosta "forzata" dai, praticamente siamo già quasi a livello di una termica ;)


Ci saremmo, certo. Ma ancora non succede. O meglio: se parliamo di 330 km del ciclo omologazione può darsi, ma per l’autostrada 330 km significa il pieno. Il che significa 75 X 6 = 450 kwh di flusso di ricarica



Torna a “Jaguar i-Pace”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti